Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Conviene fare domanda? Chiedo consiglio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
Dc88ila



Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 10.07.15

MessaggioOggetto: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Mer Lug 29, 2015 7:50 am

Promemoria primo messaggio :

Scusatemi ma ho davvero bisogno di un confronto. Nella mia CDC tutti quello che producono domanda verranno assorbiti in fase B. Nella mia provincia restiamo fuori dalla fase a e 0 in 5. Considerando che in fase c non arriverà nessuno per assorbimento di aspiranti in fase B. Questi rimasti fuori sono gli unici che potranno coprire l'organico gli anni successivi, mi sembrano anche pochi, conviene a questo punto fare domanda?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
tpazienza



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Mer Lug 29, 2015 5:15 pm

ciao a tutti, anch' io sono molto incerta non so cosa fare . non capisco il significato della frase che le mobilità straordinarie svuoteranno il nord per riempire il sud; io sono al nord...
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Mer Lug 29, 2015 5:22 pm

cleofe ha scritto:
io sono quasi certa di non fare domanda...per chi come me ha pochi punti in una cc affollatissima è certo non rientrare neanche in fase C. quindi il rischio di essere inviata chissà dove  e dover rifiutare per poi smettere per sempre, mi sembra molto più grande del decidere di rimanere in gare e sperare nelle supplenze e nel 'tradizionale' metodo di assunzione  ...

dipende...quanti punti hai cleofe?
Tornare in alto Andare in basso
tpazienza



Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Mer Lug 29, 2015 5:24 pm

..scusate ma come fate ad avere idea dei numeri che interessano la fase B e C?
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Mer Lug 29, 2015 5:31 pm

ne ho 68..pochi. in cdc A346...praticamente nessuna possibilità di rientrare nel piano neanche in fase C. Però se anche ci fosse l ' 1%  di probabilità sarebbe chissà in quale posto sperduto. vivere, lontano da tutti in un posto in cui non voglio stare,,,,non avrebbe più senso lavorare..significherebbe sopravvivere. Non si tratta più di sacrifici, quelli già li faccio da tanto...ma di schiavitù.
Tornare in alto Andare in basso
Dc88ila



Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 10.07.15

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Mer Lug 29, 2015 5:32 pm

Per la fase c è impossibile per la fase b incrociando i numeri della gae con quelli dati ai ruoli per la fasi a è 0. Ovviamente sono calcoli appprossimativi
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 8:50 am

kuky78 ha scritto:
Hai fatto un ragionamento e rappresentato in poche righe una situazione che condivido in pieno e che è la stessa conclusione a cui ero giunto anche io. Sei calabrese e ora stai a Torino? Se sì, mi sa che abbiamo in comune anche questo aspetto...
Sono di origini calabresi, sono nato e cresciuto a Torino, dove risiedo tuttora.
Diverse volte su queste pagine ho suggerito, a chi poteva cogliere l'occasione, di trasferirsi al nord non con l'intenzione di ritornare ma di rimanere.
Il meridionale che ritorna al sud lo fa con la precisa intenzione di mettere al mondo figli disoccupati; non mi sembra molto lungimirante.

Io ringrazio sempre mio padre e mia madre che hanno avuto il coraggio di staccare il cordone ombellicale da una terra ingrata ed hanno dato a me l'occasione di vivere serenamente.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 8:54 am

tpazienza ha scritto:
ciao a tutti, anch'io sono molto incerta non so cosa fare . non capisco il significato della frase  che le mobilità straordinarie svuoteranno il nord per riempire il sud; io sono al nord...
Al nord ci sono tanti meridionali che negli anni passati hanno preso cattedra con l'intenzione di tornare a casa appena possibile, sempre bloccati dai numeri risicati dei trasferimenti; l'anno prossimo si spalancheranno i cancelli ed un'orda barbarica farà il suo controesodo.

Anche per questo dico che per un settentrionale di Verona finire a Milano non dovrebbe essere un dramma; presto a Verona si libereranno i posti necessari al suo rientro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 8:55 am

avidodinformazioni ha scritto:
kuky78 ha scritto:
Hai fatto un ragionamento e rappresentato in poche righe una situazione che condivido in pieno e che è la stessa conclusione a cui ero giunto anche io. Sei calabrese e ora stai a Torino? Se sì, mi sa che abbiamo in comune anche questo aspetto...
Sono di origini calabresi, sono nato e cresciuto a Torino, dove risiedo tuttora.
Diverse volte su queste pagine ho suggerito, a chi poteva cogliere l'occasione, di trasferirsi al nord non con l'intenzione di ritornare ma di rimanere.
Il meridionale che ritorna al sud lo fa con la precisa intenzione di mettere al mondo figli disoccupati; non mi sembra molto lungimirante.

Io ringrazio sempre mio padre e mia madre che hanno avuto il coraggio di staccare il cordone ombellicale da una terra ingrata ed hanno dato a me l'occasione di vivere serenamente.



Io invece penso che abbandonare "una terra ingrata" come la chiami tu per andare a vivere dove si può avere la pappa bella e pronta sia solo manifestazione di vigliaccheria.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 9:13 am

A0quarantasette ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
kuky78 ha scritto:
Hai fatto un ragionamento e rappresentato in poche righe una situazione che condivido in pieno e che è la stessa conclusione a cui ero giunto anche io. Sei calabrese e ora stai a Torino? Se sì, mi sa che abbiamo in comune anche questo aspetto...
Sono di origini calabresi, sono nato e cresciuto a Torino, dove risiedo tuttora.
Diverse volte su queste pagine ho suggerito, a chi poteva cogliere l'occasione, di trasferirsi al nord non con l'intenzione di ritornare ma di rimanere.
Il meridionale che ritorna al sud lo fa con la precisa intenzione di mettere al mondo figli disoccupati; non mi sembra molto lungimirante.

Io ringrazio sempre mio padre e mia madre che hanno avuto il coraggio di staccare il cordone ombellicale da una terra ingrata ed hanno dato a me l'occasione di vivere serenamente.
Io invece penso che abbandonare "una terra ingrata" come la chiami tu per andare a vivere dove si può avere la pappa bella e pronta sia solo manifestazione di vigliaccheria.
Quelli che stanno sui barconi vigliacchi ? Libertà di opinione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
A0quarantasette



Messaggi : 2948
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 9:22 am

avidodinformazioni ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
kuky78 ha scritto:
Hai fatto un ragionamento e rappresentato in poche righe una situazione che condivido in pieno e che è la stessa conclusione a cui ero giunto anche io. Sei calabrese e ora stai a Torino? Se sì, mi sa che abbiamo in comune anche questo aspetto...
Sono di origini calabresi, sono nato e cresciuto a Torino, dove risiedo tuttora.
Diverse volte su queste pagine ho suggerito, a chi poteva cogliere l'occasione, di trasferirsi al nord non con l'intenzione di ritornare ma di rimanere.
Il meridionale che ritorna al sud lo fa con la precisa intenzione di mettere al mondo figli disoccupati; non mi sembra molto lungimirante.

Io ringrazio sempre mio padre e mia madre che hanno avuto il coraggio di staccare il cordone ombellicale da una terra ingrata ed hanno dato a me l'occasione di vivere serenamente.
Io invece penso che abbandonare "una terra ingrata" come la chiami tu per andare a vivere dove si può avere la pappa bella e pronta sia solo manifestazione di vigliaccheria.
Quelli che stanno sui barconi vigliacchi ? Libertà di opinione.

Che c'entrano i barconi?! Stiamo parlando della Calabria. A meno che tu non pensi veramente che la Calabria sia Africa.
Tornare in alto Andare in basso
esageranio



Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 28.08.13

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 9:26 am

A0quarantasette ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
A0quarantasette ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
kuky78 ha scritto:
Hai fatto un ragionamento e rappresentato in poche righe una situazione che condivido in pieno e che è la stessa conclusione a cui ero giunto anche io. Sei calabrese e ora stai a Torino? Se sì, mi sa che abbiamo in comune anche questo aspetto...
Sono di origini calabresi, sono nato e cresciuto a Torino, dove risiedo tuttora.
Diverse volte su queste pagine ho suggerito, a chi poteva cogliere l'occasione, di trasferirsi al nord non con l'intenzione di ritornare ma di rimanere.
Il meridionale che ritorna al sud lo fa con la precisa intenzione di mettere al mondo figli disoccupati; non mi sembra molto lungimirante.

Io ringrazio sempre mio padre e mia madre che hanno avuto il coraggio di staccare il cordone ombellicale da una terra ingrata ed hanno dato a me l'occasione di vivere serenamente.
Io invece penso che abbandonare "una terra ingrata" come la chiami tu per andare a vivere dove si può avere la pappa bella e pronta sia solo manifestazione di vigliaccheria.
Quelli che stanno sui barconi vigliacchi ? Libertà di opinione.

Che c'entrano i barconi?! Stiamo parlando della Calabria. A meno che tu non pensi veramente che la Calabria sia Africa.
.


Ultima modifica di esageranio il Gio Lug 30, 2015 10:23 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
esageranio



Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 28.08.13

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 9:29 am

E comunque dovendo pagare ogni singola molecola di aria che respiri, farsi una famiglia al nord è di fatto impossibile.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 9:58 am

avidodinformazioni ha scritto:
tpazienza ha scritto:
ciao a tutti, anch'io sono molto incerta non so cosa fare . non capisco il significato della frase  che le mobilità straordinarie svuoteranno il nord per riempire il sud; io sono al nord...
Al nord ci sono tanti meridionali che negli anni passati hanno preso cattedra con l'intenzione di tornare a casa appena possibile, sempre bloccati dai numeri risicati dei trasferimenti; l'anno prossimo si spalancheranno i cancelli ed un'orda barbarica farà il suo controesodo.

Anche per questo dico che per un settentrionale di Verona finire a Milano non dovrebbe essere un dramma; presto a Verona si libereranno i posti necessari al suo rientro.
Concordo che chi PER SCELTA si sposta dovrebbe farlo con l'intenzione di rimanere. Non è il caso delle immissioni in ruolo di quest'anno che, NON PER SCELTA, ti fanno andare via da casa (40/50enni con famiglia).
Tornare in alto Andare in basso
ele73_pe



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 10:01 am

Tornando all'argomento principale.
Io abito al Nord e qui voglio rimanere.
Ieri sono andata ancora a parlare col sindacalista (SNALS).
Si sa che loro, appena ti vedono, nemmeno conoscono la tua situazione, nemmeno sanno in che CdC sei e ti dicono: fai la domanda!
Allora sono partita dicendo che volevo fare la domanda, ma volevo capire per quanti anni avrei dovuto stare nell'organico potenziato.

In pratica il discorso è stato:
la provincia di Milano è una delle più "movimentate", nel senso che c'è continuamente chi viene e chi va; dall'anno prossimo, con trasferimenti e turnover, di posti qua ce ne sono sempre; qui c'è da mangiare per tutti, sia chi è entrato in potenziato sia per le nuove immissioni.

Facendo varie considerazioni sulla mia situazione, ho deciso "quasi" definitivamente di NON fare domanda.
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 10:19 am

ele73_pe ha scritto:
Tornando all'argomento principale.
Io abito al Nord e qui voglio rimanere.
Ieri sono andata ancora a parlare col sindacalista (SNALS).
Si sa che loro, appena ti vedono, nemmeno conoscono la tua situazione, nemmeno sanno in che CdC sei e ti dicono: fai la domanda!
Allora sono partita dicendo che volevo fare la domanda, ma volevo capire per quanti anni avrei dovuto stare nell'organico potenziato.

In pratica il discorso è stato:
la provincia di Milano è una delle più "movimentate", nel senso che c'è continuamente chi viene e chi va; dall'anno prossimo, con trasferimenti e turnover, di posti qua ce ne sono sempre; qui c'è da mangiare per tutti, sia chi è entrato in potenziato sia per le nuove immissioni.

Facendo varie considerazioni sulla mia situazione, ho deciso "quasi" definitivamente di NON fare domanda.

non capisco perchè hai deciso di nn fare domanda se ti hanno detto "c'è da mangiare per tutti, sia chi è entrato in potenziato sia per le nuove immissioni.[/i]".
Me lo spieghi??

Tornare in alto Andare in basso
ele73_pe



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 10:44 am

Ma certo kuky.
Non volevo tediare tutti col mio caso personale... :-)
In pratica, io ho una buona quantità di punti e potrei, facendo domanda, anche riuscire a rimanere su Mi. Ma, dopo le fasi 0 e A, ho anche un'ottima posizione in GaE.
Quindi ho valutato quante incognite ci sono per una scelta e quante per un'altra.
Entrare "subito" in potenziato e fare non si sa bene cosa (dipende dall'istituto in cui sarei assegnata), sapendo comunque che nessuno ha la certezza matematica di rimanere vicino casa.......
oppure aspettare un anno (cavolo, sarei quinta!!) e entrare su eventuale posto vacante?

Sono entrambi un salto nel buio.

Forse perché sono anni che scalo 'sta cavolo di graduatoria e il pensiero di rimettermi in gioco e in coda mi spaventa, forse perché mi spaventa qualunque cosa sia nuova e misteriosa.... forse mi voglio aggrappare alla scelta che in qualche modo assomiglia maggiormente alla vecchia strada...
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 10:54 am

ele73_pe ha scritto:
Tornando all'argomento principale.
Io abito al Nord e qui voglio rimanere.
Ieri sono andata ancora a parlare col sindacalista (SNALS).
Si sa che loro, appena ti vedono, nemmeno conoscono la tua situazione, nemmeno sanno in che CdC sei e ti dicono: fai la domanda!
Allora sono partita dicendo che volevo fare la domanda, ma volevo capire per quanti anni avrei dovuto stare nell'organico potenziato.

In pratica il discorso è stato:
la provincia di Milano è una delle più "movimentate", nel senso che c'è continuamente chi viene e chi va; dall'anno prossimo, con trasferimenti e turnover, di posti qua ce ne sono sempre; qui c'è da mangiare per tutti, sia chi è entrato in potenziato sia per le nuove immissioni.

Facendo varie considerazioni sulla mia situazione, ho deciso "quasi" definitivamente di NON fare domanda.


Se i posti ci saranno anche il prossimo anno allora mi pare giusto NON rischiare. Io così risponderei al sindacato.

Però c'è un però grosso come una casa: la provincia di Milano sarà pur movimentata ma se i posti per i precari del sud che ora prendono il ruolo al nord al sud non ci saranno...loro dovranno restare al nord. Movimentata o meno che sia Milano.
I posti liberi ci saranno se molti precari del sud decideranno di non fare domanda. Questa è la verità.
Tornare in alto Andare in basso
ele73_pe



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 10:57 am

Certo! Infatti è comunque un salto nel buio!
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 11:22 am

ele73_pe ha scritto:
Ma certo kuky.
Non volevo tediare tutti col mio caso personale... :-)
In pratica, io ho una buona quantità di punti e potrei, facendo domanda, anche riuscire a rimanere su Mi. Ma, dopo le fasi 0 e A, ho anche un'ottima posizione in GaE.
Quindi ho valutato quante incognite ci sono per una scelta e quante per un'altra.
Entrare "subito" in potenziato e fare non si sa bene cosa (dipende dall'istituto in cui sarei assegnata), sapendo comunque che nessuno ha la certezza matematica di rimanere vicino casa.......
oppure aspettare un anno (cavolo, sarei quinta!!) e entrare su eventuale posto vacante?

Sono entrambi un salto nel buio.

Forse perché sono anni che scalo 'sta cavolo di graduatoria e il pensiero di rimettermi in gioco e in coda mi spaventa, forse perché mi spaventa qualunque cosa sia nuova e misteriosa.... forse mi voglio aggrappare alla scelta che in qualche modo assomiglia maggiormente alla vecchia strada...

io ho piu o meno la tua stessa situazione in graduatoria...però con tanti pensieri negativi ne penso a cnhe a tanti positivi...voglio dire anche io sono al nord e seppur messo bene...la domanda la faccio, voglio spingermi a farla. perchè?

1) forse questo è l'ultimo treno e nel 2017 magari nn rinnoveranno le GAE (cos' come con una legge hanno abolito le gm ante 2012). Magari quelli ancora in GAE gli verrà dato il contentino di accedere al concorso.
2) credo che uno che entra di ruolo come potenziatore, avrà sempre piu possibilità (trasferimenti, passaggi, ass provv) e piu diritti di uno ancora precario;
3) sono fermamente convinto che l'organico potenziato sarà di fatto quello dato a supplenza tutti gli anni, e gli spezzoni verranno integrati con ore di potenziamento
4) sono convinto che, per il ragionamento del punto 3, il prox anno le supplenza date ogni anno dagli usp saranno ridottissime. E' vero che le gae si sfoltiranno e quindi gli ultimi attuali si troveranno in buone posizioni...ma che senso ha essere primo o secondo se non ci sono posti per supplenze. Guarda ad esempio i primi della a031...da 4 anni, nessuno lavora..nn ci sono piu supplenze.
5) seppure il cambio di provincia mi spaventa, voglio ragionare con la testa...a settembre cercherò di prendere una supplenza all'usp così se mai verrò assunto rimarrò fino a giugno nella mia provincia (e non in quella di assunzione, se diversa).
6) a primavera nella mobilità straordinaria cercherò di rientrare nella mia provincia al nord (se assumono 55000 persone e tutte 55000 vorranno tornare a casa ci saranno 55000 posti e le possibilità che uno torni a casa in una provincia del nord, sono alte.
7) voglio confidare che la situazione della mobilità NON sarà così drammatatica come si presenta ora....di solito nella mobilità si cerca di accontentare tutti.
se uno ha due cdc, se vuoi ha un po piu di probabilità.

Cosa voglio dire con tutto ciò...ok c'è tanta incertezza, ma non credo che al MIUR siano tutti cretini come vengono dipinti..nn lo sono!.
Se ti offrono oggi un posto per diventare di ruolo, il ragionamento di non fare domanda per rimanere in gae e prendere ancora supplenze può essere coerente? Per me cozza, e di molto anche.

La mia massima è prendo il ruolo (se possibile) e poi gestisco eventuali criticità
Tornare in alto Andare in basso
ele73_pe



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 11:46 am

E' giusto ogni punto che hai scritto. Infatti come diciamo tutti, diventa una scelta personale.

Non sono d'accordo sull'ultima parte...nel senso che io non voglio rimanere in GaE per fare ancora supplenze, io voglio rimanere in GaE per entrare l'anno prossimo nella mia provincia
(questa sarebbe la speranza).

Sono due settimane che non ci dormo la notte.
Chi si trova nella certezza che facendo domanda sarà costretto a spostarsi, secondo me, se non può farlo non ha scelta: la domanda non la deve fare.

La mia scelta è molto molto più combattuta: potrebbe andarmi molto bene o molto male in entrambi i casi.


Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 11:51 am

ele73_pe ha scritto:
E' giusto ogni punto che hai scritto. Infatti come diciamo tutti, diventa una scelta personale.

Non sono d'accordo sull'ultima parte...nel senso che io non voglio rimanere in GaE per fare ancora supplenze, io voglio rimanere in GaE per entrare l'anno prossimo nella mia provincia
(questa sarebbe la speranza).

Sono due settimane che non ci dormo la notte.
Chi si trova nella certezza che facendo domanda sarà costretto a spostarsi, secondo me, se non può farlo non ha scelta: la domanda non la deve fare.

La mia scelta è molto molto più combattuta: potrebbe andarmi molto bene o molto male in entrambi i casi.



ele...avevo capito che se rimanevi in gae è per il ruolo...ma se il ruolo il prox anno nn arriva (dubito che con la mobilità che si creerà il prox anno ci saranno molti posti di ruolo per le varie cdc...tutti i posti vacanti verranno assaliti dai potenziatori) si continua con le supplenze.
e se fra due anni sei prima e nel 2017 chiudono le gae?

Certom tu sei come me, messe bene in gae....siamo la categoria più combattutta, potrebbe andare molto male in amboi i casi, ma forse potrebbe andare bene subito col ruolo e rientrare in provincia con la mobilità (anche se credo che chi ha un punteggio sopra i 170 punti, razionalmente potrebbe rimanere in provincia in fase c)
Tornare in alto Andare in basso
primula81



Messaggi : 296
Data d'iscrizione : 10.11.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 11:53 am

penso che le GAE non potranno essere chiuse , sarebbe abuso di potere
Tornare in alto Andare in basso
marlena.fred



Messaggi : 786
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 11:54 am

Sarebbe la rivoluzione!!!!
Tornare in alto Andare in basso
ele73_pe



Messaggi : 88
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 11:58 am

Kuki!!
Perché mi fai questo?
...ecco sono di nuovo in crisi.....
:-(
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Conviene fare domanda? Chiedo consiglio   Gio Lug 30, 2015 12:01 pm

Ci stanno provando con tutti i mezzi, se riescono a far presentare domanda al maggior numero possibile di iscritti in GaE... i rimanenti saranno in numero gestibile per quasiasi nuova trovata, nulla che li potrà impensierire. Come appunto è successo per le GM residue dei precedenti concorsi.

Non fatemi ripetere sempre le stesse cose.
NON sono teorie, è la REALTÀ sotto gli occhi di tutti, per chi vuol vederla.
Tornare in alto Andare in basso
 
Conviene fare domanda? Chiedo consiglio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» mi presento e vi chiedo consiglio per biopsia endometriale
» Domanda sul TFR
» Sono in cova da 6 ore e già chiedo consiglio!!!
» chi può fare domanda di mobilità condizionata? con quante ore perse
» Cariotipo normale, perchè non serve fare gli approfondimenti per la poliabortività?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: