Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Gio Lug 30, 2015 4:48 pm

Promemoria primo messaggio :

saranno tantissimi i prof. che rimarranno fuori. come possono pensare di eliminare le gae??e
Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Ven Lug 31, 2015 2:12 pm

iononmisposto ha scritto:
cleofe ha scritto:
diepora, quello che hanno intenzione di fare è di gran lunga peggio di ciò che prospetti tu. Hanno imposto il DEPENNAMENTO , quindi da ora in poi possono fare ciò che vogliono. siamo in dittatura. possono eliminare ciò che vogliono e quando vogliono. questo è chiaro. Noi non possiamo fare nulla se non scegliere ciò che per noi è il rischio minore. ed io tra la deportazione ed il rimanere in gae, nonostante iuturo incerto...credo di preferire la seconda.

Scusami ma non hanno imposto nulla: se ti offrono un incarico a TI, come oggi il ruolo nella tua provincia, e rifiuti ti depennano. E' così.
Se tu non vuoi farti depennare non fai domanda.
Nessuno ti obbliga a fare domanda con l'obiettivo di essere depennata. Questo sarebbe folle.

lo so ..ma non ti basta? per me è una cosa gravissima!! nessuno mi obbliga a fare domanda! ma mi obbligano a non farla x non essere depennata! è dittatura. se per un qualunque motivo non posso accettare l incarico, visto che è chissà dove, io ho il diritto di RESTARE in gae. Non hanno nessun diritto di depennarmi!! ma scherziamo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
certo lo hanno fatto. Per questo dico, che non non valiamo nulla e che loro sonodittatori. questa riforma è anticostituzionale in ogni punto.
Tornare in alto Andare in basso
Online
caterina21



Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 25.11.12

MessaggioOggetto: Re: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Ven Lug 31, 2015 4:44 pm

Alcune graduatorie, come quella di lingue, non si esauriranno perchè non ci sono posti, indipendentemente da chi presenta o non presenta domanda. Allora cosa faranno? Le sopprimeranno ugualmente? O andranno a vedere chi ha presentato o non ha presentato domanda????
Tornare in alto Andare in basso
Spazio



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 29.07.14

MessaggioOggetto: Re: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Ven Lug 31, 2015 4:46 pm

E' uguale presentare o non presentare domanda.
Tornare in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioOggetto: Re: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Ven Lug 31, 2015 4:50 pm

caterina21 ha scritto:
Alcune graduatorie, come quella di lingue, non si esauriranno perchè non ci sono posti, indipendentemente da chi presenta o non presenta domanda. Allora cosa faranno? Le sopprimeranno ugualmente? O andranno a vedere chi ha presentato o non ha presentato domanda????

mi chiedevo la stessa cosa...sulla questione del sopprimerle per ora è inutile soffermarsi.la legge dice che restano in piedi . se imporranno un ' altra legge, beh...questo non si può prevedere ne fermare... dunque riflettiamo sui dati ad oggi per cercare di limitare i danni. la verità è che almeno i sindacati dovrebbero immediatamente chiedere chiarimenti a riguardo PRIMA del 14 agosto!!!
ma ovviamente non frega niente a nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
dlepora



Messaggi : 839
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioOggetto: Re: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Ven Lug 31, 2015 5:02 pm

Eheh iononmisposto .... Assomigli ad un noto personaggio di questo Forum, che dopo tutto mi è sempre stato simpatico... Un certo Gugu. Comunque ho famiglia e due bimbe piccole.. Spostarmi sarebbe molto difficile ( soprattutto ad Enna con colleghi da 250 punti ), ma a differenza tua, nonostante sia secondo in provincia, non credo di rientrare perché non posso competere a livello nazionale essendo oltre il 1500 esimo posto su una materia un pó sfigata. Nel frattempo dopo un tfa, sto specializzandomi sul sostegno se serve a qualcosa. Sarei curioso di sapere come mai sei tanto convinto che andrai lontano da casa
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Ven Lug 31, 2015 5:12 pm

dlepora ha scritto:
Eheh iononmisposto .... Assomigli ad un noto personaggio di questo Forum, che dopo tutto mi è sempre stato simpatico... Un certo Gugu. Comunque ho famiglia e due bimbe piccole.. Spostarmi sarebbe molto difficile ( soprattutto ad Enna con colleghi da 250 punti ), ma a differenza tua, nonostante sia secondo in provincia, non credo di rientrare perché non posso  competere a livello nazionale essendo oltre il 1500 esimo posto su una materia un pó sfigata.  Nel frattempo dopo un tfa, sto specializzandomi sul sostegno se serve a qualcosa. Sarei curioso di sapere come mai sei tanto convinto che andrai lontano da casa


Chi ti dice che tutti gli scienziati del sud faranno domanda?
Se con 250 punti avessero voluto il ruolo al Nord non l'avrebbero già preso l'anno scorso?
Forse qualcuno cambierà idea, ma io poco mi vedo signori e signore 60enni viaggiare per tutta l'Italia per almeno i prossimi 4 anni.
Tornare in alto Andare in basso
draghetto



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioOggetto: Re: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Ven Lug 31, 2015 5:36 pm

Appunto, chi ha famiglia (moglie e figli) e tanti punti (190) in GaE e nessuna 104, con la certezza di non trovare posto nella propria provincia (perchè lo precedono in tanti con 250, 240, 200 punti ecc) farà domanda secondo voi?
Chi non ha nessun tipo di preferenza e magari ha insegnato in scuole paritarie o ha insegnato anni e anni allo statale senza però raggiungere i 180 giorni, che speranze ha nella mobilità straordinaria?
Dall'alto dei suoi 200 punti si ritroverebbe una volta di ruolo, in terra straniera, ad avere 15 punti magari (perchè dopo l'immissione in ruolo il punteggio cambia) e non essere trasferito a casa propria. Conseguentemente abbandonerebbe la famiglia per finire negli albi di una provincia dove non lo conosce nessuno nella speranza di essere scelto da un dirigente del nord, che magari non tollera i meridionali!
Ogni caso è un caso a sè e se vogliamo fare ipotesi ne possiamo fare quante ne volete.
I fatti sono altri, e la legge 107/2015 è un fatto incontrovertibile.
Probabilmente in molti presenteranno la domanda ma credo che: chi ha tanti punti, e magari lavora in una scuola privata sotto casa, preferirà restare in GaE ed entrare di ruolo nel 2017,  a meno che non sia single o separato senza figli!
Prima la possibilità del trasferimento era una buona opportunità, adesso con la mobilità straordinaria, e con i punteggi stravolti, anche quella è un terno a lotto, visto che il numero di chi vi parteciperà e di molto maggiore che in tutti gli altri anni. Non dimentichiamo che c'è gente che ha avuto il vincolo per i trasferimenti di ruolo da anni che non aspetta altro, e chi ha il ruolo e continuità nella stessa scuola ha buone possibilità di scavalcare  il precario storico neoassunto.
Tornare in alto Andare in basso
draghetto



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioOggetto: Re: chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda   Ven Lug 31, 2015 5:42 pm

A chi resta in GaE, perchè non fa domanda o perchè non gli viene fatta nessuna proposta di immissione in ruolo su organico funzionale, consiglio di leggere quanto scritto da Giulia Boffa:

"le cattedre di fatto non vanno a ruolo e non vanno a potenziamento

secondo il comma 68 della legge "L'organico
dell'autonomia comprende l'organico di diritto e i posti per il
potenziamento, l'organizzazione, la progettazione e il coordinamento,
incluso il fabbisogno per i progetti e le convenzioni di cui al
quarto periodo del comma 65."

questo fa il potenziamento

voglio anche far notare che la legge cita ancora "organico di diritto"; quindi manco quello è sparito

non sparisce secondo la legge nemmeno l'organico di fatto, secondo il comma successivo , il 69, che parla di organico AGGIUNTIVO a cui si daranno cattedre disposte annualmente per inderogabili necessità, che andranno a supplenza oppure a quelli di ruolo per un anno

69. All'esclusivo scopo di far fronte ad esigenze di personale
ulteriori rispetto a quelle soddisfatte dall'organico dell'autonomia
come definite dalla presente legge, a decorrere dall'anno scolastico
2016/2017, ad esclusione dei posti di sostegno in deroga, nel caso di
rilevazione delle inderogabili necessita' previste e disciplinate, in
relazione ai vigenti ordinamenti didattici, dal regolamento di cui al
decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 81, e'
costituito annualmente con decreto del Ministro dell'istruzione,
dell'universita' e della ricerca, di concerto con il Ministro
dell'economia e delle finanze, un ulteriore contingente di posti non
facenti parte dell'organico dell'autonomia ne' disponibili, per il
personale a tempo indeterminato, per operazioni di mobilita' o
assunzioni in ruolo. A tali necessita' si provvede secondo le
modalita', i criteri e i parametri previsti dal citato decreto del
Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 81. Alla copertura di
tali posti si provvede a valere sulle graduatorie di personale
aspirante alla stipula di contratti a tempo determinato previste
dalla normativa vigente ovvero mediante l'impiego di personale a
tempo indeterminato con provvedimenti aventi efficacia limitatamente
ad un solo anno scolastico"
Tornare in alto Andare in basso
 
chi non verrà assunto sarà trattato come chi non fa domanda
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Trattato di Riconoscimento del Regno delle Due Sicilie
» Assunzione in fase B
» Trattato con Barbarossa
» Trattato di Riconoscimento del Regno delle Due Sicilie
» TRATTATO RIGUARDO LO STATUTO DEGLI AMBASCIATORI TRA FIRENZE E OLANDA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: