Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
Isadora



Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 3:01 pm

Ciao. Ieri durante una riunione a scuola é intervenuto un docente (RSU) che ci ha fortemente raccomandato senza ulteriori spiegazioni di non votare per l'elezione del comitato valutazione docenti al prossimo collegio, in modo da destinare quei soldi a progetti utili per la scuola. Tutti hanno annuito. Non ho detto niente, come ogni anno sono l'ultima arrivata. Mi chiedevo: visto che la riforma é legge, può il collegio deliberare di non accettarne un aspetto? In base a che cosa in una scuola ci sarebbe il comitato e in un'altra no?!
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 3:08 pm

sì, può farlo. A mio parere dovebbe farlo
Tornare in alto Andare in basso
Isadora



Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 3:21 pm

Bisogna rifletterci. E si potrebbe quindi eleggere a parte un comitato solo per la valutazione dei docenti neoimmessi in ruolo? Che tu sappia questa è una proposta comune dei sindacati?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 3:50 pm

Non credo proprio. La legge dice che il comitato è "istuito", non che "può essere istituito".

Intanto, il comitato non è stato inventato dalla legge 107, esisteva già; la legge 107 ne ha modificato i compiti. Rimane il compito di valutare l'anno di prova dei neo assunti.

Per un DS, non mettere all'ordine del giorno l'elezione dei membri del comitato potrebbe essere considerato omissione di atti d'ufficio.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 3:52 pm

Isadora ha scritto:
non votare per l'elezione del comitato valutazione docenti al prossimo collegio, in modo da destinare quei soldi a progetti utili per la scuola

C'è qualcosa che non ho capito. Quali soldi dovrebbero essere destinati a progetti utili?
Il comitato di valutazione non comporta oneri per l'amministrazione e per lo Stato: i componenti del comitato di valutazione non hanno alcun compenso per l'incarico ricoperto.
Se invece quel rappresentante delle RSU parlava di dirottare i fondi destinati alla premialità verso progetti, credo che non abbia le idee chiare. I fondi stanziati che hanno una destinazione specifica non possono essere stornati per altre destinazioni.

Aggiungo che il comitato di valutazione è comunque un organo previsto dalla normativa di cui la scuola deve dotarsi. Se il collegio dei docenti si rifiuta di individuare i componenti, è inevitabile che il comitato sarà "commissariato" con la nomina d'ufficio delle persone necessarie.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 3:54 pm

mac67 ha scritto:
Non credo proprio. La legge dice che il comitato è "istuito", non che "può essere istituito".

Intanto, il comitato non è stato inventato dalla legge 107, esisteva già; la legge 107 ne ha modificato i compiti. Rimane il compito di valutare l'anno di prova dei neo assunti.

Per un DS, non mettere all'ordine del giorno l'elezione dei membri del comitato potrebbe essere considerato omissione di atti d'ufficio.

ecco, concordo
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 3:55 pm

i sindacati hanno fatto girare un documento per mozione contro il comitato di valutazione, verrebbero eletti solo quelli che hanno il compito di valutare anno di prova.
All'incotro di Bologna del weekend scorso di mobilitazione contro la 107 alcuni studenti di una associazione proponevano di utilizzare i soldi dei premi per gli insegnati lecchini, osp volevo dire meritevoli, per pagare la quota obbligatoria, scusate volevo dire volontaria, che versano le famiglie. Mi sembra una buona idea.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 4:06 pm

enricat ha scritto:
i sindacati hanno fatto girare un documento per mozione contro il comitato di valutazione, verrebbero eletti solo quelli che hanno il compito di valutare anno di prova.
All'incotro di Bologna del weekend scorso di mobilitazione contro la 107 alcuni studenti di una associazione proponevano di utilizzare i soldi dei premi per gli insegnati lecchini, osp volevo dire meritevoli, per pagare la quota obbligatoria, scusate volevo dire volontaria, che versano le famiglie. Mi sembra una buona idea.

ehm... contabilità nella pubblica amministrazione, questa sconosciuta.

Se qualcuno mi regala 300 euro per l'acquisto di una lavatrice, posso decidere di continuare a lavare le mutande a mano e spendermi quella cifra in libagioni. A casa mia posso farlo.
Nella pubblica amministrazione no. Se lo stato eroga 5 mila euro per raddrizzare le banane, quei 5000 euro non possono essere impiegati per squadrare le angurie. Se non si raddrizzano le banane, quei 5000 euro restano nelle casse dello stato perché non sono stati spesi e rendicontati.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 4:14 pm

Faccio un esempio banale: gli istituti potrebbero decidere autonomamente di devolvere la quota del MOS riservata per il pagamento dei docenti coinvolti negli IDEI in elargizioni alle famiglie affinché provvedano autonomamente a pagarsi le ripetizioni? No, non possono farlo. Se un istituto non attiva i corsi di recupero, quei soldi sono irrimediabilmente persi. Al più restano come giacenze per l'esercizio successivo.

Senza considerare il fatto che gran parte dei "soldi" stanziati lo sono solo virtualmente e diventano soldi reali solo con il perfezionamento della transazione. Vorrei proprio vedere un DSGA giustificare al revisore dei conti lo storno di un fondo destinato ad emolumenti per il personale per coprire la mancata percezione di una tassa contributiva che avrebbe dovuto finanziare l'acquisto dei rotoli di carta igienica.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 4:22 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Faccio un esempio banale: .
Secondo me quello delle banane era più che esaustivo !
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 4:24 pm

Avevo letto da qualche parte che erano previste anche altre destinazioni dei fondi. Devo cercarlo. Comunque il comitato potrebbe far risultare tutti gli insegnanti meritevoli allo stesso modo, insomma dei modi per boicottare la riforma dall'interno si possono trovare, quello che secondo me si trova difficilemtne nelle scuole è l'insegnante consapevole e informato su questa riforma e i suoi danni
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 4:24 pm

E comunque quello delle banane è un esempio banale; quello degli IDEI è un esempio ideale.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 4:25 pm

Perchè invece di boicottare la premialità non ci si sforza di realizzarla in maniera corretta ?
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 6:11 pm

enricat ha scritto:
Avevo letto da qualche parte che erano previste anche altre destinazioni dei fondi. Devo cercarlo. Comunque il comitato potrebbe far risultare tutti gli insegnanti meritevoli allo stesso modo, insomma dei modi per boicottare la riforma dall'interno si possono trovare, quello che secondo me si trova difficilemtne nelle scuole è l'insegnante consapevole e informato su questa riforma e i suoi danni

Questo possiamo imputarlo solo a noi stessi.
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 6:18 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Perchè invece di boicottare la premialità non ci si sforza di realizzarla in maniera corretta ?

perchè è la stessa idea di premialità a essere sbagliata
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 6:27 pm

enricat ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Perchè invece di boicottare la premialità non ci si sforza di realizzarla in maniera corretta ?

perchè è la stessa idea di premialità a essere sbagliata

Purtroppo però è legge, e con questo fatto siamo chiamati a confrontarci.

Io vedo, in quanto previsto, spazio per pagare "per merito" il lavoro stra-ordinario che già veniva fatto fino a ieri e veniva pagato "per diritto". Mi disgusta l'ignoranza di chi ha scritto questa legge, ma al punto in cui siamo, mi concentrerei su come disinnescare l'ordigno.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 6:28 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Nella pubblica amministrazione no. Se lo stato eroga 5 mila euro per raddrizzare le banane, quei 5000 euro non possono essere impiegati per squadrare le angurie.

Ecco perché non funziona niente. Le angurie le hanno squadrate, ma le banane sono ancora storte. Sempre obiettivi sbagliati e irrealizzabili!
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 6:44 pm

mac67 ha scritto:
enricat ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Perchè invece di boicottare la premialità non ci si sforza di realizzarla in maniera corretta ?

perchè è la stessa idea di premialità a essere sbagliata

Purtroppo però è legge, e con questo fatto siamo chiamati a confrontarci.

Io vedo, in quanto previsto, spazio per pagare "per merito" il lavoro stra-ordinario che già veniva fatto fino a ieri e veniva pagato "per diritto". Mi disgusta l'ignoranza di chi ha scritto questa legge, ma al punto in cui siamo, mi concentrerei su come disinnescare l'ordigno.

A me disgusta anche l'ignoranza di tanti e tante insegnanti. Il potere ce lo abbiamo per mettere i bastoni di traverso a questa legge. Iniziamo dal rifiutare in toto l'idea di meritocrazia
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 7:36 pm

enricat ha scritto:

A me disgusta anche l'ignoranza di tanti e tante insegnanti. Il potere ce lo abbiamo per mettere i bastoni di traverso a questa legge. Iniziamo dal rifiutare in toto l'idea di meritocrazia

Non mi è ben chiaro a che cosa ti riferisci.
Tornare in alto Andare in basso
pulcino bagnato



Messaggi : 201
Data d'iscrizione : 27.08.12

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 8:19 pm

enricat ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Perchè invece di boicottare la premialità non ci si sforza di realizzarla in maniera corretta ?

perchè è la stessa idea di premialità a essere sbagliata

Perché la trovi sbagliata in sé?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 9:23 pm

enricat ha scritto:
mac67 ha scritto:
enricat ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Perchè invece di boicottare la premialità non ci si sforza di realizzarla in maniera corretta ?

perchè è la stessa idea di premialità a essere sbagliata

Purtroppo però è legge, e con questo fatto siamo chiamati a confrontarci.

Io vedo, in quanto previsto, spazio per pagare "per merito" il lavoro stra-ordinario che già veniva fatto fino a ieri e veniva pagato "per diritto". Mi disgusta l'ignoranza di chi ha scritto questa legge, ma al punto in cui siamo, mi concentrerei su come disinnescare l'ordigno.

A me disgusta anche l'ignoranza di tanti e tante insegnanti. Il potere ce lo abbiamo per mettere i bastoni di traverso a questa legge. Iniziamo dal rifiutare in toto l'idea di meritocrazia

Forse bisognava pensarci un anno fa, invece di stappare le bottiglie di spumante ai primi annunci di riformiamo la scuola eliminando la supplentite.
Sia chiaro che non ce l'ho con te in particolare, magari sei sempre stata contraria alla riforma (non lo so e non lo voglio sapere). Una forte opposizione massiccia fin dall'inizio avrebbe potuto (forse) ridimensionare il tiro e portare ad una riforma più condivisa. Ora è troppo tardi. Come tutte le riforme imposte ce la teniamo così com'è.
Più che disgustarmi l'ignoranza mi spaventano l'ingenuità e l'ignoranza che ancora pervade la nostra categoria. Molti stanno iniziando a svegliarsi adesso dal torpore o dal sogno scoprendo la triste realtà.
Come si dice?
Good morniiiiing! What would you like for breakfast today?
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 9:27 pm

Coffee pleace. Thanks : D

Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 9:35 pm

e poi scusate, ma quando arriva il componente esterno nominato dall'USR che chiede di incontrare gli altri membri del comitato, che gli dite?
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1177
Data d'iscrizione : 15.07.12

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 9:48 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:


Forse bisognava pensarci un anno fa, invece di stappare le bottiglie di spumante ai primi annunci di riformiamo la scuola eliminando la supplentite.

Perdonami Giancarlo ma non penso che il mondo della scuola si sia svegliato solo ora o, addirittura, abbia stappato lo spumante per via della riforma. A Maggio c'è stato uno sciopero partecipatissimo... il primo da decenni a dire il vero. Il mondo della scuola si è fatto sentire a mio avviso.

Però la riforma è passata comunque. E, purtroppo, a mio avviso, è passata anche perché agli italiani non interessa granché della scuola ed interessa ancor meno dei docenti. Anzi, i docenti, nell'immaginario collettivo, vengono presentati come ignoranti, sfaticati, "comunisti", raccomandati, privilegiati etc etc... Fare una riforma "contro" i docenti, in questo paese, paga. Se domani si svegliasse un politico e chiedesse la fustigazione pubblica dei professori, ci sarebbe una discreta parte dell'elettorato che sarebbe d'accordo...
Tornare in alto Andare in basso
Isadora



Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Re: Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?   Gio Set 10, 2015 10:20 pm

Mi sto convincendo che sarà fondamentale durante il collegio far emergere le conseguenze di un rifiuto da parte dei docenti ad eleggere il comitato. Ho l'impressione che a scuola ci sia stata troppa leggerezza nel pensare di poter dire no e basta. Indipendentemente da chi è stato favorevole o sfavorevole a questa riforma, ormai è legge e secondo me sarebbe il caso di mettersi giù a cercare di individuare dei criteri oggettivi e validi di valutazione o pensare se per es. si può premiare una squadra (il consiglio di classe?) invece che i singoli docenti.
Tornare in alto Andare in basso
 
Si può scegliere di non eleggere il comitato di valutazione?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 6Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Genitori e studenti nel Comitato di valutazione !
» comitato di valutazione
» Liberi di non scegliere SIAE
» passeggino stokke
» Ma che taglia mettere appena nati?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: