Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Dom Ago 02, 2015 11:04 pm

http://www.repubblica.it/scuola/2015/06/25/news/benefit_precari_e_super-presidi_la_riforma_in-117654368/

CFR:La super autonomia scolastica. Entro il mese di ottobre antecedente ad ogni triennio, i collegi dei docenti elaboreranno il Piano triennale dell'autonomia, sulla base degli indirizzi delineati dal dirigente scolastico. I Piani triennali verranno resi pubblici. Le scuole elementari avranno il compito di potenziare l'inglese, la musica e l'educazione motoria. Le scuole medie rafforzeranno lo studio delle lingue straniere e l'educazione ambientale. Le scuole superiori dovranno potenziare le attività di insegnamento di discipline non linguistiche in lingua straniera (Clil) e le competenze logico-matematiche. Ma anche la Storia dell'arte, l'educazione interculturale e la lotta alla dispersione scolastica. Il potenziamento dei saperi avverrà attraverso l'Organico dell'autonomia, formato dall'attuale organico di diritto e dai posti per il potenziamento. Dal prossimo anno 2016/2017, gli organici degli insegnanti diventano regionali. Mentre i docenti di ruolo restano titolari nella scuola di attuale servizio. E per dare gli strumenti adeguati alle scuole, il Fondo di finanziamento - che sarà incrementato di 126 milioni - verrà assegnato alle scuole entro il mese di settembre di ogni anno.

Scusatemi,ma nell'organico di potenziamento da definire entro ottobre,ci sarà' l'obbligo di valorizzare le suddette
discipline,o sara' tutto lasciato alla discrezionalità' delle singole scuole attraverso le richieste del collegio docenti?
Grazie


Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Dom Ago 02, 2015 11:08 pm

Per me la seconda che hai detto. Ma potrei sbagliarmi.

Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Lun Ago 03, 2015 1:03 pm

Sarebbe interessante sapere se nella legge ci sia un esplicito riferimento al potenziamento delle materie in questione.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Lun Ago 03, 2015 1:11 pm

La Legge nei primi articoli cita TUTTE le materie come potenziabili.
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Lun Ago 03, 2015 4:56 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/ddl-riforma-scuola-camera-approva-cosa-contiene-dalle-assunzioni-ai-poteri-dei-dirigenti-dalla

Dunque,quando si diceva di voler potenziare arte,musica,scienze motorie ed inglese,si stava semplicemente scherzando?
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 04, 2015 1:49 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/ddl-riforma-scuola-camera-approva-cosa-contiene-dalle-assunzioni-ai-poteri-dei-dirigenti-dalla

Dunque,quando si diceva di voler potenziare arte,musica,scienze motorie ed inglese,si stava semplicemente scherzando?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 04, 2015 2:20 pm

seurel ha scritto:
Sarebbe interessante sapere se nella legge ci sia un esplicito riferimento al potenziamento delle materie in questione.
è interessante, non sarebbe.
Googla"legge 107 riforma scuola", leggi la legge e trova la risposta.

C'è un elenco di attività, chiaro esplicito.

Se non vuoi leggere tutta la legge usa la funzione "trova" del tuo browser, cercando il termine "potenz"
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 04, 2015 10:46 pm

L'organico dell'autonomia(o potenziamento)e' definito da ben 15 commi(dal 63 al 77)

63. Le istituzioni scolastiche perseguono le finalita' di cui ai
commi da 1 a 4 e l'attuazione di funzioni organizzative e di
coordinamento attraverso l'organico dell'autonomia costituito dai
posti comuni, per il sostegno e per il potenziamento dell'offerta
formativa.
64. A decorrere dall'anno scolastico 2016/2017, con cadenza
triennale, con decreti del Ministro dell'istruzione, dell'universita'
e della ricerca, di concerto con il Ministro dell'economia e delle
finanze e con il Ministro per la semplificazione e la pubblica
amministrazione, sentita la Conferenza unificata di cui all'articolo
8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, e successive
modificazioni, e comunque nel limite massimo di cui al comma 201 del
presente articolo, e' determinato l'organico dell'autonomia su base
regionale.
65. Il riparto della dotazione organica tra le regioni e'
effettuato sulla base del numero delle classi, per i posti comuni, e
sulla base del numero degli alunni, per i posti del potenziamento,
senza ulteriori oneri rispetto alla dotazione organica assegnata. Il
riparto della dotazione organica per il potenziamento dei posti di
sostegno e' effettuato in base al numero degli alunni disabili. Si
tiene conto, senza ulteriori oneri rispetto alla dotazione organica
assegnata, della presenza di aree montane o di piccole isole, di aree
interne, a bassa densita' demografica o a forte processo
immigratorio, nonche' di aree caratterizzate da elevati tassi di
dispersione scolastica. Il riparto, senza ulteriori oneri rispetto
alla dotazione organica assegnata, considera altresi' il fabbisogno
per progetti e convenzioni di particolare rilevanza didattica e
culturale espresso da reti di scuole o per progetti di valore
nazionale. In ogni caso il riparto non deve pregiudicare la
realizzazione degli obiettivi di risparmio del regolamento di cui al
decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 81. Il
personale della dotazione organica dell'autonomia e' tenuto ad
assicurare prioritariamente la copertura dei posti vacanti e
disponibili.
66. A decorrere dall'anno scolastico 2016/2017 i ruoli del
personale docente sono regionali, articolati in ambiti territoriali,
suddivisi in sezioni separate per gradi di istruzione, classi di
concorso e tipologie di posto. Entro il 30 giugno 2016 gli uffici
scolastici regionali, su indicazione del Ministero dell'istruzione,
dell'universita' e della ricerca, sentiti le regioni e gli enti
locali, definiscono l'ampiezza degli ambiti territoriali, inferiore
alla provincia o alla citta' metropolitana, considerando:
a) la popolazione scolastica;
b) la prossimita' delle istituzioni scolastiche;
c) le caratteristiche del territorio, tenendo anche conto delle
specificita' delle aree interne, montane e delle piccole isole, della
presenza di scuole nelle carceri, nonche' di ulteriori situazioni o
esperienze territoriali gia' in atto.
67. Dall'attuazione delle disposizioni di cui al comma 66 non
devono derivare nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.
68. A decorrere dall'anno scolastico 2016/2017, con decreto del
dirigente preposto all'ufficio scolastico regionale, l'organico
dell'autonomia e' ripartito tra gli ambiti territoriali. L'organico
dell'autonomia comprende l'organico di diritto e i posti per il
potenziamento, l'organizzazione, la progettazione e il coordinamento,
incluso il fabbisogno per i progetti e le convenzioni di cui al
quarto periodo del comma 65. A quanto previsto dal presente comma si
provvede nel limite massimo di cui al comma 201.
69. All'esclusivo scopo di far fronte ad esigenze di personale
ulteriori rispetto a quelle soddisfatte dall'organico dell'autonomia
come definite dalla presente legge, a decorrere dall'anno scolastico
2016/2017, ad esclusione dei posti di sostegno in deroga, nel caso di
rilevazione delle inderogabili necessita' previste e disciplinate, in
relazione ai vigenti ordinamenti didattici, dal regolamento di cui al
decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 81, e'
costituito annualmente con decreto del Ministro dell'istruzione,
dell'universita' e della ricerca, di concerto con il Ministro
dell'economia e delle finanze, un ulteriore contingente di posti non
facenti parte dell'organico dell'autonomia ne' disponibili, per il
personale a tempo indeterminato, per operazioni di mobilita' o
assunzioni in ruolo. A tali necessita' si provvede secondo le
modalita', i criteri e i parametri previsti dal citato decreto del
Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 81. Alla copertura di
tali posti si provvede a valere sulle graduatorie di personale
aspirante alla stipula di contratti a tempo determinato previste
dalla normativa vigente ovvero mediante l'impiego di personale a
tempo indeterminato con provvedimenti aventi efficacia limitatamente
ad un solo anno scolastico. All'attuazione del presente comma si
provvede nei limiti delle risorse disponibili annualmente nello stato
di previsione del Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della
ricerca indicate nel decreto ministeriale di cui al primo periodo,
fermo restando quanto previsto dall'articolo 64, comma 6, del
decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni,
dalla legge 6 agosto 2008, n. 133.
70. Gli uffici scolastici regionali promuovono, senza nuovi o
maggiori oneri per la finanza pubblica, la costituzione di reti tra
istituzioni scolastiche del medesimo ambito territoriale. Le reti,
costituite entro il 30 giugno 2016, sono finalizzate alla
valorizzazione delle risorse professionali, alla gestione comune di
funzioni e di attivita' amministrative, nonche' alla realizzazione di
progetti o di iniziative didattiche, educative, sportive o culturali
di interesse territoriale, da definire sulla base di accordi tra
autonomie scolastiche di un medesimo ambito territoriale, definiti
«accordi di rete».
71. Gli accordi di rete individuano:
a) i criteri e le modalita' per l'utilizzo dei docenti nella
rete, nel rispetto delle disposizioni legislative vigenti in materia
di non discriminazione sul luogo di lavoro, nonche' di assistenza e
di integrazione sociale delle persone con disabilita', anche per
insegnamenti opzionali, specialistici, di coordinamento e di
progettazione funzionali ai piani triennali dell'offerta formativa di
piu' istituzioni scolastiche inserite nella rete;
b) i piani di formazione del personale scolastico;
c) le risorse da destinare alla rete per il perseguimento delle
proprie finalita';
d) le forme e le modalita' per la trasparenza e la pubblicita'
delle decisioni e dei rendiconti delle attivita' svolte.
72. Al fine di razionalizzare gli adempimenti amministrativi a
carico delle istituzioni scolastiche, l'istruttoria sugli atti
relativi a cessazioni dal servizio, pratiche in materia di contributi
e pensioni, progressioni e ricostruzioni di carriera, trattamento di
fine rapporto del personale della scuola, nonche' sugli ulteriori
atti non strettamente connessi alla gestione della singola
istituzione scolastica, puo' essere svolta dalla rete di scuole in
base a specifici accordi.
73. Il personale docente gia' assunto in ruolo a tempo
indeterminato alla data di entrata in vigore della presente legge
conserva la titolarita' della cattedra presso la scuola di
appartenenza. Al personale docente assunto nell'anno scolastico
2015/2016 mediante le procedure di cui all'articolo 399 del testo
unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297,
continuano ad applicarsi le disposizioni del medesimo decreto
legislativo in merito all'attribuzione della sede durante l'anno di
prova e alla successiva destinazione alla sede definitiva. Il
personale docente assunto ai sensi del comma 98, lettere b) e c), e'
assegnato agli ambiti territoriali a decorrere dall'anno scolastico
2016/2017. Il personale docente in esubero o soprannumerario
nell'anno scolastico 2016/2017 e' assegnato agli ambiti territoriali.
Dall'anno scolastico 2016/2017 la mobilita' territoriale e
professionale del personale docente opera tra gli ambiti
territoriali.
74. Gli ambiti territoriali e le reti sono definiti assicurando il
rispetto dell'organico dell'autonomia e nell'ambito delle risorse
finanziarie disponibili a legislazione vigente, senza nuovi o
maggiori oneri a carico della finanza pubblica.
75. L'organico dei posti di sostegno e' determinato nel limite
previsto dall'articolo 2, comma 414, secondo periodo, della legge 24
dicembre 2007, n. 244, e successive modificazioni, e dall'articolo
15, comma 2-bis, del decreto-legge 12 settembre 2013, n. 104,
convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2013, n. 128,
ferma restando la possibilita' di istituire posti in deroga ai sensi
dell'articolo 35, comma 7, della legge 27 dicembre 2002, n. 289, e
dell'articolo 1, comma 605, lettera b), della legge 27 dicembre 2006,
n. 296.
76. Nella ripartizione dell'organico dell'autonomia si tiene conto
delle esigenze delle scuole con lingua di insegnamento slovena o con
insegnamento bilingue sloveno-italiano della regione Friuli-Venezia
Giulia. Per tali scuole, sia il numero dei posti comuni sia quello
dei posti per il potenziamento dell'offerta formativa e' determinato
a livello regionale.
77. Restano salve le diverse determinazioni che la regione Valle
d'Aosta e le province autonome di Trento e di Bolzano hanno adottato
e che possono adottare in materia di assunzione del personale docente
ed educativo in considerazione delle rispettive specifiche esigenze
riferite agli organici regionali e provinciali.
Tornare in alto Andare in basso
giginogigetto



Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 04, 2015 11:23 pm

Manca la parte più importante?
Legge 107 ha scritto:

a) valorizzazione e potenziamento delle competenze linguistiche,
con particolare riferimento all'italiano nonche' alla lingua inglese
e ad altre lingue dell'Unione europea, anche mediante l'utilizzo
della metodologia Content language integrated learning;
b) potenziamento delle competenze matematico-logiche e
scientifiche;
c) potenziamento delle competenze nella pratica e nella cultura
musicali, nell'arte e nella storia dell'arte, nel cinema, nelle
tecniche e nei media di produzione e di diffusione delle immagini e
dei suoni, anche mediante il coinvolgimento dei musei e degli altri
istituti pubblici e privati operanti in tali settori;
d) sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e
democratica attraverso la valorizzazione dell'educazione
interculturale e alla pace, il rispetto delle differenze e il dialogo
tra le culture, il sostegno dell'assunzione di responsabilita'
nonche' della solidarieta' e della cura dei beni comuni e della
consapevolezza dei diritti e dei doveri; potenziamento delle
conoscenze in materia giuridica ed economico-finanziaria e di
educazione all'autoimprenditorialita';
e) sviluppo di comportamenti responsabili ispirati alla
conoscenza e al rispetto della legalita', della sostenibilita'
ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle attivita'
culturali;
f) alfabetizzazione all'arte, alle tecniche e ai media di
produzione e diffusione delle immagini;
g) potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di
comportamenti ispirati a uno stile di vita sano, con particolare
riferimento all'alimentazione, all'educazione fisica e allo sport, e
attenzione alla tutela del diritto allo studio degli studenti
praticanti attivita' sportiva agonistica;
h) sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con
particolare riguardo al pensiero computazionale, all'utilizzo critico
e consapevole dei social network e dei media nonche' alla produzione
e ai legami con il mondo del lavoro;
i) potenziamento delle metodologie laboratoriali e delle
attivita' di laboratorio;
l) prevenzione e contrasto della dispersione scolastica, di ogni
forma di discriminazione e del bullismo, anche informatico;
potenziamento dell'inclusione scolastica e del diritto allo studio
degli alunni con bisogni educativi speciali attraverso percorsi
individualizzati e personalizzati anche con il supporto e la
collaborazione dei servizi socio-sanitari ed educativi del territorio
e delle associazioni di settore e l'applicazione delle linee di
indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati,
emanate dal Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della
ricerca il 18 dicembre 2014;
m) valorizzazione della scuola intesa come comunita' attiva,
aperta al territorio e in grado di sviluppare e aumentare
l'interazione con le famiglie e con la comunita' locale, comprese le
organizzazioni del terzo settore e le imprese;
n) apertura pomeridiana delle scuole e riduzione del numero di
alunni e di studenti per classe o per articolazioni di gruppi di
classi, anche con potenziamento del tempo scolastico o rimodulazione
del monte orario rispetto a quanto indicato dal regolamento di cui al
decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 89;
o) incremento dell'alternanza scuola-lavoro nel secondo ciclo di
istruzione;
p) valorizzazione di percorsi formativi individualizzati e
coinvolgimento degli alunni e degli studenti;
q) individuazione di percorsi e di sistemi funzionali alla
premialita' e alla valorizzazione del merito degli alunni e degli
studenti;
r) alfabetizzazione e perfezionamento dell'italiano come lingua
seconda attraverso corsi e laboratori per studenti di cittadinanza o
di lingua non italiana, da organizzare anche in collaborazione con
gli enti locali e il terzo settore, con l'apporto delle comunita' di
origine, delle famiglie e dei mediatori culturali;
s) definizione di un sistema di orientamento.

Quindi di tutto un po', nell'ordine: lingue, matematica, arti, musica, cittadinanza, diritto, economia, motoria, informatica; più altri potenziamenti "vaghi" non riconducibili a classi di concorso (e anche lì ne vedremo delle belle).

gg
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mer Ago 05, 2015 10:23 am

giginogigetto ha scritto:
Manca la parte più importante?
Legge 107 ha scritto:

a) valorizzazione e potenziamento delle competenze  linguistiche,
con particolare riferimento all'italiano nonche' alla lingua  inglese
e ad altre lingue  dell'Unione  europea,  anche  mediante  l'utilizzo
della metodologia Content language integrated learning;
   b)   potenziamento   delle   competenze   matematico-logiche    e
scientifiche;
   c) potenziamento delle competenze nella pratica e  nella  cultura
musicali, nell'arte e  nella  storia  dell'arte,  nel  cinema,  nelle
tecniche e nei media di produzione e di diffusione delle  immagini  e
dei suoni, anche mediante il coinvolgimento dei musei e  degli  altri
istituti pubblici e privati operanti in tali settori;
   d) sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva  e
democratica    attraverso    la    valorizzazione     dell'educazione
interculturale e alla pace, il rispetto delle differenze e il dialogo
tra  le  culture,  il  sostegno  dell'assunzione  di  responsabilita'
nonche' della solidarieta' e della  cura  dei  beni  comuni  e  della
consapevolezza  dei  diritti  e  dei  doveri;   potenziamento   delle
conoscenze  in  materia  giuridica  ed  economico-finanziaria  e   di
educazione all'autoimprenditorialita';
   e)  sviluppo  di   comportamenti   responsabili   ispirati   alla
conoscenza  e  al  rispetto  della  legalita',  della  sostenibilita'
ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle  attivita'
culturali;
   f)  alfabetizzazione  all'arte,  alle  tecniche  e  ai  media  di
produzione e diffusione delle immagini;
   g)  potenziamento  delle  discipline  motorie   e   sviluppo   di
comportamenti ispirati a uno stile  di  vita  sano,  con  particolare
riferimento all'alimentazione, all'educazione fisica e allo sport,  e
attenzione  alla  tutela  del  diritto  allo  studio  degli  studenti
praticanti attivita' sportiva agonistica;
   h)  sviluppo  delle  competenze  digitali  degli  studenti,   con
particolare riguardo al pensiero computazionale, all'utilizzo critico
e consapevole dei social network e dei media nonche' alla  produzione
e ai legami con il mondo del lavoro;
   i)  potenziamento  delle  metodologie   laboratoriali   e   delle
attivita' di laboratorio;
   l) prevenzione e contrasto della dispersione scolastica, di  ogni
forma  di  discriminazione  e  del   bullismo,   anche   informatico;
potenziamento dell'inclusione scolastica e del  diritto  allo  studio
degli alunni  con  bisogni  educativi  speciali  attraverso  percorsi
individualizzati  e  personalizzati  anche  con  il  supporto  e   la
collaborazione dei servizi socio-sanitari ed educativi del territorio
e delle associazioni di  settore  e  l'applicazione  delle  linee  di
indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni  adottati,
emanate  dal  Ministero  dell'istruzione,  dell'universita'  e  della
ricerca il 18 dicembre 2014;
   m) valorizzazione della  scuola  intesa  come  comunita'  attiva,
aperta  al  territorio  e  in  grado  di   sviluppare   e   aumentare
l'interazione con le famiglie e con la comunita' locale, comprese  le
organizzazioni del terzo settore e le imprese;
   n) apertura pomeridiana delle scuole e riduzione  del  numero  di
alunni e di studenti per classe o  per  articolazioni  di  gruppi  di
classi, anche con potenziamento del tempo scolastico o  rimodulazione
del monte orario rispetto a quanto indicato dal regolamento di cui al
decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 89;
   o) incremento dell'alternanza scuola-lavoro nel secondo ciclo  di
istruzione;
   p)  valorizzazione  di  percorsi  formativi  individualizzati   e
coinvolgimento degli alunni e degli studenti;
   q) individuazione  di  percorsi  e  di  sistemi  funzionali  alla
premialita' e alla valorizzazione del merito  degli  alunni  e  degli
studenti;
   r) alfabetizzazione e perfezionamento dell'italiano  come  lingua
seconda attraverso corsi e laboratori per studenti di cittadinanza  o
di lingua non italiana, da organizzare anche  in  collaborazione  con
gli enti locali e il terzo settore, con l'apporto delle comunita'  di
origine, delle famiglie e dei mediatori culturali;
   s) definizione di un sistema di orientamento.

Quindi di tutto un po', nell'ordine: lingue, matematica, arti, musica, cittadinanza, diritto, economia, motoria, informatica; più altri potenziamenti "vaghi" non riconducibili a classi di concorso (e anche lì ne vedremo delle belle).

gg


Grazie!
Ma allora nella legge non c'e' nessuna prescrizione nel dover potenziare determinate materie.
A questo punto l'organico potenziato verra' dato dalla media complessiva delle'insieme delle richieste di ogni singola scuola.
In questo caso diventa impossibile prevedere quali saranno le materie(ed i docenti)avvantaggiati dall'istituzione dell'organico dell'autonomia.
E' corretta la mia considerazione?
Tornare in alto Andare in basso
giginogigetto



Messaggi : 478
Data d'iscrizione : 26.07.12

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mer Ago 05, 2015 10:30 am

seurel ha scritto:
Grazie!
Ma allora nella legge  non c'e' nessuna prescrizione nel dover potenziare determinate materie.
A questo punto l'organico potenziato verra' dato dalla media complessiva delle'insieme delle richieste di ogni singola scuola.
In questo caso diventa impossibile prevedere quali saranno le materie(ed i docenti)avvantaggiati dall'istituzione dell'organico dell'autonomia.
E' corretta la mia considerazione?

Non credo si possa sapere.
Io ho il dubbio che le scuole, potendo fare più o meno quello che vogliono, cercheranno di sfruttare il potenziamento per obiettivi più terra terra (corsi di recupero e supplenze) e richiederanno classi di concorso di conseguenza (matematica, italiano, ecc).

Potendo avere, diciamo, un solo docente per il potenziamento è molto più utile, anche in termini di risparmio di risorse, un abilitato in matematica o italiano che uno in musica o arte (attenzione: non dico che sia giusto così).

gg
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mer Ago 05, 2015 12:51 pm

giginogigetto ha scritto:
seurel ha scritto:
Grazie!
Ma allora nella legge  non c'e' nessuna prescrizione nel dover potenziare determinate materie.
A questo punto l'organico potenziato verra' dato dalla media complessiva delle'insieme delle richieste di ogni singola scuola.
In questo caso diventa impossibile prevedere quali saranno le materie(ed i docenti)avvantaggiati dall'istituzione dell'organico dell'autonomia.
E' corretta la mia considerazione?

Non credo si possa sapere.
Io ho il dubbio che le scuole, potendo fare più o meno quello che vogliono, cercheranno di sfruttare il potenziamento per obiettivi più terra terra (corsi di recupero e supplenze) e richiederanno classi di concorso di conseguenza (matematica, italiano, ecc).

Potendo avere, diciamo, un solo docente per il potenziamento è molto più utile, anche in termini di risparmio di risorse, un abilitato in matematica o italiano che uno in musica o arte (attenzione: non dico che sia giusto così).

gg


Grazie!
Tornare in alto Andare in basso
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Ven Ago 07, 2015 10:55 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/dov-musica-promessa-nella-buona-scuola


Spero solo che chi aveva espresso entusiasmo ed apprezzamento per le originarie intenzioni governative di potenziare l'apprendimento musicale nelle istituzioni scolastiche,esprima ora tutto il proprio sdegno.
Tornare in alto Andare in basso
chorusline



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 10.08.12

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 7:40 am

Solo a Roma ci sono circa 340 docenti in graduatoria ad esaurimento, più tutti quelli in graduatoria d'istituto. Che bella pensata quella di esaurire le gae per tutte le classi di concorso, solo che doveva essere seguita da criteri completamente diversi, da un riordino vero delle classi di concorso, dall'obbligo di avere musica alle elementari e dirò di più anche nell'infanzia, dal potenziamento anche nelle medie non ad indirizzo musicale ecc.. Non c'è la volontà politica, di noi non interessa niente a nessuno e se è stato fatto tutto questo bel piano di assunzioni,è solo in conseguenza alla sentenza della corte europea altrimenti saremmo stati ancor più dimenticati (e forse sarebbe stato anche meglio).
Sdegno, sdegno, sdegno!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 11:12 am

paola.finocchi ha scritto:
Solo a Roma ci sono circa 340 docenti in graduatoria ad esaurimento, più tutti quelli in graduatoria d'istituto. Che bella pensata quella di esaurire le gae per tutte le classi di concorso, solo che doveva essere seguita da criteri completamente diversi, da un riordino vero delle classi di concorso, dall'obbligo di avere musica alle elementari e dirò di più anche nell'infanzia, dal potenziamento anche nelle medie non ad indirizzo musicale ecc.. Non c'è la volontà politica, di noi non interessa niente a nessuno e se è stato fatto tutto questo bel piano di assunzioni,è solo in conseguenza alla sentenza della corte europea altrimenti saremmo stati ancor più dimenticati (e forse sarebbe stato anche meglio).
Sdegno, sdegno, sdegno!
obbligo alle elementari, obbligo all'infanzia solo per dare un posto di lavoro ai precari musicisti ?

Se avete tutto questa necessità di obbligare la gente a studiare musica è perchè già oggi gli studiosi di musica (voi) sono più di quelli che servono.
Imporre lo studio della musica significa indurre più gente a farne un mestiere, ovvero spingere più gente verso la disoccupazione.

E' una faida ?

La musica è bella ma offre poche opportunità lavorative, questo significa che devono studiarla solo coloro che ne sentono nascere la vocazione con i pochi stimoli che la vita di tutti i giorni offre; costoro saranno pochi ed eccellenti, ovvero saranno "quelli giusti".

E' un bene che siano state tutte parole al vento.
Tornare in alto Andare in basso
griet



Messaggi : 422
Data d'iscrizione : 02.08.11

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 11:45 am

Avido purtroppo devo convenire con te che il tuo discorso vale anche per la famigerata classe di concorso A061 - storia dell'arte. Troppi abilitati per pochi posti e nessuna scuola, o almeno pochissime, la potenzieranno dato che in Italia il settore dei beni culturali è allo sfacelo. Dovrebbero però limitare al massimo anche le nuove abilitazioni, tanto questa materia sta morendo...
Tornare in alto Andare in basso
chorusline



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 10.08.12

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 12:30 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paola.finocchi ha scritto:
Solo a Roma ci sono circa 340 docenti in graduatoria ad esaurimento, più tutti quelli in graduatoria d'istituto. Che bella pensata quella di esaurire le gae per tutte le classi di concorso, solo che doveva essere seguita da criteri completamente diversi, da un riordino vero delle classi di concorso, dall'obbligo di avere musica alle elementari e dirò di più anche nell'infanzia, dal potenziamento anche nelle medie non ad indirizzo musicale ecc.. Non c'è la volontà politica, di noi non interessa niente a nessuno e se è stato fatto tutto questo bel piano di assunzioni,è solo in conseguenza alla sentenza della corte europea altrimenti saremmo stati ancor più dimenticati (e forse sarebbe stato anche meglio).
Sdegno, sdegno, sdegno!
obbligo alle elementari, obbligo all'infanzia solo per dare un posto di lavoro ai precari musicisti ?

Se avete tutto questa necessità di obbligare la gente a studiare musica è perchè già oggi gli studiosi di musica (voi) sono più di quelli che servono.
Imporre lo studio della musica significa indurre più gente a farne un mestiere, ovvero spingere più gente verso la disoccupazione.

E' una faida ?

La musica è bella ma offre poche opportunità lavorative, questo significa che devono studiarla solo coloro che ne sentono nascere la vocazione con i pochi stimoli che la vita di tutti i giorni offre; costoro saranno pochi ed eccellenti, ovvero saranno "quelli giusti".

E' un bene che siano state tutte parole al vento.


Se tu ritieni che la musica si studi essenzialmente per farne un "lavoro", sei libero di pensarla così, io parto da altri presupposti.
La mia, fra l'altro, era una disamina che partiva da considerazioni diverse, non voglio certo riempire le classi con 5 ore al giorno di musica; ma che ne sai tu degli aspetti formativi di questa disciplina, e non vado oltre visto che ne abbiamo già discusso in altri post e il mio pensiero ormai si sa.
Concludo solo dicendo che le persone in graduatoria sono "quelli giusti" perché oltre alla vocazione iniziale hanno affrontato studi importanti più varie formazioni, concorsi ecc...
Se i precari musicisti sono così tanti, dipende da tutt'altri motivi rispetto a quelli che tu citi, chi crea illusioni di futuro lavoro non siamo certo noi musicisti ma i talent show che tanto vanno di moda. Noi cerchiamo, come tutti i docenti di questo forum e non, nel nostro piccolo, di contribuire alla formazione della persona.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15801
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 2:02 pm

paola.finocchi ha scritto:
... ma che ne sai tu degli aspetti formativi di questa disciplina ...
Noi cerchiamo, come tutti i docenti di questo forum e non, nel nostro piccolo, di contribuire alla formazione della persona.

Quindi l'idea sarebbe di prendere dei diplomati (ovvero laureati) in musica, strumento e quant'altro, mandarli all'asilo a far cantare i bimbi di 4 anni "fra Martino campanaro", mandarli alle elementari e fargli suonare qualche strumento (il pianoforte a coda ? Mmmm forse è più probabile il flauto da 5 euro), così diventano tutti più intelligenti, e se poi nessuno si iscrive al conservatorio non fa nulla, la musica li ha resi persone migliori.

Come dicevi tu stessa, io la penso diversamente.
Tornare in alto Andare in basso
chorusline



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 10.08.12

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 3:08 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paola.finocchi ha scritto:
... ma che ne sai tu degli aspetti formativi di questa disciplina ...
Noi cerchiamo, come tutti i docenti di questo forum e non, nel nostro piccolo, di contribuire alla formazione della persona.

Quindi l'idea sarebbe di prendere dei diplomati (ovvero laureati) in musica, strumento e quant'altro, mandarli all'asilo a far cantare i bimbi di 4 anni "fra Martino campanaro", mandarli alle elementari e fargli suonare qualche strumento (il pianoforte a coda ? Mmmm forse è più probabile il flauto da 5 euro), così diventano tutti più intelligenti, e se poi nessuno si iscrive al conservatorio non fa nulla, la musica li ha resi persone migliori.

Come dicevi tu stessa, io la penso diversamente.

Cosa replicare davanti a cotanta intelligenza globale?
Tornare in alto Andare in basso
francesco.russo



Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 04.03.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 3:29 pm

Personalmente non credo proprio possano affidare queste assunzioni straordiarie all'autonomia delle scuole. Mi pare sia infatti previsto un "palleggiamento" tra richieste scuola e risorse disponibili la cui essenza dovrebbe essere che le scuole dovranno prendersi quello che è disponibile. Se così non fosse potrebbero assumere una minima parte della platea; è ovvio che nella fase C sono rimaste le cdc sofferenti e soprannumerarie. Quando la riforma sarà a regime, già quando dovranno stabilire la ripartizione delle cdc sui concorsi, allora sì che conteranno le decisioni dei collegi docenti. Non credo proprio, invece, che valgano per questa fase; sarebbe un'atto fortemente autolesionistico del governo (che già non mi pare goda grande popolarità) perché, ripeto, se le assunzioni fossero affidate all'autonomia del collegi docenti, le assunzioni sarebbero pochissime.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 3:31 pm

Le scelte fatte ora dai collegi dovranno valere fino al 2019.
Tornare in alto Andare in basso
raganella



Messaggi : 2039
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 3:59 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Imporre lo studio della musica significa indurre più gente a farne un mestiere, ovvero spingere più gente verso la disoccupazione.

Questa è una corbelleria tra le più divertenti



avidodinformazioni ha scritto:
Quindi l'idea sarebbe di prendere dei diplomati (ovvero laureati) in musica, strumento e quant'altro, mandarli all'asilo a far cantare i bimbi di 4 anni "fra Martino campanaro", mandarli alle elementari e fargli suonare qualche strumento (il pianoforte a coda ? Mmmm forse è più probabile il flauto da 5 euro), così diventano tutti più intelligenti, e se poi nessuno si iscrive al conservatorio non fa nulla, la musica li ha resi persone migliori.


Questa invece non merita commento perché deride la professionalità altrui
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 4:36 pm

francesco.russo ha scritto:
Personalmente non credo proprio possano affidare queste assunzioni straordiarie all'autonomia delle scuole. Mi pare sia infatti previsto un "palleggiamento" tra richieste scuola e risorse disponibili la cui essenza dovrebbe essere che le scuole dovranno prendersi quello che è disponibile. Se così non fosse potrebbero assumere una minima parte della platea; è ovvio che nella fase C sono rimaste le cdc sofferenti e soprannumerarie. Quando la riforma sarà a regime, già quando dovranno stabilire la ripartizione delle cdc sui concorsi, allora sì che conteranno le decisioni dei collegi docenti. Non credo proprio, invece, che valgano per questa fase; sarebbe un'atto fortemente autolesionistico del governo (che già non mi pare goda grande popolarità) perché, ripeto, se le assunzioni fossero affidate all'autonomia del collegi docenti, le assunzioni sarebbero pochissime.

Sono assolutamente d'accordo.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 4:41 pm

iononmisposto ha scritto:
Le scelte fatte ora dai collegi dovranno valere fino al 2019.

Sono ragionevolmente convinta che se ci dicono "vi spettano due insegnanti in più; il potenziamento di matematica non lo potete fare perché non ci sono insegnanti, ma ce ne sono di musica e di arte" noi, come collegio, decideremo di fare un potenziamento di musica alla primaria (siamo un comprensivo). E chiederemo un insegnante di arte per fare dei laboratori pomeridiani e le ore di alternativa o qualcosa di simile. Fino al 2019. Certo non diremo "no, grazie, per noi potete anche non assumere nessuno, ci interessava solo matematica o al massimo italiano"
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Sab Ago 08, 2015 6:09 pm

francescaverdi ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
Le scelte fatte ora dai collegi dovranno valere fino al 2019.

Sono ragionevolmente convinta che se ci dicono "vi spettano due insegnanti in più; il potenziamento di matematica non lo potete fare perché non ci sono insegnanti, ma ce ne sono di musica e di arte" noi, come collegio, decideremo di fare un potenziamento di musica alla primaria (siamo un comprensivo). E chiederemo un insegnante di arte per fare dei laboratori pomeridiani e le ore di alternativa o qualcosa di simile. Fino al 2019. Certo non diremo "no, grazie, per noi potete anche non assumere nessuno, ci interessava solo matematica o al massimo italiano"

Santa donna!
Tornare in alto Andare in basso
 
Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 5Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» MARTINI studio arte; ASTA n° 27 | 22/03/2015 ore 10.00 | Arte Moderna & Contemporanea
» Farsetti Prato: 28-29 Novembre 2014; asta arte contemporanea;
» Sotheby's Milano; 25-26 novembre 2014; Arte Moderna e Contemporanea.
» La fiscalità nell'arte, in Italia e all'estero
» Museo “M.A.C.I.S.T.”, museo d’arte contemporanea internazionale senza tendenze; Biella.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: