Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 10:03 am

So che è tempo di assunzioni e questo aspetto è per molti l'ultimo dei pensieri. Tuttavia a mio avviso è gravissimo.
Non che non l'avessi notato, anzi! E' stata però un'osservazione del mio dirigente a mettermi i brividi. Di fronte ad una necessaria revisione dell'orario per perdita classe il preside accennava al fatto che tutto poteva cambiare (l'orario dei docenti) a causa della Riforma.
Mi è venuto in mente all'ora quel:"rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina" che appartiene al primo articolo della "Buona scuola". Come intenderlo? Che potenzialmente il monte orario di una disciplina può essere ridotto a favore di un'altra (questo è il caso più grave e pericoloso ma mi sembra quasi inevitabile)? Fosse così, altroché avere un'arma contro i docenti di ruolo, si tratterebbe di avere la pistola fumante.
Chiedo soprattutto a Lalla. L'interpretazione è corretta? Visto che tra poco si apre l'anno scolastico sarebbe il caso che i docenti si rendessero conto (chi non l'ha fatto naturalmente) del problema.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 10:54 am

La rimodulazione del "monte annuale" potrebbe in qualche modo essere avviata da subito in quel margine (non ricordo se il 10% o il 15%) di competenza dell'autonomia, ma non è uno schiocco delle dita.
Tutto il resto per il momento è aria fritta e mi auguro che lo resti per molto tempo ancora perché di danni incalcolabili se ne sono fatti fin troppi.
Gli orari sono stati rimodulati dalla riforma gelmini con il fine di tagliare decine di migliaia di posti nell'ambito di una politica di risparmio costi quel che costi. I risultati si vedono. Ci manca solo che ora si rimodulino ulteriormente con il fine di piazzare gli esuberi in ingresso di certe classi di concorso perché degli imbecilli si sono inventati la demagogica impresa impossibile dello svuotamento delle graduatorie a esaurimento. E sempre in un'ottica di politica di risparmio selvaggio.
Insomma, se si vuole far fare, alla scuola, la fine di quel famoso asino che si era ormai abituato a non mangiare, tutto è possibile. A forza di raschiare il fondo, il barile resterà senza fondo. E ci siamo, quasi.
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 11:05 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
La rimodulazione del "monte annuale" potrebbe in qualche modo essere avviata da subito in quel margine (non ricordo se il 10% o il 15%) di competenza dell'autonomia, ma non è uno schiocco delle dita.
Non capisco molto bene da dove hai tratto questa percentuale. Nel decreto della Buona Scuola non se ne parla (mi pare). Presumo che tu faccia riferimento alle riforme precedenti. In tal caso nei decreti attuativi dovranno essere più espliciti, rimandando appunto a quanto già legiferato. Tuttavia la percentuale potrebbe essere ben più alta fino a stravolgere il monte orario esistente (a meno che naturalmente non ci si ricolleghi a norme già decise).
Io francamente sono molto preoccupato. Ho avuto l'impressione che i dirigenti vogliano mettere le mani su un argomento delicatissimo come quello del monte ore.
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 11:07 am

[quote="Giancarlo Dessì"E sempre in un'ottica di politica di risparmio selvaggio.
[/quote]

Questi 55.000 posti in più sono un risparmio selvaggio o uno spreco inaccettabile? Mettetevi d'accordo almeno su questo ...
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25577
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 11:17 am

francescaverdi ha scritto:

Questi 55.000 posti in più sono un risparmio selvaggio o uno spreco inaccettabile? Mettetevi d'accordo  almeno su questo ...


Un risparmio selvaggio quando l'OP verrà usato solo per coprire l'attuale OF. E quando sparirà assorbendolo nei pensionamenti.
Uno spreco solo nei primi anni dove si assumerà troppo su alcune cdc. Poi bloccando ogni tipo di ruolo e supplenza e non facendo lavorare più nessuno oltre il piano diventerà un risparmio cannibale.
Lo avevate pensato così al Miur?
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 11:23 am

gugu ha scritto:
francescaverdi ha scritto:

Questi 55.000 posti in più sono un risparmio selvaggio o uno spreco inaccettabile? Mettetevi d'accordo  almeno su questo ...


Un risparmio selvaggio quando l'OP verrà usato solo per coprire l'attuale OF. E quando sparirà assorbendolo nei pensionamenti.
Uno spreco solo nei primi anni dove si assumerà troppo su alcune cdc. Poi bloccando ogni tipo di ruolo e supplenza e non facendo lavorare più nessuno oltre il piano diventerà un risparmio cannibale.
Lo avevate pensato così al Miur?
Mi sembra che ci stiamo un po' allontanando dall'argomento del topic...
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 11:32 am

francescaverdi ha scritto:
[quote="Giancarlo Dessì"E sempre in un'ottica di politica di risparmio selvaggio.

Questi 55.000 posti in più sono un risparmio selvaggio o uno spreco inaccettabile? Mettetevi d'accordo  almeno su questo ... [/quote]

Come al solito ti quoto incondizionatamente , anche se posso comprendere l'atteggiamento di coloro i quali sono disorientati dalle modalità applicative della riforma, i cui dettagli, a pochi giorni dall'inizio delle lezioni, sono ancora lasciati alla nostra interpretazione personale.
Con questo non voglio dire che giustifichi certe posizioni d'intransigente chiusura volte alla conservazione dello status quo, che però aveva il pregio di essere almeno conosciuto.
Temo cara Francesca,che alcune delle modalità di funzionamento di questa riforma avrebbero dovuto essere chiarite, fin dal primo istante, da parte di chi si occupava della attività di comunicazione della stessa.
Resto convinta che sia stato questo l'anello debole della catena.
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 11:41 am

Francesca4 ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
[quote="Giancarlo Dessì"E sempre in un'ottica di politica di risparmio selvaggio.

Questi 55.000 posti in più sono un risparmio selvaggio o uno spreco inaccettabile? Mettetevi d'accordo  almeno su questo ...

Come al solito ti quoto incondizionatamente , anche se posso comprendere l'atteggiamento di coloro i quali sono disorientati dalle modalità applicative della riforma, i cui dettagli, a pochi giorni dall'inizio delle lezioni, sono ancora lasciati alla nostra interpretazione personale.
Con questo non voglio dire che giustifichi certe posizioni d'intransigente chiusura volte alla conservazione dello status quo, che però aveva il pregio di essere almeno conosciuto.
Temo cara Francesca,che alcune delle modalità di funzionamento di questa riforma avrebbero dovuto essere chiarite, fin dal primo istante, da parte di chi si occupava della attività di comunicazione della stessa.
Resto convinta che sia stato questo l'anello debole della catena.[/quote]
Difetti di comunicazione?
Io ho un atteggiamento pragmatico e non credo che l'anello debole della riforma sia la ...comunicazione. Nemmeno credo che nuovo voglia dire "meglio" e vecchio, "peggio"; questa sì è ideologia allo stato puro.
Tuttavia, qualcuno ha le idee chiare su cosa voglia dire quell'accenno al monte ore? Io non ci arrivo.
Può darsi che mi sia stato comunicato male, ma visto che voglio prendere atto della Realtà vorrei essere illuminato.
PS: lo dico senza né ironia né sarcasmo. Semplicemente non ho capito a cosa si riferiva quella norma sibillina messa a capo della Buona Scuola.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 11:48 am

sorel1968 ha scritto:
So che è tempo di assunzioni e questo aspetto è per molti l'ultimo dei pensieri. Tuttavia a mio avviso è gravissimo.
Non che non l'avessi notato, anzi! E' stata però un'osservazione del mio dirigente a mettermi i brividi. Di fronte ad una necessaria revisione dell'orario per perdita classe il preside accennava al fatto che tutto poteva cambiare (l'orario dei docenti) a causa della Riforma.
Mi è venuto in mente all'ora quel:"rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina" che appartiene al primo articolo della "Buona scuola". Come intenderlo? Che potenzialmente il monte orario di una disciplina può essere ridotto a favore di un'altra (questo è il caso più grave e pericoloso ma mi sembra quasi inevitabile)? Fosse così, altroché avere un'arma contro i docenti di ruolo, si tratterebbe di avere la pistola fumante.
Chiedo soprattutto a Lalla. L'interpretazione è corretta? Visto che tra poco si apre l'anno scolastico sarebbe il caso che i docenti si rendessero conto (chi non l'ha fatto naturalmente) del problema.
Spazi di autonomia del 20%. Già fatto l'anno scorso nel liceo dove insegnavo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 11:55 am

francescaverdi ha scritto:
[quote="Giancarlo Dessì"E sempre in un'ottica di politica di risparmio selvaggio.

Questi 55.000 posti in più sono un risparmio selvaggio o uno spreco inaccettabile? Mettetevi d'accordo  almeno su questo ... [/quote]

Perché devo mettermi d'accordo con chi e su cosa? Ti ha già risposto gugu più sopra.

In ogni modo:
1) è spreco nel breve periodo perché quei 55000 posti in più sono finalizzati esclusivamente ad assumere e allocare le risorse non in funzione della domanda di risorse ma in funzione dell'offerta. Sulla base di una finalità demagogica.
2) è risparmio nel medio periodo perché il riassorbimento attraverso il turnover permetterà una rimodulazione dell'allocazione delle risorse tagliando sulle future assunzioni.
3) il punto 2 si ricollega e rafforza il punto 1: l'organico di potenziamento sarà destinato in brevissimo tempo ad un ridimensionamento che lo configurerà come un temporaneo escamotage per giustificare un piano di assunzioni che aveva ben altri fini. Il fatto che ci si inventi uno strumento strutturale effimero rivelandone poi l'inutilità, rafforza l'idea dello spreco inaccettabile nel breve periodo. Soprattutto tenendo conto che parte di quello spreco è finanziariamente coperto da una partita di giro che toglie risorse da altri ambiti della scuola.

Se poi vuoi prospettare immagini bucoliche di asini svolazzanti, accomodati pure, non sei la prima e non sarai l'ultima. Io ci ho fatto il callo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 12:02 pm

sorel1968 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
La rimodulazione del "monte annuale" potrebbe in qualche modo essere avviata da subito in quel margine (non ricordo se il 10% o il 15%) di competenza dell'autonomia, ma non è uno schiocco delle dita.
Non capisco molto bene da dove hai tratto questa percentuale. Nel decreto della Buona Scuola non se ne parla (mi pare). Presumo che tu faccia riferimento alle riforme precedenti. In tal caso nei decreti attuativi dovranno essere più espliciti, rimandando appunto a quanto già legiferato. Tuttavia la percentuale potrebbe essere ben più alta fino a stravolgere il monte orario esistente (a meno che naturalmente non ci si ricolleghi a norme già decise).
Io francamente sono molto preoccupato. Ho avuto l'impressione che i dirigenti vogliano mettere le mani su un argomento delicatissimo come quello del monte ore.

Le percentuali non sono sicure perché recito a memoria, ma si tratta di un margine di manovra previsto nella riforma Gelmini e che principalmente coinvolge l'istruzione tecnica e professionale. Si tratta di norme che non sono abrogate e il fatto che la 107 non le menzioni non implica che non siano più valide. Una nuova legge deve menzionare le norme pregresse quando le abroga non necessariamente deve rimandare esplicitamente ad esse per essere integrata.
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 12:07 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
sorel1968 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
La rimodulazione del "monte annuale" potrebbe in qualche modo essere avviata da subito in quel margine (non ricordo se il 10% o il 15%) di competenza dell'autonomia, ma non è uno schiocco delle dita.
Non capisco molto bene da dove hai tratto questa percentuale. Nel decreto della Buona Scuola non se ne parla (mi pare). Presumo che tu faccia riferimento alle riforme precedenti. In tal caso nei decreti attuativi dovranno essere più espliciti, rimandando appunto a quanto già legiferato. Tuttavia la percentuale potrebbe essere ben più alta fino a stravolgere il monte orario esistente (a meno che naturalmente non ci si ricolleghi a norme già decise).
Io francamente sono molto preoccupato. Ho avuto l'impressione che i dirigenti vogliano mettere le mani su un argomento delicatissimo come quello del monte ore.

Le percentuali non sono sicure perché recito a memoria, ma si tratta di un margine di manovra previsto nella riforma Gelmini e che principalmente coinvolge l'istruzione tecnica e professionale. Si tratta di norme che non sono abrogate e il fatto che la 107 non le menzioni non implica che non siano più valide. Una nuova legge deve menzionare le norme pregresse quando le abroga non necessariamente deve rimandare esplicitamente ad esse per essere integrata.
Quindi il punto di riferimento è la riforma Gelmini. Ok
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 12:11 pm

francescaverdi ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
E sempre in un'ottica di politica di risparmio selvaggio.

Questi 55.000 posti in più sono un risparmio selvaggio o uno spreco inaccettabile? Mettetevi d'accordo  almeno su questo ...
Spreco inaccettabile a fronte di un piccolo risparmio di cause di stabilizzazione.

L'autonomia può rimodulare le ore di una materia entro il limite del 20 %, non su base annuale ma su base intero percorso studi: esempio italiano ha 4 ore all'anno per 5 anni ? 20 ore, il cui 20 % è 4 ore; può diventare 3 3 3 3 4 o anche 0 4 4 4 4 o qualsiasi cosa intermedia.

E' roba vecchia, già applicata negli IPSIA che per poter dare la qualifica regionale hanno dovuto aumentare le ore professionalizzanti e di laboratorio a scapito delle altre (altrimenti non avrebbero fornito qualifiche e quindi avrebbero rapidamente chiuso battenti).
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 12:23 pm

avidodinformazioni ha scritto:
francescaverdi ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
E sempre in un'ottica di politica di risparmio selvaggio.

Questi 55.000 posti in più sono un risparmio selvaggio o uno spreco inaccettabile? Mettetevi d'accordo  almeno su questo ...
Spreco inaccettabile a fronte di un piccolo risparmio di cause di stabilizzazione.

L'autonomia può rimodulare le ore di una materia entro il limite del 20 %, non su base annuale ma su base intero percorso studi: esempio italiano ha 4 ore all'anno per 5 anni ? 20 ore, il cui 20 % è 4 ore; può diventare 3 3 3 3 4 o anche 0 4 4 4 4 o qualsiasi cosa intermedia.

E' roba vecchia, già applicata negli IPSIA che per poter dare la qualifica regionale hanno dovuto aumentare le ore professionalizzanti e di laboratorio a scapito delle altre (altrimenti non avrebbero fornito qualifiche e quindi avrebbero rapidamente chiuso battenti).

Io insegno alle medie ed il mio dirigente sembrava riferirsi ad ogni ordine e grado di scuola. Mancando ogni riferimento preciso nel decreto Buona Scuola, io sarei propenso a credere che il discorso del monte orario sia da estendere a tutti e che bisogna aspettare i decreti attuativi ove ci saranno riferimenti più precisi. A mio avviso la riforma Gelmini c'entra fino ad un certo punto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 1:18 pm

Si è vero che il monte ore potrebbe essere stravolto, ma per ora è quello che conosciamo; l'autonomia oggi opera sul 20 %.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1847
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 2:51 pm

Curioso che si lamentino della riforma proprio quelli che più l'hanno sostenuta, che hanno detto che qualsiasi cosa fosse meglio del "pantano" precedente, che hanno minimizzato ogni obiezione attribuendola solo a lacune nell'informazione (o, più o meno esplicitamente, alla ignoranza e alla stupidità di chi non era contento).
Sarà un argomento trito, ma io ci tengo a mantenere la memoria di quello che è stato fatto, detto e pensato, voltafaccia compresi.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 2:57 pm

Mi auguro che non ti riferisca a me 8-)
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 5:41 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Si è vero che il monte ore potrebbe essere stravolto, ma per ora è quello che conosciamo; l'autonomia oggi opera sul 20 %.

Apprezzo la concretezza dell'osservazione; tuttavia se non c'è una legge nazionale che limiti l'arbitrarietà della scelta del POF si potrà vedere di tutto. Secondo me, inoltre, il 20% è già troppo. Se c'è una cosa che è bene evitare nel nostro Paese è proprio l'arbitrio. Immaginiamo che il dirigente (con tutte le limitazioni del caso) aggiusti il POF ogni tre anni e scelga il personale dell'autonomia in virtù delle esigenze dell'istituto scolastico (sono più o meno le parole della Buona Scuola), cosa potrebbe fare se gli venisse data la possibilità di intaccare l'attuale quadro orario (non aggiungendo ore, si badi bene, ma sostituendole con altre) magari per fini meno nobili (chiamare qualcuno che vuole lui? Far fuori un docente che non gli va?)?
Sappiamo che i docenti attualmente in forza della scuola (a meno che non chiedano trasferimento o siano perdenti posto) non seguono le regole della riforma (da quando questa andrà a regime). Ma la calma sarà illusoria se si tocca l'aspetto orario, associato al ruolo preponderante del POF (che fino ad ora non aveva avuto, almeno in quello che ho visto io).

Ci sono state due cose dette dal mio dirigente che mi hanno messo in allarme: il discorso del monte orario (come osservato nel primo post) ed una osservazione sulla graduatoria interna che non sarebbe una garanzia per l'assegnazione dei posti (anche se il problema, vi assicuro, era molto specifico poiché riguardava chi mettere in una determinata classe a causa della riformulazione oraria). Ci mancherebbe solo che non valesse la graduatoria interna. Certo, alle volte si perde il lume della ragione, ma c'è troppo non detto in questa riforma.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15758
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 6:46 pm

Al momento il 20 % è legge (Gelmini) ed il 20.0001 % e fuori legge; di atti illegali ne abbiamo visti tanti, di ricorsi vinti altrettanti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 7:53 pm

sorel1968 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Si è vero che il monte ore potrebbe essere stravolto, ma per ora è quello che conosciamo; l'autonomia oggi opera sul 20 %.

Apprezzo la concretezza dell'osservazione; tuttavia se non c'è una legge nazionale che limiti l'arbitrarietà della scelta del POF si potrà vedere di tutto. Secondo me, inoltre, il 20% è già troppo. Se c'è una cosa che è bene evitare nel nostro Paese è proprio l'arbitrio.
Non c'è bisogno di una legge nazionale che limiti l'arbitrarietà. La normativa fondamentale sancisce già la competenza esclusiva dello stato centrale in materia di definizione dei piani di studio e dei curricoli.
Le deroghe sono ammesse solo attraverso leggi dello stato, come ad esempio il margine del 20% dell'autonomia.

Citazione :
Immaginiamo che il dirigente (con tutte le limitazioni del caso) aggiusti il POF ogni tre anni e scelga il personale dell'autonomia in virtù delle esigenze dell'istituto scolastico (sono più o meno le parole della Buona Scuola), cosa potrebbe fare se gli venisse data la possibilità di intaccare l'attuale quadro orario (non aggiungendo ore, si badi bene, ma sostituendole con altre) magari per fini meno nobili (chiamare qualcuno che vuole lui? Far fuori un docente che non gli va?)?
È un abuso immediatamente impugnabile perché viola le leggi dello stato!

Citazione :
Ci sono state due cose dette dal mio dirigente che mi hanno messo in allarme:  il discorso del monte orario (come osservato nel primo post)  ed una osservazione sulla graduatoria interna che non sarebbe una garanzia per l'assegnazione dei posti (anche se il problema, vi assicuro, era molto specifico poiché riguardava chi mettere in una determinata classe a causa della riformulazione oraria). Ci mancherebbe solo che non valesse la graduatoria interna. Certo, alle volte si perde il lume della ragione, ma c'è troppo non detto in questa riforma.
I casi sono due: o ci sono stati dei malintesi in merito a quanto ha detto il tuo DS o il tuo DS è un incompetente.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 8:11 pm

Articolo 117 della Costituzione (nell'ambito del famoso "Titolo V")
Citazione :

[...]
Lo Stato ha legislazione esclusiva nelle seguenti materie:
[...]
n) norme generali sull’istruzione;
[...]

L'art. 116 introduce alcuni margini di elasticità nell'ambito di un raccordo tra legislazione nazionale e legislazione regionale:
Citazione :

[...]
Ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia, concernenti le
materie di cui al terzo comma dell’articolo 117 e le materie indicate
dal secondo comma del medesimo articolo alle lettere l), limitata-
mente all’organizzazione della giustizia di pace, n) e s), possono es-
sere attribuite ad altre Regioni, con legge dello Stato, su iniziativa
della Regione interessata
, sentiti gli enti locali, nel rispetto dei principi
di cui all’articolo 119. La legge è approvata dalle Camere a maggio-
ranza assoluta dei componenti, sulla base di intesa fra lo Stato e la
Regione interessata
.

In parole povere, non è che un pinco pallino qualsiasi si sveglia e decide di modificare i piani di studio a suo piacimento. Non possono farlo neppure le regioni, figuriamoci una scuola qualsiasi!

Per istituire il famoso 20% di autonomia c'è voluta una legge dello stato che introduce un margine di deroga. Peraltro da definire nell'ambito di un coordinamento regionale. Come diceva Avido, si tratta di uno strumento che ha consentito il trasferimento alle Regioni delle competenze nel rilascio della qualifica professionale, dal momento che la riforma Gelmini ha abolito il titolo di qualifica professionale previsto nei curricoli dell'istruzione professionale.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 8:34 pm

Ma quant'è bella la nostra Costituzione e la possibilità di legiferare in  materia scolastica che può essere esclusiva, concorrente o in subordine rispetto alle leggi dello Stato...poi dicono che lo studio del diritto sia solo un inutile orpello, di cui si possa comodamente fare a meno...
Ma la parte che mi piace di più e che mi appassiona fortemente è la competenza di quei docenti che  pur occupandosi di altre discipline, mostrano una perfetta padronanza degli strumenti giuridici, oltre che una conoscenza approfondita della legislazione scolastica.
Ecco queste constatazioni di fatto esercitano su di me lo stesso fascino del canto delle sirene per Ulisse.
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 8:47 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
I casi sono due: o ci sono stati dei malintesi in merito a quanto ha detto il tuo DS o il tuo DS è un incompetente.[/quote]

Io mi auguro, vivamente, che l'errore sia mio. Sia frutto cioè di una cattiva interpretazione. Il mio DS non mi sembra un incompetente ma ,aggiungo, sembrava riportare discussioni tra DS riguardo ai poteri che gli forniva la Riforma.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 9:12 pm

Francesca4 ha scritto:
Ma quant'è bella la nostra Costituzione e la possibilità di legiferare in  materia scolastica che può essere esclusiva, concorrente o in subordine rispetto alle leggi dello Stato...poi dicono che lo studio del diritto sia solo un inutile orpello, di cui si possa comodamente fare a meno...
Ma la parte che mi piace di più e che mi appassiona fortemente è la competenza di quei docenti che  pur occupandosi di altre discipline, mostrano una perfetta padronanza degli strumenti giuridici, oltre che una conoscenza approfondita della legislazione scolastica.
Ecco queste constatazioni di fatto esercitano su di me lo stesso fascino del canto delle sirene per Ulisse.
Non ci vuole molto, eh.
Ci sono stati anni in cui ho ricoperto l'incarico di direttore di plesso, oltre ad essere attualmente delegato fiduciario. Non puoi farlo restando completamente a digiuno. Di fronte ad un'eventualità imprevista devi prendere iniziative e decisioni autonome e non è detto che il preside risponda immediatamente al telefono per venire incontro ai tuoi dubbi. Devi agire. E devi agire con consapevolezza.

Nel 2011, poi, mi sono spulciato un popo' di normativa prima della preselezione al concorso per dirigenti scolastici e, comunque, consulto all'occorrenza leggi, ordinanze e circolari per migliorare le mie conoscenze e tenermi aggiornato, quindi mi è rimasta un'infarinatura generale.
Nei primi anni di servizio si è un po' ignoranti in tutto, dalla compilazione di un registro alla conoscenza di diritti e doveri di un insegnante, ma se nella scuola passi un quarto di secolo è impensabile portarsi nel fardello l'ignoranza dei primi anni.

In ogni caso non ho una conoscenza approfondita né una perfetta padronanza, solo un ordinario bagaglio culturale. Sono solo un semplice cittadino che ha una cultura di livello universitario e il possesso di quegli strumenti che ti permettono di documentarti. Credo sia una prerogativa essenziale che dovrebbe avere chiunque abbia seguito un percorso completo di studi fino alla laurea. Per il resto, Internet facilita l'accesso alle informazioni e alla documentazione e si può usare anche per quello, non solo per scrivere post sui social network o scaricare i video.
20-30 anni fa era ancora possibile giustificare la propria ignoranza con la difficoltà di accesso agli atti normativi, l'uomo della strada non poteva certo permettersi di disporre di una biblioteca giuridica e di una collezione completa di tutte le emissioni della Gazzetta Ufficiale. Oggi non c'è più questa scusante: se hai gli strumenti tecnici e le competenze linguistiche non puoi permetterti di restare ignorante.

Aggiungo un'altra considerazione. L'insegnante, con il passare del tempo, è chiamato anche a mettere a disposizione della Scuola il bagaglio culturale maturato nel corso della sua esperienza. Prima o poi capita di dover surrogare nelle funzioni e nella responsabilità un tuo superiore. La normativa prescrive, per alcune operazioni collegiali, che la funzione di presidente sia svolta, in assenza del titolare e in assenza di disposizioni specifiche in merito, dal componente più anziano. In queste occasioni non puoi improvvisare ma devi essere preparato, almeno nel minimo indispensabile, ad assolvere alla funzione.

Essere insegnanti non implica solo entrare in un'aula, tenere la disciplina di una ventina o una trentina di pargoli, fare le nostre lezioncine e le nostre interrogazioni e compilare i registri. Implica anche altro che prescinde dalla classe di concorso a cui appartieni.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: "rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"   Ven Ago 28, 2015 9:21 pm

Francesca4 ha scritto:
Ma quant'è bella la nostra Costituzione

Dimenticavo... Se districarsi nella palude delle leggi è un po' rognoso e mette a dura prova la pazienza, lo stesso non può dirsi per la Costituzione. Basta un semplice banalissimo link a portata di mano:

http://www.quirinale.it/qrnw/statico/costituzione/costituzione.htm

Volendo si può anche conservare il testo nel proprio cellucoso. Purtroppo siamo spesso portati ad attribuire banalmente alla Costituzione cose non dette o ignorare cose banalmente sancite dalla Costituzione. Non ci vuole molto, basta consultarla di tanto in tanto. Soprattutto in tutte quelle occasioni in cui siamo soliti dire travolti dallo slancio, "non è giusto" o "è un mio diritto".
Tornare in alto Andare in basso
 
"rimodulare monte ore annuale di ciascuna disciplina"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» fase B disciplina e sostegno
» la DDC, oh yes
» GIUBILEO PASTAFARIANO: LA GRANDE EREZIONE
» OBBLIGO DI ACCETTARE POSTI DI SOSTEGNO nella specifica disciplina/ordine di scuola?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: