Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Pagine nere meno note della storia italiana....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Pagine nere meno note della storia italiana....   Mer Set 09, 2015 9:33 pm

Uno spunto di discussione, magari adatto a ragazzi grandicelli o anche tra adulti. Trenta anni fa,l 8 settembre 1985,si concludeva con l ultimo duplice omicidio la vicenda criminale del,o dei,mostro /i di Firenze.. La vicenda giudiziaria,tuttora incompleta,prosegui per altri 24anni a vari livelli..Posso affermare che, per testimonianze parentali di chi viveva in quelle zone nei primi ottanta,e per una lunghissima mia ricerca in rete,nonché la visione di buona parte del processo a Pacciani e compagni di merende, mi reputo sufficientemente informato a riguardo. Non voglio,per amor del cielo,entrare in merito alla vicenda.in rete ci sono tuttora numerosi forum con colpevolisti ed innocentisti.. (Per me gli esecutori materiali furono loro tre.e mi fermo).tuttavia per l enorme portata mediatica che ebbero i processi, (quello di Pacciani seguì strada simile a quello contro Amanda e sollecito:colpevole-assolto-cassazione annulla il verdetto a apre nuovo processo) e per le conseguenze enormi che ebbe ,anche sociali e comportamentali sui giovani la vicenda, la propongo alla vs attenzione. Consiglio anche di scaricare la fiction IL MOSTRO DI FIRENZE trasmessa su fox. Crime qualche anno fa,con un grande Ennio fantastichini. Ultimo aspetto,i depistaggi sulle indagini ai mandanti presunti,una cosa molto di moda in Italia dall epoca delle stragi. Infine per chi vuole, il libro IL MOSTRO-ANATOMIA DI UN INDAGINE dell ex capo della mobile fiorentina Michele giuttari
Tornare in alto Andare in basso
precary80



Messaggi : 2011
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 7:52 am

Fare il talk in classe sui gialli irrisolti?
Io penso che faresti meglio a consigliare ste cose a barbara d'urso
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7526
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 8:13 am

Ma percarità...non scherziamo.
Già non si fa in tempo a completare i programmi ministeriali...
Come fatti di attualità da commentare in classe collegandoli al programma...trovate altro, grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 8:47 am

Essendo teoricamente un forum di persone istruite, a qualcuno potrebbe anche interessare per cultura personale..ma da tempo hi capito che agli insegnanti interessano solo le parole calendario scolastico,scatti,lavoro sotto casa e FIS da spartirsi

Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 8:52 am

Invece penso che in generale sia non solo corretto, ma fondamentale, cercare di collegare quanto si studia con quanto accade intorno a noi. Questa, oltre a favorire la motivazione dello studente, è la base della teoria costruttivista dell'apprendimento. Se riesco a collegare le nuove nozioni con quanto già so, avrò apprendimento singificativo. Certo, vanno scelti esempi adeguati, ma dire che non ci si fa a finire il programma e quindi non si possono fare collegamenti è proprio sbagliato in partenza.
Tornare in alto Andare in basso
precary80



Messaggi : 2011
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 8:57 am

Felipeto ha scritto:
Essendo teoricamente un forum di persone istruite, a qualcuno potrebbe anche interessare per cultura personale..ma da tempo hi capito che agli insegnanti interessano solo le parole calendario scolastico,scatti,lavoro sotto casa e FIS da spartirsi


Ehh dai non ti offendere
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 9:19 am

Penso che già i programmi televisivi parlino a sufficienza di delitti senza che ci mettiamo anche noi a farlo. Qualche tempo fa ho dato ad una prima superiore un testo espositivo da scrivere,  chiedendo di esporre in modo oggettivo gli elementi essenziali di un caso di cronaca a loro scelta.  Mi aspettavo storie di cosiddetti femminicidi, invece la maggior parte ha parlato delle partite di calcio comprate e di scandali vari nel calcio. Ne sono rimasta molto sorpresa.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 9:24 am

Probabilmente quella è la cronoca che gli interessa di più e che gli colpisce emotivamente...se ragioniamo con i nostri canoni, saremo sempre lontani anni luce dai ragazzi. Dobbiamo purtroppo adeguarci a questo nuovo modello di società e cercare di veicolare i contenuti didattici (quando è possibile) alle tematiche tipiche di questo nuovo modello.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 9:35 am

magnons ha scritto:
Probabilmente quella è la cronoca che gli interessa di più e che gli colpisce emotivamente...se ragioniamo con i nostri canoni, saremo sempre lontani anni luce dai ragazzi. Dobbiamo purtroppo adeguarci a questo nuovo modello di società e cercare di veicolare i contenuti didattici (quando è possibile) alle tematiche tipiche di questo nuovo modello.
Non è questione di modello di società e certo ad una società che considera prioritari gli scandali del calcio non voglio adeguarmi. Penso sia una questione di età: ai ragazzi di 14 anni l'omicidio non interessa perchè vedono la morte cpme qualcosa di lontanissimo,  che non può toccarli,  si sentono immortali e onnipotenti.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 9:36 am

Certo che se si vede il mondo attraverso barbara d Urso come ha suggerito qualcuno le scuole possono anche chiudere
Tornare in alto Andare in basso
precary80



Messaggi : 2011
Data d'iscrizione : 26.08.10

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 9:46 am

Felipeto ha scritto:
Certo che se si vede il mondo attraverso barbara d Urso come ha suggerito qualcuno le scuole possono anche chiudere

Hai capito cosa intendevo dire dai
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7526
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 9:53 am

Probabilmente ha anche capito la mia frase
Codice:
.  Come fatti di attualità da commentare in classe collegandoli al programma...
ma si vede che preferisce discutere in classe delle sue passioni...
Cosa lecita.
Meno se si tratta di crimini irrisolti che peraltro nulla hanno a che vedere con la Storia Italiana.
Cambio canale quando becco trasmissioni tv su indagini in corso e affini...cambierei "canale" anche a scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 10:17 am

Tellina invece hanno a che fare con la storia mesi e mesi di programma su quanti erano i consoli romani, che colore avevano i loro sandali,camere me si chiamavano tutti gli abitanti di Sparta e ogni pedante dettaglio della vita di due millenni Fa,con il risultato che i giovani di maturano senza sapere nulla degli ultimi decenni.e poi vuoi mettere che comodità ripresentare ogni anno le solite pappardelle sui greci! PS io insegno informatica e matematica,ma evidentemente ho la mente un po più aperta di qualcuno..inoltre su che badi affermi che la cronaca nera non è storia?l omicidio di Lincoln non è storia?Giulio cesare?Matteotti?mi auguro che tu NON insegni storia..il tuo motto è: se è successo mille anni da è storia,se è successo trenta anni fa no..
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 10:50 am

chicca70 ha scritto:

Non è questione di modello di società e certo ad una società che considera prioritari gli scandali del calcio non voglio adeguarmi. Penso sia una questione di età: ai ragazzi di 14 anni l'omicidio non interessa perchè vedono la morte cpme qualcosa di lontanissimo,  che non può toccarli,  si sentono immortali e onnipotenti.

Proprio per questo si devono "agganciare" con qualcosa che interessi a loro..non a noi. Non sto dicendo che dobbiamo parlare per forza degli scandali del calcio, ma se questi possono essere funzionali all'introduzione di un qualche argomento del programma, perchè no??
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 10:55 am

Felipeto ha scritto:
Tellina invece hanno a che fare con la storia mesi e mesi di programma su quanti erano i consoli romani, che colore avevano i loro sandali,camere me si chiamavano tutti gli abitanti di Sparta e ogni pedante dettaglio della vita di due millenni Fa,con il risultato che i giovani di maturano senza sapere nulla degli ultimi decenni.e poi vuoi mettere che comodità ripresentare ogni anno le solite pappardelle sui greci! PS io insegno informatica e matematica,ma evidentemente ho la mente un po più aperta di qualcuno..inoltre su che badi affermi che la cronaca nera non è storia?l omicidio di Lincoln non è storia?Giulio cesare?Matteotti?mi auguro che tu NON insegni storia..il tuo motto è: se è successo mille anni da è storia,se è successo trenta anni fa no..

Sono d'accordo (sarà perchè sono anch'io del ramo matematico..). I programmi sono allucinanti...non si può non sapere i motivi che hanno spinto il mondo ad essere come è oggi, come lo viviamo. Nessun ragazzo (ma nemmeno noi se non lo abbiamo coltivato l'intersse personalmente) sa perchè ci sono i conflitti con Israele, per esempio. O tutto quello che è successo in Italia negli anni 60-70, compresi i crimini di stato e gli anni di piombo. Però sappiamo tutto sulle guerre persiane!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 11:37 am

Gli scandali del calcio,il calcio in sé, ha la stessa funzione dei leoni al colosseo e le pubbliche esecuzioni medioevali..distrarre le menti dai veri problemi ...panem et circenses e il popolino è bello sotto controllo
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5360
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 11:46 am

magnons ha scritto:
Probabilmente quella è la cronoca che gli interessa di più e che gli colpisce emotivamente...se ragioniamo con i nostri canoni, saremo sempre lontani anni luce dai ragazzi. Dobbiamo purtroppo adeguarci a questo nuovo modello di società e cercare di veicolare i contenuti didattici (quando è possibile) alle tematiche tipiche di questo nuovo modello.



Ottima idea! Inseguiamo i ragazzi nelle loro preferenze. Propongo anzi un sondaggio di opinione preliminare alla stesura del piano annuale delle attività.
Non dubito che la cronaca nera possa trovare un posto degno in tale impostazione. Chissà invece che fine faranno le povere equazioni differenziali! Immagino rimarranno no? Visto che non dubito che stiate pensando che tale brillante impostazione attualizzante debba essere accollata al "tuttologo" per antonomasia: il buon docente di lettere, che magari potrebbe sostituire la cronistoria del processo a Pacciani (quante ore a modulo?) con qualche vecchiume "inutile" tipo la storia antica o la letteratura del Seicento. Sbaglio?

La cronaca nera è un ever green dell'abbrutimento mediatico!

La scuola dovrebbe contribuire a modellarla la società, non a subirla, e se fossimo più convinti del valore formativo della personalità di quello che proponiamo in classe non avremmo bisogno di proporre blandizie del genere!


Ultima modifica di lucetta10 il Gio Set 10, 2015 11:52 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5360
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 11:52 am

Felipeto ha scritto:
Gli scandali del calcio,il calcio in sé, ha la stessa funzione dei leoni al colosseo e le pubbliche esecuzioni medioevali..distrarre le menti dai veri problemi ...panem et circenses e il popolino è bello sotto controllo



Invece col delitto di Avetrana ci vogliono far riflettere sugli equilibri mondiali, vero? La cronaca nera è un circo molto più antico e collaudato.
Non è questione di quanto tempo passa da un avvenimento: la distinzione tra storia e cronaca è nota ai più, almeno agli addetti ai lavori. Il delitto Matteotti è storia, la storia del mostro di Firenze è cronaca. Quando si istituirà una classe di concorso in "cronaca" sarà sicuramente in programma
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 11:55 am

Bene prendiamo atto di una tua opinione personale.
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 11:57 am

lucetta10 ha scritto:

Ottima idea! Inseguiamo i ragazzi nelle loro preferenze. Propongo anzi un sondaggio di opinione preliminare alla stesura del piano annuale delle attività.
Non dubito che la cronaca nera possa trovare un posto degno in tale impostazione. Chissà invece che fine faranno le povere equazioni differenziali! Immagino rimarranno no? Visto che non dubito che stiate pensando che tale brillante impostazione attualizzante debba essere accollata al "tuttologo" per antonomasia: il buon docente di lettere, che magari potrebbe sostituire la cronistoria del processo a Pacciani (quante ore a modulo?) con qualche vecchiume "inutile" tipo la storia antica o la letteratura del Seicento. Sbaglio?

La cronaca nera è un ever green dell'abbrutimento mediatico!

La scuola dovrebbe contribuire a modellarla la società, non a subirla, e se fossimo più convinti del valore formativo della personalità di quello che proponiamo in classe non avremmo bisogno di proporre blandizie del genere!
E' ovvio che non hai colto lo spirito di quello che dicevo...non intendo inserire il contenuto cronaca nera o scandalo del calcio al posto del contenuto disciplinare, ma ritengo che si debba cercare di utilizzarlo come spunto di partenza per analizzare il contenuto disciplinare (è ovvio che si può fare in certi casi....non certo con le equazioni differenziali). Questo avrebbe delle ricadute notevoli dal punto di vista della motivazione. Penso che uno dei problemi dell'insegnamento nella scuola sia la lontananza dei docenti dal mondo attuale, quello che vicino gli studenti...e questo porta difficoltà comunicative, il linguaggio è diverso, il codice non è condiviso.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5360
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 11:59 am

magnons ha scritto:
E' ovvio che non hai colto lo spirito di quello che dicevo...non intendo inserire il contenuto cronaca nera o scandalo del calcio al posto del contenuto disciplinare, ma ritengo che si debba cercare di utilizzarlo come spunto di partenza per analizzare il contenuto disciplinare (è ovvio che si può fare in certi casi....non certo con le equazioni differenziali). Questo avrebbe delle ricadute notevoli dal punto di vista della motivazione. Penso che uno dei problemi dell'insegnamento nella scuola sia la lontananza dei docenti dal mondo attuale, quello che vicino gli studenti...e questo porta difficoltà comunicative, il linguaggio è diverso, il codice non è condiviso.



Qui non si parla in generale, ma nello specifico. Ci puoi fare un esempio di unità didattica che parta da Pacciani e arrivi a un contenuto disciplinare di storia per favore?
Gli spunti durano un secondo: leggo un passo, faccio ascoltare un brano. Qui cosa fai? Fai ascoltare uno sparo o mostri un seno amputato? E con che scopo?
Secondo te i nostri studenti condividono qualcosa di questa storia? Ero bambina io!
Tornare in alto Andare in basso
magnons



Messaggi : 427
Data d'iscrizione : 11.08.15
Località : Firenze

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 12:04 pm

Pacciani era un esempio, nel thread non si parla solo di quello. Comunque anche su Pacciani qualche docente di diritto potrebbe trovare qualche collegamento con qualche materia disciplinare, non so. O qualche docente di materie psicologiche o sociologiche potrebbe trovare qualche spunto dalle motivazioni della sentenza. Sto solo dicendo che, se si riuscisse ad agganciare i contenuti didattici a qualcosa di meno vecchio, qualcosa che i giovani hanno vissuto o conoscono bene (sono d'accordo che Pacciani non rientra in questa casistica), questo aumenterebbe la motivazione e verrebbe incontro ai principi costruttivisti dell'apprendimento.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8321
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 12:20 pm

Citazione :
Uno spunto di discussione, magari adatto a ragazzi grandicelli o anche tra adulti. Trenta anni fa,l 8 settembre 1985,si concludeva con l ultimo duplice omicidio la vicenda criminale del,o dei,mostro /i di Firenze.. La vicenda giudiziaria,tuttora incompleta,prosegui per altri 24anni a vari livelli..Posso affermare che, per testimonianze parentali di chi viveva in quelle zone nei primi ottanta,e per una lunghissima mia ricerca in rete,nonché la visione di buona parte del processo a Pacciani e compagni di merende, mi reputo sufficientemente informato a riguardo. Non voglio,per amor del cielo,entrare in merito alla vicenda.in rete ci sono tuttora numerosi forum con colpevolisti ed innocentisti.. (Per me gli esecutori materiali furono loro tre.e mi fermo).tuttavia per l enorme portata mediatica che ebbero i processi, (quello di Pacciani seguì strada simile a quello contro Amanda e sollecito:colpevole-assolto-cassazione annulla il verdetto a apre nuovo processo) e per le conseguenze enormi che ebbe ,anche sociali e comportamentali sui giovani la vicenda, la propongo alla vs attenzione. Consiglio anche di scaricare la fiction IL MOSTRO DI FIRENZE trasmessa su fox. Crime qualche anno fa,con un grande Ennio fantastichini. Ultimo aspetto,i depistaggi sulle indagini ai mandanti presunti,una cosa molto di moda in Italia dall epoca delle stragi. Infine per chi vuole, il libro IL MOSTRO-ANATOMIA DI UN INDAGINE dell ex capo della mobile fiorentina Michele giuttari

Ma parlare di cose buone no? Parlare di ragazzi che inventano realtà lavorative? parlare di ragazzi che contrastano la mafia? Far fare ricerche ai ragazzi per scovare in Italia situazioni locali volte al miglioramento?

Che senso ha parlare di questi episodi di cronaca nera? A me sembra una pruderia da guardoni. O un voler far sapere che si ha avuto la possibilità di parlare o di essere vicino ad uno dei protagonisti, come se questo fosse un vanto.

Basta parlare e dare importanza alle cose negative. Bisogna insistere e motivare al positivo.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lentiggini



Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 02.09.10

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 12:27 pm

Ire ha scritto:
A me sembra una pruderia da guardoni.

Come darti torto?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Pagine nere meno note della storia italiana....   Gio Set 10, 2015 12:29 pm

Esistono nelle persone intelligenti spunti di curiosità in ogni ambito..il mio post non ela riservato alla didattica ma anche ai colleghi..tra l altro l indagine sul mostro fu la prima in Italia in cui di usarono i computer per elaborare e confrontare migliaia di dati,targhe auto ecc.inoltre coinvolse personalità come l ex procuratore nazionale vigna.la mafia come la si intende a scuola non esiste più.le associazioni antimafia lottano contro i mulini a vento.molti sono dei mitomani,che lo scorso anno hanno fatto un intervento nelle mie classi disastroso stile la piovra,tra risate generali
Mi dispiace per queste persone,ma a Corleone non si trova più un mafioso a pagarlo a peso d oro..certe loro manifestazioni sono davvero anacronismi
Tornare in alto Andare in basso
 
Pagine nere meno note della storia italiana....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 5Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» I migliori album della storia del rock
» coloreria italiana
» Niente diretta per Sgarbi (se parla della Chiesa)
» Storie di fratelli famosi
» l'acme della storia umana

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: