Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Faq 22 - il criterio rivoluzionario

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14  Seguente
AutoreMessaggio
FoxLF



Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 13.03.15

MessaggioOggetto: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Gio Ago 06, 2015 12:35 am

Promemoria primo messaggio :

"Solo se nella prima provincia non sarà possibile trovare posto, perché tutti i posti risulteranno occupati da altri soggetti con maggior punteggio che hanno scelto quella provincia come prima, allora capiterà che la proposta di incarico a tempo indeterminato sarà effettuata per una provincia diversa."

Letteralmente vuol dire che se io sono a Sondrio con 12 punti e sono l'unico di tutta italia a mettere Sondrio come prima provincia, prendo il posto a Sondrio.
Indipendentemente che ci sia il primo degli esclusi di Milano con 2.000 punti che ha messo Sondrio come seconda.

Nessuno su questo forum ha mai pensato una cosa del genere. Se non si riesce ad ottenere il ruolo nella propria prima provincia, diventerà una lotteria.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 10:52 am

Quello degli idonei è vergognoso le solite pastette all'Italiana
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 10:56 am

Sì ma il fatto è che non si vuole capire che tutto il problema viene da lì!!
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 10:59 am

Ormai manca pochissimo al 14..
Tornare in alto Andare in basso
FoxLF



Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 13.03.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:00 am

Beh, io credo che se hanno fatto entrare gli idonei vorrà dire che hanno visto - consultando vari giuristi - che di fronte ad un loro ricorso avrebbero perso.

Non si sarebbero altrimenti così smentiti: Renzi stesso e la Giannini parlava di idonei che non avendo espressamente "vinto"non potevano accampare alcun diritto all'assunzione nella prima conferenza stampa.




Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:04 am

FoxLF ha scritto:
Beh, io credo che se hanno fatto entrare gli idonei vorrà dire che hanno visto - consultando vari giuristi - che di fronte ad un loro ricorso avrebbero perso.

Non si sarebbero altrimenti così smentiti: Renzi stesso e la Giannini parlava di idonei che non avendo espressamente "vinto"non potevano accampare alcun diritto all'assunzione nella prima conferenza stampa.


Sicuramente è così: Renzi si era esposto molto su questa cosa.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:08 am

FoxLF ha scritto:
Beh, io credo che se hanno fatto entrare gli idonei vorrà dire che hanno visto - consultando vari giuristi - che di fronte ad un loro ricorso avrebbero perso.

Non si sarebbero altrimenti così smentiti: Renzi stesso e la Giannini parlava di idonei che non avendo espressamente "vinto"non potevano accampare alcun diritto all'assunzione nella prima conferenza stampa.





potevano lasciare il testo della camera, dove entravano il 2016, ma addirittura dare loro priorità anche nella scelta provincia è stata una cosa vergognosa che non mi farà più sostenere Renzi che aveva preso posizione pubblicamente sulla cosa.
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:09 am

Vero, me lo ricordo bene.

Ma quello che io sostengo è un'altra cosa: il valzer delle provincie con deportazione forzata dipende per chi ha pochi punti ovviamente dal fatto di avere pochi punti, ma per chi ha tanti punti dalla priorità data agli idonei. Gli idonei prima saturano la propria regione/provincia (impedendo a quelli della propria provincia di trovare posto) e poi si spostano a macchia di leopardo per la penisola scalzando i docenti delle province in cui essi finiranno (e sollevando un meccanismo a domino: A scalza B che scalza C...). In sostanza è la priorità agli idonei che determina la deportazione per tutta Italia. Altrimenti sarebbe capitata solo a chi ha pochi punti e in questo caso sarebbe stata una deportazione che dipende solo dalla minore anzianità di servizio.
Tornare in alto Andare in basso
filosettantasette



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 11.08.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:11 am

Ho appena chiamato il numero del Miur per chiedere chiarimenti sulla faq 22. Mi hanno risposto in maniera inequivocabile. L'assunzione avviene in base a punteggio. La persona con cui ho parlato mi ha detto testualmente: "se ha scelto per seconda una provincia e ha più punti di un aspirante che l'ha scelta per prima il posto va a lei".
Tornare in alto Andare in basso
atrelby75



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:11 am

La fase nazionale è stata concepita per sistemare gli idonei di 3/4 regioni. Avrei dovuto farlo il concorso, anzi, avrei dovuto farlo nella regione dove in una classe di concorso gli idonei sono 500 su un totale nazionale di 1274. Mannaggia.
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:11 am

FoxLF ha scritto:
Stamattina doppia spinta verso il criterio del punteggio assoluto.

Italia Oggi, sulla base dell'articolo su OS, e MaxBruschi che si lancia in un post chiarificatore.


Staremo a vedere se arriverà prima o poi (cioè al max entro domani) un chiarimento ufficiale del MIUR


comunque, a me sembra che Italia Oggi, di cui riporto articolo sotto, dia la priorita alla provincia rispetto al punteggio.


Anche per quanto riguarda la fase C, l'allocazione degli aspiranti ai posti avverrà secondo il meccanismo previsto dalla legge 107/2015, che consente di esprimere l'ordine di preferenza tra le province. L'assegnazione degli aspiranti ai posti avverrà con una particolare attenzione a garantire, al massimo delle possibilità, che ciascuno sia assegnato proprio alla prima tra le province secondo l'ordine delle preferenze espresse. Solo se nella prima provincia non sarà possibile trovare posto, perché tutti i posti risulteranno occupati da altri soggetti con maggior punteggio che hanno scelto quella provincia come prima, allora capiterà che la proposta di incarico a tempo indeterminato sarà effettuata per una provincia diversa.

Il criterio che sarà adottato dall'amministrazione riduce il rischio di essere scavalcati da altri docenti provenienti da fuori provincia che, probabilmente, hanno tutto l'interesse a porre come prima preferenza la provincia di residenza. Resta il fatto, però, che in molte province, specie nel Sud, il numero dei posti disponibili per le assunzioni non copre il numero di aspiranti attualmente inclusi nelle graduatorie a esaurimento. Per forza di cose, il rischio di essere assunti in un'altra provincia resta molto alto.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:13 am

adespoton ha scritto:
Vero, me lo ricordo bene.

Ma quello che io sostengo è un'altra cosa: il valzer delle provincie con deportazione forzata dipende per chi ha pochi punti ovviamente dal fatto di avere pochi punti, ma per chi ha tanti punti dalla priorità data agli idonei. Gli idonei prima saturano la propria regione/provincia (impedendo a quelli della propria provincia di trovare posto) e poi si spostano a macchia di leopardo per la penisola scalzando i docenti delle province in cui essi finiranno (e sollevando un meccanismo a domino: A scalza B che scalza C...). In sostanza è la priorità agli idonei che determina la deportazione per tutta Italia. Altrimenti sarebbe capitata solo a chi ha pochi punti e in questo caso sarebbe stata una deportazione che dipende solo dalla minore anzianità di servizio.

però bastava lasciare la prima provincia quella gae o gm e solo dopo permettere la scelta, ovviamente includendo i posti del potenziamento. Invece mettere i posti del potenziamento nel calderone nazionale e di fatto riaprire la scelta (senza peraltro aggiornare il punteggio) è stata una scelta secondo em fatta a favore di precari storici inseriti nelle gae del nord, spesso molto sindacalizzati che hanno fatto pressione in tal senso, perchè altrimenti non si spiega. gli idonei gm alla fine sono 4 mila non potevano influire più di tanto


Ultima modifica di spillo16 il Mar Ago 11, 2015 11:16 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
FoxLF



Messaggi : 364
Data d'iscrizione : 13.03.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:14 am

filosettantasette ha scritto:
Ho appena chiamato il numero del Miur per chiedere chiarimenti sulla faq 22. Mi hanno risposto in maniera inequivocabile. L'assunzione avviene in base a punteggio. La persona con cui ho parlato mi ha detto testualmente: "se ha scelto per seconda una provincia e ha più punti di un aspirante che l'ha scelta per prima il posto va a lei".

questa mi sembra una buona info. Speriamo bene.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:15 am

filosettantasette ha scritto:
Ho appena chiamato il numero del Miur per chiedere chiarimenti sulla faq 22. Mi hanno risposto in maniera inequivocabile. L'assunzione avviene in base a punteggio. La persona con cui ho parlato mi ha detto testualmente: "se ha scelto per seconda una provincia e ha più punti di un aspirante che l'ha scelta per prima il posto va a lei".

al miur rispondono call center esterni che non sono preparati su queste questioni molto tecniche, conta quello che è scritto pubblicamente nelle faq più che parola in libertà di un call center, in futuro neanche dimostrabili...
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:17 am

Italia oggi leggendi l'articolo parte dal presupposto che ignuno scelga come prima provincia la sua riducendo al minimo eventuali scavalcamenti in altre
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:17 am

filosettantasette ha scritto:
Ho appena chiamato il numero del Miur per chiedere chiarimenti sulla faq 22. Mi hanno risposto in maniera inequivocabile. L'assunzione avviene in base a punteggio. La persona con cui ho parlato mi ha detto testualmente: "se ha scelto per seconda una provincia e ha più punti di un aspirante che l'ha scelta per prima il posto va a lei".

Ma scusa che novità è? E' ovvio che hanno la priorità i punti. E' solo propaganda quella di chi dice che ha la priorità la provincia. Altrimenti, significherebbe che tutti vengono assunti nella propria provincia e solo i posti residui vengono assegnati in base al punteggio di chi viene da fuori.
Vale il punteggio (non la provincia) e vale la priorità agli idonei: quindi, deportazione forzata.
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:18 am

erik ha scritto:
Italia oggi leggendi l'articolo parte dal presupposto che ignuno scelga come prima provincia la sua riducendo al minimo eventuali scavalcamenti in altre

Non ci capiamo... Prova a rileggere quello che ho scritto sopra. Prova a ragionare sui fatti e non fidarti della propaganda.
Tornare in alto Andare in basso
atrelby75



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:19 am

La legge mi sembra abbastanza chiara,  le faq e e dichiarazioni dei politicanti di turno sono o tentativi di confondere le acque o incompetenza manifesta. Nel momento in cui si decide di attuare una scellerata fase nazionale l'unico criterio che garantisce un po' di equità e trasparenza è quello del punteggio. L'oscenità rimane la priorità sul 100% dei posti data agli idonei.


Ultima modifica di atrelby75 il Mar Ago 11, 2015 11:21 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:20 am

Io mi fido della logica stessa provincia prevale il punteggio
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:20 am

atrelby75 ha scritto:
La legge mi sembra abbastanza chiara,  le faq e e dichiarazioni dei politicanti di turno sono o tentativi di confondere le acque o incompetenza manifesta. Nel momento in cui si decide di attuare una scellerata fase nazionale l'unico criterio che garantisce un po' di equità e trasparenza è quello del punteggio. L'oscenità rimane la priorità sul 100% dei posti dati agli idonei.

Condivido al cento per cento. I quali idonei secondo un dato di fine luglio sono quasi 20.000 (ovviamente da scremare per chi è idoneo su più graduatorie).
Tornare in alto Andare in basso
filosettantasette



Messaggi : 59
Data d'iscrizione : 11.08.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:23 am

Spillo, non ho chiamato in Romania per cambiare tariffa telefonica. Ho chiamato il numero messo a disposizione dal ministero. Perchè lo avrebbero messo se no? Ho parlato con una persona che mi è sembrata competente. Prioritariamente mi ha detto che si va in base a punteggio, poi ha aperto anche lei la faq e l'abbiamo letta insieme. La sua conclusione è stata quella che ho scritto prima. In una provincia scelta per seconda hai priorità su quelli che l'hanno scelta per prima se hanno punteggio inferiore. Tanto vi dovevo.
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:24 am

erik ha scritto:
Io mi fido della logica stessa provincia prevale il punteggio

Certo: all'interno della provincia vale il punteggio. Ma non è questo il punto.

Se Tizio ha 100 punti e mette X come prima provincia, ma questa è già stata occupata completamente dagli idonei, allora Tizio finisce fuori provincia esattamente come Caio che ha 30 punti. Tizio finirà nella provincia Y che ha messo come seconda scelta. La provincia Y invece era la prima scelta di Sempronio, che però, avendo 90 punti, è scalzato da Tizio. Il quale Sempronio ripiegherà sulla sua seconda scelta... E così via.

E' un domino! Derivato in primo luogo dalla scellerata priorità agli idonei.
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:24 am

Pure italia oggi sottolinea il fatto che molti al sud non troveranno posto e saranno costrette ad emigrare e rompere le scatole ai locali..
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:25 am

Lo so ormai i giochi sono fatti
Tornare in alto Andare in basso
atrelby75



Messaggi : 173
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:27 am

Lasciamo stare. Non vorrei scatenare un flame epico sullq questione idonei. Proprio qualche giorno fa su fb una ragazza parlava della selettività del concorso classe a346 sicilia. Mi fa " Siamo risultati idonei SOLO 226 candidati su 1000 partecipanti". Sticazzi! Uno su 5? Quando ho fatto la prova di ammissione alla SSIS la ratio tra ammessi e partecipanti era di 1 a13! :).
Tornare in alto Andare in basso
adespoton



Messaggi : 457
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: Faq 22 - il criterio rivoluzionario   Mar Ago 11, 2015 11:28 am

atrelby75 ha scritto:
Lasciamo stare. Non vorrei scatenare un flame epico sullq questione idonei. Proprio qualche giorno fa su fb una ragazza parlava della selettività del concorso classe a346 sicilia. Mi fa " Siamo risultati idonei SOLO 226  candidati su 1000 partecipanti". Sticazzi! Uno su 5? Quando ho fatto la prova di ammissione alla SSIS la ratio tra ammessi e partecipanti era di 1 a13! :).

Ricondivido! Stessa esperienza che ho avuto anche io quando ho fatto il test di ingresso!
Tornare in alto Andare in basso
 
Faq 22 - il criterio rivoluzionario
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 12 di 14Andare alla pagina : Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13, 14  Seguente
 Argomenti simili
-
» CRITERIO PREFERENZA SCUOLE

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: