Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Faq n. 14 - me la spiegate?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mar Lug 28, 2015 12:03 pm

Promemoria primo messaggio :

Dalle FAQ del miur leggo:

Citazione :
Sono iscritto nelle graduatorie ad esaurimento in III fascia per la classe di concorso X con 100 punti ed in III fascia in quelle della classe di concorso Y con 90 punti. Come verranno esaminate le due posizioni di graduatoria?
Per ogni provincia indicata in ordine di preferenza l'aspirante è esaminato, prima, nella classe di concorso dove ha riportato il punteggio più alto (100 punti) e, successivamente, nell'altra classe di concorso dove ha riportato il punteggio inferiore (90 punti).

Me la spiegate? Una volta "esaminato" il candidato sulle due cdc il sistema che fa? Quale gli da?
Io avevo desunto dal testo della legge che per ogni docente (in ordine di punteggio)  si cercava la prima provincia libera tra le preferenze sulla cdc con punteggio più alto punto e basta. Sbagliavo?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 10:15 am

Sì, purtroppo ha senso:

Se creiamo le due graduatorie separatamente e per provincia avremmo:

A001 Torino (1 posto)

Tizio 100 punti
Caio 50 punti

***
A002 Milano (1 posto)

Caio 100 punti
Tizio 50 punti

Tizio batte Caio a Torino.

Caio batte Tizio a Milano.

Non c'è alcun dubbio a mio parere.
Tornare in alto Andare in basso
marad



Messaggi : 386
Data d'iscrizione : 19.07.11

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 10:24 am

Albith ha scritto:
Sì, purtroppo ha senso:
(...)
Non c'è alcun dubbio a mio parere.
Purtroppo anche per me. Ma questa non è un'altra ingiustizia, oltre a quelle già evidenziate?
Questo fa si che centinaia di persone dovranno spostarsi in modo "incrociato" rubando* i posti gli uni agli altri. È una conclusione cui ero arrivata anche prima, ma è sempre più doloroso pensarci.

(*) non è una ruberia intenzionale, ma così tutti sono scontenti.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 10:34 am

Secondo l'ANIEF, e non solo, alcuni anni fa, quando promuovevano a spada tratta la graduatoria nazionale (c'era proprio una specifica sezione sul loro sito), essa era la panacea di tutti i mali, ma io ero molto scettico.

Chissà perché tutti intendevano la graduatoria nazionale come "Tutti i posti a ruolo ma disponibili tutti e solo sotto casa mia!". Mistero della mente umana… mistificazioni al limite dell'assurdo.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 10:39 am

Albith ha scritto:
Secondo l'ANIEF, e non solo, alcuni anni fa, quando promuovevano a spada tratta la graduatoria nazionale (c'era proprio una specifica sezione sul loro sito), essa era la panacea di tutti i mali, ma io ero molto scettico.

Chissà perché tutti intendevano la graduatoria nazionale come "Tutti i posti a ruolo ma disponibili tutti e solo sotto casa mia!". Mistero della mente umana… mistificazioni al limite dell'assurdo.

Poteva essere vantaggioso se ci fosse stata la possibilità di rifiutare le proposte facendosi passare avanti senza penalizzazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 10:45 am

Babbeus ha scritto:
Albith ha scritto:
Secondo l'ANIEF, e non solo, alcuni anni fa, quando promuovevano a spada tratta la graduatoria nazionale (c'era proprio una specifica sezione sul loro sito), essa era la panacea di tutti i mali, ma io ero molto scettico.

Chissà perché tutti intendevano la graduatoria nazionale come "Tutti i posti a ruolo ma disponibili tutti e solo sotto casa mia!". Mistero della mente umana… mistificazioni al limite dell'assurdo.

Poteva essere vantaggioso se ci fosse stata la possibilità di rifiutare le proposte facendosi passare avanti senza penalizzazioni.

Una graduatoria per sua natura va a scorrimento: se Tizio ha 40 punti e rifiuta si passa a Caio che ne ha 39 e via di seguito.

Perché mai poi si dovrebbe ritornare indietro a Tizio? In quale momento? La mattina dopo la convocazione in cui ha rifiutato? Il mese dopo? L'anno dopo? Il lustro dopo? E per chiedergli: "Scusi, ha cambiato idea?".

Dai, è irreale.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 12:11 pm

marad ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Il sistema inizia con Superman Giovanni che ha 745 punti su A013 ed è il primo dei primi; nessuno in Italia ha più punti di lui, in nessuna graduatoria.
Poi passa a Superwoman Giovanna che ha 744 punti in A061; e così via.

Provo ad insistere.

  • Giovanni Superman ha 745 punti su A013, ma su quella cdc non c'è posto a Catanzaro (sua prima provincia).
  • Giovanni Superman è il più figo di tutti, perché ha più punti di chiunque altro, ma non trova posto a casa sua.
  • Giovanni Superman ha anche 20 punti sulla A060, e sulla A060 c'è un posto proprio a Catanzaro, a casa sua.

Qual è il modo migliore per accontentare Giovanni Superman?
Dargli il posto nella sua provincia preferita, anche se non è nella sua cdc preferita.

Eppure c'è gente che ha più punti di lui sulla A060 che potrebbe perdere il posto per questo!!!
Pazienza, lui che è sopra tutti, ha diritto al posto a casa sua, anche se in un'altra cdc. Semplicemente perché quel posto c'è. Se non ci fosse, o se lui non avesse l'abilitazione A060, sarebbe un altro discorso, ma visto che c'è...


La faq 14 dice:

Per ogni provincia indicata in ordine di preferenza l'aspirante è esaminato, prima, nella classe di concorso dove ha riportato il punteggio più alto (100 punti) e, successivamente, nell'altra classe di concorso dove ha riportato il punteggio inferiore (90 punti).


Se invece Giovanni dovesse prendere il posto sulla A013 a Torino (cdc in cui ha più punti, ma sua seconda provincia) allora la faq 14 dovrebbe essere più o meno la seguente, ma non è così formulata!

Per ogni cdc in ordine di punteggio l'aspirante è esaminato, prima, nella provincia che ha indicato per prima nelle preferenze  e, successivamente, nelle altre province che seguono in ordine di preferenza .


Questo ragionamento rovescia quello che seguivamo fino ad ora, ma potrebbe essere l'interpretazione della faq 14.
Quel che sbagli è che il sistema non ha come obiettivo accontentare qualcuno in particolare, o peggio, accontentare tutti.
Il programma ha come obiettivo accontentare il candidato tipo, che è stato illustrato nella legge.
Il candidato tipo ha tanti punti in una cdc perchè è quella dove lavora, che conosce bene e che vuole insegnare; ha tanti punti perchè lavora con continuità nel luogo dove vuole lavorare (la provincia GaE l'ha scelta lui) e per lui il posto dovrebbe esserci.
Per questo motivo si applica la regola semplice e aderente alla legge: si tenta di piazzarlo per la materia con più punti, se possibile dove preferisce, altrimenti nei "dintori" (i dintorni finisco a 1400 km di distanza con l'ultima preferenza).
Se non si può si prova con la seconda cdc, a cominciare dalla prima provincia ecc ecc.

Poi ragazzi fregatevene, tanto non potete influire in alcun modo sul processo decisionale; quello che vi offrono prendete o rifiutate, senza alcuna trattativa o reclamo.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 12:45 pm

Ha ragione avido, anche perché non è possibile indicare nessuna preferenza fra le varie cdc possedute.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 12:51 pm

Albith ha scritto:
Il sistema andrà in ordine di punteggio per ogni cdc in possesso del candidato.

Quindi esaminerà separatamente le varie cdc.
Albith è un linguista, quindi non peccaminoso.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 12:54 pm

Albith ha scritto:
una sola proposta, ovvero quella che si colloca nella provincia di più alta scelta
AAAAARGH; ritiro tutto !

Vade retro Satana !
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 1:04 pm

Lo spiego per l'ultima volta, poi vi boccio !

Giovanni ha due cdc: elettronica 50 punti ed informatica 30 punti, vuole Milano ma si accontenta di Firenze
Federico ha solo informatica con 40 punti, vuole tutto tranne Firenze, che mette come ultima scelta.

Elettronica non ha più un posto in tutta Italia, Informatica ha solo un posto, a Firenze.

Con il vostro ragionamento i 50 punti di Giovanni gli conferiscono il diritto al ruolo, perchè la sua pratica viene presa in mano prima di quella di Federico, ma non in elettronica, in informatica, dove ha solo 30 punti.
Con il vostro ragionamento Federico resta fottuto.

Scordatevelo ! Federico in informatica ha più punti di Giovanni ed il posto lo prende lui anche se gli fa schifo.
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 1:57 pm


Poi ragazzi fregatevene, tanto non potete influire in alcun modo sul processo decisionale; quello che vi offrono prendete o rifiutate, senza alcuna trattativa o reclamo.[/quote]

Concordo con avido!!!!
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 1:59 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Lo spiego per l'ultima volta, poi vi boccio !

Giovanni ha due cdc: elettronica 50 punti ed informatica 30 punti, vuole Milano ma si accontenta di Firenze
Federico ha solo informatica con 40 punti, vuole tutto tranne Firenze, che mette come ultima scelta.

Elettronica non ha più un posto in tutta Italia, Informatica ha solo un posto, a Firenze.

Con il vostro ragionamento i 50 punti di Giovanni gli conferiscono il diritto al ruolo, perchè la sua pratica viene presa in mano prima di quella di Federico, ma non in elettronica, in informatica, dove ha solo 30 punti.
Con il vostro ragionamento Federico resta fottuto.

Scordatevelo ! Federico in informatica ha più punti di Giovanni ed il posto lo prende lui anche se gli fa schifo.


Continuo a concordare con avido!!
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 2:53 pm

Ho un po' paura di essere bocciata, perché sono una linguista digiuna di algoritmi, ma vi chiedo: che succede se un aspirante ha identico punteggio in più cdc? Es di Tizio che ha lavorato sempre su 51, classe in cui ha 190 punti. È inserito anche in 43 e 50, con soli 30 punti per entrambe. Per la 51 niente fase B, ma ci sono due possibilità:
A043 Bergamo
A050 Bergamo.

Che si fa?
Non è ipotesi remota, è la situazione tipo di chi ha lavorato su cdc con pochi posti, ma ha possibilità di essere chiamato in fase B per altre cdc.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 3:04 pm

Ipotesi comunissima, soprattutto in una graduatoria nazionale; nelle GaE ci sono criteri ulteriori che definiscono la priorità a pari punteggio: l'età, gli anni di GaE e forse altro.

Troveranno il modo di non avere dei "pari merito", e di differenziare tutti, anche solo per caratteristiche di lana caprina.
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 4:53 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Lo spiego per l'ultima volta, poi vi boccio !

Giovanni ha due cdc: elettronica 50 punti ed informatica 30 punti, vuole Milano ma si accontenta di Firenze
Federico ha solo informatica con 40 punti, vuole tutto tranne Firenze, che mette come ultima scelta.

Elettronica non ha più un posto in tutta Italia, Informatica ha solo un posto, a Firenze.

Con il vostro ragionamento i 50 punti di Giovanni gli conferiscono il diritto al ruolo, perchè la sua pratica viene presa in mano prima di quella di Federico, ma non in elettronica, in informatica, dove ha solo 30 punti.
Con il vostro ragionamento Federico resta fottuto.

Scordatevelo ! Federico in informatica ha più punti di Giovanni ed il posto lo prende lui anche se gli fa schifo.

E si vede che tu non sei un linguista perché io ho detto ESATTAMENTE la stessa cosa. Ho solo fatto l'esempio di qualcuno che AVREBBE (condizionale, modalità non assertiva della possibilità, nel senso dell'eventualità) titolo a più proposte di ruolo sulle sue cdc. In questo caso ci si domanda come il sistema sceglierebbe fra due o più ruoli potenziali. A mio avviso, potendo fornirgli più ruoli, opta per quello che può conferirgli sulla provincia più alta come scelta. Se ovviamente non ci sono opzioni e solo su una cdc gli si può dare il ruolo, quella è e basta. E ovviamente batte chiunque abbia meno punti di lui.
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 5:03 pm

[quote="avidodinformazioni"]Ipotesi comunissima, soprattutto in una graduatoria nazionale; nelle GaE ci sono criteri ulteriori che definiscono la priorità a pari punteggio: l'età, gli anni di GaE e forse altro.

Troveranno il modo di non avere dei "pari merito", e di differenziare tutti, anche solo per caratteristiche di lana caprina.

Solo che nel caso che proponevo Tizio è il pari merito di se stesso (stessa data di nascita, numero di figli ecc). Gli verrà proposto il posto a Bergamo sulla 50 O quello, sempre a Bergamo, sulla 43?
Tornare in alto Andare in basso
carletto 2



Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 12.07.15

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Mer Lug 29, 2015 6:19 pm

marad ha scritto:
carletto 2 ha scritto:

8 ) se non c'è posto nella prima provincia, si guarda nella seconda. se non c'è nella terza eccetera.

9) finito di guardare in tutte le province, se anche nell'ultima non c'è posto (e questo significa che tutte le assunzioni in tutta Italia su cdc X sono finite), il tizio non riceverà proposta per quella cdc.
(...)
mi pare che questo sia l'unico sistema che concorda con tutto ciò che sappiamo della procedura.

No, è questo è ciò che ho sostenuto anch'io fino a ieri, ma non è così!
"Per ogni provincia indicata in ordine di preferenza l'aspirante è esaminato, prima, nella classe di concorso dove ha riportato il punteggio più alto (100 punti) e, successivamente, nell'altra classe di concorso dove ha riportato il punteggio inferiore (90 punti)."

la legge è chiara e dice diversamente: si scorrono le graduatorie in ordine di punteggio.

Citazione :

Come ho scritto in qualche messaggio fa, avrebbero dovuto invertire e scrivere "per ogni cdc posseduta" etc...
Quindi non possono esaminare tutte le province sulla prima cdc e poi passare a quella con punteggio più basso.

Ora forse capisco ciò che diceva giulia boffa quando scriveva "sistema dinamico": nel momento in cui trovano Pierino con la sua cdc "migliore", devono "contemporaneamente" analizzare, provincia per provincia, anche la sua cdc "peggiore", ma per farlo prbabilmente devono aver già scorso quelli con punteggio maggiore della sua cdc peggiore. Quindi il percorso non è affatto lineare.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15853
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Faq n. 14 - me la spiegate?   Gio Lug 30, 2015 9:04 am

lucylucy ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Ipotesi comunissima, soprattutto in una graduatoria nazionale; nelle GaE ci sono criteri ulteriori che definiscono la priorità a pari punteggio: l'età, gli anni di GaE e forse altro.

Troveranno il modo di non avere dei "pari merito", e di differenziare tutti, anche solo per caratteristiche di lana caprina.

Solo che nel caso che proponevo Tizio è il pari merito di se stesso (stessa data di nascita, numero di figli ecc). Gli verrà proposto il posto a Bergamo sulla 50 O quello, sempre a Bergamo, sulla 43?
Mi scuso con te e con Albith, ultimamente leggo frettolosamente, anche perchè voi scrivete molto e mia moglie mi "costringe" ad andare al mare.

pensavo che parlassi di pari merito con altri.

Pari merito con se stesso è una bella rogna, immagino però che possa capitare solo per chi è ultrabasso in GaE, con solo titoli (gli stessi) e niente servizio caricato.

Con un po' di fortuna ha così pochi punti che rimane in GaE ed impara a fare l'anomalia statistica.
Tornare in alto Andare in basso
 
Faq n. 14 - me la spiegate?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Mi spiegate quali sn i gel monofasici e trifasici?
» ragazze...mi spiegate..quando si avvicina il momento delle beta..
» mi spiegate cm si fa' il fiocco di neve??????
» ragazze mi spiegate che succede???
» mi spiegate come si fanno!!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: