Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Organico potenziato: dubbi vari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Organico potenziato: dubbi vari   Mer Set 02, 2015 8:19 pm

salve a tutti ho un altro dubbio su organico potenziato. eccoli:

1) le scuole chiedono un tot numero di ore, ecco: quante? un 5, 10, 20% del proprio organico?
o non c'è limite?


2) se una scuola chiede, ad es., 20h in più, se vengono assegnate solo 10h, chi decide quali
si e quali no? l'usr?


3) se si potenzia matematica di una sola ora a settimana, tale ora VA NELL ORARIO MATTUTINO
oppure è un'ora che la scuola, ad es. può fare anche di recupero pomeridiano?


4) se si ottiene, come sopra, una ora in piu di matematica, chi la fa? un docente interno? oppure
un esterno?


5) le ore in più in totale formeranno, sommate assieme, l'organico di diritto dell anno 2016-17?


Grazie mille
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Mer Set 02, 2015 9:22 pm

giordiva ha scritto:
salve a tutti ho un altro dubbio su organico potenziato. eccoli:

1) le scuole chiedono un tot numero di ore, ecco: quante? un 5, 10, 20% del proprio organico?
o non c'è limite?

2) se una scuola chiede, ad es., 20h in più, se vengono assegnate solo 10h, chi decide quali
si e quali no? l'usr?
Non sono sicuro, ma dato che i posti sono contingentati dal punto di vista territoriale credo che la ripartizione sia proporzionata alla dimensione delle scuole. In teoria dovrebbe essere omogeneamente spalmata fino alla saturazione del contingente assegnato alla provincia (o alla regione?). Probabilmente potrà capitare che una scuola si becchi un potenziamento del 11% e un'altra del 9%, in ragione di vari fattori, ma dubito che si arriveranno a differenze tipo 1% a una scuola e 19% ad un'altra. È ovvio che tanto più sottostimata è la richiesta di una scuola tanto più alta è la probabilità di indirizzare i residui ad altre scuole.

Citazione :
3) se si potenzia matematica di una sola ora a settimana, tale ora VA NELL ORARIO MATTUTINO
oppure è un'ora che la scuola, ad es. può fare anche di recupero pomeridiano?
Credo che saranno scelte autonomamente fatte dalle varie scuole. E immagino che in questo ambito si scateneranno guerre di trincee perché influenzeranno gli orari di ciascuno di noi.
A mio parere, l'elasticità deve comunque tener conto di una condizione: il pendolarismo degli studenti. In scuole a forte pendolarismo è impensabile inserire il potenziamento in orario mattutino e spostare parte del curricolare in orari che possono pregiudicare la frequenza da parte di studenti pendolari. In certe realtà geografiche forse il problema non esiste, ma nella mia regione ha un'incidenza drammatiche. Ci sono scuole in cui la sesta ora viene fatta con mezza classe perché la maggior parte degli studenti non avrebbe la possibilità di tornare a casa ad un orario decente. Addirittura ci sono centri abitati che fruiscono di una sola autolinea: se perdi quella corsa puoi tornare a casa solo contando sul ditometro.

Citazione :
4) se si ottiene, come sopra, una ora in piu di matematica, chi la fa? un docente interno? oppure
un esterno?
Cosa intendi per docente "esterno"? Se stiamo parlando di un'ora in più istituita come potenziamento è evidente che la scuola disporrà di un docente nel proprio organico di potenziamento che coprirà quell'ora in più.

Citazione :
5) le ore in più in totale formeranno, sommate assieme, l'organico di diritto dell anno 2016-17?
No, che io sappia, quelle le può stabilire solo lo Stato. Le scuole potranno stabilire ore in più nell'ambito del potenziamento. L'organico di diritto non viene modificato.

Tornare in alto Andare in basso
maddalena70



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Mer Set 02, 2015 9:54 pm

A proposito di dubbi sull'organico potenziato, io ne ho uno grande come una casa e ammetto in anticipo di non aver evidentemente capito il funzionamento del meccanismo della fase C dal 2016/2017.

Sono una docente della A043 non assunta per la fase B.

Immaginiamo che ottenga una supplenza annuale e quindi, una volta ricevuta la proposta per la fase C, possa far slittare questa fase all'anno prossimo.

Al momento di produrre tra qualche mese domanda di mobilità, indicherò come prima - se sarà possibile - la provincia (ambito territoriale) di mio gradimento.

Se per quella provincia/ambito territoriale saranno individuati in accordo tra dirigenti e USP/USR 20 posti per la A043, immagino che solo 20 docenti della mia CdC verranno dirottati verso quella provincia. A questo punto, essendo la scelta del docente demandata al dirigente, non potrebbe verificarsi il paradosso secondo cui, dopo aver ricevuto i curricula, tutti i 20 dirigenti individueranno lo stesso docente a cui inviare la proposta di assunzione, lasciando a lui la scelta dell'istituto e lasciando a spasso gli altri 19?
A questo punto mi viene da pensare che, per limitare la mobilità, dall'anno prossimo le province (ambiti territoriali) prevederanno più posti di quelli effettivamente disponibili, lasciando la scelta al docente di tornare a casa in una provincia eventualmente "affollata", mettendolo di fronte al rischio di rimanere a bagnomaria negli ambiti territoriali nella speranza di ottenere di qualche incarico a TD nell'attesa che un dirigente gli assegni il ruolo vicino casa.

Ringrazio chi ha avuto la pazienza di leggere e ancor di più chi risponderà!
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Mer Set 02, 2015 10:02 pm

maddalena70 ha scritto:
A proposito di dubbi sull'organico potenziato, io ne ho uno grande come una casa e ammetto in anticipo di non aver evidentemente capito il funzionamento del meccanismo della fase C dal 2016/2017.

Sono una docente della A043 non assunta per la fase B.

Immaginiamo che ottenga una supplenza annuale e quindi, una volta ricevuta la proposta per la fase C, possa far slittare questa fase all'anno prossimo.

Al momento di produrre tra qualche mese domanda di mobilità, indicherò come prima - se sarà possibile - la provincia (ambito territoriale) di mio gradimento.

Se per quella provincia/ambito territoriale saranno individuati in accordo tra dirigenti e USP/USR 20 posti per la A043, immagino che solo 20 docenti della mia CdC verranno dirottati verso quella provincia. A questo punto, essendo la scelta del docente demandata al dirigente, non potrebbe verificarsi il paradosso secondo cui, dopo aver ricevuto i curricula, tutti i 20 dirigenti individueranno lo stesso docente a cui inviare la proposta di assunzione, lasciando a lui la scelta dell'istituto e lasciando a spasso gli altri 19?
A questo punto mi viene da pensare che, per limitare la mobilità, dall'anno prossimo le province (ambiti territoriali) prevederanno più posti di quelli effettivamente disponibili, lasciando la scelta al docente di tornare a casa in una provincia eventualmente "affollata", mettendolo di fronte al rischio di rimanere a bagnomaria negli ambiti territoriali nella speranza di ottenere di qualche incarico a TD nell'attesa che un dirigente gli assegni il ruolo vicino casa.

Ringrazio chi ha avuto la pazienza di leggere e ancor di più chi risponderà!
L'entrata nell'ambito territoriale desiderato dipende dal punteggio di mobilità.  Ci sono 20 posti: i 20 con il punteggio maggiore entrano.. I ds possono fare proposte solo a chi è già inserito nell'ambito territoriale.
Tornare in alto Andare in basso
maddalena70



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Mer Set 02, 2015 10:05 pm

chicca70 ha scritto:
Ci sono 20 posti: i 20 con il punteggio maggiore entrano.. I ds possono fare proposte solo a chi è già inserito nell'ambito territoriale.

Perfetto, quindi non necessariamente i 20 entrati nell'ambito territoriale verranno assunti dai ds, qualora questi ritengano i curricula - diciamo - non "meritevoli di assunzione".
Tornare in alto Andare in basso
draghetto



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Mer Set 02, 2015 10:16 pm

maddalena70 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Ci sono 20 posti: i 20 con il punteggio maggiore entrano.. I ds possono fare proposte solo a chi è già inserito nell'ambito territoriale.

Perfetto, quindi non necessariamente i 20 entrati nell'ambito territoriale verranno assunti dai ds, qualora questi ritengano i curricula - diciamo - non "meritevoli di assunzione".

se ce ne sono 20 vorrà dire che ci saranno 20 posti in OF e anche se il DS non richiede un docente in particolare è l'USP a dare l'assegnazione d'ufficio.
Per i sovrannumerari le cose invece si complicano e potrebbero restare negli albi non si sa per quanto
Tornare in alto Andare in basso
maddalena70



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Mer Set 02, 2015 10:24 pm

draghetto ha scritto:
se ce ne sono 20 vorrà dire che ci saranno 20 posti in OF e anche se il DS non richiede un docente in particolare è l'USP a dare l'assegnazione d'ufficio.

Non vorrei fare la zelante, ma l'assegnazione d'ufficio sarebbe un'azione dettata dal buon senso e dalle circostanze o è scritta in qualche articolo/comma?

draghetto ha scritto:
Per i sovrannumerari le cose invece si complicano e potrebbero restare negli albi non si sa per quanto

Il pensiero "cattivo" che ho avuto è che, per favorire il rientro dei docenti, dal 2016/2017 si crei volutamente la sovrannumerarietà e questa non sia solo un "incidente".
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Mer Set 02, 2015 11:58 pm

maddalena70 ha scritto:


draghetto ha scritto:
Per i sovrannumerari le cose invece si complicano e potrebbero restare negli albi non si sa per quanto

Il pensiero "cattivo" che ho avuto è che, per favorire il rientro dei docenti, dal 2016/2017 si crei volutamente la sovrannumerarietà e questa non sia solo un "incidente".
Non capisco il senso. Inoltre parli di soprannumerari all'interno di una singola scuola o all'interno di un ambito territoriale (gli odierni dop)? A rigor di logica,  i primi soprannumerari che eventualmente dovessero esserci sarebbero gli assunti in fase c che non sono titolari di cattedra.  In che modo il loro essere soprannumerari ne favorirebbe il ritorno? Inoltre,  anche attualmente,  al nord i dop sono meno che al sud. Il trend dovrebbe quindi invertirsi, secondo te? Più soprannumerari al nord e più posti liberi al sud? Mah, mi sembra insensato.
Tornare in alto Andare in basso
maddalena70



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 12:10 am

Sicuramente non mi sono spiegata a sufficienza. Il mio pensiero è stato: per favorire il rientro dei docenti nella propria provincia, invece che dei 20 docenti individuati di cui sopra sarà concessa la mobilità verso quella provincia a 30 docenti. 20 vengono assunti, 10 continuano eventualmente ad essere chiamati per supplenze varie, nell'attesa che in futuro si liberi un posto per l'assunzione, aspettando questo posto però nella provincia "preferita". In questo modo il docente, consapevole del rischio però di essere eventualmente un sovrannumerario, può tornare nella propria provincia.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 12:30 am

maddalena70 ha scritto:
Sicuramente non mi sono spiegata a sufficienza. Il mio pensiero è stato: per favorire il rientro dei docenti nella propria provincia, invece che dei 20 docenti individuati di cui sopra sarà concessa la mobilità verso quella provincia a 30 docenti. 20 vengono assunti, 10 continuano eventualmente ad essere chiamati per supplenze varie, nell'attesa che in futuro si liberi un posto per l'assunzione, aspettando questo posto però nella provincia "preferita". In questo modo il docente, consapevole del rischio però di essere eventualmente un sovrannumerario, può tornare nella propria provincia.
Se sei nell'ambito vuol dire che sei già assunto, non necessariamente su cattedra ma sei assunto, quindi, in qualsiasi ambito tu venga inserito,  non devi aspettare un posto perché ce l'hai già.  Allo stato attuale,  la quasi totalità dei docenti che entreranno negli ambiti farà supplenze e potenziamento. Saranno su cattedra solo quelli assunti in fase B e una parte dei docenti già in ruolo che chiederà la mobilità. I numeri sono quelli prefissati più il futuro turn over. Io non spererei troppo che venga gonfiato all'eccesso l'organico di certe regioni a danno di altre. Al miur non importa nulla di dare a tutti la provincia preferita come sede definitiva,  al miur importa coprire i posti che è stato costretto ad inventare ovunque essi siano. La prima provincia di assegnazione sarà per molti quella preferita, poi, una volta spenti i riflettori sulla riforma,  con la mobilità straordinaria nazionale che ovviamente privilegia chi è già in ruolo lontano da anni, tanti neoassunti inizialmente felici dovranno trasferirsi. Tanto,  tra un anno questo non farà più notizia.
Tornare in alto Andare in basso
maddalena70



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 7:36 am

chicca70 ha scritto:
Saranno su cattedra solo quelli assunti in fase B e una parte dei docenti già in ruolo che chiederà la mobilità.

Dal momento che tutti i neoassunti nelle fasi B e C finiranno dopo la mobilità negli ambiti territoriali e da lì verranno selezionati dai dirigenti, non vedo perché poi quelli assunti nel 2015/2016 in fase B saranno titolari di cattedra e quelli assunti in fase C faranno da tappabuchi. Una situazione del genere sarebbe tollerabile solo il primo anno, visto il ritardo con cui partirà la fase C. Naturalmente se dovesse esserci un riferimento normativo secondo cui verrà mantenuta questa differenza tra chi viene assunto in fase B e in fase C anche dopo la mobilità straordinaria e l'assegnazione agli ambiti territoriali, sarei molto interessata a conoscerlo.
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 8:09 am

maddalena70 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Saranno su cattedra solo quelli assunti in fase B e una parte dei docenti già in ruolo che chiederà la mobilità.

Dal momento che tutti i neoassunti nelle fasi B e C finiranno dopo la mobilità negli ambiti territoriali e da lì verranno selezionati dai dirigenti, non vedo perché poi quelli assunti nel 2015/2016 in fase B saranno titolari di cattedra e quelli assunti in fase C faranno da tappabuchi. Una situazione del genere sarebbe tollerabile solo il primo anno, visto il ritardo con cui partirà la fase C. Naturalmente se dovesse esserci un riferimento normativo secondo cui verrà mantenuta questa differenza tra chi viene assunto in fase B e in fase C anche dopo la mobilità straordinaria e l'assegnazione agli ambiti territoriali, sarei molto interessata a conoscerlo.


Anche quelli assunti in fase B e C avranno cattedra e provincia provvisioria (tranne GM).
Dal prossimo anno non esistera piu distinzione tra OF e OD ma solo un unico organico a cui tutti i docenti faranno parte "Organico dell' Autonomia".
Tutti saranno inseriti negli ambiti territoriali.
Tornare in alto Andare in basso
maddalena70



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 8:11 am

knot2 ha scritto:
Anche quelli assunti in fase B e C avranno cattedra e provincia provvisioria (tranne GM).
Dal prossimo anno non esistera piu distinzione tra OF e OD ma solo un unico organico a cui tutti i docenti faranno parte "Organico dell' Autonomia".
Tutti saranno inseriti negli ambiti territoriali.

Quindi mi confermi che dall'anno 2016/2017 i docenti assunti nelle fasi B e C dovrebbero avere mansioni "parificate" facendo tutti parte dell'organico dell'autonomia?
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 9:01 am

knot2 ha scritto:
maddalena70 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Saranno su cattedra solo quelli assunti in fase B e una parte dei docenti già in ruolo che chiederà la mobilità.

Dal momento che tutti i neoassunti nelle fasi B e C finiranno dopo la mobilità negli ambiti territoriali e da lì verranno selezionati dai dirigenti, non vedo perché poi quelli assunti nel 2015/2016 in fase B saranno titolari di cattedra e quelli assunti in fase C faranno da tappabuchi. Una situazione del genere sarebbe tollerabile solo il primo anno, visto il ritardo con cui partirà la fase C. Naturalmente se dovesse esserci un riferimento normativo secondo cui verrà mantenuta questa differenza tra chi viene assunto in fase B e in fase C anche dopo la mobilità straordinaria e l'assegnazione agli ambiti territoriali, sarei molto interessata a conoscerlo.


Anche quelli assunti in fase B e C avranno cattedra e provincia provvisioria (tranne GM).
Dal prossimo anno non esistera piu distinzione tra OF e OD ma solo un unico organico a cui tutti i docenti faranno parte "Organico dell' Autonomia".
Tutti saranno inseriti negli ambiti territoriali.
Che l'organico di diritto sparisca non è scritto da nessuna parte. Ciò che scrivi non è materialmente possibile in quanto la maggior parte dei posti inventati per assumere precari è fatta di nulla. Ancor di più se verranno assunte, come sembra, persone da cdc già in esubero o comunque intasate.  Pensare che migliaia di docenti di economia o di arte potranno avere tutti la cattedra o che potranno portarla via a chi ha la titolarità è cosa assurda. Avranno tutti qualcpsa da fare ma non classi proprie. Gli assunti in fase b, invece, appartengono a poche cdc richieste e per le quali esistono le cattedre. La differenza è enorme.
Tornare in alto Andare in basso
maddalena70



Messaggi : 144
Data d'iscrizione : 14.01.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 9:11 am

Questa è la legge

Citazione :
68. A decorrere dall'anno scolastico 2016/2017, con decreto del dirigente preposto all'ufficio scolastico regionale, l'organico dell'autonomia è ripartito tra gli ambiti territoriali. L'organico dell'autonomia comprende l'organico di diritto e i posti per il potenziamento, l'organizzazione, la progettazione e il coordinamento, incluso il fabbisogno per i progetti e le convenzioni di cui al quarto periodo del comma 65.

Quello che non capisco io è in base a cosa, se gli assunti in fase B e C finiranno tutti e in maniera indistinta negli ambiti territoriali, il dirigente debba dire al docente assunto nel 2014/2015 in fase B "a te la cattedra" e a quello assunto in fase C "vai a fare il tappabuchi". Di certo i posti in più saranno utilizzati per attività varie e quindi non tutti potranno avere la cattedra, ma dov'è scritto che ad averla sarà necessariamente chi è assunto in fase B a scapito di chi è assunto in fase C?
Tornare in alto Andare in basso
manaus



Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 9:46 am

Ma infatti con la mobilità non ci sarà nessuna differenza tra chi è assunto in fase b o in fase c da GE. E non ci saranno distinzioni tra od, of, op, farà tutto parte dell'organico dell'autonomia. La discriminante per avere cattedre intere o organico potenziato probabilmente sarà un'altra e cioè il punteggio di mobilità. È normale che chi avrà un punteggio più alto per la mobilità avrà una sistemazione migliore a meno che qualche dirigente non debba sistemare qualcuno con punteggio basso e che è riuscito comunque ad entrare nell'ambito territoriale che preferiva
Tornare in alto Andare in basso
manaus



Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 9:47 am

Ma infatti con la mobilità non ci sarà nessuna differenza tra chi è assunto in fase b o in fase c da GE. E non ci saranno distinzioni tra od, of, op, farà tutto parte dell'organico dell'autonomia. La discriminante per avere cattedre intere o organico potenziato probabilmente sarà un'altra e cioè il punteggio di mobilità. È normale che chi avrà un punteggio più alto per la mobilità avrà una sistemazione migliore a meno che qualche dirigente non debba sistemare qualcuno con punteggio basso e che è riuscito comunque ad entrare nell'ambito territoriale che preferiva
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 10:02 am

maddalena70 ha scritto:
Questa è la legge

Citazione :
68. A decorrere dall'anno scolastico  2016/2017,  con  decreto  del dirigente  preposto  all'ufficio  scolastico  regionale, l'organico dell'autonomia è ripartito tra gli ambiti  territoriali. L'organico dell'autonomia comprende l'organico di  diritto  e  i  posti  per  il potenziamento, l'organizzazione, la progettazione e il coordinamento, incluso il fabbisogno per i progetti  e  le  convenzioni  di  cui  al quarto periodo del comma 65.

Quello che non capisco io è in base a cosa, se gli assunti in fase B e C finiranno tutti e in maniera indistinta negli ambiti territoriali, il dirigente debba dire al docente assunto nel 2014/2015 in fase B "a te la cattedra" e a quello assunto in fase C "vai a fare il tappabuchi". Di certo i posti in più saranno utilizzati per attività varie e quindi non tutti potranno avere la cattedra, ma dov'è scritto che ad averla sarà necessariamente chi è assunto in fase B a scapito di chi è assunto in fase C?
Gli assunti in fase B appartengono soprattutto a certe cdc per le quali la fase c non ci sarà o sarà ridottissima per numero di aspiranti. Quindi è automatico che avranno la cattedra.
Appunto: la legge dice che l'organico dell'autonomia comprende organico di diritto e posti pet il potenziamento cioè l'organico dell'autonomia è un insieme che comprende due sottoinsiemi  Non dice che non vi sarà più distinzione tra organico di diritto e potenziamento o che l'organico di diritto si fonderà con il potenziamento.  Anche oggi l'organico di fatto comprende l'organico di diritto e l'adeguamento alla situazione di fatto. Eppure la differenza tra i due organici è ben chiara.
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 10:31 am

chicca70 ha scritto:
knot2 ha scritto:
maddalena70 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Saranno su cattedra solo quelli assunti in fase B e una parte dei docenti già in ruolo che chiederà la mobilità.

Dal momento che tutti i neoassunti nelle fasi B e C finiranno dopo la mobilità negli ambiti territoriali e da lì verranno selezionati dai dirigenti, non vedo perché poi quelli assunti nel 2015/2016 in fase B saranno titolari di cattedra e quelli assunti in fase C faranno da tappabuchi. Una situazione del genere sarebbe tollerabile solo il primo anno, visto il ritardo con cui partirà la fase C. Naturalmente se dovesse esserci un riferimento normativo secondo cui verrà mantenuta questa differenza tra chi viene assunto in fase B e in fase C anche dopo la mobilità straordinaria e l'assegnazione agli ambiti territoriali, sarei molto interessata a conoscerlo.


Anche quelli assunti in fase B e C avranno cattedra e provincia provvisioria (tranne GM).
Dal prossimo anno non esistera piu distinzione tra OF e OD ma solo un unico organico a cui tutti i docenti faranno parte "Organico dell' Autonomia".
Tutti saranno inseriti negli ambiti territoriali.
Che l'organico di diritto sparisca non è scritto da nessuna parte. Ciò che scrivi non è materialmente possibile in quanto la maggior parte dei posti inventati per assumere precari è fatta di nulla. Ancor di più se verranno assunte, come sembra, persone da cdc già in esubero o comunque intasate.  Pensare che migliaia di docenti di economia o di arte potranno avere tutti la cattedra o che potranno portarla via a chi ha la titolarità è cosa assurda. Avranno tutti qualcpsa da fare ma non classi proprie. Gli assunti in fase b, invece, appartengono a poche cdc richieste e per le quali esistono le cattedre. La differenza è enorme.


mha..... un po di sana lettura di norme farebbe bene a molti. E poi dicono che diritto non serve!
non ho detto che sparisca ma che si è tutti considerti parti dell nuovo OA.

art. 68 DDL 107/2015

68. A decorrere dall'anno scolastico  2016/2017,  con  decreto  del
dirigente  preposto  all'ufficio  scolastico  regionale,   l'organico
dell'autonomia e' ripartito tra gli ambiti  territoriali.
L'organico
dell'autonomia comprende l'organico di  diritto  e  i  posti  per  il
potenziamento,
l'organizzazione, la progettazione e il coordinamento,
incluso il fabbisogno per i progetti  e  le  convenzioni  di  cui  al
quarto periodo del comma 65. A quanto previsto dal presente comma  si
provvede nel limite massimo di cui al comma 201.


art 65 ultimo comma
Il personale  della  dotazione  organica  dell'autonomia  e'  tenuto  ad
assicurare  prioritariamente  la  copertura  dei  posti   vacanti   e
disponibili.

Ti ricordo che con la chiamata diretta tutti i docenti sono in ballo.....
Quindi potrebbe accadere che sei reputata inidonea dal DS è la tua cattedra venga affidata ad un docente con curriculum migliore. Punto molto controverso è combattuto della riforma.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 11:17 am

knot2 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
knot2 ha scritto:
maddalena70 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Saranno su cattedra solo quelli assunti in fase B e una parte dei docenti già in ruolo che chiederà la mobilità.

Dal momento che tutti i neoassunti nelle fasi B e C finiranno dopo la mobilità negli ambiti territoriali e da lì verranno selezionati dai dirigenti, non vedo perché poi quelli assunti nel 2015/2016 in fase B saranno titolari di cattedra e quelli assunti in fase C faranno da tappabuchi. Una situazione del genere sarebbe tollerabile solo il primo anno, visto il ritardo con cui partirà la fase C. Naturalmente se dovesse esserci un riferimento normativo secondo cui verrà mantenuta questa differenza tra chi viene assunto in fase B e in fase C anche dopo la mobilità straordinaria e l'assegnazione agli ambiti territoriali, sarei molto interessata a conoscerlo.


Anche quelli assunti in fase B e C avranno cattedra e provincia provvisioria (tranne GM).
Dal prossimo anno non esistera piu distinzione tra OF e OD ma solo un unico organico a cui tutti i docenti faranno parte "Organico dell' Autonomia".
Tutti saranno inseriti negli ambiti territoriali.
Che l'organico di diritto sparisca non è scritto da nessuna parte. Ciò che scrivi non è materialmente possibile in quanto la maggior parte dei posti inventati per assumere precari è fatta di nulla. Ancor di più se verranno assunte, come sembra, persone da cdc già in esubero o comunque intasate.  Pensare che migliaia di docenti di economia o di arte potranno avere tutti la cattedra o che potranno portarla via a chi ha la titolarità è cosa assurda. Avranno tutti qualcpsa da fare ma non classi proprie. Gli assunti in fase b, invece, appartengono a poche cdc richieste e per le quali esistono le cattedre. La differenza è enorme.


mha..... un po di sana lettura di norme farebbe bene a molti. E poi dicono che diritto non serve!
non ho detto che sparisca ma che si è tutti considerti parti dell nuovo OA.

art. 68 DDL 107/2015

68. A decorrere dall'anno scolastico  2016/2017,  con  decreto  del
dirigente  preposto  all'ufficio  scolastico  regionale,   l'organico
dell'autonomia e' ripartito tra gli ambiti  territoriali.
L'organico
dell'autonomia comprende l'organico di  diritto  e  i  posti  per  il
potenziamento,
l'organizzazione, la progettazione e il coordinamento,
incluso il fabbisogno per i progetti  e  le  convenzioni  di  cui  al
quarto periodo del comma 65. A quanto previsto dal presente comma  si
provvede nel limite massimo di cui al comma 201.


art 65 ultimo comma
Il personale  della  dotazione  organica  dell'autonomia  e'  tenuto  ad
assicurare  prioritariamente  la  copertura  dei  posti   vacanti   e
disponibili.

Ti ricordo che con la chiamata diretta tutti i docenti sono in ballo.....
Quindi potrebbe accadere che sei reputata inidonea dal DS è la tua cattedra venga affidata ad un docente con curriculum migliore. Punto molto controverso è combattuto della riforma.
Guarda che ciò che dico io è esattamente ciò che dice la legge. La legge non parla di fusione tra i due tipi di organico ma di loro compresenza all'interno dell'organico dell'autonomia. La chiamata diretta non vale per tutti. Ad oggi,  ed anche nei prossimi anni,  varrà per una percentuale minoritaria dei docenti. Chi, come me, è in ruolo e difficilmente sarà perdente posto, rimarrà con la propria titolarità di cattedra. Tra dieci o quindici anni la situazione sarà diversa ma allo stato attuale la maggioranza dei docenti non risentirà di particolari disagi.
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Gio Set 03, 2015 11:34 am

Il mio era un discorso generico chicca non era riferito a te. Era un esempio.

Però, per la legge esistera un solo organico che comprendere i posti di diritto e potenziamento.
Tutti i docenti sono in questo organico e tutti sono negli ambiti.

Poi non so se il discorso si applichi a qualcuno o meno o riguardi una percentuale....io non ho trovato nessuna limitazione, esclusioni o percentuali nella legge.


Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Lun Set 07, 2015 4:11 pm

Rientrando più in topic, chi mi dice quello che si sa AD OGGI dell'organico potenziato?
Tornare in alto Andare in basso
lilly1



Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.12.14

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Lun Set 07, 2015 5:02 pm

scusate per la domanda che può essere ovvia .... ma chi paga questi docenti dell'organico potenziato? il ministero o la scuola che li ha richiesti?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Lun Set 07, 2015 5:05 pm

lilly1 ha scritto:
scusate per la domanda che può essere ovvia .... ma chi paga questi docenti dell'organico potenziato? il ministero o la scuola che li ha richiesti?

senza dubbio il ministero
Tornare in alto Andare in basso
paika



Messaggi : 179
Data d'iscrizione : 06.08.15

MessaggioOggetto: Re: Organico potenziato: dubbi vari   Lun Set 07, 2015 7:55 pm

giordiva ha scritto:
Rientrando più in topic, chi mi dice quello che si sa AD OGGI dell'organico potenziato?

Non molto, oltre a quello che indica la legge 107...i DS, sentito il Collegio, richiedono i docenti potenziatori, l'USP assegna in base alla disponibilità dei docenti che hanno partecipato al piano di assunzione. Le richieste dovrebbero far riferimento ad aree disciplinare e non a specifiche cdc. Il punto nodale, di cui si sta discutendo in vari topic, è se la priorità sarà accogliere e accontentare le richieste dei DS o smaltire le domande di assunzione.
Chiedo scusa per la sintesi pedestre.
Tornare in alto Andare in basso
 
Organico potenziato: dubbi vari
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» dubbi.... dubbi
» Le Tips di vari tipi
» voglia del secondo bambino ma tanti dubbi..
» Dubbi sulla riuscita della prima icsi
» dubbi su ovodonazione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: