Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Ven Lug 31, 2015 1:21 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/13243-puglisi--la-legge-di-riforma-valorizza-l-autonomia-delle-scuole.html?fb_ref=Default

Il piano di assunzioni che si sta avviando sta creando polemiche e malumori. C’è chi parla addirittura di “insegnanti deportati”. Lei cosa ne pensa?

Realizzare per la prima volta nel Paese un piano straordinario di assunzioni per 102.706 insegnanti facendo partire senza disagi il prossimo anno scolastico non è cosa semplice.
Come è noto ci sono regioni in cui le GAE, in alcune classi di concorso, sono esaurite da tempo, altre sono piene zeppe di insegnanti precari, per il diverso trend demografico nelle diverse aree del Paese. Per questo è necessario, se le si vuole svuotare e offrire a tutti gli insegnanti GAE un contratto a tempo indeterminato, proporre la mobilità. Comprendo il disagio. L'ho vissuto anche io quando l'azienda per cui lavoravo ha chiuso la sede di Bologna e mi ha proposto di andare a lavorare a Milano. Molti insegnanti però avevano come unica prospettiva quella di andare in pensione da precari. Oggi hanno una opportunità di stabilità. Lo Stato ha il dovere di offrire a chi è in GAE un contratto a tempo indeterminato, non di trovare a ciascuno un posto sotto casa.
Non fare domanda e restare in GAE è una libera scelta individuale, ma chi la consiglia si assume una responsabilità grave. Dopo il concorso i posti vacanti e disponibili saranno tutti coperti e resteranno solo i posti di adeguamento all'organico di fatto e il turnover.




Risulta oscuro il "dopo concorso". Quale visto che quello del 2015 coprirà il 50% dei posti ad andare bene dal 2017?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
spillo16



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Ven Lug 31, 2015 7:04 pm

La Puglisi ha fatto un tale danno al senato che il PD dovrebbe chiedere un risarcimento danni....certo è facile spostarsi quando si gode di 20mila euro al mese più privilegi (inclusi trasporti gratis) regalati dal sudore dei contribuenti. Con gente così ma dove vogliamo andare?
Tornare in alto Andare in basso
atrelby75



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Ven Lug 31, 2015 7:41 pm

Ogni dichiarazione delle Puglisi va ignorata. Duckspeak governativo al 100%. Non solo comunica per hashtags, pensa pure in hashtags. Il Nulla.
Tornare in alto Andare in basso
kappa27



Messaggi : 735
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Ven Lug 31, 2015 9:34 pm

atrelby75 ha scritto:
Ogni dichiarazione delle Puglisi va ignorata. Duckspeak governativo al 100%. Non solo comunica per hashtags, pensa pure in hashtags. Il Nulla.
si ma il problema e che la puglisi non è una che parla al bar e quindi puoi tranquillamente fregartene di quello che dice. Le sue parole diventano leggge, come lo è diventata la riforma. Allora che facciamo?? Nesuno a pensato di andare a roma per organizzare una doccia con secchiate di vernice in testa così ci pensa due volte prima di parlare? Dove sono i 5s che fanno solo casini inutili?
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1651
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Ven Lug 31, 2015 10:10 pm

iononmisposto ha scritto:
Io però vorrei pensare male su un punto.
Visto che pure lei dice che l'organico di fatto rimane, e quindi la scuola funziona comunque...siamo sicuri che tutti i posti di potenziamento che non verranno dati per mancanza di docenti o mancanza di domande verranno mantenuti nel 2016 o verranno fatti magicamente sparire per sempre?
Questo è esplicito nel maxiemendamento.  I posti non attribuiti (per qualsiasi motivo) smettono di esistere.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Ven Lug 31, 2015 10:15 pm

chicca70 ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
Io però vorrei pensare male su un punto.
Visto che pure lei dice che l'organico di fatto rimane, e quindi la scuola funziona comunque...siamo sicuri che tutti i posti di potenziamento che non verranno dati per mancanza di docenti o mancanza di domande verranno mantenuti nel 2016 o verranno fatti magicamente sparire per sempre?
Questo è esplicito nel maxiemendamento.  I posti non attribuiti (per qualsiasi motivo) smettono di esistere.


Questo è assolutamente falso.
La Legge dice che per il piano i posti non attribuiti o rinunciati non possono passare alle fasi successive, senza distinzione fra B e C. O vuoi dire che un posto B oggi esistente verrà soppresso?
Altrimenti riporta la parte della Legge che direbbe quanto tu affermi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Sab Ago 01, 2015 12:49 am

iononmisposto ha scritto:
chicca70 ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
Io però vorrei pensare male su un punto.
Visto che pure lei dice che l'organico di fatto rimane, e quindi la scuola funziona comunque...siamo sicuri che tutti i posti di potenziamento che non verranno dati per mancanza di docenti o mancanza di domande verranno mantenuti nel 2016 o verranno fatti magicamente sparire per sempre?
Questo è esplicito nel maxiemendamento.  I posti non attribuiti (per qualsiasi motivo) smettono di esistere.


Questo è assolutamente falso.
La Legge dice che per il piano i posti non attribuiti o rinunciati non possono passare alle fasi successive, senza distinzione fra B e C. O vuoi dire che un posto B oggi esistente verrà soppresso?
Altrimenti riporta la parte della Legge che direbbe quanto tu affermi.
I posti persi nel breve periodo sono i C: non si assume a ruolo e non si danno a supplenza; i posti B si danno a supplenza.

In un secondo tempo i posti B vanno sicuramente a concorso, i posti C ...... si vedrà.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Sab Ago 01, 2015 12:55 am

iononmisposto ha scritto:
Non fare domanda e restare in GAE è una libera scelta individuale, ma chi la consiglia si assume una responsabilità grave. Dopo il concorso i posti vacanti e disponibili saranno tutti coperti e[u] resteranno solo i posti di adeguamento all'organico di fatto e il turnover.



Risulta oscuro il "dopo concorso". Quale visto che quello del 2015 coprirà il 50% dei posti ad andare bene dal 2017?
E' corretto: se la gente non fa domanda rimarranno posti vuoti dove le GaE saranno vuote (la fase b serviva a quello); verrà bandito il concorso 2015 ed il 100 % dei ruoli andrà a GM, perchè non esiste GaE; se i conti saranno fatti bene e se ci saranno abbastanza vincitori, i posti si esauriranno totalmente e rimarrà solo l'OF non bandibile (supplenze).
Tornare in alto Andare in basso
sabri80



Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 15.04.14

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Sab Ago 01, 2015 6:43 am

Scusate ma chi rimane in gae concorrerà ancora al 50% per il ruolo!!!!
Tornare in alto Andare in basso
lucylucy



Messaggi : 980
Data d'iscrizione : 10.02.14

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Sab Ago 01, 2015 7:25 am

Sì, ma i posti in fase B residueranno in province con GAE: quindi i posti rimasti liberi per mancanza di aspiranti (e di domande) andranno tutti a concorso.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Sab Ago 01, 2015 8:46 am

avidodinformazioni ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
Non fare domanda e restare in GAE è una libera scelta individuale, ma chi la consiglia si assume una responsabilità grave. Dopo il concorso i posti vacanti e disponibili saranno tutti coperti e[u] resteranno solo i posti di adeguamento all'organico di fatto e il turnover.



Risulta oscuro il "dopo concorso". Quale visto che quello del 2015 coprirà il 50% dei posti ad andare bene dal 2017?
E' corretto: se la gente non fa domanda rimarranno posti vuoti dove le GaE saranno vuote (la fase b serviva a quello); verrà bandito il concorso 2015 ed il 100 % dei ruoli andrà a GM, perchè non esiste GaE; se i conti saranno fatti bene e se ci saranno abbastanza vincitori, i posti si esauriranno totalmente e rimarrà solo l'OF non bandibile (supplenze).


D'accordo.
Ma è la 107 stessa che dice che dal prossimo anno l'organico dell'autonomia sarà formata dall'organico di diritto E DELL'ORGANICO di potenziamento.
I posti non dati in C, se sono molti e vengono fatti tutti sparire, porteranno le scuole a non avere nulla di nuovo.
La domanda in soldoni è se i 48.000 posti rimangono in pianta stabile, coprendoli l'anno prossimo col concorso e con chi permane nelle GE e l'anno prossimo avrà diritto allo scorrimento nella sua provincia su quei posti, oppure il Miur potrà dire che l'organico di potenziamento dal 2016 diventa 48.000 - X, dove X può arrivare fino a 48.000.
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Sab Ago 01, 2015 10:17 am

Io ritengo da quello che ho letto che i posti c di cui uno rifiuta la nomina verranno soppressi...quelli invece coperti (accettati, ma nn coperti perché gia in corso supplenza al 30.06 in altra provincia) saranno oggetto di mobilità il prox anno. Quando la puglisi parla di org fatto che verra dato a supplenza mi pare razionale pensare che intenda maternità, malattia improvvisa ecc, ma nn certi casi di spezzoni in od da sempre presenti in una scuola ma sempre dati a supllenza...nella legge si dice che l organico sarà quellodi diritto piu autonomia....quindi per tutti i motivi detti anche in altri topic....gran parte dei posti dati da sempre a supplenza rientreranno nel potenziato ( spezzoni in od..disp di 18 ore al 30.06....) mentre le impellenza improvvise se nn riusciranno ad essere coperte col personale a disposizione verrannt date a supplenza. Chi rimane in gae, sì scalera' una marea di posizioni, ma i posti rimasti a disposizione saranno molto ridotti.
Tornare in alto Andare in basso
atrelby75



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella    Sab Ago 01, 2015 11:29 am

iononmisposto ha scritto:
http://www.tecnicadellascuola.it/archivio/item/13243-puglisi--la-legge-di-riforma-valorizza-l-autonomia-delle-scuole.html?fb_ref=Default

Il piano di assunzioni che si sta avviando sta creando polemiche e malumori. C’è chi parla addirittura di “insegnanti deportati”. Lei cosa ne pensa?

Realizzare per la prima volta nel Paese un piano straordinario di assunzioni per 102.706 insegnanti facendo partire senza disagi il prossimo anno scolastico non è cosa semplice.
Come è noto ci sono regioni in cui le GAE, in alcune classi di concorso, sono esaurite da tempo, altre sono piene zeppe di insegnanti precari, per il diverso trend demografico nelle diverse aree del Paese. Per questo è necessario, se le si vuole svuotare e offrire a tutti gli insegnanti GAE un contratto a tempo indeterminato, proporre la mobilità. Comprendo il disagio. L'ho vissuto anche io quando l'azienda per cui lavoravo ha chiuso la sede di Bologna e mi ha proposto di andare a lavorare a Milano. Molti insegnanti però avevano come unica prospettiva quella di andare in pensione da precari. Oggi hanno una opportunità di stabilità. Lo Stato ha il dovere di offrire a chi è in GAE un contratto a tempo indeterminato, non di trovare a ciascuno un posto sotto casa.
Non fare domanda e restare in GAE è una libera scelta individuale, ma chi la consiglia si assume una responsabilità grave. Dopo il concorso i posti vacanti e disponibili saranno tutti coperti e resteranno solo i posti di adeguamento all'organico di fatto e il turnover.




Risulta oscuro il "dopo concorso". Quale visto che quello del 2015 coprirà il 50% dei posti ad andare bene dal 2017?

Basterebbe farle notare una cosa per zittirla. Nel momento in cui qualcuno rinuncia a una proposta di assunzione e quel posto viene "bruciato", invece di essere dato a chi segue e magari lo prenderebbe, tutte le dichiarazioni sul dovere dello stato di offrire un contratto a tempo indeterminato vanno a farsi benedire. Questa storia è da tenere bene a mente se un giorno si azzarderanno a sopprimere con una legge le Gae. Qualcuno sopra di me ha rinunciato, io ero disponibile, ma tu governo quel posto lo hai eliminato invece di darlo a me.
Tornare in alto Andare in basso
 
La Puglisi, le GE e la mobilità che è bella
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Procedura mobilità per ruoli in surroga
» Don Puglisi beato
» Ovociti congelati e spermatozoi congelati e presi da Tese
» Lo Stato sta pagando la mobilità?
» Parere spermiogramma

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: