Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 passaggio di ruolo alla secondaria II grado

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
dsfrato



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 06.09.13

MessaggioOggetto: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Gio Ago 06, 2015 5:27 pm

Dopo vari anni di insegnamento di seconda lingua straniera alla secondaria di I grado quest'anno ho avuto il passaggio di ruolo: andrò in un Istituto Alberghiero e in un Tecnico per il turismo.
Ho scaricato le linee guida, che raccomandano l'uscita degli alunni con un livello QCER b2, possibile???
Ad ogni modo, vorrei sapere come devo impostare l'esame di recupero, previsto il 1 settembre.
Devo predisporre uno scritto oppure un orale o entrambi?
Inoltre, cos'è il documento del 15 maggio?
Capitolo esame di Stato: come funziona? se la mia materia sarà inclusa nella terza prova scritta sarò commissario interno, altrimenti dovrò presentare domanda come commissario esterno in altra sede, è corretto?
Infine, a livello contenutistico, non avendo al momento i libri di testo, su quali siti mi posso documentare? (facendo un ricerca su google non ho trovato granché...)
Si accettano consigli di ogni tipo!
Grazie delle cortesi risposte!!!
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Gio Ago 06, 2015 8:51 pm

C'è già stata una discussione recente (una settimana fa circa) sulle velleità del ministero e sulla realtà in classe, per quanto riguarda le lingue straniere.
Per l'esame di settembre la parola giusta è "dipende", da cosa ha approvato il collegio docenti e da cosa è stato comunicato agli studenti. In pratica il collegio docenti delibera la tipologia delle prove:
- tutte scritte,
- tutte orali,
- alcune scritte, alcune orali e altre sia scritte che orali,
- lascia la scelta al docente che può decidere la tipologia a seconda delle carenze dello studente.

Per gli argomenti dovresti contattare la segreteria per vedere le comunicazioni inviate agli studenti sospesi, nelle quali dovrebbero essere scritti gli argomenti oggetto della prova d'esame di settembre. Probabilmente nelle comunicazioni è anche indicata la tipologia di prova di recupero.
Tutto questo materiale dovrebbe essere anche nel registro elettronico delle classi, ma per potervi accedere dovresti avere le credenziali del docente dello scorso anno.

Il Documento del 15 maggio è una relazione sulla classe quinta, corredata da tutti i programmi svolti, le metodologie di lavoro, le griglie di correzione delle varie prove scritte e orali, la storia della classe, i testi delle simulazioni delle prove d'esame, le varie attività extra-curricolari affrontate. Adesso non è semplicissimo trovarli nei vari siti, ma tutti i siti delle scuole li devono rendere pubblici entro il 15 maggio, quindi potresti scaricarti quelli delle tue scuole per farti un'idea di cosa devono contenere.

La cronologia degli esami è la seguente:
a fine gennaio il ministero nomina 3 commissari esterni e la materia oggetto di seconda prova, a seguire il consiglio di classe si riunisce e, escludendo le tre discipline oggetto dei commissari esterni, nomina 3 commissari interni tra i quali ci deve essere chi corregge una delle 2 prove scritte principali (l'altro è un esterno).
A marzo, tutti coloro che non sono commissari interni e non sono part-time, nè 104, devono fare domanda per essere nominati commissari esterni.
A maggio, ma quest'anno a giugno, arrivano le nomine dei commissari esterni.
Se non sei interno e non sei stato nominato come esterno, durante gli esami dovrai essere disponibile durante le prove scritte per eventuale attività di sorveglianza.

Durante l'anno scolastico si farà simulazione di prima, seconda e terza prova scritta. Nella terza prova ci saranno da 4 a 5 materie dei commissari presenti all'esame.

Per il materiale, ti conviene specificare la lingua straniera, probabilmente troverai colleghi che ti possono aiutare.
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Gio Ago 06, 2015 11:12 pm

dsfrato ha scritto:
......Ad ogni modo, vorrei sapere come devo impostare l'esame di recupero, previsto il 1 settembre.
Devo predisporre uno scritto oppure un orale o entrambi?........
Può essere, come si verifica in molte scuole, che per l'esame di recupero ci sia il docente dello scorso anno, che ha lasciato i debiti agli studenti e dovrà quindi esaminarli a settembre......a me è sempre capitato così sia come docente esaminatrice, ma in servizio in altra scuola, sia come docente nuova della scuola.
Questo è in perfetta sintonia con la normativa vigente, infatti l’art. 8/6 dell’O.M. n. 92/2007 stabilisce che: “la competenza alla verifica degli esiti nonché alla integrazione dello scrutinio finale appartiene al consiglio di classe nella medesima composizione di quello che ha proceduto alle operazioni di scrutinio finale. Nel caso in cui le operazioni di verifica e di integrazione dello scrutinio finale abbiano luogo, in via eccezionale, dopo la fine dell’anno scolastico di riferimento, ai componenti il consiglio di classe eventualmente trasferiti in altra sede scolastica o collocati in altra posizione o posti in quiescenza, è assicurato il rimborso delle spese”.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Ven Ago 07, 2015 12:28 am

dsfrato ha scritto:
Dopo vari anni di insegnamento di seconda lingua straniera alla secondaria di I grado quest'anno ho avuto il passaggio di ruolo: andrò in un Istituto Alberghiero e in un Tecnico per il turismo.
Ho scaricato le linee guida, che raccomandano l'uscita degli alunni con un livello QCER b2, possibile???

Si, è proprio così. Il B2 sarebbe il livello che ci si aspetta da un liceale alla fine dei 5 anni. Oggettivamente per un turistico sarebbe auspicabile almeno un C1 ma tant'è.

Cmq, premettendo che non sono un docente di inglese ma che, cmq, mastico la lingua (ho una certificazione Cambridge di livello C1 conseguita con 78/100) alla luce delle mie esperienze di maturità (che, però, non hanno mai interessato il turistico a dire il vero) difficilmente ho trovato gente che potesse essere tranquillamente classificata di livello B2. In effetti, se devo essere sincero, ti dirò che ho quasi sempre notato come i commissari di lingua straniera alla maturità si lamentino della preparazione dei ragazzi. Spesso mi è capitato oggettivamente di vedere errori piuttosto madornali negli scritti e di assistere (anche in contesti "liceali") a prove orali davvero imbarazzanti (roba del tipo "the book is on the table...").
Tornare in alto Andare in basso
dsfrato



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 06.09.13

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Ven Ago 07, 2015 4:37 pm

@melia ha scritto:

La cronologia degli esami è la seguente:
a fine gennaio il ministero nomina 3 commissari esterni e la materia oggetto di seconda prova, a seguire il consiglio di classe si riunisce e, escludendo le tre discipline oggetto dei commissari esterni, nomina 3 commissari interni tra i quali ci deve essere chi corregge una delle 2 prove scritte principali (l'altro è un esterno).
A marzo, tutti coloro che non sono commissari interni e non sono part-time, nè 104, devono fare domanda per essere nominati commissari esterni.
A maggio, ma quest'anno a giugno, arrivano le nomine dei commissari esterni.
Se non sei interno e non sei stato nominato come esterno, durante gli esami dovrai essere disponibile durante le prove scritte per eventuale attività di sorveglianza.

Durante l'anno scolastico si farà simulazione di prima, seconda e terza prova scritta. Nella terza prova ci saranno da 4 a 5 materie dei commissari presenti all'esame.

Ti ringrazio molto della cortese ed esaustiva risposta!
Vorrei chiarire, se possibile, il passaggio che ho evidenziato:
1) dei tre comissari esterni nominati dal Min 1 corregge la prima o la seconda prova scritta e gli altri 2 partecipano agli orali?
2) la domanda per comm est va fatta in tutta la provincia o include un determinato numero di scuole che decido io?
3) cosa vuol dire l'ultima frase? nella terza prova occorre inserire prove scritte di più materie? Assurdo! E quanto tempo hanno a disposizione gli alunni?
4) confermi che L2 può essere solo terza prova e mai seconda prova sia all'alberghiero sia al turistico? escludo categoricamente che possa essere la prima prova (dato che suppongo sia italiano ovunque).
Grazie ancora della pazienza e disponibilità!
Tornare in alto Andare in basso
dsfrato



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 06.09.13

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Ven Ago 07, 2015 4:39 pm

giovanna onnis ha scritto:
dsfrato ha scritto:
......Ad ogni modo, vorrei sapere come devo impostare l'esame di recupero, previsto il 1 settembre.
Devo predisporre uno scritto oppure un orale o entrambi?........
Può essere, come si verifica in molte scuole, che per l'esame di recupero ci sia il docente dello scorso anno, che ha lasciato i debiti agli studenti e dovrà quindi esaminarli a settembre......a me è sempre capitato così sia come docente esaminatrice, ma in servizio in altra scuola, sia come docente nuova della scuola.
Questo è in perfetta sintonia con la normativa vigente, infatti l’art. 8/6 dell’O.M. n. 92/2007 stabilisce che: “la competenza alla verifica degli esiti nonché alla integrazione dello scrutinio finale appartiene al consiglio di classe nella medesima composizione di quello che ha proceduto alle operazioni di scrutinio finale. Nel caso in cui le operazioni di verifica e di integrazione dello scrutinio finale abbiano luogo, in via eccezionale, dopo la fine dell’anno scolastico di riferimento, ai componenti il consiglio di classe eventualmente trasferiti in altra sede scolastica o collocati in altra posizione o posti in quiescenza, è assicurato il rimborso delle spese”.

La DS mi ha detto che le prove di recupero sono previste a partire dal 1 settembre e che dovrò predisporle io, essendo andata via l'altra docente!
Tornare in alto Andare in basso
dsfrato



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 06.09.13

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Ven Ago 07, 2015 4:46 pm

[quote="Lenar"]

Oggettivamente per un turistico sarebbe auspicabile almeno un C1 ma tant'è.

Scusa ma gli alunni dovrebbero raggiungere un livello C1 con sole 3 ore a settimana???
E si pretende anche che gli alunni dell'alberghiero raggiungano il B2 quando al biennio fanno solo 2 ore a settimana??? senza dimenticare che questi ultimi arrivano dalle medie con un livello di conoscenze pari a zero! nella migliore delle ipotesi possono arrivare al livello A2, credo!
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47821
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Ven Ago 07, 2015 7:02 pm

dsfrato ha scritto:
@melia ha scritto:

La cronologia degli esami è la seguente:
a fine gennaio il ministero nomina 3 commissari esterni e la materia oggetto di seconda prova, a seguire il consiglio di classe si riunisce e, escludendo le tre discipline oggetto dei commissari esterni, nomina 3 commissari interni tra i quali ci deve essere chi corregge una delle 2 prove scritte principali (l'altro è un esterno).
A marzo, tutti coloro che non sono commissari interni e non sono part-time, nè 104, devono fare domanda per essere nominati commissari esterni.
A maggio, ma quest'anno a giugno, arrivano le nomine dei commissari esterni.
Se non sei interno e non sei stato nominato come esterno, durante gli esami dovrai essere disponibile durante le prove scritte per eventuale attività di sorveglianza.

Durante l'anno scolastico si farà simulazione di prima, seconda e terza prova scritta. Nella terza prova ci saranno da 4 a 5 materie dei commissari presenti all'esame.

Ti ringrazio molto della cortese ed esaustiva risposta!
Vorrei chiarire, se possibile, il passaggio che ho evidenziato:
1) dei tre comissari esterni nominati dal Min 1 corregge la prima o la seconda prova scritta e gli altri 2 partecipano agli orali?
2) la domanda per comm est va fatta in tutta la provincia o include un determinato numero di scuole che decido io?
3) cosa vuol dire l'ultima frase? nella terza prova occorre inserire prove scritte di più materie? Assurdo! E quanto tempo hanno a disposizione gli alunni?
4) confermi che L2 può essere solo terza prova e mai seconda prova sia all'alberghiero sia al turistico? escludo categoricamente che possa essere la prima prova (dato che suppongo sia italiano ovunque).
Grazie ancora della pazienza e disponibilità!

1) In teoria tutta la commissione corregge tutto, comunque quasi sempre i due commissari esterni che non sono impegnati con la prima o la seconda prova preparano e correggono la terza prova. Al colloquio orale partecipa l'intera commissione.
2) Per quanto riguarda la domanda, tu inserisci delle preferenze, ma se hanno bisogno possono nominarti anche in altre scuole.
3) La terza prova è multidisciplinare. Ci sono varie tipologie, ma quella più frequente (la B) prevede quattro materie (per questo in genere sono due degli interni e due degli esterni) e per ognuna di essere tre domande a risposta aperta (8-10 righe). Gli alunni hanno tre ore in tutto.
Tuttavia l'anno prossimo potrebbero cambiare molte cose per gli esami di stato e queste indicazioni generiche potrebbero risultare superate.
Se vuoi saperne di più:
http://www.orizzontescuola.it/news/esami-stato-secondaria-ii-grado-2015-guide-consulenza-normativa
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 997
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Ven Ago 07, 2015 7:29 pm

dsfrato ha scritto:

4) confermi che L2 può essere solo terza prova e mai seconda prova sia all'alberghiero sia al turistico? escludo categoricamente che possa essere la prima prova (dato che suppongo sia italiano ovunque).
Grazie ancora della pazienza e disponibilità!
No, non confermo, anzi, con le classi della riforma le materie che possono essere oggetto di seconda prova sono aumentate.

Al tecnico Turistico la seconda prova verterà su una delle seguenti materie:
- Discipline turistiche e aziendali
- Lingua inglese
- Seconda lingua comunitaria


Al professionale alberghiero, solo l'indirizzo SERVIZI per L’OSPITALITA’ ALBERGHIERA articolazione Accoglienza turistica ha ,tra le materie possibili oggetto di seconda prova, anche la seconda lingua comunitaria, per la precisione le materie possibili sono:
- Diritto e tecniche amministrative della struttura ricettiva
- Laboratorio di servizi di accoglienza turistica
- Lingua inglese o seconda lingua straniera

Per maggiori informazioni
http://www.istruzione.it/allegati/2014/prot7354_14.zip
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Ven Ago 07, 2015 7:56 pm

dsfrato ha scritto:
Lenar ha scritto:


Oggettivamente per un turistico sarebbe auspicabile almeno un C1 ma tant'è.
Scusa ma gli alunni dovrebbero raggiungere un livello C1 con sole 3 ore a settimana???
E si pretende anche che gli alunni dell'alberghiero raggiungano il B2 quando al biennio fanno solo 2 ore a settimana??? senza dimenticare che questi ultimi arrivano dalle medie con un livello di conoscenze pari a zero! nella migliore delle ipotesi possono arrivare al livello A2, credo!
[/quote]

Hai perfettamente ragione. Infatti quando dico che al turistico sarebbe auspicabile il C1 intendo dire che il C1 sarebbe necessario ai diplomati di questo indirizzo per le peculiarità del settore in cui vorrebbero inserirsi. Però è altrettanto ovvio che, nelle condizioni attuale, sperare di portare i ragazzi del turistico al C1 è assai arduo.
Tornare in alto Andare in basso
dsfrato



Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 06.09.13

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Sab Ago 08, 2015 4:06 pm

In definitiva, il testo della seconda prova d'esame lo fornisce il Ministero, mentre le domande aperte oggetto della terza prova multidisciplinare le prepara il singolo docente (comm interno o esterno), ho capito bene?
Grazie ancora a tutti!
Tornare in alto Andare in basso
giovanna onnis



Messaggi : 17792
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioOggetto: Re: passaggio di ruolo alla secondaria II grado   Sab Ago 08, 2015 5:09 pm

Si ipotizza per il prossimo anno, o al massimo entro il 2017, una terza prova differente, non più predisposta dalla commissione d'esame, ma dall'INVALSI

http://www.orizzontescuola.it/news/prova-invalsi-alla-maturit-pronta-nel-2017
Tornare in alto Andare in basso
 
passaggio di ruolo alla secondaria II grado
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» disponibilità cattedre per passaggio di ruolo
» Trasferimento e passaggio di ruolo
» PASSAGGIO DI RUOLO E ASSEGNAZIONE PROVVISORIA
» Passaggio di ruolo per due anni consecutivi... Si può?
» Vigilanza alunni uscita scuole medie

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: