Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Svelato l'algoritmo per le fasi B e C

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15  Seguente
AutoreMessaggio
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Dom Ago 16, 2015 7:08 pm

Promemoria primo messaggio :

Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
matira



Messaggi : 1576
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mar Ago 18, 2015 6:01 pm

Quelli del Pd dicono un mare di fesserie.
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mar Ago 18, 2015 6:04 pm

No dai, Faraone è così intelligente, si vede proprio!
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1576
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mar Ago 18, 2015 6:05 pm

Ciccio.8 ha scritto:
No dai, Faraone è così intelligente, si vede proprio!

Sprizza intelligenza da tutti i pori.
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mar Ago 18, 2015 6:10 pm

Tutti coloro che hanno fatto domada di assunzione sapendo che non avrebbero potuto accettare un posto lontano dalla loro provincia hanno compiuto una scelta ingenua ed irresponsabile. Ingenua perché li potrebbe mettere nella tragica condizione di dover rinunciare all'assunzione, con annesso depennamento. Irresponsabile perché in questo modo brucerebbero un posto che qualche loro collega avrebbe invece volentieri accettato.

Purtroppo, che ci sarebbero stati casi del genere era ampiamente prevedibile. Spero non sia il tuo, matira.
Tornare in alto Andare in basso
matira



Messaggi : 1576
Data d'iscrizione : 29.11.12

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mar Ago 18, 2015 6:12 pm

MWM ha scritto:
Tutti coloro che hanno fatto domada di assunzione sapendo che non avrebbero potuto accettare un posto lontano dalla loro provincia hanno compiuto una scelta ingenua ed irresponsabile. Ingenua perché li potrebbe mettere nella tragica situazione di dover rinunciare all'assunzione, con annesso depennamento. Irresponsabile perché in questo modo brucerebbero un posto che qualche loro collega avrebbe invece volentieri accettato.

Purtroppo, che ci sarebbero stati casi del genere era ampiamente prevedibile. Spero non sia il tuo, matira.

Ma io sono solo in GM, non è che avessi molta scelta... con il nuovo concorso alle porte, o bere o affogare. Il prossimo anno sarei stata la prima della mia provincia.
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 11:44 am

Ho riesaminato l'intera questione alla luce del testo di legge. Ora l'idea di un elenco nazionale delle iscrizioni non mi pare trovi riscontro. Il c. 100 indica un criterio generale (prima GM e poi GaE, in ordine di punteggio), mentre il c. 101 indica una procedura precisa per l'assegnazione dei posti (prima preferenze provinciali e poi preferenza per la tipologia di posto) all'interno della quale viene applicato quel criterio generale.

Dunque la mia ipotesi è che si formeranno 100 graduatorie (una per provincia) ognuna delle quali comprende 100 fasce (una per ordine di preferenza) e che il desideratum che chi ha un punteggio minore a livello nazionale non venga assunto a scapito di chi ha un punteggio maggiore sia garantito dal fatto che tutti coloro che hanno fatto domanda riceveranno una proposta di assunzione. (Ci tengo a ribadire che credo si tratti di desideratum e non di un requisito vincolante che possa portare a ricorsi vincenti, visto che tale presunto requisito non vige nelle immissioni in ruolo ordinarie da GaE).
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 12:04 pm

MWM ha scritto:
Ho riesaminato l'intera questione alla luce del testo di legge. Ora l'idea di un elenco nazionale delle iscrizioni non mi pare trovi riscontro. Il c. 100 indica un criterio generale (prima GM e poi GaE, in ordine di punteggio), mentre il c. 101 indica una procedura precisa per l'assegnazione dei posti (prima preferenze provinciali e poi preferenza per la tipologia di posto) all'interno della quale viene applicato quel criterio generale.

Dunque la mia ipotesi è che si formeranno 100 graduatorie (una per provincia) ognuna delle quali comprende 100 fasce (una per ordine di preferenza) e che il desideratum che chi ha un punteggio minore a livello nazionale non venga assunto a scapito di chi ha un punteggio maggiore sia garantito dal fatto che tutti coloro che hanno fatto domanda riceveranno una proposta di assunzione. (Ci tengo a ribadire che credo si tratti di desideratum e non di un requisito vincolante che possa portare a ricorsi vincenti, visto che tale presunto requisito non vige nelle immissioni in ruolo ordinarie da GaE).

Esattamente quello che cercavo di spiegare.
I commi 100 e 101 vanno considerati insieme proprio in questo modo e il loro grado di vaghezza (voluta o no) rispetto agli elenchi da utilizzare, con i criteri di priorità che invece sono inequivocabili (GM su GaE e punteggio), aprono a tali possibilità SE e SOLO SE si decide di trovare collocazione a tutti i partecipanti, nessuno escluso.

In modo tale che i ricorsi su "a me spettava il posto migliore, più vicino, più bello, più tutto..." lascerebbero il tempo che trovano in quel momento. Esattamente quello necessario a chiedere ed ottenere un accesso agli atti di tutti coloro che hanno avuto assegnazione nella provincia che non si è ottenuta, capire i meccanismi, incrociare tutto, provare ad appellarsi, ecc... ecc... mentre si è in ballo per un ruolo da ricoprire comunque, e in modalità PROVVISORIA.
Tornare in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 45

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 12:13 pm

Le ipotesi sull'algoritmo che si stanno proponendo partono da un presupposto vale a dire che già sia stato stabilito il meccanismo del suo funzionamento (cosi dovrebbe essere in base alla legge 107).Secondo me il meccanismo base è questo: domanda:sei disposto a trasferirti?risposta: sì. Conclusione: va bene, allora al resto ci pensiamo noi.La mia interpretazione è semplificata e grossolana per dire che al miur possono decidere per esempio di usare il criterio del punteggio puro, ibrido (prevale la preferenza sul punteggio nazionale solo su prima provincia e sulle altre il punteggio nazionale) o altro.Lo so questo non è il trionfo della trasparenza e qui sta il problema su cui concentrare le nostre forze.
Se vi ricordate quando venne fuori la storia della talpa al miur (non ricordo su quale topic) che forniva in anteprima (ed a richiesta) l'exit poll sul numero di domande fatte per cdc, costui fece l'osservazione (cito a memoria)"potrebbero esserci sorprese anche sul numero di province (cinque?) a cui dare priorità alla provincia scelta rispetto al punteggio".Certo non è una fonte assoluta ma è sintomo del fatto le regole del gioco al miur potrebbero cambiare in corso d'opera.Sull'algoritmo base dato basta cambiare il valore di una variabile o invertire dei cicli di iterazione è il gioco è fatto.
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 12:19 pm

franco71 ha scritto:
Le ipotesi sull'algoritmo che si stanno proponendo partono da un presupposto vale a dire che già sia stato stabilito il meccanismo del suo funzionamento (cosi dovrebbe essere in base alla legge 107).Secondo me il meccanismo base è questo: domanda:sei disposto a trasferirti?risposta: sì. Conclusione: va bene, allora al resto ci pensiamo noi.La mia interpretazione è semplificata e grossolana per dire che al miur possono decidere per esempio di usare il criterio del punteggio puro, ibrido (prevale la preferenza sul punteggio nazionale solo su prima provincia e sulle altre il punteggio nazionale) o altro.Lo so questo non è il trionfo della trasparenza e qui sta il problema su cui concentrare le nostre forze.
Se vi ricordate quando venne fuori la storia della talpa al miur (non ricordo su quale topic) che forniva in anteprima (ed a richiesta) l'exit poll sul numero di domande fatte per cdc, costui fece l'osservazione (cito a memoria)"potrebbero esserci sorprese anche sul numero di province (cinque?) a cui dare priorità alla provincia scelta rispetto al punteggio".Certo non è una fonte assoluta ma è sintomo del fatto le regole del gioco al miur potrebbero cambiare in corso d'opera.Sull'algoritmo base dato basta cambiare il valore di una variabile o invertire dei cicli di iterazione è il gioco è fatto.  

Si, concordo e abbiamo accennato anche a tali eventualità, qualche commento prima, in questo stesso tread (mi riferisco alle riflessioni di dafasa subito dopo la chiusura delle domande).
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 12:24 pm

franco71 ha scritto:
Le ipotesi sull'algoritmo che si stanno proponendo partono da un presupposto vale a dire che già sia stato stabilito il meccanismo del suo funzionamento (cosi dovrebbe essere in base alla legge 107).Secondo me il meccanismo base è questo: domanda:sei disposto a trasferirti?risposta: sì. Conclusione: va bene, allora al resto ci pensiamo noi.La mia interpretazione è semplificata e grossolana per dire che al miur possono decidere per esempio di usare il criterio del punteggio puro, ibrido (prevale la preferenza sul punteggio nazionale solo su prima provincia e sulle altre il punteggio nazionale) o altro.Lo so questo non è il trionfo della trasparenza e qui sta il problema su cui concentrare le nostre forze.
Se vi ricordate quando venne fuori la storia della talpa al miur (non ricordo su quale topic) che forniva in anteprima (ed a richiesta) l'exit poll sul numero di domande fatte per cdc, costui fece l'osservazione (cito a memoria)"potrebbero esserci sorprese anche sul numero di province (cinque?) a cui dare priorità alla provincia scelta rispetto al punteggio".Certo non è una fonte assoluta ma è sintomo del fatto le regole del gioco al miur potrebbero cambiare in corso d'opera.Sull'algoritmo base dato basta cambiare il valore di una variabile o invertire dei cicli di iterazione è il gioco è fatto.  

In effetti, questa è l'impressione generale.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 12:44 pm

Potrebbe anche essere così. Il fatto è che diversi algoritmi (non solo quello del punteggio assoluto) sono compatibili con quello che c'è scritto nel decreto. Anche la FAQ 22 spiega solo il criterio della "prima provincia", ma non dice esplicitamente che poi per le altre si faccia una graduatoria nazionale. Io propendo per questo sistema ibrido perché Bruschi, che inizialmente si era fatto un'altra idea, poi si è informato (presumo dalle persone giuste) e ha riferito questo. Però il sistema ibrido non è descritto da nessuna parte, per cui se decidessero di dare priorità alle prime cinque province rispetto al punteggio credo che nessuno potrebbe obiettare granché.

(In realtà questo è il mio unico dubbio ... anche se un sistema ibrido, basato su una o più province, sarebbe quello che creerebbe complessivamente meno disagi e "ingiustizie", non escludo affatto che ci sia una marea di ricorsi da parte di chi vuole solo creare più casino possibile; e su quello che deciderà il TAR si può solo tirare la monetina)
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 12:48 pm

Ciccio.8 ha scritto:

In modo tale che i ricorsi su "a me spettava il posto migliore, più vicino, più bello, più tutto..." lascerebbero il tempo che trovano in quel momento. Esattamente quello necessario a chiedere ed ottenere un accesso agli atti di tutti coloro che hanno avuto assegnazione nella provincia che non si è ottenuta, capire i meccanismi, incrociare tutto, provare ad appellarsi, ecc... ecc... mentre si è in ballo per un ruolo da ricoprire comunque, e in modalità PROVVISORIA.

Non sottovaluterei troppo l'importanza della provincia "provvisoria" nel concorrere alla provincia definitiva: allo stato attuale la legge sembrerebbe indicare che non c'è nessuna relazione ma visto come si muovono e come stirano e distorcono i principi mi sembra ragionevole ricorrere anche su quello. Eventualmente anche solo per chiedere i danni.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 12:51 pm

E ci sarà da vedere cosa fare dopo la mobilità dei docenti di ruolo, visto che il numero di posti su alcune cdc potrebbe rivelarsi minore degli assunti e in altre cdc esserci numerose vacanze (basti pensare alla maestre che salteranno alle superiori, e dal sostegno alla materia).
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 1:03 pm

gugu ha scritto:
E ci sarà da vedere cosa fare dopo la mobilità dei docenti di ruolo, visto che il numero di posti su alcune cdc potrebbe rivelarsi minore degli assunti e in altre cdc esserci numerose vacanze (basti pensare alla maestre che salteranno alle superiori, e dal sostegno alla materia).

Ma i problemi di eccedenza non potrebbero almeno in parte essere compensati dal consueto turn-over? I problemi di carenza sarebbero invece affare dei risiduati GaE e delle GI.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25640
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 1:08 pm

MWM ha scritto:
gugu ha scritto:
E ci sarà da vedere cosa fare dopo la mobilità dei docenti di ruolo, visto che il numero di posti su alcune cdc potrebbe rivelarsi minore degli assunti e in altre cdc esserci numerose vacanze (basti pensare alla maestre che salteranno alle superiori, e dal sostegno alla materia).

Ma i problemi di eccedenza non potrebbero almeno in parte essere compensati dal consueto turn-over? I problemi di carenza sarebbero invece affare dei risiduati GaE e delle GI.

Se io ti saturo completamente una cdc con i docenti di ruolo e poi ho assunto migliaia di docenti su quella cdc, il normale turnover potrebbe durare 20 anni.
Metti che assumo ora 1.000 docenti A060; l'anno prossimo su 1.000 posti liberi 500 passano da A059 a A060 e 500 passano da AD01 a A060, situazione possibile perchè la mobilità sarà sul 100% dei posti liberi.
A quel punto dove mette 1.000 neoassunti di A060? Mi servirebbero almeno 10 anni solo per ricondurli a zero.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 1:17 pm

Ma con i passaggi selvaggi si creeranno veramente esuberi. Se non ci sarà un pari n di pensionamenti l'esubero sarà certo.
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 2:07 pm

Caro MMM come ti dicevo si formeranno come giustamente hai detto e come sostenevo io 100 graduatorie provinciali per le classi di concorso dove ogni candidato con piu di una abilitazione dovrà esprimere la preferenza, fatto ciò escludo il punteggio X con cui non si procede all’assunzione. A questo punto comincio ad incrociare i dati dei singoli candidati sulle sue scelte provinciali e devo scegliere un criterio oggettivo che rispetti la legge il piu possibile e che nello stesso tempo non crei ricorsi. Come sostieni tu le scelte possibili sono 3: se privilegio la prima provincia e le altre in una graduatoria nazionale come ipotizzava Bruschi è quella delle 3 che cererebbe maggiori contenziosi xk l’ordine provinciale espresso dal singolo candidato va a farsi benedire (sarebbe favorito chi ha azzeccato la prima provincia anche avendo meno punti), secondo criterio faccio prevalere solo l’ordine di preferenza provinciale senza tenere conto del punteggio stessa discorso vado incontro a ricorsi xk chi ha meno punteggio sarebbe potrebbe essere favorito x avere azzeccato la sequenza provinciale giusta, ultima ipotesi analizzo le province singolarmente in base al punteggio e alla prima dove trovo posto entro anche se qualcuno con meno punti l’aveva messa per prima, questo è l’unico dei criteri analizzati che non cererebbe contenziosi ed anche il piu logico
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 2:11 pm

gugu ha scritto:
MWM ha scritto:
gugu ha scritto:
E ci sarà da vedere cosa fare dopo la mobilità dei docenti di ruolo, visto che il numero di posti su alcune cdc potrebbe rivelarsi minore degli assunti e in altre cdc esserci numerose vacanze (basti pensare alla maestre che salteranno alle superiori, e dal sostegno alla materia).

Ma i problemi di eccedenza non potrebbero almeno in parte essere compensati dal consueto turn-over? I problemi di carenza sarebbero invece affare dei risiduati GaE e delle GI.

Se io ti saturo completamente una cdc con i docenti di ruolo e poi ho assunto migliaia di docenti su quella cdc, il normale turnover potrebbe durare 20 anni.
Metti che assumo ora 1.000 docenti A060; l'anno prossimo su 1.000 posti liberi 500 passano da A059 a A060 e 500 passano da AD01 a A060, situazione possibile perchè la mobilità sarà sul 100% dei posti liberi.
A quel punto dove mette 1.000 neoassunti di A060? Mi servirebbero almeno 10 anni solo per ricondurli a zero.

E' chiaro allora che una mobilità indiscriminata non è sostenibile e dovrà essere adeguatamente limitata.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 2:19 pm

gugu ha scritto:
MWM ha scritto:
gugu ha scritto:
E ci sarà da vedere cosa fare dopo la mobilità dei docenti di ruolo, visto che il numero di posti su alcune cdc potrebbe rivelarsi minore degli assunti e in altre cdc esserci numerose vacanze (basti pensare alla maestre che salteranno alle superiori, e dal sostegno alla materia).

Ma i problemi di eccedenza non potrebbero almeno in parte essere compensati dal consueto turn-over? I problemi di carenza sarebbero invece affare dei risiduati GaE e delle GI.

Se io ti saturo completamente una cdc con i docenti di ruolo e poi ho assunto migliaia di docenti su quella cdc, il normale turnover potrebbe durare 20 anni.
Metti che assumo ora 1.000 docenti A060; l'anno prossimo su 1.000 posti liberi 500 passano da A059 a A060 e 500 passano da AD01 a A060, situazione possibile perchè la mobilità sarà sul 100% dei posti liberi.
A quel punto dove mette 1.000 neoassunti di A060? Mi servirebbero almeno 10 anni solo per ricondurli a zero.

Appunto, non possono saturare una classe di concorso mettendoci dentro i passaggi di cattedra/ruolo. Se nel 2015 a MI ho un organico di 1000 A060, 900 titolari prima delle fasi b/c, assumo 100 docenti A060 tra b e potenziamento. Nel 2016 ho 20 pensionamenti A060, pertanto per la mobilità straordinaria degli ante 2014 vi sono a disposizione 120 posti (i posti B/C+pensionamenti). Se questi 120 posti vengono occupati da 60 A060 e altri 60 da passaggi su A060 (da ad01, a059), si creerà un esubero in qualche altro ambito territoriale su A060, perchè vi saranno più titolari che disponibilità. Limitando i passaggi cattedra/ruolo solo al n dei pensionamenti invece no si rischieranno esuberi.
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 2:21 pm

erik ha scritto:
Caro MMM come ti dicevo si formeranno come giustamente hai detto e come sostenevo io 100 graduatorie provinciali per le classi di concorso dove ogni candidato con piu di una abilitazione dovrà esprimere la preferenza, fatto ciò escludo il punteggio X con cui non si procede all’assunzione. A questo punto comincio ad incrociare i dati dei singoli candidati sulle sue scelte provinciali e devo scegliere un criterio oggettivo che rispetti la legge il piu possibile e che nello stesso tempo non crei ricorsi. Come sostieni tu le scelte possibili sono 3: se privilegio la prima provincia e le altre in una graduatoria nazionale come ipotizzava Bruschi è quella delle 3 che cererebbe maggiori contenziosi xk l’ordine provinciale espresso dal singolo candidato va a farsi benedire (sarebbe favorito chi ha azzeccato la prima provincia anche avendo meno punti), secondo criterio faccio prevalere solo l’ordine di preferenza provinciale senza tenere conto del punteggio stessa discorso vado incontro a ricorsi xk chi ha meno punteggio sarebbe potrebbe essere favorito x avere azzeccato la sequenza provinciale giusta, ultima ipotesi analizzo le province singolarmente in base al punteggio e alla prima dove trovo posto entro anche se qualcuno con meno punti l’aveva messa per prima, questo è l’unico dei criteri analizzati che non cererebbe contenziosi ed anche il piu logico

A dire il vero, la procedura che ho delineato sopra, cercando di interpretare il testo di legge nel modo più fedele possibile, corrisponde alla seconda che tu descrivi. In effetti ha l'inconveniente che indichi. Tuttavia, non credo che questo inconveniente configuri una violazione dei diritti degli iscritti in GaE. Come dicevo sopra, il meccanismo darebbe luogo alla medesima situazione che si ha nelle immissioni in ruolo ordinarie da GaE, le quali non sono mai state impugnate sulla base del fatto che Tizio con 100 punti veniva assunto a Torino, mentre Caio con 10000 punti non veniva assunto a Palermo. Inoltre, se tutti (o anche solo la gran parte) di coloro che hanno fatto domanda riceveranno una proposta di assunzione, il problema dei tentativi di ricorso verrà ridimensionato.
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 2:32 pm

lo so MMM ma x le assunzioni devi fare riferimento a questa legge altrimenti non avrebbero suddivo le assunzioni in fasi, sai cosa riflettevo leggendo la faq22 pensavo prendiamo mario classe di concorso y punti 200 virtualmente è il primo in tutte e 100 le province (occuperà virtualmente tutti i primi posti) dove voglio arrivare che io con punti 199 cmq dovrei sperare che mario si sitemi prima di arrivare nella mia provincia cosi rispetto anche la faq
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4264
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 2:34 pm

MWM ha scritto:
erik ha scritto:
Caro MMM come ti dicevo si formeranno come giustamente hai detto e come sostenevo io 100 graduatorie provinciali per le classi di concorso dove ogni candidato con piu di una abilitazione dovrà esprimere la preferenza, fatto ciò escludo il punteggio X con cui non si procede all’assunzione. A questo punto comincio ad incrociare i dati dei singoli candidati sulle sue scelte provinciali e devo scegliere un criterio oggettivo che rispetti la legge il piu possibile e che nello stesso tempo non crei ricorsi. Come sostieni tu le scelte possibili sono 3: se privilegio la prima provincia e le altre in una graduatoria nazionale come ipotizzava Bruschi è quella delle 3 che cererebbe maggiori contenziosi xk l’ordine provinciale espresso dal singolo candidato va a farsi benedire (sarebbe favorito chi ha azzeccato la prima provincia anche avendo meno punti), secondo criterio faccio prevalere solo l’ordine di preferenza provinciale senza tenere conto del punteggio stessa discorso vado incontro a ricorsi xk chi ha meno punteggio sarebbe potrebbe essere favorito x avere azzeccato la sequenza provinciale giusta, ultima ipotesi analizzo le province singolarmente in base al punteggio e alla prima dove trovo posto entro anche se qualcuno con meno punti l’aveva messa per prima, questo è l’unico dei criteri analizzati che non cererebbe contenziosi ed anche il piu logico

A dire il vero, la procedura che ho delineato sopra, cercando di interpretare il testo di legge nel modo più fedele possibile, corrisponde alla seconda che tu descrivi. In effetti ha l'inconveniente che indichi. Tuttavia, non credo che questo inconveniente configuri una violazione dei diritti degli iscritti in GaE. Come dicevo sopra, il meccanismo darebbe luogo alla medesima situazione che si ha nelle immissioni in ruolo ordinarie da GaE, le quali non sono mai state impugnate sulla base del fatto che Tizio con 100 punti veniva assunto a Torino, mentre Caio con 10000 punti non veniva assunto a Palermo. Inoltre, se tutti (o anche solo la gran parte) di coloro che hanno fatto domanda riceveranno una proposta di assunzione, il problema dei tentativi di ricorso verrà ridimensionato.

Non so quale criterio applicheranno, ma ricevere una proposta di assunzione a Milano anzichè a Roma, per un candidato di Napoli, accipicchia se cambia la prospettiva.
Tornare in alto Andare in basso
erik



Messaggi : 1758
Data d'iscrizione : 10.10.09

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 2:37 pm

la migliore è la terza almeno uno si rassegna xk prevale il punteggio
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 3:18 pm

royalstefano ha scritto:
Non so quale criterio applicheranno, ma ricevere una proposta di assunzione a Milano anzichè a Roma, per un candidato di Napoli, accipicchia se cambia la prospettiva.

Non c'è dubbio. Ma, ripeto, se il sistema è quello delle assunzioni ordinarie da GaE (in cui si può scegliere una sola provincia), esteso a 100 province ordinate per preferenza, non vedo quale margine ci possa essere per un ricorso.


Ultima modifica di MWM il Mer Ago 19, 2015 3:27 pm, modificato 5 volte
Tornare in alto Andare in basso
MWM



Messaggi : 435
Data d'iscrizione : 30.07.15

MessaggioOggetto: Re: Svelato l'algoritmo per le fasi B e C   Mer Ago 19, 2015 3:24 pm

erik ha scritto:
la migliore è la terza almeno uno si rassegna xk prevale il punteggio

La terza è di fatto equivalente alla graduatoria nazionale da scorrere ricorsivamente dalla prima iscrizione fino all'ultimo posto disponibile, assegnando ad ogni candidato il primo posto libero in base alle preferenze provinciali espresse. Era un'opzione possibile: migliore per certi versi, peggiore per altri. In ogni caso, non mi pare sia quella descritta dal testo di legge.


Ultima modifica di MWM il Mer Ago 19, 2015 3:57 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
 
Svelato l'algoritmo per le fasi B e C
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 14 di 15Andare alla pagina : Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15  Seguente
 Argomenti simili
-
» applicazione glitter!!!! HELP!!!!!!!!!!!!
» I metodi "naturali": l'osservazione del muco cervicale o metodo Billings
» ciclo sempre in ritardo
» Quale pennello è meglio usare per le diverse fasi?
» endometrio nelle varie fasi del ciclo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: