Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mar Ago 18, 2015 6:27 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.repubblica.it/scuola/2015/08/18/news/la_lettera_dell_insegnante_ho_rifiutato_l_assunzione_a_scuola_non_insultatemi_-121150265/?ref=HREC1-9

Mi sembra che sia sempre più controproducente prestarsi (o proporsi) ad interviste chiaramente infarcite da elementi di lotta ideologica e sindacale, leggere i commenti sotto alla'articolo.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
luisa78



Messaggi : 1820
Data d'iscrizione : 29.09.09
Età : 38

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 9:43 am

desdichado ha scritto:
La stampa e i media di regime (cioè tutti), locali o nazionali, ci descrivono come sfaccendati, che non vedono l'ora di rifiutare un posto fisso a 1000 km di distanza (ovvero pagandolo di tasca propria: affitto, viaggi, figli, mutuo, cibarie, materiali di lavoro etc). La stampa e i media, locali e nazionali, incitano in questi giorni, e lo faranno più forte in avanti, all'odio e al ludibrio nei nostri confronti, gli insegnanti sfaccendati, che lavorano, secondo loro 18 ore a settimana. La gente disinformata (cioè tutti), ci casca, ci crede e comincia seriamente a odiarci.
Questo accade ovunque, anche in regioni liminari come il FVG, dove la "buona scuola" ha assegnato, su quattro province, ben un posto di ruolo (dal concorso del 1999) sulla 037 in fase 0+a su 36000 nazionali disponibili.
Quindi, cosa c'era da rifiutare?... Che lavativi che siamo...


basta leggere sul sito del messaggero veneto i commenti alla notizia che avevo postato ieri , relativa al rifiuto di molti di spostarsi!
già siamo etichettati come quelli dei " 3 mesi di ferie" e finchè non viene scardinata questa comcezione figuriamoci sulle situazioni più gravi!
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 9:50 am

francescaverdi ha scritto:


Secondo me sbagli a pensare che nessuno, mai, abbia delle opinioni (a parte te) e che chi è favorevole alla riforma o  non è del tutto contrario o ci trova delle cose giuste e delle cose sbagliate, sia un decerebrato "galoppino renzista".
Le cose sono un pochino più articolate di come le vedi tu, a mio parere.
Per quanto riguarda la conoscenza delle questioni scolastiche da parte dell'italiano medio, sono d'accordo con te che quasi nessuno coglie la differenza tra un insegnante in GAE, uno in GM, uno in assegnazione provvisoria, un neoassunto o uno di ruolo appena trasferito; infatti quello che passa è il "non verbale", se si potesse dire così parlando di roba scritta. Chi commenta gli articoli a effetto dei giornali on line non sa se il piano di assunzione è fatto bene o fatto male, se l'algoritmo per le assegnazioni è giusto o no, e non ha nessuna voglia di pensarci; coglie però benissimo il piagnisteo e la lamentela, la frustrazione, l'amarezza  e la voglia di rivalsa. Coglie anche una punta di malafede (i mille euro di stipendio, le vacanze che non sono vacanze ...) e  l'uso frequente di certe parole enfatiche (deportazione! ...) gli fa pensare che si sia quanto meno smarrito il senso delle proporzioni. Insomma,  il sentimento che  sgorga spontaneo non è di simpatia e di solidarietà, come si vede dalla maggior parte dei commenti. E non perché il commentatore on line sia necessariamente un galoppino renzista ... se ci fai caso molti esordiscono con "a me Renzi non piace, però ...)

Sono d'accordo, e poi spesso le nostre lamentele si scontrano con le situazioni di persone che negli anni che hanno perso il lavoro, che hanno lasciato la famiglia per lavorare (anche per loro per pochi euro)...come loro non conoscono la nostra situazione, come possiamo noi giudicare chi antepone alla nostra la sua situazione? Quindi le nostre lamentele dovrebbero essere più ponderate...continuare a raccontare casi personali, quando di casi personali come il nostro ce ne sono a migliaia al di fuori del nostro contesto, ci si ritorce contro in modo evidente. Anche perchè alcuni diritti che in effetti abbiamo (orario di lavoro e vacanze scolastiche), anche se non eclatanti come la gente pensa, molte persone se li sognano, a parità di stipendio e di condizioni di contorno.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 10:01 am

Sì, esatto, l'errore (non per quei furbacchioni dei giornali ...) è continuare a raccontare casi personali. Perché se si entra nel campo delle storie private ognuno si sente giustamente autorizzato a confrontare le storie degli insegnanti con la sua o con altre storie molto più drammatiche. E gli viene da dire: ma veramente pensate che spostarvi per un posto di ruolo per cui avete fatto domanda sia un dramma? Ma lo sapete quanta gente vorrebbe essere al vostro posto? (Tantissimi giovani neolaureati e neobilitati, per fare un esempio senza andare tanto lontano).
Invece bisognerebbe saper spiegare perché questo provvedimento legislativo è sbagliato per la scuola e per i lavoratori e come avrebbe dovuto essere fatto meglio (o perché sarebbe stato meglio lasciare tutto com'era).
Tornare in alto Andare in basso
precious77



Messaggi : 299
Data d'iscrizione : 27.10.09
Età : 39
Località : Brescia

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 10:08 am

Ormai sono mesi che leggo commenti pubblici su di noi ed il tono è sempre lo stesso.
Chi non fa l'insegnante non sarà mai al corrente (o se lo sarà, non capirà) di quanto difficile e stressante sia questo lavoro e di quanto lavoro in più si faccia senza che esso venga considerato da nessuno, dal DS, dai gentori, dagli studenti, dalla società.
Su questo siamo d'accordo tutti, penso.
Ma proprio per questo è un tasto inutile da battere di fronte all'opinione pubblica, che vede solo uno stipendio fisso di 1300 euro al mese che niente e nessuno può toglierci. E di fronte a questo, in un'Italia depressa e in cui molti laureati sono al call center, non può non far presa, specie considerando che tantissimi lavoratori privati subiscono la mobilità o la cercano e questo anche con famiglia a carico.
Questo è un dato di fatto incontrovertibile e continuare a sventolare la bandiera del non-posso-tengo-famiglia è controproducente, perché riceveremo le risposte di chi, pur avendo famiglia, si è spostato, diviso, ha faticato e per stipendi e sicurezze minori che i nostri. Ecco perché quando sento parlare di referendum mi scompiscio dalle risate: chi volete che vada a votare un referendum in cui - giusto o sbagliato che sia - si chiede di abrogare una legge che vuole, comunque la si veda, dare un posto statale a 100.000 persone? o meglio, ci andrebbero eccome, tutti per mandarci a quel paese, altro che a Belluno o Pordenone.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 10:13 am

Scusate, quanto guadagna ora un insegnante di scuola media o superiore al primo livello? Al netto? Non guadagna circa 1.400 euro al mese? Così mi ha detto una collega l'altro giorno, ma qui leggo cifre diverse.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 10:16 am

precious77 ha scritto:

Questo è un dato di fatto incontrovertibile e continuare a sventolare la bandiera del non-posso-tengo-famiglia è controproducente, perché riceveremo le risposte di chi, pur avendo famiglia, si è spostato, diviso, ha faticato e per stipendi e sicurezze minori che i nostri. Ecco perché quando sento parlare di referendum mi scompiscio dalle risate: chi volete che vada a votare un referendum in cui - giusto o sbagliato che sia - si chiede di abrogare una legge che vuole, comunque la si veda, dare un posto statale a 100.000 persone? o meglio, ci andrebbero eccome, tutti per mandarci a quel paese, altro che a Belluno o Pordenone.

Penso anch'io. Poi magari mi sbaglio: a me sembrava incredibile anche la mobilitazione del maggio scorso, che invece c'è stata. E non ne avevo mai vista una uguale, nemmeno per la riforma Moratti che aveva di fatto abolito il tempo pieno alle elementari, né per la Gelmini che aveva tagliato moltissimi posti di lavoro.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 10:46 am

Ma un referendum potrebbe rimettere tutto in discussione??? per esempio l'OF e le assunzioni ad esso collegate che fine farebbero?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 4:33 pm

francescaverdi ha scritto:
Scusate, quanto guadagna ora un insegnante di scuola media o superiore al primo livello? Al netto? Non guadagna circa 1.400 euro al mese? Così mi ha detto una collega l'altro giorno, ma qui leggo cifre diverse.

1370 più gli 80 euro del bonus, almeno nei mesi in cui non ci sono le addizionali Irpef comunali e regionali.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 4:40 pm

Dec ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Scusate, quanto guadagna ora un insegnante di scuola media o superiore al primo livello? Al netto? Non guadagna circa 1.400 euro al mese? Così mi ha detto una collega l'altro giorno, ma qui leggo cifre diverse.

1370 più gli 80 euro del bonus, almeno nei mesi in cui non ci sono le addizionali Irpef comunali e regionali.

Grazie. Quindi 1450.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 47878
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?   Mer Ago 19, 2015 5:02 pm

Finché il bonus continuerà ad esistere sì. Meglio ricordare che non è una voce dello stipendio prevista dal contratto.
Tornare in alto Andare in basso
 
Se continuano a intervistare gente di questo tipo prima o poi sopprimeranno le Gae?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» come si fanno questo tipo di puntini?
» Il nostro problema sono le fiabe...tipo cenerentola...
» qualcuna di voi ha questo tavolo?
» non so trovare un titolo a questo capitolo della mia vita
» che tipo di gel usare?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: