Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:11 pm

interessante articolo pubblicato sulla home della tecnica della scuola dove si spiega perchè secondo l'autore dell'articolo nel giro di qualche anno l'organico di potenziamento sia destinato a scomparire.
Tornare in alto Andare in basso
undervesuvio



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 02.07.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:18 pm

caro sparviero, perché non posti il link?
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3885
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:21 pm

undervesuvio ha scritto:
caro sparviero, perché non posti il link?

eccolo
http://www.tecnicadellascuola.it/item/13468-organico-potenziato-destinato-a-sparire.html
Tornare in alto Andare in basso
undervesuvio



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 02.07.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:23 pm

grazie michetta
Tornare in alto Andare in basso
undervesuvio



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 02.07.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:26 pm

interessante. speriamo bene... per tutti.
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:28 pm

speriamo sia veramente così!
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:35 pm

Poi dicono male dei docenti del sud...
Cominciamo a fare la parte nostra, io ci appizzo un corno, che ci sta sempre bene!

Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25632
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:39 pm

Non ho capito perchè sparviero sia contento.
Uno strozzamento dell'organico dei prossimi anni porterebbe la mobilità ad essere pari a 0 per un decennio. Vuole restare a Trieste o Pordenone per sempre?
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:40 pm

se cento indizi costituiscono una prova credo che alla luce di tutte le dichiarazioni lette in questi giorni siamo sulla buona strada per sperare che dal prossimo anno il miur venga incontro alle aspettative dei precari(che hanno presentato domanda).
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 5:46 pm

gugu ha scritto:
Non ho capito perchè sparviero sia contento.
Uno strozzamento dell'organico dei prossimi anni porterebbe la mobilità ad essere pari a 0 per un decennio. Vuole restare a Trieste o Pordenone per sempre?
non so come la pensi tu ma per me se bloccano le assunzioni da turnover per qualche anno credo sia una buona notizia per i precari(che hanno presentato domanda).
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3885
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 6:04 pm

sparviero. ha scritto:
gugu ha scritto:
Non ho capito perchè sparviero sia contento.
Uno strozzamento dell'organico dei prossimi anni porterebbe la mobilità ad essere pari a 0 per un decennio. Vuole restare a Trieste o Pordenone per sempre?
non so come la pensi tu ma per me se bloccano le assunzioni da turnover per qualche anno credo sia una buona notizia per i precari(che hanno presentato domanda).

è vero che il concorso deve essere ancora bandito e magari non ci riusciranno a dicembre, ma qualche mese dopo si
passi che le GM del futuro concorso non siano pronte per l'estate 2016
l'affermazione "qualche anno", quindi più di un anno, secondo il tuo ragionamento, come si accorderà con la GM di un concorso che vedrà comunque la luce in un futuro non troppo lontano? Ai vincitori cosa gli daranno: fichi secchi per permettere agli attuali prossimissimi deportati di rientrare nelle loro province?
Si, bel film..
Sparviero, credimi, io ti auguro di rientrare a CT (o nelle vicinanze) prima possibile, ma non sperare nel blocco delle assunzioni.
Ti fai male, ancor di più
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25632
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 6:07 pm

E il 50% alle GE che devono scorrere, già dal 2016.
Mi pare però a Sparviero sfugga il fatto che una riduzione dell'organico non porterebbe a lui un posto in più di mobilità ma lo strozzerebbe ancora di più nella prima provincia assegnata, visto che verosimilmente rientri di maestre di ruolo (migliaia) di precari con più punti e un taglio dell'organico potrebbero prospettare una visione d'insieme da incubo.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4257
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 6:08 pm

sparviero. ha scritto:
gugu ha scritto:
Non ho capito perchè sparviero sia contento.
Uno strozzamento dell'organico dei prossimi anni porterebbe la mobilità ad essere pari a 0 per un decennio. Vuole restare a Trieste o Pordenone per sempre?
non so come la pensi tu ma per me se bloccano le assunzioni da turnover per qualche anno credo sia una buona notizia per i precari(che hanno presentato domanda).
Assumere a 'sto punto al sud, ma anche altrove su of sarebbe stato la scelta migliore. Sulla ''buona notizia'' meglio non replicare.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 7:43 pm

sparviero. ha scritto:
se cento indizi costituiscono una prova credo che alla luce di tutte le dichiarazioni lette in questi giorni siamo sulla buona strada per sperare che dal prossimo anno il miur venga incontro alle aspettative dei precari(che hanno presentato domanda).
Quindi i 20000 siciliani che hanno presentato domanda torneranno al sud, con quelli degli anni passati, sebbene i 5000 posti aggiuntivi tenderanno a sparire.

Ora capisco perchè il miracolo dei pani e dei pesci se lo sono bevuto tutti.

Nella vita non bisogna avere troppe remore a prendere in giro la gente, non bisogna temere che non ci caschino; gli ingenui fanno molti più figli degli smaliziati.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 7:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
sparviero. ha scritto:
se cento indizi costituiscono una prova credo che alla luce di tutte le dichiarazioni lette in questi giorni siamo sulla buona strada per sperare che dal prossimo anno il miur venga incontro alle aspettative dei precari(che hanno presentato domanda).
Quindi i 20000 siciliani che hanno presentato domanda torneranno al sud, con quelli degli anni passati, sebbene i 5000 posti aggiuntivi tenderanno a sparire.

Ora capisco perchè il miracolo dei pani e dei pesci se lo sono bevuto tutti.

Nella vita non bisogna avere troppe remore a prendere in giro la gente, non bisogna temere che non ci caschino; gli ingenui fanno molti più figli degli smaliziati.

Scusami, ma il senso dell'ultima battuta mi sfugge proprio, per cui, se non ti è troppo d'incomodo, potresti esplicitarla meglio?
Tornare in alto Andare in basso
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 8:07 pm

non capisco perchè quando tutti prefigurano scenari cupi per coloro che hanno presentato domanda va tutto bene mentre se noi facciamo la stessa cosa con quelli che rimarranno in ge siamo considerati persone incapaci di intendere e di volere. capisco che la quasi totalità eravate per il boicottaggio ma anche noi esigiamo un po di rispetto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 8:30 pm

Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
sparviero. ha scritto:
se cento indizi costituiscono una prova credo che alla luce di tutte le dichiarazioni lette in questi giorni siamo sulla buona strada per sperare che dal prossimo anno il miur venga incontro alle aspettative dei precari(che hanno presentato domanda).
Quindi i 20000 siciliani che hanno presentato domanda torneranno al sud, con quelli degli anni passati, sebbene i 5000 posti aggiuntivi tenderanno a sparire.

Ora capisco perchè il miracolo dei pani e dei pesci se lo sono bevuto tutti.

Nella vita non bisogna avere troppe remore a prendere in giro la gente, non bisogna temere che non ci caschino; gli ingenui fanno molti più figli degli smaliziati.

Scusami, ma il senso dell'ultima battuta mi sfugge proprio, per cui, se non ti è troppo d'incomodo, potresti esplicitarla meglio?
Mi stupisco sempre delle palesi prese in giro che i furbi di turno strombazzano ai 4 venti e penso "nessuno gli crederà !" salvo poi ricredermi vedendo che qualcuno, e non sempre poca gente, invece gli crede ciecamente.

Uno dei "motori dell'onestà" è la paura di pagare le conseguenze della propria furberia; pare che sia una paura infondata.

Il motivo di tanta ingenuità diffusa è che le persone più smaliziate quando c'è da decidere sa fare un figlio o se farne 6 spesso decidono per farne uno, al contrario gli ingenui.
Ora non dico che l'ingenuità sia un carattere ereditario dominante, ma certo una predisposizione c'è.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 8:37 pm

sparviero. ha scritto:
non capisco perchè quando tutti prefigurano scenari cupi per coloro che hanno presentato domanda va tutto bene mentre se noi facciamo la stessa cosa con quelli che rimarranno in ge siamo considerati persone incapaci di intendere e di volere. capisco che la quasi totalità eravate per il boicottaggio ma anche noi esigiamo un po di rispetto.
Io spero che tutti coloro che hanno fatto domanda lo abbiano fatto mettendo in conto le opportunità e le conseguenze del gesto e che lo stesso abbiano fatto coloro che non l'hanno presentata; se è così ognuno ha fatto bene.

Coloro che lo hanno fatto o non fatto, per imitazione, per aderire ad un'ideologia, per superficialità e comunque senza ragionarci, sono ingenui allo stesso modo.

Io auguro tutto il bene ad entrambi, ma se gli capita del male ho gli occhi impegnati per piangere altre tipologie di sfigati; per loro non verserò una lacrima, nè per gli uni nè per gli altri.

Su internet se ne leggono di tutti i colori; le cose palesemente false cerchiamo di risparmiarcele: in Sicilia c'è troppa gente che vuole insegnare; non c'è alcuna speranza di farli rimanere o tornare tutti a casa; si può far rimanere chiunque, si può far ritornare chiunque, ma non tutti, o uno si e l'altro no o uno no e l'altro si.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 8:40 pm

sparviero. ha scritto:
non capisco perchè quando tutti prefigurano scenari cupi per coloro che hanno presentato domanda va tutto bene mentre se noi facciamo la stessa cosa con quelli che rimarranno in ge siamo considerati persone incapaci di intendere e di volere. capisco che la quasi totalità eravate per il boicottaggio ma anche noi esigiamo un po di rispetto.

Non temere, anche se tu non dovessi fare ironia su coloro che non hanno presentato domanda, saresti comunque lo stesso bersaglio facile per una parte di questi e per tutti quelli che hanno sposato da sempre, anche se riconosco con coerenza, la logica del chi è dentro rimane dentro e chi è fuori è meglio vi rimanga per sempre, perché le cose vanno bene così, ironizzando a piacimento sulla destinazione finale di questi ultimi persino nella sciagurata e remota ipotesi dovessero essere riassorbiti dal piano assunzionale.
Ma è meglio non farsi trascinare in questo gioco al massacro e ti consiglio di fare altrettanto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 8:45 pm

Ricordo quando si diceva la seguente cazzata: in Sicilia c'è la più alta dispersione scolastica, istituiremo l'organico funzionale più generoso al sud al fine di contrastarla.

Ma testa di cazzo cosa dovrebbero fare i potenziatori ? Incatenare i ragazzi che non hanno voglia di andare a scuola ?
Uno dei principali motivi che spinge i ragazzi a studiare è vedere che li fa vive meglio di chi non lo fa; cosa dovrebbero fare i potenziatori ? Aprono nuove aziende ed assumono i secchioni così da dare il buon esempio ?
Le zone con la più alta dispersione scolastica sono quelle con la disoccupazione più alta, ma la disoccupazione è la causa non l'effetto.
Se al sud ci fosse una domanda di professionalità che i ragazzi meridionali dispersi non sono in grado di soddisfare, ci sarebbe un flusso migratorio verso quelle zone dal resto del mondo, dove gli studiosi abbondano, cosa che invece non esiste.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 8:59 pm

A mio parere lo scenario prospettato in quell'articolo della Tecnica della Scuola non è infondato, anche se ritengono sia estremizzato. Era uno scenario che avevo prospettato già in precedenza. L'organico del potenziamento non è uno strumento indispensabile per la scuola, soprattutto per come si sta prospettando, perciò è inevitabile secondo me che sia destinato nel medio termine ad essere riassorbito gradualmente nel turnover a causa della fame finanziaria dello stato e della difficoltà sempre più marcata di tagliare ulteriormente nei vari settori della spesa pubblica.
Nella fattispecie, nel settore istruzione si è ormai raschiato il fondo, altri tagli sarebbero impopolari e qualsiasi governo ci pensa due volte prima di imporli con una politica di sfondamento. Dal punto di vista elettorale e politico sono più strategici i tagli impliciti. Agire sul turnover è una strategia più efficace per l'immagine di un governo, in quanto porta risultati con una minore impopolarità.
L'articolo tuttavia è estremizzato. Secondo me non ci sarà un immediato riassorbimento con azioni drastiche di taglio completo del turnover. Sarebbe deleterio perché implicherebbe il blocco di quel ricambio generazionale spinge i giovani a programmare come professione il loro ingresso nella scuola. Tra 10-15 anni lo stato italiano si troverebbe nella condizione di non trovare più giovani disposti prepararsi in funzione dell'insegnamento. Questo avrebbe peraltro una ripercussione a cascata per una parte dell'istruzione universitaria perché porterebbe ad una crisi drastica di quelle facoltà umanistiche per le quali gli sbocchi professionali nella scuola sono linfa vitale.
A mio parere il riassorbimento sarà graduale e si svolgerà a medio termine. Questo permetterà da un lato una lenta ma progressiva riduzione degli organici senza tuttavia tagliare del tutto gli ingressi di nuove leve destinando al reclutamento una quota del turnover.
A pagarne le conseguenze, sotto l'aspetto del lavoro, saranno un po' tutti: i precari si troveranno davanti un numero di posti inferiore rispetto a quello che potrebbe offrire l'ondata di pensionamenti dei prossimi 10-15 anni; gli stabilizzati fuori sede avranno minori possibilità di rientrare attraverso la mobilità perché il parziale riassorbimento dell'organico potenziato ridurrà il numero di posti; gli stabilizzati in regioni congestionate andranno incontro ad un rischio maggiore di precarizzazione territoriale e funzionale.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 9:07 pm

Non conosco a menadito tutte le possibilità d'occupazione dell'organico funzionale, anche se, in tempi non sospetti, qualche idea, che oggi trova conferma, l'avevo già.
Credo però che la possibilità di seguire, con maggior personale disponibile, determinate situazioni possa solo aiutare i ragazzi: a volte basta saperli ascoltare e sforzarsi di entrare nel loro mondo per capire davvero quali possano essere le vie di comunicazione con loro.
Secondo me essere insegnanti vuol dire assumere un impegno prima sociale poi culturale verso quei ragazzi, anche se capisco che il mio punto di vista risenta enormemente del contesto nel quale vivo e nel quale sono cresciuta.
A ben vedere da campana conosco perfettamente quali siano i modelli di comportamento negativi cui si ispirano alcuni ragazzi delle mie parti, perché li conosco da vicino, e penso che non sia un delitto auspicare che tutti i neoassunti possano quanto prima tornare nella loro terra d'origine: la decodificazione di certi atteggiamenti è più congeniale agli autoctoni che conoscono perfettamente il linguaggio ed il senso di certi messaggi che potrebbero sfuggire a chi non è del luogo.
Ed è per questo che spero un giorno di potermi spendere in luoghi come Scampia o Casal di Principe o
Secondigliano, perché da napoletana sento su di me tutto il peso della responsabilità di non aver fatto nulla per tentare almeno di cambiare le cose; e questo anche a costo di sentirmi dire che voglio il posto sotto casa.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 9:14 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
A mio parere lo scenario prospettato in quell'articolo della Tecnica della Scuola non è infondato,

Concordo largamente con Giancarlo. Personalmente credo che il fenomeno del riassorbimento non sarà immediato ma verrà spalmato su una decina di anni. D'altra parte il governo, per fare un po' di propaganda e dare soddisfazione ai neo-abilitati PAS e TFA, ha dichiarato chiaramente di voler bandire i concorsi sui posti vacanti per il turn over. Magari, se i posti liberi per il turn over saranno 25000, alla fine il concorso sarà bandito solo per 20K e 5K si rosicchieranno all'OF... Altra incognita da mettere in gioco, IMHO, è la riforma delle classi di concorso.

Dissento invece nettamente su questo punto:

Giancarlo Dessì ha scritto:

Nella fattispecie, nel settore istruzione si è ormai raschiato il fondo, altri tagli sarebbero impopolari e qualsiasi governo ci pensa due volte prima di imporli

Gli insegnanti sono la categoria più odiata d'Italia. Il popolo, a gran maggioranza, ci considera fannulloni, ignoranti e privilegiati. Ogni taglio che vada a colpire gli insegnanti, dai licenziamenti di massa, alla riduzione degli stipendi, dalla deportazione forzata alla fustigazione pubblica verrebbero accolti dalla maggioranza dei nostri connazionali con urla di gioia e odi al governo.



Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1754
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 9:43 pm

Scusate ma io so che il turn over non può essere bloccato del tutto e coperto con il potenziamento perchè il Mef è legato a delle direttive secondo le quali deve assumere per forza. Non riesco a spiegatlo meglio
Tornare in alto Andare in basso
carla75



Messaggi : 4283
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioOggetto: Re: la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.   Mar Ago 18, 2015 10:02 pm

perché il mef deve assumere per forza?
Tornare in alto Andare in basso
 
la tecnica della scuola: organico di potenziamento destinato a scomparire.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 6Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Contratti sul sito della scuola
» richiesta 3 giorni di vacanza a discrezione della scuola
» colloqui individuali con i genitori
» nomina coatta alla gestione del sitoweb della scuola
» LA BCE ORDINA LA PRIVATIZZAZIONE DELLA SCUOLA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: