Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Famiglie illuminate?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
AutoreMessaggio
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Famiglie illuminate?   Mar Lug 28, 2015 2:46 pm

Promemoria primo messaggio :

Sono da poco nel magico mondo della scuola, ma dalle poche esperienze di dialogo con i genitori avute durante le supplenze quest'anno devo dire che non corrispondono assolutamente alle arpie iperprotettive che mi sono state raccontate. Genitori preoccupati per i figli e molto severi, che mi chiedevano quali punizioni potessimo infliggere insieme per cavare qualcosa dalle rape che si ritrovavano ad aver coltivato (cito...).

Oggi stesso ad esempio mi hanno contattato per delle ripetizioni di matematica. La ragazza di seconda superiore farà lezione la sera, perché è il secondo anno che viene rimandata male in matematica e di giorno deve lavorare per punizione in un albergo, pur essendo in vacanza, così capirà che studiare non è poi così terribile.

Quanti sono i casi di genitori che colpevolizzano i docenti perché incapaci di educare la prole? Il fenomeno sociale esiste, non c'è dubbio, ma quanto è diffuso percentualmente? Mi domando se una minoranza, seppur corposa, riesca a dettar legge a causa di nostri eccessivi scrupoli, delle menate dei pedagogisti e della pavidità dei presidi. Potrebbe essere un valido metodo far confrontare questi genitori, in alcuni casi magari in buona fede, con gli altri genitori?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Famiglie illuminate?   Dom Ago 02, 2015 6:42 pm

Citazione :
ma mai rinuncerò ad esprimere la mia dura condanna verso chi scientemente decida di privarsi della vita, a meno che non sia affetto da serie patologie psichiche, ma non mi sembra sia questo il caso di cui si discute.

Chi si toglie la vita E' affetto da serie patologie psichiche, almeno momentanee.
Una persona che sta bene non ci pensa e chi sta male non è condannabile.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Famiglie illuminate?   Dom Ago 02, 2015 6:50 pm

Ire, è una cosa discutibilissima e dipendente dal contesto, l'eutanasia ad esempio è una scelta assolutamente rispettabile e indipendente da qualsivoglia patologia psichica. Se non sopporto la mia esistenza ho l'assoluto diritto di estinguerla, a prescindere dal pensiero di chicchessia. Comunque stiamo andando off topic.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Famiglie illuminate?   Lun Ago 03, 2015 10:06 am

Hai ragione, non ho pensato all'eutanasia.

Non so cosa dire in proposito se non che sono vicina alla sofferenza di chi si trovi a doverci pensare sul serio.

dulcamara ha scritto:
Comunque stiamo andando off topic.

giusto un cicinin! ; - )
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Famiglie illuminate?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4
 Argomenti simili
-
» Enti autorizzati: Ai. Bi Associazione amici dei bambini
» ragazze non ce la faccio più scusate...ma ho bisogno di dirlo a qualcuno
» Amish italiani
» ..nozze, curiosità, sposalizio, lo sapevate che...
» Famiglia allargata: e poi?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: