Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 ricorso bocciatura I media

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
vollina



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 09.05.11

MessaggioOggetto: ricorso bocciatura I media   Mer Giu 15, 2011 3:07 pm

salve a tutti,
gradirei un consiglio per una situazione molto particolare che è venuta a crearsi nel mio C.d.C.
due giorni fa si è tenuto lo scrutinio della classe in cui insegno e di cui sono coordinatrice e si è deciso per la bocciatura di 4 alunni.
tra essi vi è un allievo i cui genitori hanno preso MALISSIMO la notizia.
Il caso del ragazzino è molto particolare, in quanto nel I quadrimestre ha avuto una discreta pagella.
In seguito è cominciata la sua "discesa libera", ovvero ha smesso completamente di studiare e il suo atteggiamento è diventato alquanto scorretto nei confronti degli insegnanti, non tanto da essere sospeso, ma comunque ha cominciato ad essere "strafottente" nei confronti di tutto e tutti.
Nelle prove di scritte di italiano e matematica(essendo particolarmente intelligente) è quasi sempre riuscito ad avere la suffcienza, diversamente che all'orale in cui è sempre stato puntualmente impreparato e sprovvisto di materiali.
Da coordinatrice ho, sin da subito, avvisato la famiglia...lo testimoniano le tante lettere protocollate in segreteria.
L'ultima chiamata è stata fatta la penultima settimana di scuola in cui ai genitori abbiamo riferito la nostra intenzione di bocciatura.
In consiglio, a maggioranza netta, abbiamo deciso di bocciarlo.
Ieri, durante la consegna schede, il papà del bimbo ci ha insultate(c'eravamo la sottoscritta e l'insegnante di matematica) definendoci "cretine".
Il preside reggente ci ha detto di fare subito una segnalazione ai carabinieri, anche perchè oggi è già arrivato il fax dell'avvocato della famiglia che vuole cominciare a visionare i documenti.
Sono molto preoccupata, la famiglia è ricca e potente, il preside è praticamente inesistente(reggenza di 3 scuole ed è anche occupato negli esami altrove), nessuno ha letto i miei verbali ed ho tanta paura di vizi di forma...non so neppure quali potrebbero essere.
IL c. d.c. è formato solo da precari e tra 15 giorni nessuno di noi risulterà più in servizio.
non so... avete qualche consiglio da darmi?
accetto tutti i pareri.
grazie per l'attenzione
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7475
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Mer Giu 15, 2011 3:15 pm

le decisioni del cdc sono insindacabili e l'avvocato può fare e ottenere qualcosa solo se c'è un vizio di forma, come hai scritto tu, quindi se tutti i registri sono in ordine e sono state fatte tutte le opportune verifiche non c'è da preoccuparsi. Se vuoi denunciare il genitore fai pure, è una decisione che spetta solo a te.
Tornare in alto Andare in basso
vollina



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 09.05.11

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Mer Giu 15, 2011 3:20 pm

grazie!
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Mer Giu 15, 2011 4:36 pm

i registri dei verbali devono essere intonsi, scritti bene, senza cancellature o abrasioni, il caso del ragazzino deve essere già stato segnalato....

io i carabinieri li avrei chiamati subito!
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Mer Giu 15, 2011 6:08 pm

vollina ha scritto:
salve a tutti,
gradirei un consiglio per una situazione molto particolare che è venuta a crearsi nel mio C.d.C.
due giorni fa si è tenuto lo scrutinio della classe in cui insegno e di cui sono coordinatrice e si è deciso per la bocciatura di 4 alunni.
tra essi vi è un allievo i cui genitori hanno preso MALISSIMO la notizia.
Il caso del ragazzino è molto particolare, in quanto nel I quadrimestre ha avuto una discreta pagella.
In seguito è cominciata la sua "discesa libera", ovvero ha smesso completamente di studiare e il suo atteggiamento è diventato alquanto scorretto nei confronti degli insegnanti, non tanto da essere sospeso, ma comunque ha cominciato ad essere "strafottente" nei confronti di tutto e tutti.
Nelle prove di scritte di italiano e matematica(essendo particolarmente intelligente) è quasi sempre riuscito ad avere la suffcienza, diversamente che all'orale in cui è sempre stato puntualmente impreparato e sprovvisto di materiali.
Da coordinatrice ho, sin da subito, avvisato la famiglia...lo testimoniano le tante lettere protocollate in segreteria.
L'ultima chiamata è stata fatta la penultima settimana di scuola in cui ai genitori abbiamo riferito la nostra intenzione di bocciatura.
In consiglio, a maggioranza netta, abbiamo deciso di bocciarlo.
Ieri, durante la consegna schede, il papà del bimbo ci ha insultate(c'eravamo la sottoscritta e l'insegnante di matematica) definendoci "cretine".
Il preside reggente ci ha detto di fare subito una segnalazione ai carabinieri, anche perchè oggi è già arrivato il fax dell'avvocato della famiglia che vuole cominciare a visionare i documenti.
Sono molto preoccupata, la famiglia è ricca e potente, il preside è praticamente inesistente(reggenza di 3 scuole ed è anche occupato negli esami altrove), nessuno ha letto i miei verbali ed ho tanta paura di vizi di forma...non so neppure quali potrebbero essere.
IL c. d.c. è formato solo da precari e tra 15 giorni nessuno di noi risulterà più in servizio.
non so... avete qualche consiglio da darmi?
accetto tutti i pareri.
grazie per l'attenzione

Per le lettere protocollate va bene, siete a posto, soprattutto se sono state tempestive e se quindi la famiglia è stata avvertita per tempo.

Dimmi una cosa: nei verbali precedenti allo scrutinio avete fatto debita menzione della situazione? E in quello dello scrutinio, con quale dicitura è stata motivata la non ammissione?
Tornare in alto Andare in basso
vollina



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 09.05.11

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Mer Giu 15, 2011 7:46 pm

DAL 26 GENNAIO ABBIAMO COMINCIATO A MENZIONARE IL NOME DEL BIMBO IN QUESTIONE PER LE CARENZE SCOLASTICHE, MA NON VI è UNA DESCRIZIONE DELLA SITUAZIONE.
NELL'ULTIMO VERBALE...BISOGNA TENER CONTO CHE è UN PRESTAMPATO DEL PRESIDE, HO MOTIVATO CASO PER CASO PROMOZIONE CON I 6 ROSSI E BOCCIATURA.
NON RICORDO LA DICITURA PRECISA , MA DELL'ALUNNO SCRIVO PIù O MENO CHE VI SONO GRAVI LACUNE NELLE CONOSCENZE A CAUSA DI SCARSISSIMO IMPEGNO E ATTEGGIAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI INSEGNANTI E COMPAGNI...PER TALI MOTIVI NN SI RITIENE ABBASTANZA MATURO DA ANDARE IN SECONDA.
PIù O MENO COSì...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Gio Giu 16, 2011 8:36 am

vollina ha scritto:
DAL 26 GENNAIO ABBIAMO COMINCIATO A MENZIONARE IL NOME DEL BIMBO IN QUESTIONE PER LE CARENZE SCOLASTICHE, MA NON VI è UNA DESCRIZIONE DELLA SITUAZIONE.
NELL'ULTIMO VERBALE...BISOGNA TENER CONTO CHE è UN PRESTAMPATO DEL PRESIDE, HO MOTIVATO CASO PER CASO PROMOZIONE CON I 6 ROSSI E BOCCIATURA.
NON RICORDO LA DICITURA PRECISA , MA DELL'ALUNNO SCRIVO PIù O MENO CHE VI SONO GRAVI LACUNE NELLE CONOSCENZE A CAUSA DI SCARSISSIMO IMPEGNO E ATTEGGIAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI INSEGNANTI E COMPAGNI...PER TALI MOTIVI NN SI RITIENE ABBASTANZA MATURO DA ANDARE IN SECONDA.
PIù O MENO COSì...

Il ricorso si baserà esclusivamente sugli errori formali. Per prima cosa la data degli scrutini, che devono essere svolti dopo il termine delle lezioni. Poi la composizione del consiglio di classe, quindi presenza di tutti i docenti aveni diritto a parteciparvi in quanto il consiglio è un collegio perfetto (non ci devono essere "estranei" al consiglio e nello stesso tempo degli aventi diritto non deve mancare nessuno). Poi si controlleranno i criteri di valutazione, secondo questa procedura: esistono "fisicamente"? Se sì, sono stati deliberati? Se sono stati deliberati, sono presenti nel Pof? Poi si potranno controllare le verifiche e i registri (anche se questi hanno poca rilevanza, almeno nel confronto con il resto). Poi si andrà a valutare tutto il processo di verbalizzazione. Firme del consiglio, firma del Presidente, del segretario. Motivazioni della non ammissione, "tracce" negli altri verbali del "processo" di non ammissione dell'allievo in questione, presenza della comunicazione alle famiglie (anche per fonogramma, che comunque deve risultare agli atti).
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25641
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Gio Giu 16, 2011 8:52 am

Paolo1974 ha scritto:
vollina ha scritto:
DAL 26 GENNAIO ABBIAMO COMINCIATO A MENZIONARE IL NOME DEL BIMBO IN QUESTIONE PER LE CARENZE SCOLASTICHE, MA NON VI è UNA DESCRIZIONE DELLA SITUAZIONE.
NELL'ULTIMO VERBALE...BISOGNA TENER CONTO CHE è UN PRESTAMPATO DEL PRESIDE, HO MOTIVATO CASO PER CASO PROMOZIONE CON I 6 ROSSI E BOCCIATURA.
NON RICORDO LA DICITURA PRECISA , MA DELL'ALUNNO SCRIVO PIù O MENO CHE VI SONO GRAVI LACUNE NELLE CONOSCENZE A CAUSA DI SCARSISSIMO IMPEGNO E ATTEGGIAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI INSEGNANTI E COMPAGNI...PER TALI MOTIVI NN SI RITIENE ABBASTANZA MATURO DA ANDARE IN SECONDA.
PIù O MENO COSì...

Il ricorso si baserà esclusivamente sugli errori formali. Per prima cosa la data degli scrutini, che devono essere svolti dopo il termine delle lezioni. Poi la composizione del consiglio di classe, quindi presenza di tutti i docenti aveni diritto a parteciparvi in quanto il consiglio è un collegio perfetto (non ci devono essere "estranei" al consiglio e nello stesso tempo degli aventi diritto non deve mancare nessuno). Poi si controlleranno i criteri di valutazione, secondo questa procedura: esistono "fisicamente"? Se sì, sono stati deliberati? Se sono stati deliberati, sono presenti nel Pof? Poi si potranno controllare le verifiche e i registri (anche se questi hanno poca rilevanza, almeno nel confronto con il resto). Poi si andrà a valutare tutto il processo di verbalizzazione. Firme del consiglio, firma del Presidente, del segretario. Motivazioni della non ammissione, "tracce" negli altri verbali del "processo" di non ammissione dell'allievo in questione, presenza della comunicazione alle famiglie (anche per fonogramma, che comunque deve risultare agli atti).




Nel caso di alunno maggiorenne valgono le stesse disposizioni oppure la parte relativa alle comunicazioni con la famiglia non ha valore?
Tornare in alto Andare in basso
forza
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 5295
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Gio Giu 16, 2011 12:32 pm

Paolo1974 ha scritto:
Per prima cosa la data degli scrutini, che devono essere svolti dopo il termine delle lezioni.
Scusa, ma allora qualsiasi ricorso è perso dalla scuola.... Ne ho girate tante e tutte iniziano scrutini a fine maggio e x la fine delle lezioni sono finiti anke qlli.... La delibera sulla data di fine quadrimestre può aiutare in tal senso?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Gio Giu 16, 2011 2:25 pm

gugu ha scritto:
Paolo1974 ha scritto:
vollina ha scritto:
DAL 26 GENNAIO ABBIAMO COMINCIATO A MENZIONARE IL NOME DEL BIMBO IN QUESTIONE PER LE CARENZE SCOLASTICHE, MA NON VI è UNA DESCRIZIONE DELLA SITUAZIONE.
NELL'ULTIMO VERBALE...BISOGNA TENER CONTO CHE è UN PRESTAMPATO DEL PRESIDE, HO MOTIVATO CASO PER CASO PROMOZIONE CON I 6 ROSSI E BOCCIATURA.
NON RICORDO LA DICITURA PRECISA , MA DELL'ALUNNO SCRIVO PIù O MENO CHE VI SONO GRAVI LACUNE NELLE CONOSCENZE A CAUSA DI SCARSISSIMO IMPEGNO E ATTEGGIAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI INSEGNANTI E COMPAGNI...PER TALI MOTIVI NN SI RITIENE ABBASTANZA MATURO DA ANDARE IN SECONDA.
PIù O MENO COSì...

Il ricorso si baserà esclusivamente sugli errori formali. Per prima cosa la data degli scrutini, che devono essere svolti dopo il termine delle lezioni. Poi la composizione del consiglio di classe, quindi presenza di tutti i docenti aveni diritto a parteciparvi in quanto il consiglio è un collegio perfetto (non ci devono essere "estranei" al consiglio e nello stesso tempo degli aventi diritto non deve mancare nessuno). Poi si controlleranno i criteri di valutazione, secondo questa procedura: esistono "fisicamente"? Se sì, sono stati deliberati? Se sono stati deliberati, sono presenti nel Pof? Poi si potranno controllare le verifiche e i registri (anche se questi hanno poca rilevanza, almeno nel confronto con il resto). Poi si andrà a valutare tutto il processo di verbalizzazione. Firme del consiglio, firma del Presidente, del segretario. Motivazioni della non ammissione, "tracce" negli altri verbali del "processo" di non ammissione dell'allievo in questione, presenza della comunicazione alle famiglie (anche per fonogramma, che comunque deve risultare agli atti).




Nel caso di alunno maggiorenne valgono le stesse disposizioni oppure la parte relativa alle comunicazioni con la famiglia non ha valore?

Questa la normativa


OM 90/2001 art. 16 comma 4: “Le istituzioni scolastiche, nella loro autonomia di valutazione, definiscono idonee modalità di comunicazione preventiva alle famiglie dell’esito negativo degli scrutini e degli esami, esclusi quelli conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria superiore”; art. 37, comma 6: “Le istituzioni scolastiche adottano idonee modalità di comunicazione preventiva alle famiglie dell’esito negativo degli scrutini e degli esami”.

Nota MIUR 8 giugno 2009, prot. n 6051: “sono rimesse direttamente alle scuole, nella loro autonoma e responsabile determinazione, le modalità e le forme per la comunicazione alle famiglie e allo studente relativa alla preparazione raggiunta, inclusa la eventuale situazione di carenze formative, e all’ammissione o alla non ammissione alla classe successiva o all’esame di Stato”.

La circolare 51 del 20 maggio 2009 prevede che "le istituzioni scolastiche adottano idonee modalità di comunicazione preventiva alle famiglie dell’esito negativo degli esami".

La CM 49 del 20 maggio 2010 prescrive: “In caso di mancato superamento dell’esame, le istituzioni scolastiche adottano idonee modalità di comunicazione preventiva alle famiglie”.

Ciò detto il Dirigente dovrebbe già nel mese di maggio, sulla base degli esiti dell’ultimo consiglio di classe (non ancora scrutinio quindi), informare sull’esito probabilmente o possibilmente negativo le famiglie per i cui figli è stato evidenziato in consiglio il rischio della ripetenza o non ammissione all'esame.

Sarebbe sufficiente anche una telefonata da parte della segreteria. (da registrare come si fa quando si interpella un supplente).

Non si ravvisa la non oppurtunità di non farlo se l'alunno è maggiorenne. Almeno dalla norma ciò non si evince.

Io lo farei.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo1974
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 6573
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Gio Giu 16, 2011 2:45 pm

forza ha scritto:
Paolo1974 ha scritto:
Per prima cosa la data degli scrutini, che devono essere svolti dopo il termine delle lezioni.
Scusa, ma allora qualsiasi ricorso è perso dalla scuola.... Ne ho girate tante e tutte iniziano scrutini a fine maggio e x la fine delle lezioni sono finiti anke qlli.... La delibera sulla data di fine quadrimestre può aiutare in tal senso?

In altro topic avevamo affrontato questo argomento.

Diciamo che il dirigente potrebbe "rischiare" di far svolgere gli scrutini prima che terminano le lezioni.

A mio avviso, però, dovrebbe essere furbo da attuare piccoli accorgimenti.

Potrebbe motivare in collegio docenti l'anticipo degli scrutini con la ristrettezza dei tempi tra la fine delle lezioni e l’inizio degli esami,

E quindi queste motivazioni, debitamente inserite nel verbale e ovviamente assunte a maggioranza, potrebbero permettere al collegio una delibera in tal senso.

In linea generale non ci sono problemi, a meno che in programma non ci sono degli scioperi per gli scrutini e quindi il ds potrebbe essere tacciato di attività antisindacale se anticipa gli scrutini ad una data diversa rispetto a quella che era stata deliberata ad inizio anno.

Oppure qualche problema ci potrebbe essere se qualche alunno non ammesso alla classe successiva o all’esame facesse ricorso, appellandosi per esempio all’impossibilità di rimedio “in extremis” a causa appunto dell’anticipata convocazione degli scrutini.

In ogni caso il ricorso non sarebbe scontato, anche perché non è l'unico parametro che si prende in considerazione. Soprattutto se alla base dell'anticipo degli scrutini ci sia una valida motivazione.

Motivazione che potrebbe appunto venire meno solo se ci sono scioperi oppure un ricorso. Altrimenti tutto passa inosservato.

Tornare in alto Andare in basso
stellina1228



Messaggi : 89
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Ricorso bocciatura I media   Gio Giu 16, 2011 7:55 pm

Nella mia scuola abbiamo fatto gli scrutini prima della fine della scuola. Nel verbale abbiamo scritto: "la seduta è stata sospesa alle ore ... del ..." . Poi l'ultimo giorno di scuola si è riunito di nuovo tutto il consiglio di classe e abbiamo scritto nel verbale "la seduta riprende alle ore ... del ..." e "si conclude alle ore ... del ...". L'ultimo giorno abbiamo poi firmato il verbale degli scrutini e la relazione di classe; insomma abbiamo fatto la ratifica degli scrutini.
Tornare in alto Andare in basso
gigulina



Messaggi : 308
Data d'iscrizione : 01.09.10

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Ven Giu 17, 2011 7:23 pm

L'anno scorso mi è capitato di bocciare un alunno che poi ha fatto ricorso avverso la decisione di bocciatura. Se può esserti utile posso raccontarti cosa abbiamo fatto noi come consiglio di classe: innanzitutto cercate di fornire quanti più documenti potete, ovviamente facendo attenzione che non siano vizi di forma.
Noi abbiamo effettuato le fotocopie di tutti i compiti in classe svolti dall'alunno nel corso dell'anno, del registro dei verbali dei consigli di classe, omettendo le parti in cui si parlava di qualche altro alunno (abbiamo cancellato sulla fotocopia, scrivendo "omissis" e poi abbiamo di nuovo fotocopiato), della parte dei registri personali di tutti i docenti che riguardavano lui. Inoltre è stata scritta una relazione per documentare che, al termine dei corsi di recupero frequentati dall'alunno, questo non aveva recuperato le lacune.
Poi abbiamo elencato su una lettera che abbiamo fatto protocollare, tutte le note registrate sul registro di classe che riguardavano l'alunno ed un elenco con tutte le cartoline con inviti a parlare con i docenti, che nel corso dell'anno erano state inviate ai genitori dello studente. E' importante che la data degli scrutini risulti successiva alla fine dell'anno scolastico, anche se li avete svolti prima, siglate con data successiva. E' anche importante che la famiglia sia stata avvertita della bocciatura (telefonicamente o di persona) PRIMA dell'uscita dei quadri, e comunque dopo la fine della scuola (per il motivo che gli scrutini devono risultare essere stati svolti dopo la fine della scuola).
Per quello che riguarda il ricorso del nostro ex-alunno, questo è stato perso da lui (e soprattutto dai suoi genitori), che ovviamente hanno richiesto di cambiare sezione e adesso nemmeno ci salutano più, ma poco male, almeno giustizia è stata fatta!!!
In bocca al lupo, e stai tranquilla, se avete fatto per bene non rischiate nulla!
Tornare in alto Andare in basso
IMHO



Messaggi : 987
Data d'iscrizione : 25.08.10
Località : Lombardia

MessaggioOggetto: Re: ricorso bocciatura I media   Ven Giu 24, 2011 2:23 pm

Vollina, poi facci sapere le procedure attuate.. non si sa mai che mi capiti nella vita un ricorso.. grazie
Tornare in alto Andare in basso
 
ricorso bocciatura I media
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» riprodurre i file mkv Matroska Media File (.mkv)
» Esami di terza media e obbligo di assistenza alle prove scritte (alunno h non ammesso)
» programma italiano scuola media
» a chi fare ricorso?
» Ricorso ata

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: