Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Fase C e scuole paritarie

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 9:55 am

Il comma 99 della legge 107/2015 prevede:

"Per i soggetti assunti nelle fasi di cui alle lettere b) e c)
del comma 98, l'assegnazione alla sede avviene al termine della
relativa fase, salvo che siano titolari di contratti di supplenza
diversi da quelli per supplenze brevi e saltuarie. In tal caso
l'assegnazione avviene al 1º settembre 2016, per i soggetti impegnati
in supplenze annuali, e al 1º luglio 2016 ovvero al termine degli
esami conclusivi dei corsi di studio della scuola secondaria di
secondo grado, per il personale titolare di supplenze sino al termine
delle attivita' didattiche. La decorrenza economica del relativo
contratto di lavoro consegue alla presa di servizio presso la sede
assegnata
"

Ma cosa succederà a chi lavora in scuole paritarie (attenzione, "paritarie")? Dovrà fare armi e bagagli a metà novembre e partire per prendere servizio nella sede assegnata o sarà trattato come chi ha una supplenza annuale nella scuola statale?
Tornare in alto Andare in basso
adamo



Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 05.03.11
Età : 44
Località : Parma

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 11:00 am

Interessa anche a me la risposta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.blonk.it/autori/
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 11:44 am

So che si può proporre il quesito all'ispettore Max Bruschi sulla sua pagina Facebook, perché lui poi lo proponga per una delle Faq sul sito del ministero: ma non essendo iscritto a Fb, io non posso farlo...

Qualcuno ha informazioni più precise in merito?


Tornare in alto Andare in basso
RAD



Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 12:09 pm

Anche a me interesserebbe, come a molti altri ritengo.
E chi lavora nelle paritarie con contratto a t.i.? La norma parla di supplenze annuali o sino al termine delle attività.
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 12:17 pm

RAD ha scritto:
E chi lavora nelle paritarie con contratto a t.i.? La norma parla di supplenze annuali o sino al termine delle attività.

Certo, c'è anche questo problema, ma è una questione in seconda battuta.

Prima di tutto, bisognerebbe chiarire la questione a monte. Chi ha notizie in merito?
Tornare in alto Andare in basso
carletto 2



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 12.07.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 2:47 pm

allo Stato non è mai interessato nulla del lavoro nelle scuole non statali.

ti offre un posto e ti chiede se lo accetti: puoi accettarlo o no.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 2:50 pm

La paritaria è azienda privata.
Chi è nella paritaria e verrà chiamato dovrà lasciare subito e partire.
Tornare in alto Andare in basso
dlepora



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 2:56 pm

Lavorare da settembre nella scuola privata paritaria ritengo sia molto pericoloso per chi sarà coinvolto nella Fase C, perché la supplenza a differenza di quella statale non potrà bloccarvi nella provincia. L'unica speranza sarà data dal fatto che la cattedra assegnata non sia scoperta ma con un docente assegnato. Altro fatto negativo è che non potete fare l'anno di prova e quindi vi tocca rimandare tutto di un anno. Per chi crede di rientrare in fase C è il momento di lasciare il "nido" della paritaria oppure prendere uno spezzone nella statale fino al 30/06
Tornare in alto Andare in basso
Online
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 3:00 pm

Vorrei che cortesemente si scindessero le opinioni personali (talvolta persino livorose, e non so se questo sia un bene), dal dato ufficiale. Questa discussione chiede dati, oppure opinioni circostanziate che si presentino esplicitamente come tali.
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 3:34 pm

E a me piacerebbe che si smettesse di chiamarla scuola "privata", perché la scuola paritaria è scuola pubblica, così come la statale, altrimenti non si chiamerebbe "paritaria", ma solo "privata"...

Personalmente penso che purtroppo chi verrà nominato da fase C dovrà lasciare il posto subito, a meno che, in successivo chiarimento da parte del MIUR, non si specifichi esplicitamente il contrario. Purtroppo i docenti delle paritarie sono sottoposti a tutti i doveri dei docenti della statale senza averne i diritti (vedi i requisiti di merito per il prossimo concorso: 180 giorni di supplenza alla scuola statale, non alla scuola pubblica, e quindi sia paritaria che statale.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 3:49 pm

I docenti delle scuole paritarie sono assunti secondo le preferenze del preside di turno o di amici o di conoscenti. I docenti della scuola statale hanno dovuto seguire infiniti anni di graduatoria e andare ovunque venissero chiamato per fare punti. Non è proprio uguale.
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 3:56 pm

iononmisposto ha scritto:
I docenti delle scuole paritarie sono assunti secondo le preferenze del preside di turno o di amici o di conoscenti. I docenti della scuola statale hanno dovuto seguire infiniti anni di graduatoria e andare ovunque venissero chiamato per fare punti. Non è proprio uguale.

E sono evidentemente vittime di stereotipi e pregiudizi...
Io sono stata assunta in una paritaria dopo regolare colloquio, non raccomandata da nessuno (tra l'altro non frequento né chiesa né parrocchia), e ho continuato a lavorarci, sottopagata e sfruttata, finché me ne sono andata perché, neomamma, non mi riducevano le ore di lavoro (pagate 15 lavorate almeno 25-30).
Vedi tu se questi sono sacrifici o no... E io li ho fatti solo per fare punteggio e per un misero stipendio, proprio come dici tu.
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 3:59 pm

Sinceramente non riesco davvero a capire come possa esserci qualcuno che pensa che gli insegnanti delle paritarie siano dei privilegiati... Fateci un anno e dopo vediamo.
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 4:14 pm

Tra l'altro, se vogliamo essere proprio onesti e precisi fino in fondo, nella mia ex scuola venivano contattati prevalentemente docenti sconosciuti al dirigente per offerte di lavoro e la maggior parte di loro ha sempre rifiutato a causa dello stipendio troppo basso. Quindi per favore evitiamo di fare di tutta l'erba un fascio.
Tornare in alto Andare in basso
dlepora



Messaggi : 840
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 4:57 pm

Quindi ufficiosamente:
Se vieni assunto in fase c lontano da casa su una cattedra scoperta e lavori nella paritaria devi lasciare tutti e partire, pena il depennamento
Se partecipi al concorso gli anni del servizio paritario non contano
Se vieni assunto, gli anni della paritaria non contano per l'anzianità di servizio
Tornare in alto Andare in basso
Online
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 5:03 pm

dlepora ha scritto:
Quindi ufficiosamente:
Se vieni assunto in fase c lontano da casa su una cattedra scoperta e lavori nella paritaria devi lasciare tutti e partire, pena il depennamento
Se partecipi al concorso gli anni del servizio paritario non contano

Se vieni assunto, gli anni della paritaria non contano per l'anzianità di servizio


Per il prossimo concorso contano a livello di punteggio.
Non contano nulla per la mobilità.
Tornare in alto Andare in basso
countessolivia



Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 28.04.14

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 5:03 pm

dlepora ha scritto:
Quindi ufficiosamente:
Se vieni assunto in fase c lontano da casa su una cattedra scoperta e lavori nella paritaria devi lasciare tutti e partire, pena il depennamento
Se partecipi al concorso gli anni del servizio paritario non contano
Se vieni assunto, gli anni della paritaria non contano per l'anzianità di servizio

Esattamente..
Io sto rimpiangendo ogni singolo giorno lavorato nella paritaria... Che poi tra l'altro l'ho fatto solo per inerzia, non perché fossi sicura del posto o mi trovassi bene...tant'è che ogni anno ricevevo la conferma del rinnovo per l'anno successivo non prima del 25 di agosto, pensa te...
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 6:42 pm

Ma questa discussione non riguarda la paritaria! Non divaghiamo. La discussione riguarda un problema preciso: chi l'anno prossimo sarà assunto in fase C e sta lavorando in una scuola paritaria, sarà trattato come uno senza incarico e quindi obbligato a prendere subito servizio, oppure il suo servizio sarà equiparato a quello di chi è nella scuola statale fino al 30/6 o 31/8?
Tornare in alto Andare in basso
Sweptaway80



Messaggi : 399
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 7:34 pm

dlepora ha scritto:
Quindi ufficiosamente:
Se vieni assunto in fase c lontano da casa su una cattedra scoperta e lavori nella paritaria devi lasciare tutti e partire, pena il depennamento
Se partecipi al concorso gli anni del servizio paritario non contano
Se vieni assunto, gli anni della paritaria non contano per l'anzianità di servizio

Mi sembra assolutamente giusto e corretto così...
e te lo dice uno (io) che ha lavorato 5 anni nella paritaria e adesso rimpiange amaramente di non aver avuto più coraggio e non aver tentato la strada delle supplenze annuali statali. Adesso avrei cinque anni in più di servizio nella statale e potrei chiedere la ricostruzione di carriera. Però è ritengo che sia giusto così, la colpa è solo mia, io do la responsabilità a me stesso, non al sistema sbagliato perché lavorare alla paritaria non è la stessa cosa che lavorare alla statale.
Tornare in alto Andare in basso
daniloc77



Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 11:18 pm

iononmisposto ha scritto:
dlepora ha scritto:
Quindi ufficiosamente:
Se vieni assunto in fase c lontano da casa su una cattedra scoperta e lavori nella paritaria devi lasciare tutti e partire, pena il depennamento
Se partecipi al concorso gli anni del servizio paritario non contano

Se vieni assunto, gli anni della paritaria non contano per l'anzianità di servizio


Per il prossimo concorso contano a livello di punteggio.
Non contano nulla per la mobilità.

non sto capendo. Valgono o non valgono per il prossimo concorso?
E soprattutto in base a che lo affermate?
Tornare in alto Andare in basso
carletto 2



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 12.07.15

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Mer Lug 22, 2015 11:30 pm

adespoton ha scritto:
Ma questa discussione non riguarda la paritaria! Non divaghiamo. La discussione riguarda un problema preciso: chi l'anno prossimo sarà assunto in fase C e sta lavorando in una scuola paritaria, sarà trattato come uno senza incarico e quindi obbligato a prendere subito servizio, oppure il suo servizio sarà equiparato a quello di chi è nella scuola statale fino al 30/6 o 31/8?

sarà evidentemente trattato come uno senza incarico in quanto è uno senza incarico!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Gio Lug 23, 2015 3:12 am

daniloc77 ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
dlepora ha scritto:
Quindi ufficiosamente:
Se vieni assunto in fase c lontano da casa su una cattedra scoperta e lavori nella paritaria devi lasciare tutti e partire, pena il depennamento
Se partecipi al concorso gli anni del servizio paritario non contano

Se vieni assunto, gli anni della paritaria non contano per l'anzianità di servizio


Per il prossimo concorso contano a livello di punteggio.
Non contano nulla per la mobilità.

non sto capendo. Valgono o non valgono per il prossimo concorso?
E soprattutto in base a che lo affermate?

In base alla legge recentemente approvata.
http://banner.orizzontescuola.it/Senato_MaxiEmend_exDdl1934_25giu_15.pdf
Comma 114, lettera b.
Tornare in alto Andare in basso
daniloc77



Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 18.12.12

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Gio Lug 23, 2015 9:25 am

Dec ha scritto:
daniloc77 ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
dlepora ha scritto:
Quindi ufficiosamente:
Se vieni assunto in fase c lontano da casa su una cattedra scoperta e lavori nella paritaria devi lasciare tutti e partire, pena il depennamento
Se partecipi al concorso gli anni del servizio paritario non contano

Se vieni assunto, gli anni della paritaria non contano per l'anzianità di servizio


Per il prossimo concorso contano a livello di punteggio.
Non contano nulla per la mobilità.

non sto capendo. Valgono o non valgono per il prossimo concorso?
E soprattutto in base a che lo affermate?

In base alla legge recentemente approvata.
http://banner.orizzontescuola.it/Senato_MaxiEmend_exDdl1934_25giu_15.pdf
Comma 114, lettera b.

scusa dec, ma al comma 114 lettera b trovo scritto:
b) il servizio prestato a tempo determinato,
per un periodo continuativo non inferiore
a centottanta giorni, nelle istituzioni
scolastiche ed educative di ogni ordine e
grado.

non mi pare si faccia riferimento in via esclusiva alle "statali" e neanche nel resto dell'articolo, dove il riferimento alle scuole statali c'è una volta sola ed è riferito ai posti messi a concorso, che sono ovviamente statali...
continuo a non capire
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47811
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Fase C e scuole paritarie   Gio Lug 23, 2015 9:40 pm

Infatti vale anche il servizio nelle scuole paritarie. E' quello che stiamo dicendo. Una prima versione del testo parlava solo di scuole statale, per questo c'è confusione in merito, ma quella è la versione definitiva e non fa differenza.
Tornare in alto Andare in basso
 
Fase C e scuole paritarie
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» fase luteale
» Valori estradiolo fase follicolare
» Fase luteale breve???
» fase luteale breve e fecondazione
» Estradiolo basso in fase luteinica

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: