Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 20.000 soprannumerari delle province e 30.000 posti vacanti. Perché non assumere i 6.243 Ata del turn-over?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
spit80



Messaggi : 281
Data d'iscrizione : 09.07.12

MessaggioOggetto: 20.000 soprannumerari delle province e 30.000 posti vacanti. Perché non assumere i 6.243 Ata del turn-over?   Sab Ago 08, 2015 12:27 am

Facendo dei calcolo sono giunto a queste conclusioni. I posti vacanti di tutto il personale ATA sono, se non erro, 30.000. Quand'anche venissero assunti le 6.243 unità di personale ATA  di cui il Miur aveva chiesto le assunzioni per il turn-over rimarrebbero libero 24.000 posti.
Il personale soprannumerario delle provincie è di 20.000 unità, di cui, a quanto sembra,tra pre-pensionamenti e assorbimenti nei Tribunali e nelle Regioni, solo 9.000 andrebbero ricollocati. Ma ammesso che fossero tutti e 20.000, dato che i posti vacanti sono 30.000, che motivo ci sarebbe per non assumere i 6.243 per i quali il Miur aveva chiesto l'autorizzazione? A me i conti non tornano. Gradirei che Orizzonte Scuola rivolgesse alla funzione pubblica questo preciso quesito. Sarei curioso di conoscere la risposta del Ministero.
Tornare in alto Andare in basso
davide02



Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 27.12.11

MessaggioOggetto: Re: 20.000 soprannumerari delle province e 30.000 posti vacanti. Perché non assumere i 6.243 Ata del turn-over?   Sab Ago 08, 2015 12:05 pm

spit80 ha scritto:
Facendo dei calcolo sono giunto a queste conclusioni. I posti vacanti di tutto il personale ATA sono, se non erro, 30.000. Quand'anche venissero assunti le 6.243 unità di personale ATA  di cui il Miur aveva chiesto le assunzioni per il turn-over rimarrebbero libero 24.000 posti.
Il personale soprannumerario delle provincie è di 20.000 unità, di cui, a quanto sembra,tra pre-pensionamenti e assorbimenti nei Tribunali e nelle Regioni, solo 9.000 andrebbero ricollocati. Ma ammesso che fossero tutti e 20.000, dato che i posti vacanti sono 30.000, che motivo ci sarebbe per non assumere i 6.243 per i quali il Miur aveva chiesto l'autorizzazione? A me i conti non tornano. Gradirei che Orizzonte Scuola rivolgesse alla funzione pubblica questo preciso quesito. Sarei curioso di conoscere la risposta del Ministero.

Concordo, spero che i moderatori possano darci una risposta in tal senso.
Tornare in alto Andare in basso
 
20.000 soprannumerari delle province e 30.000 posti vacanti. Perché non assumere i 6.243 Ata del turn-over?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» posti vacanti e disponibili=?
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Genesi delle leggi e influenze culturali
» la repubblica delle banane
» ciao stesteeeee!!!!!passa delle belle vacanze!!!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: ATA-
Andare verso: