Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Lun Ago 17, 2015 10:03 pm

Promemoria primo messaggio :

Non vi sembra palesemente illegale? Con questa logica se io che decido a posteriori ho un amico che è n. 50 in A019 posso scegliere di assumere gli A019 fino al n. 50 magari prendendo meno gente dalla A037. Non può essere consentita una cosa del genere.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25632
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 10:51 am

Gae2000 ha scritto:
Ricordiamoci che, tra le discipline consigliate dal Ministero e da potenziare appunto, rientrano quelle ispirate alla Educazione alla Legalità, Educazione Civica, Diritto, Le Discipline Economiche e... Quali specialisti pensate potranno chiamare se non quelli Abilitati in A019 e A017?!? Inoltre, la raccomandazione pare estesa non soltanto a tutti gli Istituti Superiori (a partire dai Licei) ma anche a partire dalla Scuola Elementare con il completamento della Riforma!


Ma il problema è QUANDO si farebbero tutte queste attività aggiuntive.
Non si possono obbligare gli studenti a stare a scuola 50 ore alla settimana, pomeriggio compreso per fare i corsi dei potenziatori. Non è che gli studenti devono subire le assunzioni.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 10:53 am

gugu ha scritto:
Gae2000 ha scritto:
Ricordiamoci che, tra le discipline consigliate dal Ministero e da potenziare appunto, rientrano quelle ispirate alla Educazione alla Legalità, Educazione Civica, Diritto, Le Discipline Economiche e... Quali specialisti pensate potranno chiamare se non quelli Abilitati in A019 e A017?!? Inoltre, la raccomandazione pare estesa non soltanto a tutti gli Istituti Superiori (a partire dai Licei) ma anche a partire dalla Scuola Elementare con il completamento della Riforma!


Ma il problema è QUANDO si farebbero tutte queste attività aggiuntive.
Non si possono obbligare gli studenti a stare a scuola 50 ore alla settimana, pomeriggio compreso per fare i corsi dei potenziatori. Non è che gli studenti devono subire le assunzioni.

Secondo me ti poni problemi che non esistono: è solo un assumificio, i potenziatori possono pure metterli "a disposizione" come tappa-buchi punto e basta.
Tornare in alto Andare in basso
Gae2000



Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 21.07.15

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 10:55 am

Vediamo di risolvere un problema alla volta! Intanto cerchiamo di potenziare l'offerta formativa e non è che gli studenti non abbiano bisogno di essere potenziati! Le assunzioni potranno essere solo apprezzate dagli studenti, se questi vanno a scuola per studiare!
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:00 am

Ma infatti. Mi incuriosisce in particolare la posizione di Gugu, che da una parte dice che i potenziatori a scuola sono del tutto inutili e non si saprà che farsene e da un'altra sostiene che la cosa giusta da fare sarebbe stata assumerne un numero spropositato al sud, cosicché nessuno di sarebbe spostato ...
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:00 am

Babbeus ha scritto:
chicca70 ha scritto:
gugu ha scritto:
Allora saranno 3 o 4 docenti A019 per istituto con area. Non vedo altre possibilità.
Io la vedo un'altra possibilità: non assumerli tutti. Anche perché non c'è solo a019 ma anche a017 nella stessa area disciplinare. Se venissero assunti tutti, solo con loro si saturerebbe il potenziamento delle superiori.

Ma come è possibile una cosa del genere? Se le domande alle superiori sono tante quanto i posti (o anche meno) è impossibile saturare tutto con una sola cdc.
Tu lo sai il numero di domande per le superiori? Io no. Se fosse maggiore del numero di posti, che si fa? La certezza di assunzione dipende dalla distribuzione delle domande per grado scolastico,  che non sappiamo,  e per aree,, che non sappiamo. E dipenderà dalle aree richieste dai collegi. Nel mio liceo si era già pensato di chiedere latino e matematica.  Se si va per aree, potrà arrivarci un docente di scienze al posto di quello di matematica desiderato, ma non uno di musica. Se molti licei facessero la stessa scelta,  le aree umanistica e scientifica troverebbero subito collocazione,  qualunque sia la cdc, ma non quella artistico - musicale o economica. Le medie hanno pochissimi posti: e se la maggior parte delle domande provenisse da docenti delle medie? Non possiamo saperlo ora. I numeri totali propendono per l'assunzione di tutti,  i numeri parziali decideranno.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25632
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:03 am

Gae2000 ha scritto:
Vediamo di risolvere un problema alla volta! Intanto cerchiamo di potenziare l'offerta formativa e non è che gli studenti non abbiano bisogno di essere potenziati! Le assunzioni potranno essere solo apprezzate dagli studenti, se questi vanno a scuola per studiare!

Certo gli studenti saranno felicissimi di partecipare a 3-4 ore pomeridiane di diritto perchè c'è il potenziatore di diritto. Lo ringrazieranno con tutto il cuore.
Sta di fatto che nessuna attività aggiunta può essere imposta agli studenti, per cui se nessuno decide di partecipare il potenziatore farà lezione a se stesso.
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:03 am

francescaverdi ha scritto:
Ma infatti. Mi incuriosisce in particolare la posizione di Gugu, che da una parte dice che i potenziatori a scuola sono del tutto inutili e non si saprà che farsene e da un'altra  sostiene che la cosa giusta da fare sarebbe stata assumerne un  numero spropositato al sud, cosicché nessuno di sarebbe spostato ...

Mi sembra coerente: visto che sono inutili puoi assumerne di più dove hai più gente da piazzare per smaltire le graduatorie.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:05 am

francescaverdi ha scritto:
Ma infatti. Mi incuriosisce in particolare la posizione di Gugu, che da una parte dice che i potenziatori a scuola sono del tutto inutili e non si saprà che farsene e da un'altra  sostiene che la cosa giusta da fare sarebbe stata assumerne un  numero spropositato al sud, cosicché nessuno di sarebbe spostato ...
I potenziatori sono inutili ed il loro lavoro sarà quanto di più deprimente possa esistere. Cosa sarebbe stato utile? Il ripristino della situazione ante Gelmini.  Sarebbe andato a vantaggio degli studenti,  dei docenti già in ruolo e dei neoassunti che avrebbero avuto posti veri e non farlocchi.
Tornare in alto Andare in basso
Gae2000



Messaggi : 136
Data d'iscrizione : 21.07.15

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:06 am

Appunto! Siccome non si conoscono ancora i dati definitivi è inutile rovinarsi il fegato! Tantopiu se veramente sei già di ruolo! Mi sa che ti interessa non capire il meccanismo ma come ostacolare con inutili problematiche chi sogna da decenni di essere stabilizzato nella Scuola a buon diritto!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25632
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:09 am

Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Ma infatti. Mi incuriosisce in particolare la posizione di Gugu, che da una parte dice che i potenziatori a scuola sono del tutto inutili e non si saprà che farsene e da un'altra  sostiene che la cosa giusta da fare sarebbe stata assumerne un  numero spropositato al sud, cosicché nessuno di sarebbe spostato ...

Mi sembra coerente: visto che sono inutili puoi assumerne di più dove hai più gente da piazzare per smaltire le graduatorie.

Esattamente.
Nessuno si sarebbe spostato, al Nord nessuno avrebbe fatto domanda e si sarebbe assunto normalmente. Al Sud sarebbero stati assunti tutti sul potenziamento per aiutare la scuola e la dispersione.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:11 am

Babbeus ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Ma infatti. Mi incuriosisce in particolare la posizione di Gugu, che da una parte dice che i potenziatori a scuola sono del tutto inutili e non si saprà che farsene e da un'altra  sostiene che la cosa giusta da fare sarebbe stata assumerne un  numero spropositato al sud, cosicché nessuno di sarebbe spostato ...

Mi sembra coerente: visto che sono inutili puoi assumerne di più dove hai più gente da piazzare per smaltire le graduatorie.

Ah, ecco. Più coerente ancora sarebbe versargli lo stipendio senza nemmeno farli muovere di casa, anche per ridurre i possibili incidenti stradali e le emissioni di CO2.

Certo che la voglia di far polemica vi porta a dire cose che, sono convinta, non pensate ... ora sembra che la cosa più inutile, in una scuola, siano gli insegnanti.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:13 am

Gae2000 ha scritto:
Appunto! Siccome non si conoscono ancora i dati definitivi è inutile rovinarsi il fegato! Tantopiu se veramente sei già di ruolo! Mi sa che ti interessa non capire il meccanismo ma come ostacolare con inutili problematiche chi sogna da decenni di essere stabilizzato nella Scuola a buon diritto!
Come potrei ostacolare?  Io posso solo votare in collegio l'area disciplinare che ritengo più utile per gli studenti,  non per stabilizzare chi non ha posto. 
Io non rovino il fegato di nessuno,  semplicemente dico che, prima di affermare che saranno assunti tutti,  bisogna aspettare i dati disaggregati. Se per qualcuno questo significa ostacolare,  vuol dire che ha i nervi molto scossi.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:14 am

chicca70 ha scritto:
Babbeus ha scritto:
chicca70 ha scritto:
gugu ha scritto:
Allora saranno 3 o 4 docenti A019 per istituto con area. Non vedo altre possibilità.
Io la vedo un'altra possibilità: non assumerli tutti. Anche perché non c'è solo a019 ma anche a017 nella stessa area disciplinare. Se venissero assunti tutti, solo con loro si saturerebbe il potenziamento delle superiori.

Ma come è possibile una cosa del genere? Se le domande alle superiori sono tante quanto i posti (o anche meno) è impossibile saturare tutto con una sola cdc.
Tu lo sai il numero di domande per le superiori? Io no. Se fosse maggiore del numero di posti, che si fa? La certezza di assunzione dipende dalla distribuzione delle domande per grado scolastico,  che non sappiamo,  e per aree,, che non sappiamo. E dipenderà dalle aree richieste dai collegi. Nel mio liceo si era già pensato di chiedere latino e matematica.  Se si va per aree, potrà arrivarci un docente di scienze al posto di quello di matematica desiderato, ma non uno di musica. Se molti licei facessero la stessa scelta,  le aree umanistica e scientifica troverebbero subito collocazione,  qualunque sia la cdc, ma non quella artistico - musicale o economica. Le medie hanno pochissimi posti: e se la maggior parte delle domande provenisse da docenti delle medie? Non possiamo saperlo ora. I numeri totali propendono per l'assunzione di tutti,  i numeri parziali decideranno.

Chicca, il numero dei posti di potenziamento (tanti alla primaria, meno alle medie, tanti alle superiori) non era proporzionale al numero degli alunni, no? E' evidente che corrispondeva più o meno al numero delle domande che sarebbero potute arrivare, perché quanta gente c'era nelle graduatorie si sapeva. Per cui è del tutto impossibile che le domande per le superiori superino i posti disponibili.
Ma ti pare che se non fosse così Renzi avrebbe fatto le congratulazioni ai "70.000 assunti"? Al massimo avrebbe detto "ora cercheremo di soddisfare il maggior numero possibile di quelle domande". La non assunzione di gente che ha presentato domanda sarebbe un discreto boomerang; e non c'è alcun motivo, per il governo, di darsi la zappa sui piedi.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25632
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:17 am

francescaverdi ha scritto:

Ma ti pare che se non fosse così Renzi avrebbe fatto le congratulazioni ai "70.000 assunti"? Al massimo avrebbe detto "ora cercheremo di soddisfare il maggior numero possibile di quelle domande". La non assunzione di gente che ha presentato domanda sarebbe un discreto boomerang; e non c'è alcun motivo, per il governo, di darsi la zappa sui piedi.


Quindi i 10.000 dell'infanzia che non verranno assunti in realtà lo saranno alle superiori?
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:20 am

francescaverdi ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Babbeus ha scritto:
chicca70 ha scritto:
gugu ha scritto:
Allora saranno 3 o 4 docenti A019 per istituto con area. Non vedo altre possibilità.
Io la vedo un'altra possibilità: non assumerli tutti. Anche perché non c'è solo a019 ma anche a017 nella stessa area disciplinare. Se venissero assunti tutti, solo con loro si saturerebbe il potenziamento delle superiori.

Ma come è possibile una cosa del genere? Se le domande alle superiori sono tante quanto i posti (o anche meno) è impossibile saturare tutto con una sola cdc.
Tu lo sai il numero di domande per le superiori? Io no. Se fosse maggiore del numero di posti, che si fa? La certezza di assunzione dipende dalla distribuzione delle domande per grado scolastico,  che non sappiamo,  e per aree,, che non sappiamo. E dipenderà dalle aree richieste dai collegi. Nel mio liceo si era già pensato di chiedere latino e matematica.  Se si va per aree, potrà arrivarci un docente di scienze al posto di quello di matematica desiderato, ma non uno di musica. Se molti licei facessero la stessa scelta,  le aree umanistica e scientifica troverebbero subito collocazione,  qualunque sia la cdc, ma non quella artistico - musicale o economica. Le medie hanno pochissimi posti: e se la maggior parte delle domande provenisse da docenti delle medie? Non possiamo saperlo ora. I numeri totali propendono per l'assunzione di tutti,  i numeri parziali decideranno.

Chicca, il numero dei posti di potenziamento (tanti alla primaria, meno alle medie, tanti alle superiori) non era proporzionale al numero degli alunni, no?  E' evidente che corrispondeva più o meno al  numero delle domande che sarebbero potute arrivare, perché quanta gente c'era nelle graduatorie si sapeva. Per cui è del tutto impossibile che le domande per le superiori superino i posti disponibili.
Ma ti pare che se non fosse così Renzi avrebbe fatto le congratulazioni ai "70.000 assunti"? Al massimo avrebbe detto "ora cercheremo di soddisfare il maggior numero possibile di quelle domande". La non assunzione di gente che ha presentato domanda sarebbe un discreto boomerang; e non c'è alcun motivo, per il governo, di darsi la zappa sui piedi.
Ahahahahahahaha! !! Renzi ha detto,  Renzi ha detto,  Renzi ha detto. ...
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:21 am

chicca70 ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Ma infatti. Mi incuriosisce in particolare la posizione di Gugu, che da una parte dice che i potenziatori a scuola sono del tutto inutili e non si saprà che farsene e da un'altra  sostiene che la cosa giusta da fare sarebbe stata assumerne un  numero spropositato al sud, cosicché nessuno di sarebbe spostato ...
I potenziatori sono inutili ed il loro lavoro sarà quanto di più deprimente possa esistere. Cosa sarebbe stato utile? Il ripristino della situazione ante Gelmini.  Sarebbe andato a vantaggio degli studenti,  dei docenti già in ruolo e dei neoassunti che avrebbero avuto posti veri e non farlocchi.

A parte l'incredibile baraonda che ne sarebbe venuta fuori, non è che il precariato dipenda dai tagli della Gelmini, c'era anche prima. E nemmeno la distribuzione non omogenea degli insegnanti sul territorio dipende dalla Gelmini.
In questa tua ostilità verso il potenziamento, dimentichi del tutto la scuola primaria, in cui i posti di potenziamento restituiranno le compresenze e daranno la possibilità di estendere il tempo pieno. E le medie, dove un paio di insegnanti in più, di qualsiasi materia, sono sempre utilissimi. Alle superiori può darsi che sia diverso, ma potrebbe essere uno stimolo a cambiare qualcosa nel modo di organizzare la didattica (?)
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25632
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:25 am

francescaverdi ha scritto:


A parte l'incredibile baraonda che ne sarebbe venuta fuori, non è che il precariato dipenda dai tagli della Gelmini, c'era anche prima. E nemmeno la distribuzione non omogenea degli insegnanti sul territorio dipende dalla Gelmini.
In questa tua ostilità  verso il potenziamento, dimentichi del tutto la scuola primaria, in cui i posti di potenziamento restituiranno le compresenze e daranno la possibilità di estendere il tempo pieno. E le medie, dove un paio di insegnanti in più, di qualsiasi materia, sono sempre utilissimi. Alle superiori può darsi che sia diverso, ma potrebbe essere uno stimolo a cambiare qualcosa nel modo di organizzare la didattica (?)

Per fare cosa?
Mi sembra che questo fatto non sia mai stato chiarito.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:31 am

chicca70 ha scritto:

Ahahahahahahaha! !! Renzi ha detto,  Renzi ha detto,  Renzi ha detto. ...

Secondo me sghignazzi senza motivo. Potrebbe averlo detto anche Grillo o Berlusconi o Salvini, il punto (che vale anche se di Renzi non ti fidi per niente) è che se non hai intenzione di assumere tutti è assolutamente controproducente dire che lo farai. Anche perché nessuno ti obbliga a dirlo ...
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:35 am

francescaverdi ha scritto:

Chicca, il numero dei posti di potenziamento (tanti alla primaria, meno alle medie, tanti alle superiori) non era proporzionale al numero degli alunni, no?  E' evidente che corrispondeva più o meno al  numero delle domande che sarebbero potute arrivare, perché quanta gente c'era nelle graduatorie si sapeva.

E' evidente in base a che cosa? Alla fiducia cieca verso il governo? Se il governo pianificava di assumere tutti non avrebbe scritto un comma che recita "se non si trova collocazione non si procede all'assunzione", avrebbe stabilito al contrario che chiunque faceva domanda sarebbe stato assunto.

Citazione :

Ma ti pare che se non fosse così Renzi avrebbe fatto le congratulazioni ai "70.000 assunti"?

Ha fatto le congratulazioni anche a quelli dell'infanzia che hanno fatto dimanda senza che ci fossero posti per loro. Ti pare possibile? L'ha fatto.

Citazione :

Al massimo avrebbe detto "ora cercheremo di soddisfare il maggior numero possibile di quelle domande". La non assunzione di gente che ha presentato domanda sarebbe un discreto boomerang; e non c'è alcun motivo, per il governo, di darsi la zappa sui piedi.

Un po' come dire "ti pare possibile che Renzi prima dica che gli idonei non sono vincitori e quindi non entrano e poi il giorno dopo entrano con precedenza assoluta? Ti pare possibile che dica "Letta stai sereno" e poi il giorno dopo prenda il suo posto? Ti pare possibile che dica "la scuola non è un assumificio" e poi invece di assumere in base a fabbisogno indicato dalle scuole assume oltre il fabbisogno?
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:36 am

francescaverdi ha scritto:

A parte l'incredibile baraonda che ne sarebbe venuta fuori, non è che il precariato dipenda dai tagli della Gelmini, c'era anche prima.

Non si capisce quale problema dovrebbe porre l'esistenza del precariato, in quasi tutti gli ambiti lavorativi è stato istituzionalizzato un sistema che parte con contratti a termine prima di arrivare al tempo indeterminato.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:45 am

francescaverdi ha scritto:
chicca70 ha scritto:

Ahahahahahahaha! !! Renzi ha detto,  Renzi ha detto,  Renzi ha detto. ...

Secondo me sghignazzi senza motivo. Potrebbe averlo detto anche Grillo o Berlusconi o Salvini,  il punto (che vale anche se di Renzi non ti fidi per niente)  è che se non hai intenzione di assumere tutti è assolutamente controproducente dire che lo farai. Anche perché nessuno ti obbliga a dirlo ...
L'incompetenza porta a fare promesse che poi non si possono mantenere.  Non faccio differenza rispetto a grillo o a berlusconi. Chiunque prometta gioia e felicità e posti di lavoro per tutti o reddito di cittadinanza per tutti o meno tasse per tutti, promette ciò che non può garantire.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:46 am

gugu ha scritto:
francescaverdi ha scritto:


A parte l'incredibile baraonda che ne sarebbe venuta fuori, non è che il precariato dipenda dai tagli della Gelmini, c'era anche prima. E nemmeno la distribuzione non omogenea degli insegnanti sul territorio dipende dalla Gelmini.
In questa tua ostilità  verso il potenziamento, dimentichi del tutto la scuola primaria, in cui i posti di potenziamento restituiranno le compresenze e daranno la possibilità di estendere il tempo pieno. E le medie, dove un paio di insegnanti in più, di qualsiasi materia, sono sempre utilissimi. Alle superiori può darsi che sia diverso, ma potrebbe essere uno stimolo a cambiare qualcosa nel modo di organizzare la didattica (?)

Per fare cosa?
Mi sembra che questo fatto non sia mai stato chiarito.

In una scuola media? Ora, per esempio, a chi vengono affidati i progetti di alfabetizzazione, l'orientamento, il recupero di DSA e BES, l'alternativa, l'ECDL, i progetti vari? A chi ha un orario da completare, a chi ha ore a disposizione, a chi si presta a fare ore in più, indipendentemente dalla cdc. Non è nemmeno vero, come dici tu, che tutte le scuole siano chiuse di pomeriggio (e comunque ci sono un po' di soldi in più per aprirle, forse ...); gli insegnanti che arriveranno alle medie saranno soprattutto di musica, arte e ed. fisica, potrebbero fare le attività facoltative che oggi sono a pagamento.
Poi c'è la sostituzione dei collaboratori del preside, qualche ora di supplenza breve; il mio timore piuttosto è che dall'anno prossimo occupino una buona parte dell'organico di fatto e che quindi in realtà di potenziamento (per le medie) non ne resterà molto.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:49 am

chicca70 ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
chicca70 ha scritto:

Ahahahahahahaha! !! Renzi ha detto,  Renzi ha detto,  Renzi ha detto. ...

Secondo me sghignazzi senza motivo. Potrebbe averlo detto anche Grillo o Berlusconi o Salvini,  il punto (che vale anche se di Renzi non ti fidi per niente)  è che se non hai intenzione di assumere tutti è assolutamente controproducente dire che lo farai. Anche perché nessuno ti obbliga a dirlo ...
L'incompetenza porta a fare promesse che poi non si possono mantenere.  Non faccio differenza rispetto a grillo o a berlusconi. Chiunque prometta gioia e felicità e posti di lavoro per tutti o reddito di cittadinanza per tutti o meno tasse per tutti, promette ciò che non può garantire.

Certo, ma per quei posti i soldi sono già stanziati, perché non potrebbero mantenere la promessa? Non riesco a vedere un motivo al mondo per non assumere le persone che hanno fatto domanda.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 11:57 am

francescaverdi ha scritto:
chicca70 ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
chicca70 ha scritto:

Ahahahahahahaha! !! Renzi ha detto,  Renzi ha detto,  Renzi ha detto. ...

Secondo me sghignazzi senza motivo. Potrebbe averlo detto anche Grillo o Berlusconi o Salvini,  il punto (che vale anche se di Renzi non ti fidi per niente)  è che se non hai intenzione di assumere tutti è assolutamente controproducente dire che lo farai. Anche perché nessuno ti obbliga a dirlo ...
L'incompetenza porta a fare promesse che poi non si possono mantenere.  Non faccio differenza rispetto a grillo o a berlusconi. Chiunque prometta gioia e felicità e posti di lavoro per tutti o reddito di cittadinanza per tutti o meno tasse per tutti, promette ciò che non può garantire.

Certo, ma per quei posti i soldi sono già stanziati, perché non potrebbero mantenere la promessa?  Non riesco a vedere un motivo al mondo per non assumere le persone che hanno fatto domanda.
 Perchè non servono a niente e poi non sapendo che farsene li riconvertiranno tutti sul sostegno. é un piano demenziale, c'erano una quantità di alternative migliori, hanno scelto la più insensata e assurda.

E poi vorrei aggiungere, anche se apparentemente c'entra poco, che i BES sono un orrore e non vedo cosa ci sia da festeggiare se i potenziatori verranno usati per questo, poi per far cosa?
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?   Mar Ago 18, 2015 12:01 pm

francescaverdi ha scritto:
chicca70 ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Ma infatti. Mi incuriosisce in particolare la posizione di Gugu, che da una parte dice che i potenziatori a scuola sono del tutto inutili e non si saprà che farsene e da un'altra  sostiene che la cosa giusta da fare sarebbe stata assumerne un  numero spropositato al sud, cosicché nessuno di sarebbe spostato ...
I potenziatori sono inutili ed il loro lavoro sarà quanto di più deprimente possa esistere. Cosa sarebbe stato utile? Il ripristino della situazione ante Gelmini.  Sarebbe andato a vantaggio degli studenti,  dei docenti già in ruolo e dei neoassunti che avrebbero avuto posti veri e non farlocchi.

A parte l'incredibile baraonda che ne sarebbe venuta fuori, non è che il precariato dipenda dai tagli della Gelmini, c'era anche prima. E nemmeno la distribuzione non omogenea degli insegnanti sul territorio dipende dalla Gelmini.
In questa tua ostilità  verso il potenziamento, dimentichi del tutto la scuola primaria, in cui i posti di potenziamento restituiranno le compresenze e daranno la possibilità di estendere il tempo pieno. E le medie, dove un paio di insegnanti in più, di qualsiasi materia, sono sempre utilissimi. Alle superiori può darsi che sia diverso, ma potrebbe essere uno stimolo a cambiare qualcosa nel modo di organizzare la didattica (?)
Io sono stata precaria per 10 anni nel periodo ante Gelmini ma lavoravo meglio rispetto ad ora che sono di ruolo perché avevo più ore per ogni singola materia che insegno,  quindi avevo meno classi, ed avevo più tempo di fare esercitazioni in aula. Ora devo fare lo stesso programma in meno ore, con una qualità molto più bassa. Inoltre più ore equivalgono a più posti di lavoro veri. Il precariato nella scuola non è un male,  tutto dipende dalla possibilità di lavorare e dalla qualità del lavoro.  Francamente penso che sia preferibile un precariato come quello che ho avuto io ad un ruolo come quello che avranno i neoassunti,  messi lì a fare non si sa cosa, come esempio di carità di stato, con un finto posto di lavoro equivalente ad una elemosina. Ovviamente è meglio questo che non mangiare,  ma è molto triste non avere un lavoro vero.
Due insegnanti in più (in realtà in media 1, talvolta ancora meno) sono sempre utilissimi alle medie,  qualunque sia la cdc? ?? Per fare cosa?
Tornare in alto Andare in basso
 
Prima raccogliere le domande e poi decidere come dare i posti?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ho fatto la mia prima IUI
» prima eco di monitoraggio
» stasera prima punturina
» morta Lesley Brown, la prima mamma pma
» Oggi prima ecografia...

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: