Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 OGGI TOCCA A BRUSCHI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 11:46 am

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/news/immissioni-ruolo-fase-c-differenza-prima-preferenza-e-altre-bruschi-come-funziona-sistema
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:43 pm

bonovox ha scritto:
Babbeus ha scritto:


Ma esistono delle circolari? Dei decreti? Degli atti normativi che sanciscono il funzionamento di questo meccanismo e che lo hanno cambiato nel tempo? Che significa "trovato la quadra"? Quando l'hanno trovata? Sono rimasti indecisi fino all'ultimo giorno?

Su questo "pastiche" faraonico, vi invito a riflettere su una cosa:
Solo un mese fa, io e una manciata di utenti, segnalavamo il fatto (leggendo rigo per rigo la Legge) che il piano straordinario fosse suddiviso in 4 fasce (di cui una ordinaria, ma utile a far numero e creare consenso politico) andando non solo in contrasto con molti utenti di OS, ma addirittura confutando le teorie di Bruschi.
Dopo solo un mese, dovrei credere al politico di turno e ad un fallibile ispettore che la Legge non va più bene e che possa addirittura essere modificata con un'intervista per strada o un post su Facebook, senza una circolare/nota UFFICIALE MIUR? E tutto questo il giorno prima della scadenza della domanda? Nonostante il call center ufficiale del MIUR continui a mantenere fermamente i criteri sanciti per Legge (tipo di graduatoria, punteggio, ordine province)? Nonostante oggi sia stata pubblicata una FAQ che se ne infischia di chiarire tale questione (sollevata da giorni e giorni insieme all'altra questione dell'anno di prova)?

I ricorsi non partiranno allorquando un aspirante con 10.000 punti non trovi posto nella sua seconda provincia solo perché superato da altro aspirante con 42 punti che ha scelto tale provincia come prima. No, i ricorsi partiranno già se una circolare/nota UFFICIALE MIUR sia pubblicata già da domani ore 17:00, non solo perché in contrasto con la Norma (L. 107/2015) ma anche perché in variante alle condizioni note al momento della domanda.
L'anief (e simili) se la ride sotto i baffi...

Quoto al 100%
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:44 pm

Babbeus ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Sarebbe senza dubbio il compromesso più sostenibile.

Solo per chi non è toccato dalla mobilità straordinaria.

C'è un piccolo dettaglio da chiarire: la mia asserzione fa riferimento all'attuale status quo. Una cosa del genere non l'avrei scritta mesi fa. Mesi fa ero fermamente contrario a questa "riforma", non pendevo dalle labbra del cazzaro di turno (leggi "esponenti del governo e della maggioranza") che prometteva ricchi premi e cotillon nei salottini mediatici della stampa e della televisione o nei dispensatori di slogan e cazzate varie che rispondono al nome di social network.
Ero un gufo e lo sono rimasto fino alla fine, fino a quando molti ingenui speravano, anche durante l'iter parlamentare, che gli scaldascranni del Parlatorio e delle commissioni del Parlatorio fossero entità intelligenti catapultate dallo spazio siderale per migliorare le cazzate scritte nel disegno di legge. Ho provato a farlo capire, a dirlo in turco in cinese e in vaffanculese, ma i bamba e i troll hanno sempre avuto più credito dei gufi. Non sono stato io ad approvare un emendamento che era ed è finalizzato a tenere buoni tutti i "deportati volontari" preoccupati dall'idea di non poter più "tornare a casa" nei prossimi mille mila anni. Fermo restando che l'applicazione della mobilità straordinaria, stragarantita a termini di legge, riserverà non poche e esilaranti sorprese.

Questo è il risultato. Risultato di cui non mi sento minimamente responsabile.

Sulla base di questo risultato, reitero la mia asserzione: mi sembra il compromesso più sostenibile. Al netto degli effetti collaterali del cazzarismo da terzo millennio. Io non c'entro un cavolo, non mi chiamo Matteo Renzi, non ci sono mai andato a letto e non ho mai desiderato di andarci. Sono solo uno dei tanti pirla che ha provato da quasi un anno a togliere le fette di prosciutto dagli occhi dei fan delle pifferate magiche.

Spero di essere stato abbastanza chiaro.


Ultima modifica di Giancarlo Dessì il Gio Ago 13, 2015 2:47 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:47 pm

iononmisposto ha scritto:
francescaverdi ha scritto:

Ma si sa esattamente che fine faranno i posti di potenziamento che quest'anno non si creeranno per mancanza di domande? C'è scritto nella legge?
Nella peggiore delle ipotesi potrebbero non esistere più. Potrebbero essere dati al 50% alle GAE residue e al 50% al concorso. Potrebbero andare tutti al concorso. Potrebbero essere usati per la mobilità.

Io non farei assegnamento su posti che potrebbero non esserci, soprattutto nelle province in cui senz'altro quest'anno i posti ci saranno e c'è una probabilità molto alta di rimanere in zona.
Poi non so, magari hai ragione tu.


Sì, è scritto nella Legge che dal prossimo anno l'organico dell'autonomia è formato dai posti in organico di diritto e dai posti di potenziamento della Tabella 1.

I posti devono essere dati al 50% e 50%, è sempre scritto nella Legge.
Il terrorismo psicologico del tutto a concorso con me non funziona. Ma potrebbe farmi comodo laddove decidessi di parteciparvi per due cdc.
Di sicurezza di rimanere in zona non c'è traccia nella Legge invece. Ci sono solo i gossip di alcuni sottosegretari che poi se ne infischieranno se Calogero che è stato spinto a fare domanda credendo di rimanere a Cosenza dovrà andare a vivere per sempre a Padova.

Ma c'è scritto nella legge che dal prossimo anno l'organico dell'autonomia è formato dai posti ecc. ecc. anche se quest'anno non si creeranno?
Te lo chiedo perché non lo so, non ci ho fatto caso leggendo la legge.
Se fosse così sarebbe molto bello, anche per la mobilità. Perché un bel po' di quei posti rimarranno per forza scoperti e daranno modo a un po' di gente di avvicinarsi.
Calogero di Cosenza, se non se la sente di lasciare Cosenza a nessun costo, fa bene a non fare domanda, nessuno lo vuole costringere (meno che mai io, ma credo che nemmeno il governo abbia interesse ad accollarsi il problema di Calogero che insegna a Padova malvolentieri, vuole l'AP, vuole in trasferimento ...)
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:50 pm

Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande.

Peccanto che i posti AL SUD siano molti MENO delle domande DAL SUD e questo implica emigrazioni forzate a catena su tutto il territorio nazionale.

Infatti si parlava di Cuneo.

Le emigrazioni a catena non arriveranno a toccare Cuneo?

Con il sistema della precedenza alla prima provincia, a occhio, quelli che chiedono Cuneo come prima provincia dovrebbero entrarci tutti, no? Questo sistema limiterà moltissimo le emigrazioni a catena.
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:51 pm

L'organico della tabella 1.
La tabella 1 sono i 55.000 posti.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 2:57 pm

francescaverdi ha scritto:
Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande.

Peccanto che i posti AL SUD siano molti MENO delle domande DAL SUD e questo implica emigrazioni forzate a catena su tutto il territorio nazionale.

Infatti si parlava di Cuneo.

Le emigrazioni a catena non arriveranno a toccare Cuneo?

Con il sistema della precedenza alla prima provincia, a occhio, quelli che chiedono Cuneo come prima provincia dovrebbero entrarci tutti, no?  Questo sistema limiterà moltissimo le emigrazioni a catena.
Nella fase c forse no ma nella b? se non sbaglio la b (preferenza punteggio) viene prima della c.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:00 pm

La b è tutta un'altra storia. Quelli di Cuneo che si trovano in b ci si trovano perché a Cuneo i posti sono finiti. In fase b non si può restare nella propria provincia. (Ma perché si ricomincia sempre da capo?)
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:04 pm

iononmisposto ha scritto:
L'organico della tabella 1.
La tabella 1 sono i 55.000 posti.
Ma se i collegi (usr) deliberano che necessitano per 3 anni di tot posti di x, y, z classi di concorso e dopo non ci sono aspiranti per coprire i suddetti posti,che si fa? il giorno dopo magicamente non avranno più bisogno di potenziare? forse è come dice iononmisposto, verranno messi a concorso o date a ruolo alle ge residue, io non saprei.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:07 pm

royalstefano ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
L'organico della tabella 1.
La tabella 1 sono i 55.000 posti.
Ma se i collegi (usr) deliberano che necessitano per 3 anni di tot posti di x, y, z classi di concorso e dopo non ci sono aspiranti per coprire i suddetti posti,che si fa? il giorno dopo magicamente non avranno più bisogno di potenziare? forse è come dice iononmisposto, verranno messi a concorso o date a ruolo alle ge residue, io non saprei.

Io mi chiedo invece cosa succederà dopo sei anni, quando magari i nuovi POF decideranno di potenziare tutte altre discipline...cosa faranno fare a quelli dell'organico dell'autonomia?? Ma programmare con tutto questo anticipo è fantascienza...
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:09 pm

iononmisposto ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande. Sono 55.000 posti in più, che non c'erano prima, e sicuramente non ci saranno 55.000 domande per la fase C. E in fase C saranno assunti sostanzialmente insegnanti delle graduatorie lunghe, perché quelli delle graduatorie corte sono già stati esauriti in fase B.
Saltare a piè pari la propria provincia preferita può avere senso in qualche provincia intasatissima, per chi ha pochi punti ... nelle province del nord sarebbe strano che non ci fosse posto per chi chiede una provincia come prima scelta.


Ma se tutti questi posti in più ormai faranno parte del nuovo organico e da qualcuno dovranno essere presi, tu non reputeresti più cauto non produrre nessuna domanda? Per i docenti del Nord il ruolo arriverebbe automaticamente il prossimo anno su tutti questi posti di potenziamento rimasti vacanti.
Ragiono male io?

Tu credi che le domande saranno meno di 55000? io credo che almeno per le medie 7201 domande ci saranno, non so se alle superiori saranno 24000 le domande, ma mi sembrerebbe strano che nn si arrivi a 55000 domande (stando agli articoli di giornale degli altri gg).
Sto sbagliando?
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:11 pm

royalstefano ha scritto:
Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande.

Peccanto che i posti AL SUD siano molti MENO delle domande DAL SUD e questo implica emigrazioni forzate a catena su tutto il territorio nazionale.
In tutte le classi di concorso i posti saranno tanti, molti più delle domande...
mah!

forse alle supeiori, alle medie nn credo visti i miseri 7201 posti
Tornare in alto Andare in basso
iononmisposto



Messaggi : 1707
Data d'iscrizione : 26.06.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:12 pm

kuky78 ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande. Sono 55.000 posti in più, che non c'erano prima, e sicuramente non ci saranno 55.000 domande per la fase C. E in fase C saranno assunti sostanzialmente insegnanti delle graduatorie lunghe, perché quelli delle graduatorie corte sono già stati esauriti in fase B.
Saltare a piè pari la propria provincia preferita può avere senso in qualche provincia intasatissima, per chi ha pochi punti ... nelle province del nord sarebbe strano che non ci fosse posto per chi chiede una provincia come prima scelta.


Ma se tutti questi posti in più ormai faranno parte del nuovo organico e da qualcuno dovranno essere presi, tu non reputeresti più cauto non produrre nessuna domanda? Per i docenti del Nord il ruolo arriverebbe automaticamente il prossimo anno su tutti questi posti di potenziamento rimasti vacanti.
Ragiono male io?

Tu credi che le domande saranno meno di 55000? io credo che almeno per le medie 7201 domande ci saranno, non so se alle superiori saranno 24000 le domande, ma mi sembrerebbe strano che nn si arrivi a 55000 domande (stando agli articoli di giornale degli altri gg).
Sto sbagliando?


Devi aggiungere 12.000 posti della fase B e togliere chi è immesso in A in questi giorni.

Tutti i posti sarebbero coperti (in linea teorica, senza cdc) se arrivassero almeno 68.000 domande valide.
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:12 pm

le domamde dovrebbere essere almeno 55000 + 10000 per la fase b......molti della Fase A e.0 hanno comunque presentato domanda e molti infanzia che non entrano in fase c hanno fatto domanda
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:16 pm

iononmisposto ha scritto:
L'organico della tabella 1.
La tabella 1 sono i 55.000 posti.

per me si generalizza troppo a dire che rimarranno dei posti vuoti.
Alle medie per me nn rimarrà un cacchio...voi avete opinione contraria? me la spiegate?
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:18 pm

iononmisposto ha scritto:
kuky78 ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande. Sono 55.000 posti in più, che non c'erano prima, e sicuramente non ci saranno 55.000 domande per la fase C. E in fase C saranno assunti sostanzialmente insegnanti delle graduatorie lunghe, perché quelli delle graduatorie corte sono già stati esauriti in fase B.
Saltare a piè pari la propria provincia preferita può avere senso in qualche provincia intasatissima, per chi ha pochi punti ... nelle province del nord sarebbe strano che non ci fosse posto per chi chiede una provincia come prima scelta.


Ma se tutti questi posti in più ormai faranno parte del nuovo organico e da qualcuno dovranno essere presi, tu non reputeresti più cauto non produrre nessuna domanda? Per i docenti del Nord il ruolo arriverebbe automaticamente il prossimo anno su tutti questi posti di potenziamento rimasti vacanti.
Ragiono male io?

Tu credi che le domande saranno meno di 55000? io credo che almeno per le medie 7201 domande ci saranno, non so se alle superiori saranno 24000 le domande, ma mi sembrerebbe strano che nn si arrivi a 55000 domande (stando agli articoli di giornale degli altri gg).
Sto sbagliando?


Devi aggiungere 12.000 posti della fase B e togliere chi è immesso in A in questi giorni.

Tutti i posti sarebbero coperti (in linea teorica, senza cdc) se arrivassero almeno 68.000 domande valide.

sono pienamnete d'accordo, ma i numeri della sec di primo grado per me sono pochi...pensa a musica ed arte...almeno che alle medie non si decida di dare priorità a queste materie (e per me nn è escluso), faccio fatica a pensare che tutti coloro che faranno domanda saranno soddisfatti
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:18 pm

francescaverdi ha scritto:
La b è tutta un'altra storia. Quelli di Cuneo che si trovano in b ci si trovano perché a Cuneo i posti sono finiti. In fase b non si può restare nella propria provincia. (Ma perché si ricomincia sempre da capo?)
Mi riferivo al fatto che questo sistema non limiterà le migrazioni della fase b. Per coprire i residui si procederà per punteggio e se metto cuneo come 15esima, se non mi collocano nelle precedenti 14 province vado a cuneo.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:23 pm

royalstefano ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
La b è tutta un'altra storia. Quelli di Cuneo che si trovano in b ci si trovano perché a Cuneo i posti sono finiti. In fase b non si può restare nella propria provincia. (Ma perché si ricomincia sempre da capo?)
Mi riferivo al fatto che questo sistema non  limiterà le migrazioni della fase b. Per coprire i residui si procederà per punteggio e se metto cuneo come 15esima, se non mi collocano nelle precedenti 14 province vado a cuneo.
E soprattutto per chi ha sostegno alla fase c non ci attivi, ti collocano nella b.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:27 pm

kuky78 ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
kuky78 ha scritto:
iononmisposto ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Guardate che i posti saranno tanti, molti più delle domande. Sono 55.000 posti in più, che non c'erano prima, e sicuramente non ci saranno 55.000 domande per la fase C. E in fase C saranno assunti sostanzialmente insegnanti delle graduatorie lunghe, perché quelli delle graduatorie corte sono già stati esauriti in fase B.
Saltare a piè pari la propria provincia preferita può avere senso in qualche provincia intasatissima, per chi ha pochi punti ... nelle province del nord sarebbe strano che non ci fosse posto per chi chiede una provincia come prima scelta.


Ma se tutti questi posti in più ormai faranno parte del nuovo organico e da qualcuno dovranno essere presi, tu non reputeresti più cauto non produrre nessuna domanda? Per i docenti del Nord il ruolo arriverebbe automaticamente il prossimo anno su tutti questi posti di potenziamento rimasti vacanti.
Ragiono male io?

Tu credi che le domande saranno meno di 55000? io credo che almeno per le medie 7201 domande ci saranno, non so se alle superiori saranno 24000 le domande, ma mi sembrerebbe strano che nn si arrivi a 55000 domande (stando agli articoli di giornale degli altri gg).
Sto sbagliando?


Devi aggiungere 12.000 posti della fase B e togliere chi è immesso in A in questi giorni.

Tutti i posti sarebbero coperti (in linea teorica, senza cdc) se arrivassero almeno 68.000 domande valide.

sono pienamnete d'accordo, ma i numeri della sec di primo grado per me sono pochi...pensa a musica ed arte...almeno che alle medie non si decida di dare priorità a queste materie (e per me nn è escluso), faccio fatica a pensare che tutti coloro che faranno domanda saranno soddisfatti
Infatti, ciascuna classe di concorso ha una propria situazione.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:30 pm

royalstefano ha scritto:
royalstefano ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
La b è tutta un'altra storia. Quelli di Cuneo che si trovano in b ci si trovano perché a Cuneo i posti sono finiti. In fase b non si può restare nella propria provincia. (Ma perché si ricomincia sempre da capo?)
Mi riferivo al fatto che questo sistema non  limiterà le migrazioni della fase b. Per coprire i residui si procederà per punteggio e se metto cuneo come 15esima, se non mi collocano nelle precedenti 14 province vado a cuneo.
E soprattutto per chi ha sostegno alla fase c non ci attivi, ti collocano nella b.
Forse sostegno medie, ma sostegno superiori arrivano alla c, nella b ci son pochi posti
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:41 pm

Alle medie i posti sono pochi, ma credo che siano pochi anche gli insegnanti in GAE, togliendo quelli che sono anche alle superiori. Le graduatorie di italiano e matematica sono esaurite, per esempio. Sono tanti (ma relativamente ai posti della materia, non come numeri assoluti) quelli di musica, di arte, forse di educazione motoria (e parecchi hanno il sostegno). Sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
kuky78



Messaggi : 1593
Data d'iscrizione : 21.08.10

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:51 pm

francescaverdi ha scritto:
Alle medie i posti sono pochi, ma credo che siano pochi anche gli insegnanti in GAE, togliendo quelli che sono anche alle superiori. Le graduatorie di italiano e matematica sono esaurite, per esempio. Sono tanti (ma relativamente ai posti della materia, non come numeri assoluti) quelli di musica, di arte, forse di educazione motoria (e parecchi hanno il sostegno). Sbaglio?

In emilia e toscana, nelle citta un po piu grandi, le gae di musica sono lunghe..o perlomeno hanno molti aspiranti. quelle di ginnastica e arte sono piu corte di quelle di musica ed in piu quasi tutti hanno abilitazione per le superiori e molti scelfono proprio le superiori. queste gae nn avranno problemi a svuotarsi.
Musica invece è molto piu problematica. Io ad es nella mia provincia sono messo bene sia in musica 10 che strumento musicale 5, ma i posti sono sempre pochi.
L'unica soluzione per svuotarle e dare a molti la possibilità sarebbe quella di attribuire i maggiori posti di potenziamento in musica (alle medie) in relazione alle altre cdc che potrebbero di fatto svuotarsi mettendo molti che hanno doppia abilitazione sulle superiori.
Se a livello regionale dessero priorità a musica (compreso strumento) si otterrebbe un notevole sfoltimento anche delle gae di musica.
Chissa, speriamo..
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:55 pm

francescaverdi ha scritto:
Alle medie i posti sono pochi, ma credo che siano pochi anche gli insegnanti in GAE, togliendo quelli che sono anche alle superiori. Le graduatorie di italiano e matematica sono esaurite, per esempio. Sono tanti (ma relativamente ai posti della materia, non come numeri assoluti) quelli di musica, di arte, forse di educazione motoria (e parecchi hanno il sostegno). Sbaglio?
Purtroppo in sicilia, calabria, campania ecc... le gae ad00 sono lunghissime e moltissimi con punteggi alti nel sostegno medie, non essendoci fase b nelle rispettive regioni, dovranno andare a centro nord a coprire la fase b. ITA e MAT al sud non sono esaurite e se residueranno posti altrove li copriranno in fase b.
Tornare in alto Andare in basso
bonovox



Messaggi : 195
Data d'iscrizione : 16.10.12

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 3:56 pm

Scrive Max Bruschi (in grassetto mie note):

Dunque... Il sistema studiato cerca, ripeto, il più possibile, di tutelare la "prima scelta". Come se ci fosse una prima procedura da GAE provinciale, e un secondo "giro" sulle altre province (in quale comma della NORMA sono contemplate le due sottofasi?). Il sistema "dalla seconda provincia in giù" è esattamente quello che ho descritto in tutti i post precedenti (nei post precedenti non c'era nessuna sottofase, ma unica graduatoria nazionale. Cosa è cambiato nella NORMA?). Cambia (allora è cambiato? E dove sta scritto? E perché?) il "trattamento" sulla prima provincia (e perché solo sulla prima? Chi ha deciso? Dov'è scritto?). Si ottiene, in maniera indiretta, un effetto che era stato proposto a suo tempo (il MIUR si è oggi pentito ma non ha il coraggio di dire che la parte "migliore" di tutta la Legge ovvero le assunzioni è un fallimento?), cioè di tenere "ferma" la GAE di appartenenza (o la GM di appartenenza) in prima battuta, per poi andare a scorrere in subordine (le code sono state soppresse nelle GAE per Legge!) su una graduatoria nazionale. La variabile è che è come se ci fosse un meccanismo contestuale di aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento (davvero? Allora perché non ho potuto aggiungere né ulteriori titoli né servizio?), che coinvolge anche le GM (non mi pare che GM siano tenute ad aggiornare), in base al quale l'aspirante può confermare o rivedere la scelta a suo tempo fatta in occasione dell'aggiornamento delle GAE (solo 12 mesi fa!!!) o di partecipazione alle procedure concorsuali, scegliendo la provincia preferita (dalla quale solo 12 mesi fa gli aspiranti hanno deciso di NON spostarsi per ben 3 anni!).
Aggiungo (forse è meglio tacere. Chi ricopre certi ruoli dovrebbe parlare poco perché parlare molto è un po' come "promettere"): i post che scrivo li aggancio sempre alla normativa (davvero? E a quale NORMA posso fare riferimento, di grazia?) o all'attuazione "medio tempore" (basterebbe anche entro domani ore 13:30). In questo caso, opero come se dovessi tenere una "conferenza di servizio" (le conferenze di servizi sono costituite da più enti pubblici con eventuali enti/consorzi privati che trovano un accordo unanime su questioni di urgenza. Tra questi enti, dov'è il MIUR? Perché parlano soltanto un politico e un ispettore? Dov'è il verbale della conferenza di servizi? Mi pare sia più di un anno che si parla di questo Piano. Ci si sveglia solo a 24 h dalla scadenza della domanda?). Cerco di dare le spiegazioni più chiare possibili (mah...). Che poi la situazione possa piacere a Tizio e non piacere a Caio, lo comprendo (Tizio e Caio vogliono solo risposte UFFICIALI). Ma ogni diversa opzione crea contento o malumore (questa opzione credo crei più ingiustizia che altro), a seconda di chi si ritiene favorito o sfavorito (appunto).
Tornare in alto Andare in basso
enricastella



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 13.01.11

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 4:12 pm

a me brucia dover dare due spiegazioni diverse nel giro di due giorni, la prima strettamente conforme alla legge, la seconda frutto di una scelta politica che era nell'aria e che "stira" quella norma, in una misura che sarà stata accuratamente valutata, nei suoi risvolti giuridici, da chi è preposto a farlo e ne ha titolo. Ma delle due l'una. Potevo starmene zitto, o cercare di spiegarla in termini chiari. Ho abbracciato la seconda strada. Improperi scontati compresi..

max bruschi su fb
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: OGGI TOCCA A BRUSCHI   Gio Ago 13, 2015 4:24 pm

enricastella ha scritto:
a me brucia dover dare due spiegazioni diverse nel giro di due giorni, la prima strettamente conforme alla legge, la seconda frutto di una scelta politica che era nell'aria e che "stira" quella norma, in una misura che sarà stata accuratamente valutata, nei suoi risvolti giuridici, da chi è preposto a farlo e ne ha titolo. Ma delle due l'una. Potevo starmene zitto, o cercare di spiegarla in termini chiari. Ho abbracciato la seconda strada. Improperi scontati compresi..

max bruschi su fb

Ma pensa... quindi lui, che è a contatto con i vertici, ha capito quanto sia delicata la questione e conferma?

Urgono chiarimenti ufficiali!
Tornare in alto Andare in basso
 
OGGI TOCCA A BRUSCHI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» Oggi al posto al sole
» Oggi il mio piccolo compie 3 mesi
» oggi mi sento felice!!!!!
» Buona domenica:cosa cucinate oggi?
» oggi la mia collega....

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: