Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
AutoreMessaggio
seurel



Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 25.01.14

MessaggioOggetto: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Dom Ago 02, 2015 11:04 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.repubblica.it/scuola/2015/06/25/news/benefit_precari_e_super-presidi_la_riforma_in-117654368/

CFR:La super autonomia scolastica. Entro il mese di ottobre antecedente ad ogni triennio, i collegi dei docenti elaboreranno il Piano triennale dell'autonomia, sulla base degli indirizzi delineati dal dirigente scolastico. I Piani triennali verranno resi pubblici. Le scuole elementari avranno il compito di potenziare l'inglese, la musica e l'educazione motoria. Le scuole medie rafforzeranno lo studio delle lingue straniere e l'educazione ambientale. Le scuole superiori dovranno potenziare le attività di insegnamento di discipline non linguistiche in lingua straniera (Clil) e le competenze logico-matematiche. Ma anche la Storia dell'arte, l'educazione interculturale e la lotta alla dispersione scolastica. Il potenziamento dei saperi avverrà attraverso l'Organico dell'autonomia, formato dall'attuale organico di diritto e dai posti per il potenziamento. Dal prossimo anno 2016/2017, gli organici degli insegnanti diventano regionali. Mentre i docenti di ruolo restano titolari nella scuola di attuale servizio. E per dare gli strumenti adeguati alle scuole, il Fondo di finanziamento - che sarà incrementato di 126 milioni - verrà assegnato alle scuole entro il mese di settembre di ogni anno.

Scusatemi,ma nell'organico di potenziamento da definire entro ottobre,ci sarà' l'obbligo di valorizzare le suddette
discipline,o sara' tutto lasciato alla discrezionalità' delle singole scuole attraverso le richieste del collegio docenti?
Grazie


Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 1:19 pm

Ciccio.8 ha scritto:
Come immaginavo:

http://www.orizzontescuola.it/news/assunzione-docenti-fase-c-scuole-non-potranno-chiedere-classi-concorso-ma-aree-disciplinari-lau

ecco i primi, necessari, compromessi tra autonomia e immissioni.

Da oggi la domanda diventa: come saranno composte queste aree disciplinari?

Infatti Ciccio, anche questo era facilmente prevedibile, ed infatti lo avevo immaginato in tempi non sospetti, perché il sacrificio della autonomia scolastica, almeno per quest'anno, è assolutamente strumentale rispetto, se non allo svuotamento, almeno ad un ridimensionamento del numero degli iscritti attraverso le immissioni in ruolo.
Alla tua domanda finale non saprei rispondere e perciò chiedo, come te, ausilio a chi nella scuola abbia competenza sulla suddivisione di tali aree che presumo abbraccino più c.d.c., ma di più non saprei dirti.
Tornare in alto Andare in basso
adelecos



Messaggi : 141
Data d'iscrizione : 25.04.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 1:21 pm

Spero che i potenziamenti alle elementari siano maggiormente ai docenti di musica e scienze motorie, noi siamo tanti e sarebbe giusto smaltire classi di concorso dove c'è gente del 53 nella mia provincia
Tornare in alto Andare in basso
adelecos



Messaggi : 141
Data d'iscrizione : 25.04.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 1:23 pm

Sinceramente le ore di italiano sono tante, quindi chiedere potenziamenti per italiano o matematica non lo trovo giusto
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 2:46 pm

jazzist ha scritto:
Musica è una materia di studio, la vecchia educazione musicale. Strumento, altra materia di studio, presente nelle scuole medie ad indirizzo musicale e nei licei musicali.
Quando parlo di Musica intendo l'approccio ludico, creativo, corale, partecipato al suono, al movimento. Mi riferisco a corsi di propedeutica musicale per i più piccoli (che è quello che manca nel nostro percorso scolastico) e non alle solite canzoncine di natale da cantare e suonare per far contenti nonni e zii; parlo di un primo approccio al mondo musicale tramite l’esplorazione del funzionamento e del ruolo dei vari strumenti musicali con l’applicazione del movimento del corpo; parlo dell'importanza di aiutare i più piccoli ad imparare a relazionarsi per esprimere le proprie emozioni e stati d’animo.
Un corso di propedeutica musicale impostato sul gioco e che affronta le basi della teoria musicale attraverso attività con la voce, l’utilizzo delle tastiere e la pratica ritmica con lo strumentario Orff.

http://www.artsedsearch.org/summaries/short-term-music-training-enhances-verbal-intelligence-and-executive-function

Questo studio spiega come un breve corso di musica per bambini può migliorare evidentemente l’intelligenza verbale e le funzioni esecutive, che regolano i processi di pianificazione, controllo e coordinazione del sistema cognitivo.
Lo studio esamina gli effetti di due corsi interattivi computerizzati sviluppati per i bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni. Il primo corso era incentrato sulle attività di ascolto musicale, mentre il secondo riguardava le arti visive. Dopo 20 giorni di corso, circa il 90% dei bambini che seguivano la classe di ascolto musicale, hanno dimostrato un incremento di performance sull’intelligenza verbale. Questi miglioramenti erano oltretutto correlati ad un accrescimento della plasticità cerebrale, ossia la capacità dell’encefalo di adattare la propria struttura e funzionalità in base all’attività dei propri neuroni, determinata dagli stimoli esterni.
L’importanza di questo studio è che determina quanto le attività correlate alla musica per bambini, in questo caso le attività di ascolto musicale, permettano di migliorare l’abilità verbale.

http://www.washingtonpost.com/blogs/answer-sheet/wp/2013/06/24/music-education-helps-kids-learn-to-read-study/

Questo altro studio è stato condotto dallo scienziato americano Daniel Willingham su una scuola elementare tedesca nel quale hanno preso parte 159 studenti. È stato creato un corso, dalla durata di 8 mesi, mirato su 3 aree musicali principali: ritmica, armonia/melodia e ascolto. Il test è stato condotto su due classi: una ha seguito il corso e l’altra no. I dati estrapolati da questo studio, dove è stata confrontata l’abilità nella lettura delle 2 classi prima e dopo il test, mostrano chiaramente come gli studenti della classe che ha seguito il corso musicale, nonostante fossero partiti in svantaggio rispetto alla seconda, grazie al corso di musica sono riusciti in solo 8 mesi a raggiungere dei risultati nettamente superiori rispetto ai bambini che non hanno ricevuto alcuna formazione musicale.

http://www.schoolatoz.nsw.edu.au/homework-and-study/other-subjects-and-projects/the-arts/why-your-child-should-study-music
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3957486/

Altri due link per chi volesse provare a modificare il proprio preconcetto (sbagliato) sullo studio di un'inutile materia, rispetto al solito mantra "leggere, scrivere e far di conto".

Concordo che studiare musica, stimolando il cervello in maniera diversa dal solito, lo arricchisca; tuttavia un annetto fa uscì una ricerca che indicava il gioco degli scacchi come modo per sviluppare l'intelligenza, sempre per i bambini; e non dubito che anche quello fosse corretto.

Allora, scacchi o musica ? Entrambe ? Sport no ? Pittura no ? Terza lingua no ? Filosofia ?

Quel che dico è che la musica non ha un ruolo privilegiato; tutto arricchisce il cervello, musica compresa, musica non in special modo.

Esistono cose che si devono fare e cose che si possono fare; la musica secondo me rientra tra le seconde.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 2:48 pm

adelecos ha scritto:
Spero che i potenziamenti alle elementari siano maggiormente ai docenti di musica  e scienze motorie,  noi siamo tanti e sarebbe giusto smaltire classi di concorso dove c'è gente del 53 nella mia provincia
Da quello che scrivi sembra che la musica debba essere potenziata per il bene dei docenti e non degli studenti.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 2:53 pm

tellina ha scritto:

Punto più in alto...se discuto e decido di impegnare i miei neuroni pigri... voglio migliorarmi (e per fortuna ho già un ing a disposizione che mi gira per casa!
Ed alle 5 del mattino non devi neanche portarlo fuori; anzi, magari lo porti dentro.
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 3:00 pm

Leggendo le FAQ (sempre poco chiare su determinati aspetti), le dichiarazioni sparse e le note che preannunciano comunicati ufficiali (ovviamente solo per DOPO il 14)... stiamo via via rientrando nelle previsioni di una gestione un po' più saggia del progetto riforma, almeno spero.

Come ogni progetto, soprattutto se basato su una legge, la riforma prevede regole scritte alle quali non si può derogare liberamente, ma l'attuazione di queste regole può essere agevolata, per il bene di TUTTI, con appositi provvedimenti, in linea e non in contrasto con la legge stessa.

I potenziamenti erano sin dall'inizio un punto cruciale di tutta la questione, quello più delicato e contraddittorio. Procedere secondo le "vere esigenze della scuola" (e non solo per collocare i precari), suonava già allora come un atteggiamento schizoide e offensivo verso gli stessi precari.
Della serie: Non possiamo assumervi tutti ma vi assumeremo comunque tutti, garantito! Anzi... no, perché la scuola richiede altro... anzi si si, ce la faremo, perché è tutto calcolato, anzi... fate domanda intanto, che poi si vede! o_O In tutto questo la parola soppressione aleggiante in faq, interviste e sproloqui vari.

Ora sembra che possiamo unire due dati significativi, anche se del tutto ufficiosi:
- L'intenzione di ridurre il più possibile il temuto allontanamento dalla provincia di preferenza. O comunque di impegnarsi da subito a gestire le basi di una mobilità che altrimenti si preannuncia incasinatissima.
- Finalmente una presa di posizione per gestire la distribuzione dei posti di potenziamento, al di là delle richieste che perverranno dalle singole scuole.

Insomma, prima il bene della scuola non comprendeva minimamente il bene di una delle sue componenti essenziali (i precari), oggi vista la massiccia sollevazione di proteste, forse, e dico forse, qualcuno comprende che la serenità lavorativa dei precari impatterà, sempre e comunque, sul buon funzionamento della scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 3:08 pm

avidodinformazioni ha scritto:
tellina ha scritto:

Punto più in alto...se discuto e decido di impegnare i miei neuroni pigri... voglio migliorarmi (e per fortuna ho già un ing a disposizione che mi gira per casa!
Ed alle 5 del mattino non devi neanche portarlo fuori; anzi, magari lo porti dentro.

Avido, Avido... sempre la stessa testa!
Volevo solo ricordarti che nel mio caso quello traviato dallo studio di ingegneria è mio figlio, pertanto sono spiacente, ma non credo che i tuoi consigli siano universalmente applicabili a tutte le situazioni.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 3:17 pm

Ciccio.8 ha scritto:
Leggendo le FAQ (sempre poco chiare su determinati aspetti), le dichiarazioni sparse e le note che preannunciano comunicati ufficiali (ovviamente solo per DOPO il 14)... stiamo via via rientrando nelle previsioni di una gestione un po' più saggia del progetto riforma, almeno spero.

Come ogni progetto, soprattutto se basato su una legge, la riforma prevede regole scritte alle quali non si può derogare liberamente, ma l'attuazione di queste regole può essere agevolata, per il bene di TUTTI, con appositi provvedimenti, in linea e non in contrasto con la legge stessa.

I potenziamenti erano sin dall'inizio un punto cruciale di tutta la questione, quello più delicato e contraddittorio. Procedere secondo le "vere esigenze della scuola" (e non solo per collocare i precari), suonava già allora come un atteggiamento schizoide e offensivo verso gli stessi precari.
Della serie: Non possiamo assumervi tutti ma vi assumeremo comunque tutti, garantito! Anzi... no, perché la scuola richiede altro... anzi si si, ce la faremo, perché è tutto calcolato, anzi... fate domanda intanto, che poi si vede! o_O In tutto questo la parola soppressione aleggiante in faq, interviste e sproloqui vari.

Ora sembra che possiamo unire due dati significativi, anche se del tutto ufficiosi:
- L'intenzione di ridurre il più possibile il temuto allontanamento dalla provincia di preferenza. O comunque di impegnarsi da subito a gestire le basi di una mobilità che altrimenti si preannuncia incasinatissima.
- Finalmente una presa di posizione per gestire la distribuzione dei posti di potenziamento, al di là delle richieste che perverranno dalle singole scuole.

Insomma, prima il bene della scuola non comprendeva minimamente il bene di una delle sue componenti essenziali (i precari), oggi vista la massiccia sollevazione di proteste, forse, e dico forse, qualcuno comprende che la serenità lavorativa dei precari impatterà, sempre e comunque, sul buon funzionamento della scuola.

Mi fa piacere che, con l'andare del tempo, la nebbia che avvolgeva la riforma nel suo complesso vada diradandosi e possiamo finalmente fare affidamento su strategie che, sebbene per tanta parte ancora oscure, aprano la strada a percorsi più agibili e più in linea con le esigenze e della scuola e dei precari.
Tornare in alto Andare in basso
chorusline



Messaggi : 573
Data d'iscrizione : 10.08.12

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 3:19 pm

Ciccio.8, mi hai fatto riflettere su un aspetto che non avevo considerato. Il tentare di far rimanere più docenti nella propria provincia attraverso un potenziamento mirato (ossia strettamente collegato alle graduatorie più numerose,) potrà essere forse d'aiuto per la mobilità straordinaria con uno spostamento di docenti un po' meno massiccio di quello che, in fase iniziale, si sarebbe potuto pensare.
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mar Ago 11, 2015 3:44 pm

Avevo capito il tuo punto di vista e io ho cercato di farti cambiare idea in modo intelligente e costruttivo. Far rientrare la Musica nelle cose che si possono fare a scuola significa spegnere la luce (evito di ripetermi avendo già espresso tanto in precedenza). All'infanzia e alla primaria la pittura, la musica, lo sport, i giochi (esiste un versione didattica per pc degli scacchi molto ben fatta della Erickson...i miei figli ci hanno campato per qualche anno), le lingue sono già presenti: vanno solo potenziate e risistemate.
Era il senso del topic iniziale ma questa legge 107 non mi pare che abbia fatto qualcosa in proposito. Trovate in rete anche l'intervento di Berlinguer e del suo comitato nel periodo di discussione del ddl buona scuola.
Evidentemente lavori troppo con l'emisfero sinistro ;-)
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Mer Ago 12, 2015 5:07 pm

http://www.orizzontescuola.it/news/riforma-scuola-realizzarla-sar-decisivo-parere-dei-collegi-dei-docenti-anief-avvia-seminari-inf

Mah! Chissà! Speriamo! Booh!
Tornare in alto Andare in basso
adelecos



Messaggi : 141
Data d'iscrizione : 25.04.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Ven Ago 14, 2015 7:54 am

Non capisco se sarà per aree disciplinari la musica in che area rientra
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Ven Ago 14, 2015 10:56 am

adelecos ha scritto:
Non capisco se sarà per aree disciplinari la musica in che area rientra

Nell'area musicale, presumo.

(galeotta fu la tentazione...)
Tornare in alto Andare in basso
almodena



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 09.01.12

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Ven Ago 14, 2015 11:33 am

Mi intrometto: per quanto riguarda l'inglese (primaria), i laureati in lingue già in grad sempre nella primaria, potranno finalmente insegnare inglese ? Avranno, una sorta di "PRECEDENZA" rispetto agli altri? E di conseguenza, chissà se la rispettiva grad si esaurirà, in alcune province, dove per es. ce ne sono pochi.
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
francesco.russo



Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 04.03.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Ven Ago 14, 2015 12:20 pm

Personalmente, il fatto che il modo in cui venisse definito l'organico di potenziamento, fin dal principio, sia stato lasciato nella nebbia, l'ho visto come una strategia comunicativa verso quell'ampia parte di società civile (al di fuori del mondo scuola) che vedrebbe molto negativamente il fatto che le assunzioni vengano piegate alla necessità di svuotare le graduatorie. "Si assumeranno i docenti di cui la scuola ha bisogno" è uno slogan rivolto all'esterno del mondo scuola, agli elettori impiegati nel privato, a tutti coloro che assolutamente NON vedono con favore i dipendenti pubblici (e non sono pochi). Questo spiega il "cerchio-bottismo" comunicativo; una cosa certa è che se fossero davvero le scuole a decidere quali classi di concorso assumere, resterebbero fuori il 90% dei candidati sullla fase C, e questo il governo non può non saperlo. Spesso nei forum mi imbatto in lamenti sulla situazione tragica di quella o di questa classe di concorso, come se fosse l'unica a versare in tali condizioni. Tutti i residui sulla fase C sono più o meno nella medesima situazione. D'altra parte, molti non riescano a concepire come possano essere impiegati; questo perchè in Italia c'è stata sempre una interpretazione della scuola come sola lezione frontale, al termine della quale i ragazzi vengono rispediti a casa, spesso abbandonati a se stessi. In moltissimi altri paesi non è così; la scuola è aperta di pomeriggio, e viene offerto un servizio di assistenza/aiuto allo studio e allo svolgimento dei compiti. Un docente di A019 potrebbe tranquillamente accompagnare i ragazzi nello studio della storia e della letteratura (lo sto facendo io con mia nipote, essendo laureato in fisica). Per non parlare dell'alternanza scuola lavoro su tutti gli ordini di scuola (che richiederà docenti tutor) e tutto il resto previsto dalla riforma. In definitiva, in una ottica di effettiva attuazione di ciò che si propongono di fare, 55mila docenti sul potenziamento sono anche pochi, e la classe di concorso non è un impedimento per le attività collaterali previste. Ricordo che su tecnicadella scuola, intorno al mese di ottobre, prima che la riforma divenisse terreno di scontro politico/ideologico, era stato pubblicato un articolo che sonosteneva che le assunzioni sul potenziamento sarebbero state insufficienti rispetto alle necessità.

Francesca4 ha scritto:
Ciccio.8 ha scritto:
Leggendo le FAQ (sempre poco chiare su determinati aspetti), le dichiarazioni sparse e le note che preannunciano comunicati ufficiali (ovviamente solo per DOPO il 14)... stiamo via via rientrando nelle previsioni di una gestione un po' più saggia del progetto riforma, almeno spero.

Come ogni progetto, soprattutto se basato su una legge, la riforma prevede regole scritte alle quali non si può derogare liberamente, ma l'attuazione di queste regole può essere agevolata, per il bene di TUTTI, con appositi provvedimenti, in linea e non in contrasto con la legge stessa.

I potenziamenti erano sin dall'inizio un punto cruciale di tutta la questione, quello più delicato e contraddittorio. Procedere secondo le "vere esigenze della scuola" (e non solo per collocare i precari), suonava già allora come un atteggiamento schizoide e offensivo verso gli stessi precari.
Della serie: Non possiamo assumervi tutti ma vi assumeremo comunque tutti, garantito! Anzi... no, perché la scuola richiede altro... anzi si si, ce la faremo, perché è tutto calcolato, anzi... fate domanda intanto, che poi si vede! o_O In tutto questo la parola soppressione aleggiante in faq, interviste e sproloqui vari.

Ora sembra che possiamo unire due dati significativi, anche se del tutto ufficiosi:
- L'intenzione di ridurre il più possibile il temuto allontanamento dalla provincia di preferenza. O comunque di impegnarsi da subito a gestire le basi di una mobilità che altrimenti si preannuncia incasinatissima.
- Finalmente una presa di posizione per gestire la distribuzione dei posti di potenziamento, al di là delle richieste che perverranno dalle singole scuole.

Insomma, prima il bene della scuola non comprendeva minimamente il bene di una delle sue componenti essenziali (i precari), oggi vista la massiccia sollevazione di proteste, forse, e dico forse, qualcuno comprende che la serenità lavorativa dei precari impatterà, sempre e comunque, sul buon funzionamento della scuola.

Mi fa piacere che, con l'andare del tempo, la nebbia che avvolgeva la riforma nel suo complesso vada diradandosi e possiamo finalmente fare affidamento su strategie che, sebbene per tanta parte ancora oscure, aprano la strada a percorsi più agibili e più in linea con le esigenze e della scuola e dei precari.
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Ven Ago 14, 2015 12:28 pm

francesco.russo ha scritto:
Personalmente, il fatto che il modo in cui venisse definito l'organico di potenziamento, fin dal principio, sia stato lasciato nella nebbia, l'ho visto come una strategia comunicativa verso quell'ampia parte di società civile (al di fuori del mondo scuola) che vedrebbe molto negativamente il fatto che le assunzioni vengano piegate alla necessità di svuotare le graduatorie. "Si assumeranno i docenti di cui la scuola ha bisogno" è uno slogan rivolto all'esterno del mondo scuola, agli elettori impiegati nel privato, a tutti coloro che assolutamente NON vedono con favore i dipendenti pubblici (e non sono pochi). Questo spiega il "cerchio-bottismo" comunicativo; una cosa certa è che se fossero davvero le scuole a decidere quali classi di concorso assumere, resterebbero fuori il 90% dei candidati sullla fase C, e questo il governo non può non saperlo. Spesso nei forum mi imbatto in lamenti sulla situazione tragica di quella o di questa classe di concorso, come se fosse l'unica a versare in tali condizioni. Tutti i residui sulla fase C sono più o meno nella medesima situazione. D'altra parte, molti non riescano a concepire come possano essere impiegati; questo perchè in Italia c'è stata sempre una interpretazione della scuola come sola lezione frontale, al termine della quale i ragazzi vengono rispediti a casa, spesso abbandonati a se stessi. In moltissimi altri paesi non è così; la scuola è aperta di pomeriggio, e viene offerto un servizio di assistenza/aiuto allo studio e allo svolgimento dei compiti. Un docente di A019 potrebbe tranquillamente accompagnare i ragazzi nello studio della storia e della letteratura (lo sto facendo io con mia nipote, essendo laureato in fisica). Per non parlare dell'alternanza scuola lavoro su tutti gli ordini di scuola (che richiederà docenti tutor) e tutto il resto previsto dalla riforma. In definitiva, in una ottica di effettiva attuazione di ciò che si propongono di fare, 55mila docenti sul potenziamento sono anche pochi, e la classe di concorso non è un impedimento per le attività collaterali previste. Ricordo che su tecnicadella scuola, intorno al mese di ottobre, prima che la riforma divenisse terreno di scontro politico/ideologico, era stato pubblicato un articolo che sonosteneva che le assunzioni sul potenziamento sarebbero state insufficienti rispetto alle necessità.


Una speranza legata al buon senso che molti di noi, appartenenti alle cdc più disastrate dai tagli e dalle assunzioni fatte col contagocce, abbiamo coltivato in questi lunghi mesi trascorsi dall'apparizione della Buona Scuola, ma in silenzio, anche per scaramanzia.
Ormai siamo abituati a troppe delusioni per entusiasmarci solo su previsioni e proclami.
Non lo faremo certamente neppure appena, forse, vedremo qualcosa di concreto, semplicemente ci metteremo a lavorare sodo per fare la nostra parte.
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?   Dom Ago 16, 2015 3:42 pm

Le ultime del Campione:

http://www.orizzontescuola.it/news/organico-potenziato-campione-arriver-novembre-come-si-limiter-emigrazione-scuole-delibere-entro
Tornare in alto Andare in basso
 
Organico potenziato:posti in piu'per musica,arte e immagine,scienze motorie ed inglese?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 Argomenti simili
-
» MARTINI studio arte; ASTA n° 27 | 22/03/2015 ore 10.00 | Arte Moderna & Contemporanea
» Farsetti Prato: 28-29 Novembre 2014; asta arte contemporanea;
» Sotheby's Milano; 25-26 novembre 2014; Arte Moderna e Contemporanea.
» La fiscalità nell'arte, in Italia e all'estero
» Museo “M.A.C.I.S.T.”, museo d’arte contemporanea internazionale senza tendenze; Biella.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: