Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mar Set 08, 2015 10:45 pm

Promemoria primo messaggio :

Breve ripasso.ex ricercatore di filosofia del diritto (ne aveva da ricercare?),condannato nel 1997 per l omicidio della studentessa Marta russo, dopo aver scontato la pena (non mi tornano i conti sugli anni previsti per omicidio)torna uomo libero, vince il concorso ed ora insegnerà psicologia o scienze educazione in una secondaria di secondo grado,compresi ovviamente dei minori...l osservatorio sui minori è intervenuto allarmato,io mi associo.... Dopo un omicidio reinserisciti pure in società ma NON COME EDUCATORE. ora attendiamo la Franzoni come tata,Erika de nardo nell associazione w la mamma e i fratelli savi,banda della uno bianca,di nuovo in polizia.. Anzi guardie giurate in posta....
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Dom Set 13, 2015 9:55 am

Insonorizzato o meno, presumo che in bagno ci si vada perché se ne ha bisogno, e che in casa propria ognuno abbia diritto di farlo ogni volta che gli serve, e vorrei sapere che razza di persona meschina e attaccabrighe uno possa essere, se si sogna di lamentarsi perché il vicino di casa ha fatto scorrere lo sciacquone di notte. Io mi lamenterei se a notte fonda ci fossero schiamazzi, o musica e televisione a tutto volume, o lavori domestici pesanti, spostamenti di mobili e simili... ma il rumore di uno scarico del bagno, che viene usato occasionalmente e che non dura più di trenta secondi, santo cielo?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Dom Set 13, 2015 9:56 am

...ecco, abbiamo postato in contemporanea, più o meno intendevo la stessa cosa
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Dom Set 13, 2015 10:02 am

Citazione :
vorrei sapere che razza di persona meschina e attaccabrighe uno possa essere,

meglio non saperlo, credimi!

In ogni caso da noi c'è chi annaffia dal settimo piano i bambini che festeggiano un compleanno in giardino alle 17 del pomeriggio

c'è chi taglia i raggi delle ruote alle biciclette se sono parcheggiate per un tempo non gradito nelle apposite griglie negli appositi spazi

c'è chi si lamenta che qualche connessione wifi è sempre accesa due scale più in là e chiede che sia attivata solo nei momenti di bisogno perchè fa male

ce ne è di ogni. Ma io dico buongiorno a tutti e lascio parlare
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Dom Set 13, 2015 10:05 am

Se non si crede al fatto che un condannato dopo aver scontato la pena che gli è stata inflitta dal giudice possa essere riabilitato (come nel caso di Scattone che, dopo il reato, si è perfettamente reinserito in società), è la fine dello stato di diritto.

Ci sono docenti che non meriterebbero proprio di insegnare (per accorgersene basta sentirli parlare ^_^), anche se non hanno subito condanne penali con la pena afflittiva dell' interdizione dai pubblici uffici.

Che Scattone abbia rinunciato alla cattedra, visto il clima di ostilità che si è venuto a creare intorno alla vicenda, non è un episodio che possiamo ascrivere ad un paese civile.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Dom Set 13, 2015 10:11 am

Ma il clima di ostilità si è sollevato solo perché in questo caso sarebbe entrato in ruolo? Finché insegnava lo stesso come precario, allora alla stessa gente andava bene?
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Dom Set 13, 2015 10:22 am

A me il "clima di ostilità" è rischiato di sopraggiungere quando ho avuto a che fare con una docente che pur non avendo mai prestato un solo giorno di servizio a scuola è stata inserita nelle GAE da un magistrato...non sapeva neanche compilare la presa di servizio. Non sapeva cosa fosse un istituto comprensivo statale, continuava a scusarsi di non saper compilare le carte perchè "non aveva mai lavorato". E sticazzi.
Però ovviamente ho abbozzato, la docente ha, ope legis, diritto di scavalcare persone laureate e abilitate e probabilmente andrà anche nel contingente in fase C per l'assunzione in ruolo..si sa..gli unici meritevoli di assunzione sono quelli delle GAE, per gli altri sui residui dei posti parte il merito in salsa renziana.

^_^.

Tornando alla foglia di fico Scattone...a maggior ragione se io ho abbozzato nel merito di una docente palesemente incapace, lo stesso lo si dovrebbe fare per Scattone, visto che ho la vaga impressione che sia ben più preparato  (visto che ha vinto un concorso e non è lì per solo i titoli o per una sanatoria o per ordine di un magistrato) della predetta docente.

La pena ha una funzione riabilitativa?
Si o no?
Altrimenti dovremmo fare come nei paesi in cui vige la pena di morte...e condannare chi in tutta evidenza non è reinseribile in società, come lo Scattone.

Un barlume di speranza cmq pare che ci sia..i genitori, in opposizione ad un collettivo studentesco, hanno chiesto al docente di rimanere.
Almeno una buona notizia in una vicenda che non avrebbe dovuto suscitare le polemiche che si sono venute a creare.

Ma, come è ovvio, il caso Scattone è usato come una foglia di fico..meglio parlare della sua assunzione in ruolo che dell'assurdo piano di assunzioni de "La Buona Scuola".
Un pò come la manifestazione della Legalità del PD in reazione al funerale dei Casamonica..manifestazione della legalità..quando tutti i partiti della legalità di sti grandi cazzi si son mangiati Roma con mafia capitale, salvo poi fare la morale pelosa su un funerale pacchiano di un capoclan.
Ridicoli, buffoni della peggior specie.
Tornare in alto Andare in basso
Humboldt



Messaggi : 169
Data d'iscrizione : 01.08.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Dom Set 13, 2015 4:36 pm

In ogni caso questa è una ricostruzione interessante.

http://www.francescoluna.com/?p=224

Cominciamo con un dettaglio del tutto marginale: Giovanni Scattone è innocente. Non ha ucciso Marta Russo, non ha mai sparato dalla finestra dell’aula 6 di Filosofia del Diritto, non deve scusarsi di nulla. Ovviamente, ripetere tutto ciò non serve, essendo stato Scattone condannato in via definitiva per quell’omicidio. Detto questo, se anche Scattone fosse colpevole, avendo scontato la pena e non essendo stato interdetto all’insegnamento, ha diritto di fare domanda e di fare il proprio lavoro, senza dover per forza ogni volta finire sui giornali, con i soliti stucchevoli titoli scandalistici e la solita intervista alla mamma di Marta Russo, ingannata a suo tempo e quindi convinta che Scattone sia colpevole.

Ma siccome tutti i giornali ne parlano e nessuno si preoccupa di raccontare quella vicenda, forse vale la pena di rievocarla. Marta Russo, studentessa di Giurisprudenza, viene colpita alla testa da un proiettile vagante la mattina del 9 maggio del 1997, mentre cammina con l’amica Jolanda Ricci all’università “La Sapienza” di Roma. Morirà cinque giorni più tardi. L’omicidio fa subito scalpore. La morte di una ragazza, per di più all’università, per di più con un colpo di pistola, genera inevitabilmente un gran chiasso mediatico e molta pressione sugli investigatori. Si parla di terrorismo, del ritorno degli anni di piombo, di startegia della tensione.

Per prima cosa, ovviamente, gli inquirenti cercano di capire da dove sia partito il colpo, cosa pressocché impossibile, essendo la ragazza stata raggiunta alla nuca, una zona estremamente mobile del corpo. Si decide arbitrariamente che il colpo è partito da una delle finestre di “Filosofia del Diritto”, si manda su la Scientifica e si prelevano campioni di polvere dal davanzale della finestra dell’aula 6. Fra le sostanze rilevate, ne vengono individuate due, considerate molto significative: bario e antimonio. Si salta quindi alle conclusioni: bario e antimonio si producono dopo uno sparo, quindi il colpo è partito da lì. Solo anni dopo qualcuno si preoccuperà di fare la stessa analisi su altri davanzali di altre finestre della stessa parete, trovando anche lì bario e antimonio e concludendo che quelle tracce non derivavano da uno sparo, ma dallo smog.

Ma ormai gli investigatori si sono convinti che il colpo sia partito da quella finestra. L’indagine, come spesso accade, prende una sola direzione, purtroppo errata. Si cerca di stabilire chi fosse presente nell’aula 6 all’ora dello sparo. Si controlla il telefono fisso e viene fuori che in quegli stessi momenti qualcuno l’aveva usato. E’ Maria Chiara Lipari, assistente del direttore della facoltà. Interrogata, la Lipari dice che sì, stava telefonando. Ma aggiunge qualcosa che agli investigatori non piace affatto: l’aula 6, mentre lei telefonava, era vuota. La Lipari viene subito guardata male. La sottopongono  ad un lungo interrogatorio. Secondo quanto lei stessa racconta al telefono a suo padre, noto politico, subisce pressioni molto forti:

“Questo diceva: sputtano lei, sputtano suo padre… per intimidirti, per costringerti… dicevano ‘mors tua vita mea’… mi dicevano sì, però allora ti incolpiamo a te, per cui dillo”.

Sotto pressione, la Lipari fa i nomi di mezza facoltà. Fa il nome del professor Bruno Romano, che viene interrogato e nega di essersi trovato nell’aula 6 al momento dello sparo, quindi viene arrestato per favoreggiamento. La Lipari, dopo molte insistenze, fa anche i nomi di Giovanni Scattone e Salvatore Ferraro, sui quali si era già concentrata l’attenzione degli inquirenti. Ma prima di arrivare a loro, gli investigatori cercano altri testimoni. Si indirizzano verso la segretaria, Gabriella Alletto, anche lei fra i nomi elencati dalla Lipari.

Anche la Alletto nega: ero nell’aula 4, non nell’aula 6, dice. Ma gli investigatori non mollano. Il pubblico ministero Carlo Lasperanza interroga la sventurata segretaria per 13 volte in tre giorni, per ore ed ore, senza avvocato. Esiste un video dell’interrogatorio, una cosa vergognosa. Ecco cosa dice Lasperanza alla Alletto durante l’interrogatorio:

“Cioè, non ha capito che lei è messa male, è messa peggio de quello che ha sparato. (…) I casi sono due: o lei è responsabile di omicidio, o lei è responsabile di favoreggiamento personale. Non si sbaglia, non si scappa! Per omicidio lei va certamente in carcere e non esce più”.

In uno degli interrogatori, la Alletto ha accanto il cognato carabiniere, a cui dice nel corso di una pausa:

“Io non ce stavo là dentro Gi’… te lo giuro sulla testa dei miei figli, ha sbagliato la Lipari”.

Ma al cognato questo importa poco, il suo consiglio è che “collabori” con gli inquirenti. A un’amica, la Alletto confida:

“Mi hanno infilato dentro come una stronza… non mi conviene dire che non c’ero… loro si immaginano la scena ma vogliono un teste, una persona affidabile,… a me mi fanno veramente vacilla’ la testa”.

Alla fine la Alletto, che teme di perdere la patria potestà sui figli, cede. Dice di aver visto Scattone sparare e Ferraro mettersi le mani nei capelli. Dice che nella stanza c’era un’altra persona: l’usciere Francesco Liparota. Quest’ultimo viene convocato e interrogato. Dice di essere sì passato quella mattina nell’aula 6, ma di non aver visto nessuno sparare. Subisce lo stesso trattamento della Alletto, anche se non esistono video. Racconterà:


“Il pm Lasperanza mi raggiunse in Questura e mi disse: ‘guardi, i giochi sono fatti, l’Alletto ha parlato, sappiamo che lei non ha sparato, ma deve confermarci tutto altrimenti va in galera’… In quel momento stavo impazzendo. Alcuni poliziotti ridevano. Ero in crisi e leggendo l’ordinanza fui preso da non pochi dubbi circa le mie psicofacoltà di quel momento. In quei giorni stavo male e mi curavo prendendo dei farmaci e pensai forse che avevo assistito alla scena senza essermene accorto. Un poliziotto mi descrisse il carcere e disse quello che mi sarebbe toccato da detenuto… Decisi di confermare quanto raccontato dalla Alletto variando qualche piccolo particolare per essere più attendibile… Sono certo che io non ho mai vissuto la scena raccontata dalla signora Alletto, mai, e che la mattina del 9 maggio non sono mai stato, contemporaneamente alla signora Alletto, al dottor Ferraro e al dottor Scattone, nell’aula 6, e tanto meno alla dottoressa Lipari”.

Quindi anche Liparota, inizialmente, racconta quello che gli investigatori vogliono sentire. Scattone e Ferraro sono fregati. I due negano ogni responsabilità, ma non c’è niente da fare. Vengono arrestati, rinviati a giudizio e sottoposti, come di consueto in questi casi, ad un vergognoso linciaggio mediatico. Liparota ritratterà poco dopo le accuse, e finirà anche lui sotto processo. La Alletto non ritratterà più: in aula ripeterà le accuse a Ferraro e Scattone, che per questo verranno condannati.

Il processo entra poi nella usuale girandola di appelli fino alla Cassazione, che annulla anche una delle condanne, ma alla fine per Scattone e Ferraro esce il numero sbagliato: condannati entrambi in via definitiva. Per la Giustizia italiana sono loro ad aver assassinato Marta Russo, anche se la condanna per Scattone è, incredibilmente, per omicidio colposo, a conferma di quanto poco convinti fossero i giudici stessi dell’impianto accusatorio del pm, che chiedeva la condanna per omicidio volontario con dolo eventuale.  Ferraro verrà condannato per favoreggiamento. Liparota viene assolto, ma resterà con un senso di colpa enorme. La Alletto non parlerà più pubblicamente con nessuno. Scattone e Ferraro sconteranno le rispettive pene con grande dignità.

Oggi, Ferraro milita nel partito Radicale e fa il musicista. Più dura la vita per Giovanni Scattone, che fa l’insegnante. Fino allo scorso anno ha fatto il supplente di Storia e Filosofia, ma ogni volta che veniva assegnato ad una scuola doveva subire le contestazioni dei genitori, che nulla sanno del suo caso, ma ne parlano volentieri. Ora ha fatto domanda ed ha ottenuto un posto di ruolo come insegnante di Psicologia, ma ancora una volta è stato sottoposto al solito trattamento forcaiolo, incivile e discriminatorio, come se non avesse pagato abbastanza per un delitto che, fra l’altro, non ha commesso. E’ stata nuovamente intervistata la madre di Marta Russo, che non ha nessuna colpa, ovviamente, perché credere nella polizia e nella magistratura non può essere una colpa. E’ stato intervistato anche lui, che ha reagito come al solito con compostezza: “Non posso chiedere scusa per un delitto che non ho commesso”. Ha ragione. Dovrebbe essere l’Italia, la sua Giustizia malata, a chiedergli scusa.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Dom Set 13, 2015 4:47 pm

Mordekayn il non saper compilare la presa di servizio e altre scartoffie qualifica la docente come incapace?ti ricordo che un docente insegna una materia per la quale ha innanzitutto una laurea magistrale..il non essere pratica di burocrazia e di altre baggianate pedafuffologiche imparate al tfa nonla rende di default incapace..lo sono molto di più alcuni espertoni di ruolo che ,abdicando al loro ruolo,regalano promozioni per tenersi buone le classi della scuola sotto casa e i favorì del DS....
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 2:10 am

Diciamo che preferirei che mio figlio avesse una docente laureata in scienze della formazione primaria, piuttosto che una docente di quel tipo con il solo diploma magistrale quasi a digiuno di esperienza in classe. Ma è solo una questione di preferenza..c'è chi preferisce un buon panino, c'è chi invece ama il kebab, son gusti.

Tornando a Scattone, per la prima(e probabilmente ultima) volta concordo con la Giannini che manderebbe suo figlio tranquillamente nella sua classe..Scattone ha tutti i titoli per ricoprire più che egregiamente la cattedra della sua classe di concorso ed è un peccato che a distanza di quasi vent'anni dall'accaduto si voglia inchiodare una persona ad un passato che per alcuni deve congelare la vita di una persona, senza possibilità di riscatto sociale.
Perché è evidente che se Scattone non può serenamente svolgere il suo mestiere (cioè quello di docente)  è come se fosse stato condannato 2 volte: la prima volta ufficialmente, la seconda all'ergastolo sociale permanente..peraltro in contrasto con lo spirito della nostra costituzione.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 12:21 pm

Citazione :
Tornando a Scattone, per la prima(e probabilmente ultima) volta concordo con la Giannini che manderebbe suo figlio tranquillamente nella sua classe

Adesso, sul tranquillamente avrei qualcosa da obbiettare.
Se ipoteticamente ci dovesse andare uno dei miei figli nella classe di una persona che ha fatto uno sbaglio come quello, tranquilla non sarei, penso che starei piuttosto sulle spine. Non farei storie o mi mobiliterei contro di lui consapevole che si deve aver la possibilità di dimostrare a se stessei e alla società che il passato è saldato e che l'esperienza è servita.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 3:31 pm

per fortuna il signor giochiamoconlepistolealluniversità pare abbia rinunciato...amen
Tornare in alto Andare in basso
Migrazio



Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 11.09.15

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 3:38 pm

A parere mio
mordekain guarda che i docenti di un tempo in alcuni casi avevano solo il diploma......e nn è che da quelle classi nn sn venuti fuori professionisti capaci...e poi un'anno di tfa a mio avviso nn è che ti da tutta qsta esperienza......quella a mio avviso si fa sul campo e confrontandosi con i colleghi
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 574
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 3:44 pm

E chi l'ha detto, Felipeto, che l'abbia davvero fatto? Insegnano purtroppo anche persone affette da depressione,irresponsabili, con evidenti disturbi di personalità e tra un'ispezione e l'altra, un esposto e l'altro restano in cattedra rovinando gli studenti e creando un clima di conflitto spesso insostenibile. E' un dato di fatto. Ora, Scattone ogni volta che è andato ad insegnare nei vari licei (dal 2006 in avanti) non ha MAI creato nessun problema, mai è stato sanzionato, sono stati intervistati i presidi e hanno detto che era una persona molto preparata e per nulla superficiale. Se era un sociopatico privo di morale qualche problema sarebbe saltato fuori, non trovi?
Non solo, Scattone dal punto di vista filosofico ha anche scritto articoli di bioetica in cui dimostrava di avere una raffinata capacità di distinguere il bene dal male, di disquisire su questioni morali: ora,a me sembra improbabile che un soggetto del genere improvvisamente decida di giocare con la vita di una persona e si trasformi in mostro che vede le persone come bersagli, perché di questo si tratta. Poi beh, è solo una mia opinione, ma a questo punto non ci si può fidare di nessuno, perché chiunque potrebbe mettersi a giocare con la tua vita.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 4:01 pm

Migrazio ha scritto:
A parere mio
mordekain guarda che i docenti di un tempo in alcuni casi avevano solo il diploma......e nn è che da quelle classi nn sn venuti fuori professionisti capaci...e poi un'anno di tfa a mio avviso nn è che ti da tutta qsta esperienza......quella a mio avviso si fa sul campo e confrontandosi con i colleghi

Scusa l'OT, ma perché hai bisogno di scrivere abbreviazioni irritanti come NN, SN, QSTA, e roba del genere?

Questo forum non è mica un servizio di SMS in cui c'è il limite sui caratteri da usare altrimenti il messaggio non parte, o parte a pagamento, eh.

L.
Tornare in alto Andare in basso
Migrazio



Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 11.09.15

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 4:51 pm

Perché non chiedi a qualche moderatore di radiarmi dal forum paniscus 2.0 dopodiché se nn ti va di leggere i miei messaggi perchè sn irritanti nn li leggere vai a fare la maestrina da qlke altra parte grazie
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 5:36 pm

Se non sbaglio le abbreviazioni su usavano quando non c era il t9,per brevità... Ora più nessuno, neppure i bimbiminkia, usano le abbreviazioni...il fatto che un utente lo faccia,e non c e il carcere questo,può essere dovuto ad abitudini personali...io ho una tastiera minuscola e dita grosse,ne vengono fuori strafalcioni ma pace ...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 5:54 pm

Migrazio ha scritto:
Perché non chiedi a qualche moderatore di radiarmi dal forum paniscus 2.0

Primo, perché non me ne può fregare di meno che tu sia radiato (capisco che ti faccia piacere convincerti che ci sia qualche cattivone che ti odia e che ce l'ha con te e che ti vuole mettera a tacere perché ti considera un personaggio scomodo, ma mi dispiace deluderti, non è vero)... ho detto solo che il tuo modo di scrivere, oltre a essere infantile, potrebbe risultare fastidioso e poco comprensibile per chi legge.

Secondo, perché comunque, anche se la motivazione fosse molto più grave di quella, ho sempre detto esplicitamente di essere contraria ai bannaggi, contraria al concetto stesso di moderazione (se non strettamente tecnica, antispam eccetera) e soprattutto contraria ai patetici che vanno a piagnucolare dal moderatore chiedendogli di punire qualcuno, INVECE di darsi da fare a rispondergli con le proprie forze.

saluti
L.
Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 785
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 6:12 pm

@ Paniscus

Scusa ma, per rispettare la netiquette, io evito di correggere i colleghi. Se ti dà fastidio come scrive un collega non leggerlo. Queste prediche  mi danno ai nervi.

Non ti conosco e azzardo un giudizio (ormai ti leggo da un po' di tempo): sei troppo aggressiva e, a volte, poco tollerante.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 7:06 pm

Ok, hai tutti i diritti di pensarlo, ma non aspettarti che me ne importi più di tanto.

Quanto alla netiquette, visto che giro su forum telematici di tutti i tipi a partire dal 1993, credo di avere un'idea di cosa sia.

Ed è vero che è contro la netiquette il fatto di intignarsi su errori di ortografia, di grammatica o di forma (che possono benissimo essere delle sviste dovute alla fretta o alla scomodità della tastiera e non a ignoranza).... ma forse dimentichi che secondo la netiquette medesima, è sempre stato considerato scorretto PROPRIO il fatto di usare abbreviazioni inutili, sigle, storpiature e termini gergali in contesti diversi da quelli in cui sono nati e in cui avevano un senso.

Non so se la differenza è chiara, ma scrivere "aqua" invece di "acqua" o "se io dovrei" invece che "se io dovessi", sarebbero errori di italiano, mentre scrivere "xké" invece di "perché" o "cmq" invece di "comunque" non sono errori di italiano, sono atteggiamenti voluti, che sono adatti a certi canali di comunicazione (ad esempio i messaggini telefonici con limite massimo di caratteri), ma non ad altri, tutto lì.

E io infatti non ho affatto criticato un errore di ortografia o di grammatica, ma un atteggiamento che è considerato scorretto dalla stessa netiquette che invochi tu.


saluti
L.


Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 785
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 7:45 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ok, hai tutti i diritti di pensarlo, ma non aspettarti che me ne importi più di tanto.

Quanto alla netiquette, visto che giro su forum telematici di tutti i tipi a partire dal 1993, credo di avere un'idea di cosa sia.

Ed è vero che è contro la netiquette il fatto di intignarsi su errori di ortografia, di grammatica o di forma (che possono benissimo essere delle sviste dovute alla fretta o alla scomodità della tastiera e non a ignoranza).... ma forse dimentichi che  secondo la netiquette medesima, è sempre stato considerato scorretto PROPRIO il fatto di usare abbreviazioni inutili, sigle, storpiature e termini gergali in contesti diversi da quelli in cui sono nati e in cui avevano un senso.

Non so se la differenza è chiara, ma scrivere "aqua" invece di "acqua" o "se io dovrei" invece che "se io dovessi", sarebbero errori di italiano, mentre scrivere "xké" invece di "perché" o "cmq" invece di "comunque" non sono errori di italiano, sono atteggiamenti voluti, che sono adatti a certi canali di comunicazione (ad esempio i messaggini telefonici con limite massimo di caratteri), ma non ad altri, tutto lì.

E io infatti non ho affatto criticato un errore di ortografia o di grammatica, ma un atteggiamento che è considerato scorretto dalla stessa netiquette che invochi tu.


saluti
L.



Infatti! Hai soddisfatto le mie aspettative, non te ne frega proprio nulla. Figurati se riesci a metterti un po' in discussione! Comunque, non te ne fregherà niente, ma ti reputo una gran scortese. Parlo del tuo comportamento nel forum in generale, non solo in questo frangente.

Saluti


Ultima modifica di -nina- il Mer Set 16, 2015 10:34 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 7:55 pm

Ok, prendo atto delle tue opinioni su di me.

Tu prendi atto che non me ne importa nulla, e la si finisce.

Va bene?

Tornare in alto Andare in basso
-nina-



Messaggi : 785
Data d'iscrizione : 02.01.13

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Mer Set 16, 2015 7:58 pm

Per me la discussione è già chiusa.


Ultima modifica di -nina- il Dom Apr 10, 2016 11:17 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Migrazio



Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 11.09.15

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Gio Set 17, 2015 10:21 am

Nina nn replicare ad una persona che si commenta da sola io gli/le ho detto di andare a fare la maestrina da qualche altra parte....ma a quanto pare nn ha recepito il messaggio.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Gio Set 17, 2015 1:24 pm

Migrazio: l'ho recepito eccome, ma non vedo perché dovrei obbedire al tuo ordine.
Mettiti l'animo in pace pure tu, e riprendiamo a parlare di cose serie, per favore.
Tornare in alto Andare in basso
Migrazio



Messaggi : 239
Data d'iscrizione : 11.09.15

MessaggioOggetto: Re: SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...   Gio Set 17, 2015 3:50 pm

Lasciami in pace paniscus 2.0
L.
Tornare in alto Andare in basso
 
SCATTONE assunto di ruolo alla scuola secondaria superiore...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 5Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 Argomenti simili
-
» Kit per estetista!!aiutatemi
» scrutinio finale con 5
» come si individuano le COE in OD nella scuola secondaria di secondo grado?
» Vigilanza alunni uscita scuole medie
» Consiglio per passaggio da scuola privata a statale per immissione in ruolo

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: