Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Repubblica: Analisi sulle 71000 domande

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
AutoreMessaggio
ros_74



Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 04.11.09

MessaggioOggetto: E le CDC delle 71000(!!?) domande?   Gio Ago 20, 2015 8:29 am

Promemoria primo messaggio :

Usciranno mai le tabelle che mostreranno la reale consistenza del Successo (!!) della riforma??
Non vedo l'ora di vedere come saranno assunti insegnanti in CDC dove ci sono 3 posti residui a fronte di 300 domande
o viceversa (300 posti e poche domande!)

Ma la curiosità più grande è quella dell'organico potenziato!!

Questa estate ho trovato un passatempo migliore del caciomercato e dell'uncinetto sotto l'ombrellone:
La BUONASCUOLA!!!
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 10:44 am

francescaverdi ha scritto:


Be', no. Secondo quell'articolo le assunzioni totali sarebbero 85/89.000. Che rispetto al tetto massimo di 102.000 (che sarebbe stato raggiunto se tutti avessero fatto domanda) non mi sembra male. Io pensavo qualcuna in meno.

E' vero, però con l'incognita di dover assumere a prescindere dai POF
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 10:50 am

Babbeus ha scritto:
magnons ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Quindi mancherebbero, rispetto alle  102mila assunzioni che erano il tetto massimo, circa 8.000 in fase B e 6.000 di potenziamento per mancanza di domande? Pensavo che ne mancassero di più in fase C.

Ne mancherebbero tante di più se si assumesse in fase C in base alle cdc...ma se il miur se ne sbatterà, come penso, dei POF e metterà tutti in ruolo il numero dovrebbe essere quello (85000-88000 assunzioni).

Non ha alcun senso, se non di tipo propagandistico, contare le assunzioni di fase 0+A come merito del "piano straordinario": i posti aggiuntivi che rendevano il piano appunto straordinario sono solo quelli che richiedevano specifica domanda (B e C), ed è su quelli che va calcolata la percentuale per determinare il livello di "successo" e di "adesione" al piano straordinario.

Era solo per fare i conti.
L'adesione mi pare che ci sia stata, se l'80% degli aventi diritto ha presentato domanda. Il successo, se avevi soldi per 102.000 assunzioni e nei fai 85/88.000, direi che c'è stato anche quello. (Per il MIUR e il governo mi sa che è anche meglio, sul momento risparmiano qualcosa, hanno più posti da mettere a concorso, possono riequilibrare un po' la composizione del cosiddetto organico dell'autonomia con le prossime assunzioni)
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 10:57 am

magnons ha scritto:
francescaverdi ha scritto:


Be', no. Secondo quell'articolo le assunzioni totali sarebbero 85/89.000. Che rispetto al tetto massimo di 102.000 (che sarebbe stato raggiunto se tutti avessero fatto domanda) non mi sembra male. Io pensavo qualcuna in meno.

E' vero, però con l'incognita di dover assumere a prescindere dai POF

Certo, ma questo è sempre stato scontato, perché le assunzioni della fase C erano tutte su cdc più o meno in esubero, altrimenti avrebbero trovato posto nelle fasi precedenti.
Gli insegnanti richiesti dai POF delle scuole si sarebbero potuti assumere aprendo alle seconde fasce e lasciando un bel po' di gente in GAE. Cosa che personalmente io avrei trovato più giusta, ma molti altri sicuramente no.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 10:58 am

knot2 ha scritto:
tanto anief ricorre su tutto ci saranno piu di 100 titpi di ricorsi visto il numero degli articoli della legge!!

una associazione che vive e guadagna solo su questo anche perchè non è sindacato rappresentativo, proprio perchè anzichè fare sindacato fa cause....
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:01 am

Paolo Tuguri ha scritto:
spillo16 ha scritto:
Se avessero obbligato al sostegno ci sarebbero stati più posti e nella propria provincia per tutti a quanto pare. ma si sa il sostegno serviva solo per scavalcare gli altri prima, ora è insegnamento di serie B.....

Potresti argomentare l'affermazione "ora è insegnamento di serie B"?

e dovevi leggere le discussioni quando c'era nella legge l'obbligo del sostegno e non c'era il rischio provincia su materia, nessuno lo voleva il sostegno ma proprio non ci volevano avere a che fare......però quando serviva hanno speso bei soldini per ottenere il titolo..é comunque considerato insegnamento di serie B alla fine
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:02 am

francescaverdi ha scritto:
magnons ha scritto:
francescaverdi ha scritto:


Be', no. Secondo quell'articolo le assunzioni totali sarebbero 85/89.000. Che rispetto al tetto massimo di 102.000 (che sarebbe stato raggiunto se tutti avessero fatto domanda) non mi sembra male. Io pensavo qualcuna in meno.

E' vero, però con l'incognita di dover assumere a prescindere dai POF

Certo, ma questo è sempre stato scontato, perché le assunzioni della fase C erano tutte su cdc più o meno in esubero, altrimenti avrebbero trovato posto nelle fasi precedenti.
Gli insegnanti richiesti dai POF delle scuole si sarebbero potuti assumere aprendo alle seconde fasce e lasciando un bel po' di gente in GAE. Cosa che personalmente io avrei trovato più giusta, ma molti altri sicuramente no.

Forse allora si poteva evitare di passare dai POF...assegnavo un pò di docenti alle scuole da subito (ed evitavo così i problemi sulle assunzioni lontano da casa della fase B, degli esoneri, ecc.), senza aspettare i POF e tenendo conto, magari, di qualche pecularietà di massima (tipologia di scuola, posizione geografica, dispersione scolastica, ecc.) e poi rimandavo tutto al POF successivo (che sarebbe stato fatto anche con una esperienza di un anno di potenziamento sulle spalle). In questo modo assumevo tutti a prescindere dalle cdc e forse riuscivo anche a ridurre gli spostamenti.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:04 am

La fase B che c'entra? Quella serve a coprire le cattedre scoperte.
Per la fase C, chiederanno alle scuole le loro preferenze, non è che manderanno gli insegnanti completamente a caso ... certo se quelli di matematica non ci sono, POF o non POF, non te li danno.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:06 am

spillo16 ha scritto:
knot2 ha scritto:
tanto anief ricorre su tutto ci saranno piu di 100 titpi di ricorsi visto il numero degli articoli della legge!!

una associazione che vive e guadagna solo su questo anche perchè non è sindacato rappresentativo, proprio perchè anzichè fare sindacato fa cause....

Sono d'accordo..ha il merito di aver permesso di far emergere alcune storpiature legali del sistema, ma ora sta diventando un problema. Un governo che legifera non può più scrivere niente senza valutare la possibilità dei ricorsi e questo irrigidisce tutto (penso ai ricorsi per aver messo il limite 21/30 per il concorso...).

Anche per questo motivo il miur sta cercando di chiudure prima possibile le gae, per togliere legna a questo meccanismo.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:08 am

francescaverdi ha scritto:
La fase B che c'entra? Quella serve a coprire le cattedre scoperte.

La fase B ha la storpiatura di manadare lontano da casa le persone con più punti a vantaggio di quelli che ne hanno meno. Se univi B e C questo non sarebbe successo. Se facevi la fase C a prescindere dai POF questo problema non ci sarebbe stato.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:11 am

magnons ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
La fase B che c'entra? Quella serve a coprire le cattedre scoperte.

La fase B ha la storpiatura di manadare lontano da casa le persone con più punti a vantaggio di quelli che ne hanno meno. Se univi B e C questo non sarebbe successo. Se facevi la fase C a prescindere dai POF questo problema non ci sarebbe stato.

se per questo se non facevano solo perdere tempo con certe proteste e ostruzionismo si potevano unire tutte le fasi e prevedere la presa in servizio di tutti a settembre, ma sappiamo come è andata....
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:11 am

francescaverdi ha scritto:
Per la fase C, chiederanno alle scuole le loro preferenze, non è che manderanno gli insegnanti completamente a caso ... certo se quelli di matematica non ci sono, POF o non POF, non te li danno.

Questo dipenderà dalle cdc delle domande..se avranno fatto domanda tutte le classi congestionate, ci sarà poco da rispettare i POF. Tra le due possibilità, secondo me, era meglio anticipare la fase C.
Tornare in alto Andare in basso
spillo16



Messaggi : 1131
Data d'iscrizione : 27.06.15

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:12 am

francescaverdi ha scritto:
magnons ha scritto:
francescaverdi ha scritto:


Be', no. Secondo quell'articolo le assunzioni totali sarebbero 85/89.000. Che rispetto al tetto massimo di 102.000 (che sarebbe stato raggiunto se tutti avessero fatto domanda) non mi sembra male. Io pensavo qualcuna in meno.

E' vero, però con l'incognita di dover assumere a prescindere dai POF

Certo, ma questo è sempre stato scontato, perché le assunzioni della fase C erano tutte su cdc più o meno in esubero, altrimenti avrebbero trovato posto nelle fasi precedenti.
Gli insegnanti richiesti dai POF delle scuole si sarebbero potuti assumere aprendo alle seconde fasce e lasciando un bel po' di gente in GAE. Cosa che personalmente io avrei trovato più giusta, ma molti altri sicuramente no.

più che ingiusta sarebbe stata anticostituzionale....
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:14 am

Se univi fase B e fase C ti rimanevano molte cattedre in OD scoperte, cosa che al MIUR volevano evitare (credo per via della sentenza europea e della relativa legge italiana); molti A059 avrebbero scelto un posto di potenziamento, piuttosto che una cattedra fuori provincia. Così invece prendono la cattedra , quasi tutti restano a casa con la supplenza annuale e su quella cattedra danno comunque una supplenza, ma il posto in OD non è scoperto e non crea problemi tipo quello dei 36 mesi.
Io ho capito così, non è che ci metterei la mano sul fuoco ...
Tornare in alto Andare in basso
haranbanjo



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:16 am

magnons ha scritto:
spillo16 ha scritto:
knot2 ha scritto:
tanto anief ricorre su tutto ci saranno piu di 100 titpi di ricorsi visto il numero degli articoli della legge!!

una associazione che vive e guadagna solo su questo anche perchè non è sindacato rappresentativo, proprio perchè anzichè fare sindacato fa cause....

Sono d'accordo..ha il merito di aver permesso di far emergere alcune storpiature legali del sistema, ma ora sta diventando un problema. Un governo che legifera non può più scrivere niente senza valutare la possibilità dei ricorsi e questo irrigidisce tutto (penso ai ricorsi per aver messo il limite 21/30 per il concorso...).

Anche per questo motivo il miur sta cercando di chiudure prima possibile le gae, per togliere legna a questo meccanismo.

Senza dubbio chi ha fatto ricorso in questi anni ne ha tratto beneficio, ma, soprattutto fuori dal mondo scolastico la questione dei 36 mesi ha prodotto danni a ripetizione...quasi tutte le amministrazioni pubbliche hanno le assunzioni a tempo indeterminato bloccate da anni e i precari, moltissimi entrati con concorso, sono stati mandati a casa al compimento dei 36 mesi di tempo determinato solo in ragione della sentenza della corte.... è giusto far valere i diritti in sede legale ma quando questi non vengono riconosciuti nel confronto tra le parti... poi è anche vero che i sindacati sono in parte causa di questo modo di risolvere i problemi e della nascita di soggetti autonomi come anief perchè nel corso degli anni hanno pensato più a tutelare quelli che erano già dentro.... non a caso ci si accorge solo ora dell'aspetto più deteriore della legge ossia l'emigrazione forzata (bastava tenere il testo della Camera con le 5 province o utilizzare le Gae provinciali istituendo su richiesta una gae nazionale per compensare le cattedre vuote) dopo mesi di chiacchiere solo su preside manager e roba del genere....
Tornare in alto Andare in basso
fradacla
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 16481
Data d'iscrizione : 24.08.10

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:17 am

circo ha scritto:
Ne parliamo qui:

http://www.orizzontescuolaforum.net/t111201-repubblica-analisi-sulle-71000-domande

Uniamo i due topic?

Circo

Fatto: topic collegati
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2396
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:18 am

Mi sembra che questi dati rientrino nei calcoli fatti più volte in varie discussioni.
Ci si aspettava dalle 2000 minimo alle 20000 max domande non accoglibili per queste fasi B e C.

I 2/3 di 14951 (dato che pare espresso con esattezza) dovrebbe darci un 10000 docenti con sola abilitazione per infanzia da rinviare al progetto 0-6.
E siamo a 61000.
Poi altri 3000 già sono state evase con la fase A, e si passa a 58000. Queste ultime mi sembrano un po' scarse però, se il dato è reale forse dipende dal fatto che molti hanno avuto la certezza e il tempo utile per annullare la domanda e l'hanno fatto a scanso di problemi?
Tornare in alto Andare in basso
haranbanjo



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:22 am

Ciccio.8 ha scritto:
Mi sembra che questi dati rientrino nei calcoli fatti più volte in varie discussioni.
Ci si aspettava dalle 2000 minimo alle 20000 max domande non accoglibili per queste fasi B e C.

I 2/3 di 14951 (dato che pare espresso con esattezza) dovrebbe darci un 10000 docenti con sola abilitazione per infanzia da rinviare al progetto 0-6.
E siamo a 61000.
Poi altri 3000 già sono state evase con la fase A, e si passa a 58000. Queste ultime mi sembrano un po' scarse però, se il dato è reale forse dipende dal fatto che molti hanno avuto la certezza e il tempo utile per annullare la domanda e l'hanno fatto a scanso di problemi?
tra questi ci sono le domande per più classi di concorso credo, tipo chi ha fatto domanda per inglese e per francese, chi per le medie e per le superiori ecc.....perchè poi si assumono le persone non le domande...e in questo caso le persone sono molte meno delle domande tra fase B e fase C. A parere mio ci sono concrete possibilità che tutti vengano assunti (con un punto interrogativo sui 10000 dell'infanzia ovviamente)
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4270
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:25 am

francescaverdi ha scritto:
Se univi fase B e fase C ti rimanevano molte cattedre in OD scoperte, cosa che al MIUR volevano evitare (credo per via della sentenza europea e della relativa legge italiana); molti A059 avrebbero scelto un posto di potenziamento, piuttosto che una cattedra fuori provincia. Così invece prendono la cattedra , quasi tutti restano a casa con la supplenza annuale e su quella cattedra danno comunque una supplenza, ma il posto in OD non è scoperto e non crea problemi tipo quello dei 36 mesi.
Io ho capito così, non è che ci metterei la mano sul fuoco ...
Hai dato un'occhiata alle AP 2015/16 delle regioni del sud? mi sa che solo 1/10(forse)prenderà la supplenza adesso.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:28 am

Diciamo che prenderanno la supplenza quelli che solitamente la prendevano, perché al momento sull'OF non è cambiato niente.
Quelli che non la prendevano hanno preso al volo la possibilità di avere un lavoro, anche fuori sede. Dove sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4270
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 11:50 am

francescaverdi ha scritto:
Diciamo che prenderanno la supplenza quelli che solitamente la prendevano, perché al momento sull'OF non è cambiato niente.
Quelli che non la prendevano hanno preso al volo la possibilità di avere un lavoro, anche fuori sede. Dove
sbaglio?
Non sbagli, è solo che non conosci la situazione delle regioni del sud. Già quest'anno le AP/UT hanno eroso TUTTI I POSTI, anche di chi "solitamente" (15/20) anni prendeva l'incarico. L'italia è a più velocità, questo lo sai vero?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 12:24 pm

francescaverdi ha scritto:
Diciamo che prenderanno la supplenza quelli che solitamente la prendevano, perché al momento sull'OF non è cambiato niente.
Quelli che non la prendevano hanno preso al volo la possibilità di avere un lavoro, anche fuori sede. Dove sbaglio?


Al Miur fanno corsi di aggiornamento per le situazioni che si creano a causa di un cambio di normativa?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 12:26 pm

francescaverdi ha scritto:
Babbeus ha scritto:
magnons ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Quindi mancherebbero, rispetto alle  102mila assunzioni che erano il tetto massimo, circa 8.000 in fase B e 6.000 di potenziamento per mancanza di domande? Pensavo che ne mancassero di più in fase C.

Ne mancherebbero tante di più se si assumesse in fase C in base alle cdc...ma se il miur se ne sbatterà, come penso, dei POF e metterà tutti in ruolo il numero dovrebbe essere quello (85000-88000 assunzioni).

Non ha alcun senso, se non di tipo propagandistico, contare le assunzioni di fase 0+A come merito del "piano straordinario": i posti aggiuntivi che rendevano il piano appunto straordinario sono solo quelli che richiedevano specifica domanda (B e C), ed è su quelli che va calcolata la percentuale per determinare il livello di "successo" e di "adesione" al piano straordinario.

Era solo per fare i conti.
L'adesione mi pare che ci sia stata, se l'80% degli aventi diritto ha presentato domanda. Il successo, se avevi soldi per 102.000 assunzioni e nei fai 85/88.000, direi che c'è stato anche quello. (Per il MIUR e il governo mi sa che è anche meglio, sul momento risparmiano qualcosa, hanno più posti da mettere a concorso, possono riequilibrare un po' la composizione del cosiddetto organico dell'autonomia con le prossime assunzioni)


Secondo me al Miur continuate ad essere superficiali.

Il 50% dei posti andrà in ogni caso dato alla GE, c'è il rischio che il concorso abbia meno posti e non più posti.
Non vorrai forse dirmi che, per punire chi è rimasto in GE, state mettendo in atto qualche piano B?
O che farete 79.000 posti di A059 e 1.000 per le altre cdc per riequilibrare un organico che invece dovrà rimanere così fino al 2019?
Rischiate di fare errori su errori. Attenzione.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4270
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 12:30 pm

gugu ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Diciamo che prenderanno la supplenza quelli che solitamente la prendevano, perché al momento sull'OF non è cambiato niente.
Quelli che non la prendevano hanno preso al volo la possibilità di avere un lavoro, anche fuori sede. Dove sbaglio?


Al Miur fanno corsi di aggiornamento per le situazioni che si creano a causa di un cambio di normativa?
NO, infatti 71.000 posti e 60.000 domande equivale a TUTTI ASSUNTI. Oh magari ce la faranno, però solo se invieranno a ciascuna scuola quello che realmente servirà...
Tornare in alto Andare in basso
francesco.russo



Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 04.03.15

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 12:39 pm

Fin dall'inizio era chiaro che non c'era alcuna correlazione tra posti curricolari e posti in organico potenziato, altrimenti le assunzioni sulla fase C sarebbero ridicole. Questo si è delineato meglio in queste ultime settimane con la FAQ22, da cui risulta che i collegi docenti indicheranno delle generiche aree di potenziamento e non le classi di concorso. Del resto le attività di potenziamento consistono, ad esempio, nel mantenere le scuole aperte di pomeriggio per assistenza studio/compiti, nel seguire gli allievi in alternanza scuola lavoro, ecc. La classe di concorso, in diverse aree di potenziamento è quasi irrilevante. Non credo sia quindi corretto confrontare i posti curricolari disponibili su una determinata cdc con le corrispondenti domande sulla medesima.
ros_74 ha scritto:
Usciranno mai le tabelle che mostreranno la reale consistenza del Successo (!!) della riforma??
Non vedo l'ora di vedere come saranno assunti insegnanti in CDC dove ci sono 3 posti residui a fronte di 300 domande
o viceversa (300 posti e poche domande!)

Ma la curiosità più grande è quella dell'organico potenziato!!

Questa estate ho trovato un passatempo migliore del caciomercato e dell'uncinetto sotto l'ombrellone:
La BUONASCUOLA!!!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25644
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Repubblica: Analisi sulle 71000 domande   Gio Ago 20, 2015 12:41 pm

francesco.russo ha scritto:
Fin dall'inizio era chiaro che non c'era alcuna correlazione tra posti curricolari e posti in organico potenziato, altrimenti le assunzioni sulla fase C sarebbero ridicole. Questo si è delineato meglio in queste ultime settimane con la FAQ22, da cui risulta che i collegi docenti indicheranno delle generiche aree di potenziamento e non le classi di concorso. Del resto le attività di potenziamento consistono, ad esempio, nel mantenere le scuole aperte di pomeriggio per assistenza studio/compiti, nel seguire gli allievi in alternanza scuola lavoro, ecc. La classe di concorso, in diverse aree di potenziamento è quasi irrilevante. Non credo sia quindi corretto confrontare i posti curricolari disponibili su una determinata cdc con le corrispondenti domande sulla medesima.
ros_74 ha scritto:
Usciranno mai le tabelle che mostreranno la reale consistenza del Successo (!!) della riforma??
Non vedo l'ora di vedere come saranno assunti insegnanti in CDC dove ci sono 3 posti residui a fronte di 300 domande
o viceversa (300 posti e poche domande!)

Ma la curiosità più grande è quella dell'organico potenziato!!

Questa estate ho trovato un passatempo migliore del caciomercato e dell'uncinetto sotto l'ombrellone:
La BUONASCUOLA!!!


Il tuo sembra un mantra per autoconvincerti.
Nessuno starà a scuola 18 ore al pomeriggio per permettere l'assunzione dei potenziatori di ogni cdc.
Questo mi pare abbastanza ovvio.
Almeno pensa che tutti faranno compresenze con tutti; sarebbe più illogicamente reale.
Tornare in alto Andare in basso
 
Repubblica: Analisi sulle 71000 domande
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 10Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente
 Argomenti simili
-
» la repubblica delle banane
» Arrivo Ambasciatore della Repubblica di Genova
» Speranza,sto' sulle spine.......
» Leggi Serenissima Repubblica di Venezia
» Regolamenti della Repubblica Fiorentina

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: