Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 OGGI TOCCA A BRUSCHI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 11:46 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-fase-c-differenza-prima-preferenza-e-altre-bruschi-come-funziona-sistema
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:07 pm

francescaverdi ha scritto:
C'era la legge che, come tutte le leggi, non scende in dettagli tecnici. Hanno scritto delle FAQ per spiegare i dettagli tecnici. Ma che altro dovevano fare? Il problema è stato che, in questa sorta di delirio complottista da stress che vi ha colto in questi giorni, voi alle FAQ non credevate, continuavate a dire che era tutto un trucco per farvi fare domanda ...

Francesca quando mai si è visto che si indice un concorso dove la legge non è chiara sulla distribuzione dei posti e non esiste NESSUN tipo di documento ufficiale (circolare o decreto) a cui sia possibile far riferimento per capire come funzionano le cose?


Ultima modifica di Babbeus il Gio Ago 13, 2015 1:35 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:19 pm

Io sono dell'idea che, siccome arriverà solo una mail individuale, nessuno potrai mai capire che algoritmo è stato usato.
Sarà sempre colpa di altri che hanno scelto quella provincia, dei posti chiesti dalle scuole, ecc.
A loro interessa solo avere le domande.
Tornare in alto Andare in basso
deboel75



Messaggi : 599
Data d'iscrizione : 10.08.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:31 pm

Jankele, peccato che in Francia e in Germania ci sia un sistema di welfare che ti permette di staccarsi dalla famiglia di origine. In Germania è consentito non lavorare e tenere il posto di lavoro per diversi anni dalla nascita di un figlio....in Italia la donna, se vuole lavorare e avere dei figli, deve fare i salti mortali se non ha nonni a disposizione. Ma di cosa parliamo???
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:36 pm

Jankele ha scritto:
Io mi sposto. Mi dispiace, ma nella mia provincia sono -esimo, con due esuberi, zero posti in fase zero e A, zero in fase B e perfino un riservista dietro di me e un sacco di idonei che la trovano comoda dal capoluogo di regione.
Mi sposto in una delle tante province dove sono primo. Non vi dico in quale. è un sistema ingiusto perché la provincia si è scelta l'anno scorso. Non sono felice di lasciare il territorio che amo, la mia patria adottiva, dove ho acquistato una casa bellissima e dove c'è tutto ciò che amo, ma se perdo questo treno non entrerò mai più.
Per dirla tutta è una provincia del nord piena di montagne, che molti anche in questo forum prendono in giro; è un posto bellissimo, dove la gente ancora non corre e dove c'è pieno di verde e di bambini. Dove mi hanno riportato il portafoglio lasciato in un bar. Dove quasi nessuno chiude la macchina a chiave. Evidentemente i colleghi della mia cdc se ne sono accorti, visto che si è creato un imbuto.
Per dire una cosa controcorrente, spero solo di non finire troppo vicino ai miei genitori. E comunque, tutto conferma che l'Italia resterà sempre un tessuto familistico, non diventerà mai una nazione come Francia e Germania.

sbagli secondo me, il tentativo nella propria provincia va fatto, ci sono posti straordinari in più, dopo saranno occupati e ti mangerai le mani....tanto posti per tutti (a prescindere dalla provincia) ci sono per tutti, quindi non ha senso al tua scelta, comunque troveresti il posto. la tua scelta aveva senso se si rischiava di non essere assunti neanche nella 100sima provincia.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:40 pm

Jankele ha scritto:
Io mi sposto. Mi dispiace, ma nella mia provincia sono -esimo, con due esuberi, zero posti in fase zero e A, zero in fase B e perfino un riservista dietro di me e un sacco di idonei che la trovano comoda dal capoluogo di regione.
Mi sposto in una delle tante province dove sono primo. Non vi dico in quale. è un sistema ingiusto perché la provincia si è scelta l'anno scorso. Non sono felice di lasciare il territorio che amo, la mia patria adottiva, dove ho acquistato una casa bellissima e dove c'è tutto ciò che amo, ma se perdo questo treno non entrerò mai più.
Per dirla tutta è una provincia del nord piena di montagne, che molti anche in questo forum prendono in giro; è un posto bellissimo, dove la gente ancora non corre e dove c'è pieno di verde e di bambini. Dove mi hanno riportato il portafoglio lasciato in un bar. Dove quasi nessuno chiude la macchina a chiave. Evidentemente i colleghi della mia cdc se ne sono accorti, visto che si è creato un imbuto.
Per dire una cosa controcorrente, spero solo di non finire troppo vicino ai miei genitori. E comunque, tutto conferma che l'Italia resterà sempre un tessuto familistico, non diventerà mai una nazione come Francia e Germania.
Cuneo ?
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:44 pm

spillo16 ha scritto:

sbagli secondo me, il tentativo nella propria provincia va fatto, ci sono posti straordinari in più, dopo saranno occupati e ti mangerai le mani....tanto posti per tutti (a prescindere dalla provincia) ci sono per tutti, quindi non ha senso al tua scelta, comunque troveresti il posto. la tua scelta aveva senso se si rischiava di non essere assunti neanche nella 100sima provincia.

Nessuno può mangiarsi le mani per una scelta fatta al buio.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:50 pm

Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande. Sono 55.000 posti in più, che non c'erano prima, e sicuramente non ci saranno 55.000 domande per la fase C. E in fase C saranno assunti sostanzialmente insegnanti delle graduatorie lunghe, perché quelli delle graduatorie corte sono già stati esauriti in fase B.
Saltare a piè pari la propria provincia preferita può avere senso in qualche provincia intasatissima, per chi ha pochi punti ... nelle province del nord sarebbe strano che non ci fosse posto per chi chiede una provincia come prima scelta.
Tornare in alto Andare in basso
minacalcio



Messaggi : 684
Data d'iscrizione : 10.02.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:51 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Jankele ha scritto:
Io mi sposto. Mi dispiace, ma nella mia provincia sono -esimo, con due esuberi, zero posti in fase zero e A, zero in fase B e perfino un riservista dietro di me e un sacco di idonei che la trovano comoda dal capoluogo di regione.
Mi sposto in una delle tante province dove sono primo. Non vi dico in quale. è un sistema ingiusto perché la provincia si è scelta l'anno scorso. Non sono felice di lasciare il territorio che amo, la mia patria adottiva, dove ho acquistato una casa bellissima e dove c'è tutto ciò che amo, ma se perdo questo treno non entrerò mai più.
Per dirla tutta è una provincia del nord piena di montagne, che molti anche in questo forum prendono in giro; è un posto bellissimo, dove la gente ancora non corre e dove c'è pieno di verde e di bambini. Dove mi hanno riportato il portafoglio lasciato in un bar. Dove quasi nessuno chiude la macchina a chiave. Evidentemente i colleghi della mia cdc se ne sono accorti, visto che si è creato un imbuto.
Per dire una cosa controcorrente, spero solo di non finire troppo vicino ai miei genitori. E comunque, tutto conferma che l'Italia resterà sempre un tessuto familistico, non diventerà mai una nazione come Francia e Germania.
Cuneo ?
Sondrio
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:55 pm

E comunque parliamo di prima assegnazione, quella PROVVISORIA che consente solo il RUOLO su potenziamento, non l'individuazione di cattedra e relativa sede.
Tornare in alto Andare in basso
sabri80



Messaggi : 188
Data d'iscrizione : 15.04.14

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:57 pm

Ma come si può fare una domanda vedendo come ci stanno trattando? Ogni giorno una nuova...oppure rigirano le parole per far sembrare meglio ciò che realmente sarà...ossia il peggio possibile
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 45

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 1:59 pm

iononmisposto ha scritto:
Io sono dell'idea che, siccome arriverà solo una mail individuale, nessuno potrai mai capire che algoritmo è stato usato.
Sarà sempre colpa di altri che hanno scelto quella provincia, dei posti chiesti dalle scuole, ecc.
A loro interessa solo avere le domande.
A "sorteggio" avvenuto in fase c,conoscendo l'elenco degli assunti nella mia provincia,potrei verificare se chi ha meno punti è stato assunto ed io no, oppure se un gae iscritto in un'altra provincia ma originario della mia me lo ritrovo assunto nella mia, probabilmente avrà scelto la sua provincia di origine come prima scelta.Per altri casi il discorso già diventa più complicato se non conosco per ogni candidato assunto anche la prima scelta tra le preferenze. Comunque sono d'accordo sul fatto che se l'algoritmo sarà quello della fase B, cioè del punteggio prevalente, non si potrà certo fare ricorso contro una FAQ sbagliata o le dichiarazioni di un sottosegretario per pubblicità ingannevole.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:11 pm

francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande. Sono 55.000 posti in più, che non c'erano prima, e sicuramente non ci saranno 55.000 domande per la fase C. E in fase C saranno assunti sostanzialmente insegnanti delle graduatorie lunghe, perché quelli delle graduatorie corte sono già stati esauriti in fase B.
Saltare a piè pari la propria provincia preferita può avere senso in qualche provincia intasatissima, per chi ha pochi punti ... nelle province del nord sarebbe strano che non ci fosse posto per chi chiede una provincia come prima scelta.


Ma se tutti questi posti in più ormai faranno parte del nuovo organico e da qualcuno dovranno essere presi, tu non reputeresti più cauto non produrre nessuna domanda? Per i docenti del Nord il ruolo arriverebbe automaticamente il prossimo anno su tutti questi posti di potenziamento rimasti vacanti.
Ragiono male io?
Tornare in alto Andare in basso
Jankele



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:13 pm

cuneo
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:16 pm

francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande.

Peccanto che i posti AL SUD siano molti MENO delle domande DAL SUD e questo implica emigrazioni forzate a catena su tutto il territorio nazionale.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:24 pm

iononmisposto ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande. Sono 55.000 posti in più, che non c'erano prima, e sicuramente non ci saranno 55.000 domande per la fase C. E in fase C saranno assunti sostanzialmente insegnanti delle graduatorie lunghe, perché quelli delle graduatorie corte sono già stati esauriti in fase B.
Saltare a piè pari la propria provincia preferita può avere senso in qualche provincia intasatissima, per chi ha pochi punti ... nelle province del nord sarebbe strano che non ci fosse posto per chi chiede una provincia come prima scelta.


Ma se tutti questi posti in più ormai faranno parte del nuovo organico e da qualcuno dovranno essere presi, tu non reputeresti più cauto non produrre nessuna domanda? Per i docenti del Nord il ruolo arriverebbe automaticamente il prossimo anno su tutti questi posti di potenziamento rimasti vacanti.
Ragiono male io?

Ma si sa esattamente che fine faranno i posti di potenziamento che quest'anno non si creeranno per mancanza di domande? C'è scritto nella legge?
Nella peggiore delle ipotesi potrebbero non esistere più. Potrebbero essere dati al 50% alle GAE residue e al 50% al concorso. Potrebbero andare tutti al concorso. Potrebbero essere usati per la mobilità.

Io non farei assegnamento su posti che potrebbero non esserci, soprattutto nelle province in cui senz'altro quest'anno i posti ci saranno e c'è una probabilità molto alta di rimanere in zona.
Poi non so, magari hai ragione tu.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:26 pm

Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande.

Peccanto che i posti AL SUD siano molti MENO delle domande DAL SUD e questo implica emigrazioni forzate a catena su tutto il territorio nazionale.
In tutte le classi di concorso i posti saranno tanti, molti più delle domande...
mah!
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:28 pm

Sai cosa importa a uno di lettere alle superiori se sostegno medie ci saranno più posti che domande.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:29 pm

Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande.

Peccanto che i posti AL SUD siano molti MENO delle domande DAL SUD e questo implica emigrazioni forzate a catena su tutto il territorio nazionale.

Infatti si parlava di Cuneo.
Che dal sud un bel po' di gente, se vuole il ruolo, si dovrà spostare, è un dato di fatto che è sempre stato evidente fin dall'inizio a chiunque avesse studiato la matematica di seconda elementare. Per alcuni sarà un'opportunità, per altri una bella grana. Chi non può o non vuole spostarsi, non si sposterà e probabilmente sarà più o meno nella stessa situazione di prima ...
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:30 pm

francescaverdi ha scritto:

Ma si sa esattamente che fine faranno i posti di potenziamento che quest'anno non si creeranno per mancanza di domande? C'è scritto nella legge?
Nella peggiore delle ipotesi potrebbero non esistere più. Potrebbero essere dati al 50% alle GAE residue e al 50% al concorso. Potrebbero andare tutti al concorso. Potrebbero essere usati per la mobilità.

Io non farei assegnamento su posti che potrebbero non esserci, soprattutto nelle province in cui senz'altro quest'anno i posti ci saranno e c'è una probabilità molto alta di rimanere in zona.
Poi non so, magari hai ragione tu.


Sì, è scritto nella Legge che dal prossimo anno l'organico dell'autonomia è formato dai posti in organico di diritto e dai posti di potenziamento della Tabella 1.

I posti devono essere dati al 50% e 50%, è sempre scritto nella Legge.
Il terrorismo psicologico del tutto a concorso con me non funziona. Ma potrebbe farmi comodo laddove decidessi di parteciparvi per due cdc.
Di sicurezza di rimanere in zona non c'è traccia nella Legge invece. Ci sono solo i gossip di alcuni sottosegretari che poi se ne infischieranno se Calogero che è stato spinto a fare domanda credendo di rimanere a Cosenza dovrà andare a vivere per sempre a Padova.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:31 pm

francescaverdi ha scritto:
Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande.

Peccanto che i posti AL SUD siano molti MENO delle domande DAL SUD e questo implica emigrazioni forzate a catena su tutto il territorio nazionale.

Infatti si parlava di Cuneo.

Le emigrazioni a catena non arriveranno a toccare Cuneo?
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:33 pm

ho la netta senzazione che le domamde non siano in numero sufficiente e che il Muir attraverso qualche portavoce......stia cercando di addolcire la pillola per avere un maggior numero di.aspiranti. SENZA PRENDERE UNA POSIZIONE UFFICIALE. Tanto poi dopo....."eh.mi dispiace.hai capito male."


Ultima modifica di knot2 il Gio Ago 13, 2015 2:36 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:33 pm

Magari il sostegno andrà deserto e io mi sarò sbagliata a non aver fatto domanda, ma a quel punto potrei essere assunta a breve termine. No?
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:34 pm

iononmisposto ha scritto:
francescaverdi ha scritto:

Ma si sa esattamente che fine faranno i posti di potenziamento che quest'anno non si creeranno per mancanza di domande? C'è scritto nella legge?
Nella peggiore delle ipotesi potrebbero non esistere più. Potrebbero essere dati al 50% alle GAE residue e al 50% al concorso. Potrebbero andare tutti al concorso. Potrebbero essere usati per la mobilità.

Io non farei assegnamento su posti che potrebbero non esserci, soprattutto nelle province in cui senz'altro quest'anno i posti ci saranno e c'è una probabilità molto alta di rimanere in zona.
Poi non so, magari hai ragione tu.


Sì, è scritto nella Legge che dal prossimo anno l'organico dell'autonomia è formato dai posti in organico di diritto e dai posti di potenziamento della Tabella 1.

I posti devono essere dati al 50% e 50%, è sempre scritto nella Legge.
Il terrorismo psicologico del tutto a concorso con me non funziona. Ma potrebbe farmi comodo laddove decidessi di parteciparvi per due cdc.
Di sicurezza di rimanere in zona non c'è traccia nella Legge invece. Ci sono solo i gossip di alcuni sottosegretari che poi se ne infischieranno se Calogero che è stato spinto a fare domanda credendo di rimanere a Cosenza dovrà andare a vivere per sempre a Padova.
Se non ricordo male era ciò che sosteneva G. Boffa.
Tornare in alto Andare in basso
bonovox



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:35 pm

Babbeus ha scritto:
https://www.facebook.com/max.bruschi/posts/420515254808152

Ma esistono delle circolari? Dei decreti? Degli atti normativi che sanciscono il funzionamento di questo meccanismo e che lo hanno cambiato nel tempo? Che significa "trovato la quadra"? Quando l'hanno trovata? Sono rimasti indecisi fino all'ultimo giorno?

Su questo "pastiche" faraonico, vi invito a riflettere su una cosa:
Solo un mese fa, io e una manciata di utenti, segnalavamo il fatto (leggendo rigo per rigo la Legge) che il piano straordinario fosse suddiviso in 4 fasce (di cui una ordinaria, ma utile a far numero e creare consenso politico) andando non solo in contrasto con molti utenti di OS, ma addirittura confutando le teorie di Bruschi.
Dopo solo un mese, dovrei credere al politico di turno e ad un fallibile ispettore che la Legge non va più bene e che possa addirittura essere modificata con un'intervista per strada o un post su Facebook, senza una circolare/nota UFFICIALE MIUR? E tutto questo il giorno prima della scadenza della domanda? Nonostante il call center ufficiale del MIUR continui a mantenere fermamente i criteri sanciti per Legge (tipo di graduatoria, punteggio, ordine province)? Nonostante oggi sia stata pubblicata una FAQ che se ne infischia di chiarire tale questione (sollevata da giorni e giorni insieme all'altra questione dell'anno di prova)?

I ricorsi non partiranno allorquando un aspirante con 10.000 punti non trovi posto nella sua seconda provincia solo perché superato da altro aspirante con 42 punti che ha scelto tale provincia come prima. No, i ricorsi partiranno già se una circolare/nota UFFICIALE MIUR sia pubblicata già da domani ore 17:00, non solo perché in contrasto con la Norma (L. 107/2015) ma anche perché in variante alle condizioni note al momento della domanda.
L'anief (e simili) se la ride sotto i baffi...
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:37 pm

iononmisposto ha scritto:
francescaverdi ha scritto:

Ma si sa esattamente che fine faranno i posti di potenziamento che quest'anno non si creeranno per mancanza di domande? C'è scritto nella legge?
Nella peggiore delle ipotesi potrebbero non esistere più. Potrebbero essere dati al 50% alle GAE residue e al 50% al concorso. Potrebbero andare tutti al concorso. Potrebbero essere usati per la mobilità.

Io non farei assegnamento su posti che potrebbero non esserci, soprattutto nelle province in cui senz'altro quest'anno i posti ci saranno e c'è una probabilità molto alta di rimanere in zona.
Poi non so, magari hai ragione tu.


Sì, è scritto nella Legge che dal prossimo anno l'organico dell'autonomia è formato dai posti in organico di diritto e dai posti di potenziamento della Tabella 1.

I posti devono essere dati al 50% e 50%, è sempre scritto nella Legge.
Il terrorismo psicologico del tutto a concorso con me non funziona. Ma potrebbe farmi comodo laddove decidessi di parteciparvi per due cdc.
Di sicurezza di rimanere in zona non c'è traccia nella Legge invece. Ci sono solo i gossip di alcuni sottosegretari che poi se ne infischieranno se Calogero che è stato spinto a fare domanda credendo di rimanere a Cosenza dovrà andare a vivere per sempre a Padova.
Mi pare che non menzioni la tabella 1, ma solo posti di potenziamento. Adesso verifico
Tornare in alto Andare in basso
 
OGGI TOCCA A BRUSCHI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Oggi al posto al sole
» Oggi il mio piccolo compie 3 mesi
» oggi mi sento felice!!!!!
» Buona domenica:cosa cucinate oggi?
» oggi la mia collega....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: