Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 10:27 am

Tutto ciò è molto triste e fa capire quanto, ancora, la cultura dell'inclusione sia marginale, poco radicata, confinata alla sensibilità individuale.

Apro questo topic, oggi, per lanciare un appello ai colleghi che sono in procinto di accettare il ruolo sul sostegno.

Siete consapevoli di quanto il vostro compito sia delicato?

Sapete che sono dei bambini/ragazzi fragili, già tanto mortificati dalla vita?

Sarete in grado di proteggerli?
Dai vostri colleghi, dai compagni perfidi, dai DS incompetenti, dagli psicologi superficiali, dagli assistenti sociali trasparenti, dai neuropsichiatri specializzati in psichiatria/neurologia dell'adulto che non sanno cosa sia un bambino/un adolescente?

Sarete in grado di tenerli al riparo dalle pretese assurde di certi genitori, che non elaboreranno mai il lutto di non avere il figlio perfetto?

Sarete in grado di difenderli anche da se stessi?

Ecco, se anche solo vi avesse sfiorati un dubbio: vi prego di non accettare il sostegno solo per necessità.

Perché lo stipendio serve.
Perché tanto si lavora poco o non si lavora affatto.
Perché si può arrivare in ritardo.
Perché non si correggono verifiche.
Perchè tanto fa tutto il collega curricolare.
Perché "sono una brava persona e male non ne farò".

Pensate che, in alcuni casi, l'unica risorsa di quel bambino/ragazzo sarete voi.

E dovete farlo crescere curandolo con amore,
come faceva il Piccolo Principe,
con la sua rosa.
Tornare in alto Andare in basso
M@ri



Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 14.07.15

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 11:04 am

Ti do ragione su tutta la linea.. Ho sentito e visto cose schifose, precedute dal "ma tanto.." e seguite dai perché che hai indicato. Ai quali aggiungo quelli che, arraffato il sostegno, lamentandosi che erano solo 11h, erano assenti 2gg su 3 perché non gli piaceva l'alunno e poi dovevano anche studiare perché c'erano le prove per il TFA sostegno. Che hanno superato. E poi, l'anno seguente hanno arraffato una cattedra sempre sul sostegno ma dovevano studiare e quindi.. "si son fatte dare" dal medico loro paesano mesi di mutua. Nel silenzio dei DS.
Ma forse sono le prove di accesso al TFA ad essere incomplete. Forse il processo di selezione dovrebbe aprirsi con un colloquio con una psicologa, una neuropschiatra, genitori con figli con un handicap e DS..
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6110
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 11:08 am

Scusate, ma chi è che ha usato la parola "mongoloide", e in quale occasione?
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6110
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 11:14 am

Oltretutto, lo sapevate che il motivo per cui quella parola è diventata inaccettabile non aveva nulla a che fare con una forma di rispetto delle persone down, ma esattamente il contrario?

Ossia, a quando mi consta, a un certo punto quella parola fu bandita NON perché offendeva i down, ma perché offendeva gli asiatici che non volevano essere paragonati ai down...
Tornare in alto Andare in basso
Online
M@ri



Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 14.07.15

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 1:23 pm

Penso qualche collega di Fedup..
Tornare in alto Andare in basso
M@ri



Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 14.07.15

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 1:26 pm

Penso qualche collega di Fedup..
Tornare in alto Andare in basso
costanza15



Messaggi : 589
Data d'iscrizione : 03.04.15

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 1:57 pm

Questa polemica sugli insegnanti di sostegno mi sembra un po' di parte e poco credibile. In realtà, chi dovrebbe avere più rispetto degli alunni in difficoltà sono proprio gli insegnanti della disciplina, che spesso affidano totalmente all'ins. di sostegno il compito di seguire l'alunno in difficoltà, che raramente programmano tenendo conto delle esigenze di questi alunni e che poco fanno per una didattica che sia realmente inclusiva. La difficoltà maggiore dell'insegnante di sostegno è rapportarsi con i colleghi curricolari, "strappare" loro momenti di reale condivisione ed integrazione, far capire fino in fondo le esigenze del bambino. E' come una lotta quotidiana, combattuta in prima linea per il bene di chi sta dietro, cioè del bambino che ti è stato affidato. Se parli con cento insegnanti di sostegno, novantanove di essi ti descriveranno questa realtà, altrochè "perchè tanto non si correggono le verifiche" o "perchè si può arrivare in ritardo". 
L'avversione che tanti mostrano verso gli insegnanti di sostegno non sarà forse dovuta al fatto che sono portatori di richieste che si vorrebbero ignorare? O forse infastidisce il fatto che ci sia un secondo insegnante in classe "testimone" di tutto ciò che accade e con il quale bisogna pure condividere?
L'esempio che ha fatto M@ri mi sembra più il frutto di un suo pregiudizio che la normale realtà.
Tornare in alto Andare in basso
Fedup



Messaggi : 580
Data d'iscrizione : 15.09.10

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 3:24 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Oltretutto, lo sapevate che il motivo per cui quella parola è diventata inaccettabile non aveva nulla a che fare con una forma di rispetto delle persone down, ma esattamente il contrario?

Ossia, a quando mi consta, a un certo punto quella parola fu bandita NON perché offendeva i down, ma perché offendeva gli asiatici che non volevano essere paragonati ai down...

Grazie, Paniscus, non sapevo perché il lemma fosse caduto in desuetudine.

L'ha adoperato una signora seduta al tavolino di un bar, parlando con una sua amica, con tono di voce piuttosto alto.
Poiché su faccende loro, private, l'amica non capiva, o fingeva di non voler capire, la signora le ha detto testualmente:"Dai, non fare la m...!"

Io ero seduta, da sola, al tavolino accanto al loro e, pur non volendo, ho sentito questa cosa rivoltante.

Mi sono chiesta se fosse il caso d'intervenire, ma poi ho pensato che se mi fossi intromessa mi avrebbero dato della matta.

Ma ogni tanto ci penso; penso ai bambini che ho avuto, agli sforzi sovrumani che compiono quotidianamente per riuscire a fare anche le cose più banali...

E, sinceramente, sto male pensando a quanta perfidia gratuita ci sia in giro. È vile, è meschino, è disumano.
Tornare in alto Andare in basso
Maryangel



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 16.02.13

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 3:45 pm

Anch'io ho sentito più volte dire "ma sei menomato?" oppure "ma sei handicappato?" a persone che magari non capivano una frase detta o un'indicazione.
Io, semplicemente, gli dicevo che loro non sapevano il significato di queste parole e del dolore che c'è nella vita di chi ha delle problematiche o delle malattie.
Rimanevano senza parole, forse riflettendo della fortuna che hanno.
Ma la vita riserva tante sorprese: a volte non si nasce così, ci si diventa.
Tornare in alto Andare in basso
M@ri



Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 14.07.15

MessaggioOggetto: Re: 2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...   Ven Ago 14, 2015 4:05 pm

No costanza.. l'esempio che ho fatto ha nome e cognome, è una maestra magari fosse "un pregiudizio". Mi spiace che ti abbia fatto reagire, perché "non ce l'ho" con le insegnanti di sostegno, mi fa arrabbiare quello che ha fatto quella insegnante (e un altro paio di ruolo, conosciute tra le mie supplenze). Parlavo per esperienza, sfogandomi un po'.. Come Fedup, come anche tu hai fatto. Concordo anche su quello che hai scritto su molte docenti curricolari
Tornare in alto Andare in basso
 
2015: c'è ancora qualcuno che usa la parola "mongoloide"...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Qualche parola di conforto?
» ragazze non ce la faccio più scusate...ma ho bisogno di dirlo a qualcuno
» smalti semipermanenti shellac...qualcuno li usa?
» Gli "STRONZI"
» 56^ Biennale di Venezia; 9 maggio - 22 novembre 2015.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: