Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 la dura legge del sud!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
sparviero.



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 27.04.15

MessaggioOggetto: la dura legge del sud!   Ven Set 04, 2015 2:37 pm

Promemoria primo messaggio :

I primi dati dei vari usr siciliani riguardanti le convocazioni per gli incarichi a td non lasciano dubbi: Chi ha la specializzazione sul sostegno riceverà un incarico,gli altri niente o qualche briciola per i primissimi. Da ciò si possono trarre due conclusioni:i deportati col sostegno rimarranno ancora un anno qui tutti gli altri se hanno presentato domanda partiranno subito se non l'hanno presentata possono prendere in considerazione l'ipotesi di cambiare mestiere (ricordiamoci che le supplenze brevi saranno coperte dal potenziamento).
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Ven Set 04, 2015 9:16 pm

martuma ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:


A chi pascola nella GaE di francese ho suggerito di laurearsi in inglese; a chi boccheggia in quella di arte immagino che debba lanciarsi su storia o su computer graphics; a chi staziona in quelle di musica ....... oh non è che posso risolvervele tutte io !


A chi sta ammuffendo nelle GAE di A019 diritto che cosa consigli?
Di aprire un sindacato
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Ven Set 04, 2015 9:29 pm

...o un bordello.

Ooopppsssss
Si chiamano "centri massaggi" oggi...più elegante...oh yeah
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Ven Set 04, 2015 9:34 pm

avidodinformazioni ha scritto:
martuma ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:


A chi pascola nella GaE di francese ho suggerito di laurearsi in inglese; a chi boccheggia in quella di arte immagino che debba lanciarsi su storia o su computer graphics; a chi staziona in quelle di musica ....... oh non è che posso risolvervele tutte io !


A chi sta ammuffendo nelle GAE di A019 diritto che cosa consigli?
Di aprire un sindacato

Forse questo consiglio avrebbe potuto avere una sua ragion d'essere fino alla metà degli anni '80, dopo quel periodo è cominciata la loro inevitabile e prevedibile parabola discendente, tra le cui cause ha contribuito certamente l'abitudine a difendere solo, comunque e ad ogni costo, chi il lavoro lo aveva già, disinteressandosi, troppo spesso, delle sorti degli altri lavoratori che premevano per accedere al mondo del lavoro !
Tornare in alto Andare in basso
draghetto



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Sab Set 05, 2015 1:54 pm

Il problema viene dall'alto: Non avrebbero dovuto abilitare così tanta gente in classi di concorso sature. Ognuno avrebbe fatto altre scelte di vita. Lo vogliamo capire? I corsi abilitanti erano programmati a numero chiuso, un numero calcolato sulla base delle disponibilità, ci dicevano, e invece scopriamo che era calcolato sulla fuffa
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Sab Set 05, 2015 3:05 pm

Draghetto...anche gli ultimi concorsi, sulla carta, avrebbero dovuto immettere in ruolo un numero preciso di insegnanti...
Gnaaaaaàfaaaaaànno proprio a conteggiare, prevedere e...mantenere.
È troppo per chi organizza la scuola (o ci mangia... ).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Sab Set 05, 2015 3:13 pm

tellina ha scritto:
Draghetto...anche gli ultimi concorsi, sulla carta, avrebbero dovuto immettere in ruolo un numero preciso di insegnanti...
Gnaaaaaàfaaaaaànno proprio a conteggiare, prevedere e...mantenere.
È troppo per chi organizza la scuola (o ci mangia... ).
Quanto mi piacerebbe sapere se è stato un errore o se ci sono state motivazioni politiche !
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Sab Set 05, 2015 3:19 pm

avidodinformazioni ha scritto:
tellina ha scritto:
Draghetto...anche gli ultimi concorsi, sulla carta, avrebbero dovuto immettere in ruolo un numero preciso di insegnanti...
Gnaaaaaàfaaaaaànno proprio a conteggiare, prevedere e...mantenere.
È troppo per chi organizza la scuola (o ci mangia... ).
Quanto mi piacerebbe sapere se è stato un errore o se ci sono state motivazioni politiche !

La seconda Avido, e ne sono sicura perché non si è dovuta fare neanche la fatica di conteggiare sul serio.
Praticamente due piccioni con una fava!
Meglio di così sarebbe stato davvero difficile immaginarlo!
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Sab Set 05, 2015 4:17 pm

avidodinformazioni ha scritto:
tellina ha scritto:
Draghetto...anche gli ultimi concorsi, sulla carta, avrebbero dovuto immettere in ruolo un numero preciso di insegnanti...
Gnaaaaaàfaaaaaànno proprio a conteggiare, prevedere e...mantenere.
È troppo per chi organizza la scuola (o ci mangia... ).
Quanto mi piacerebbe sapere se è stato un errore o se ci sono state motivazioni politiche !

La seconda ovviamente.

Anche i numeri delle SISS erano teoricamente programmati. Poi però, su spinta politica, c'è stato il DM 85.
Anche i numeri dei TFA erano teoricamente programmati. Poi però, su spinta politica, ci sono stati i PAS.

Etc etc etc...

Ma l'unica verità è che un serio numero chiuso sarebbe davvero l'unica soluzione per raddrizzare la situazione, almeno sul medio termine.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Dom Set 06, 2015 12:00 am

Sapete perchè rimango nel dubbio ? In alcune regioni e cdc hanno svaccato di brutto esagerando, in altre regioni e cdc sono stati stitici fino all'inverosimile.

Che senso ha non bandire per nulla, in nessun posto d'Italia, per A035 elettrotecnica ? E se ha un senso, come si concilia col bandire svaccando ad esempio su primaria in Sicilia ?

Se vuoi risparmiare posti fallo in entrambi i casi, se vuoi regalare posti fallo in entrambi i casi, se vuoi regalare posti solo in Sicilia fallo anche su A035 ecc ecc.

Se c'è un disegno dietro allora è un disegno di arte moderna, di quelli dove non ci capisce un cazzo neanche l'artista ma tutti vedono quello che vogliono vedere ed anche molto chiaramente.
Tornare in alto Andare in basso
draghetto



Messaggi : 633
Data d'iscrizione : 06.05.11

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Dom Set 06, 2015 11:22 am

avidodinformazioni ha scritto:


Se c'è un disegno dietro allora è un disegno di arte moderna, di quelli dove non ci capisce un cazzo neanche l'artista ma tutti vedono quello che vogliono vedere ed anche molto chiaramente.

avidodinformazioni grazie :-) ogni tanto una risata liberatoria ci vuole.
Tornando seri io direi che dovremmo cominciare a fare pressioni proprio in questo senso
perchè se ci ritroviamo tutti in questa situazione non è colpa del collega che mi scavalca
L'opinione pubblica lo sa questo?
No, non ci riflettono nemmeno i colleghi
cominciamo a dare a Cesare quel che è si Cesare
I numeri erano chiusi ma calcolati su interessi politici per favorire le lobby che pressavano di più
a quanto pare la lobby dei laureati in ingegneria Siciliani non ha nessun potere
Non sono mai partiti corsi abilitanti nella A020 a Palermo, classe di concorso che è stata coperta nemmeno in fase B
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1367
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Dom Set 06, 2015 1:02 pm

draghetto ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:


Se c'è un disegno dietro allora è un disegno di arte moderna, di quelli dove non ci capisce un cazzo neanche l'artista ma tutti vedono quello che vogliono vedere ed anche molto chiaramente.

avidodinformazioni grazie :-) ogni tanto una risata liberatoria ci vuole.
Tornando seri io direi che dovremmo cominciare a fare pressioni proprio in questo senso
perchè se ci ritroviamo tutti in questa situazione non è colpa del collega che mi scavalca
L'opinione pubblica lo sa questo?
No, non ci riflettono nemmeno i colleghi
cominciamo a dare a Cesare quel che è si Cesare
I numeri erano chiusi ma calcolati su interessi politici per favorire le lobby che pressavano di più
a quanto pare la lobby dei laureati in ingegneria Siciliani non ha nessun potere
Non sono mai partiti corsi abilitanti nella A020 a Palermo, classe di concorso che è stata coperta nemmeno in fase B
Simile situazione in Toscana, TFA I non è partito (i posti il MIUR li aveva anche dati, a dire il vero).
Meglio così: i posti, a livello nazionale, se ci mettiamo un misero 1.5% di potenziamento sui 22 mila, saranno poco meno del numero di abilitati. Se aumenta la quota di potenziamento, si rischiano più posti di quanti sono gli abilitati.
Questi sono i magnifici conti che fa il MIUR.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: la dura legge del sud!   Dom Set 06, 2015 5:15 pm

draghetto ha scritto:
a quanto pare la lobby dei laureati in ingegneria Siciliani non ha nessun potere
La lobby più potente in Sicilia è quella dei non laureati in scienze politiche.

https://it.wikipedia.org/wiki/Davide_Faraone

"Diplomatosi Perito chimico e poi iscrittosi alla facoltà di Scienze politiche (senza aver mai coseguito la laurea) ......"

PS Scusate se "scienze politiche" non lo scrivo con la "s" maiuscola, non vorrei che si rompesse il PC.
Tornare in alto Andare in basso
 
la dura legge del sud!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Nuovo disegno di legge e corsi per onicotecnici
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» La legge dell'attrazione...
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» UN ATEO LEGGE LA BIBBIA - SCHIAVITU

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: