Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
gugu



Messaggi : 25586
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Sab Set 12, 2015 1:53 pm

Promemoria primo messaggio :



Simona Flavia Malpezzi

5 h · .



Ed ecco anche i dati delle famose "deportazioni":

8.776 posti a disposizione per la fase B:
- 8.532 accettazioni
- 52 rinunce
- 192 non risposte (che in base alla legge equivalgono a rinuncia)


Totale rinunce: 244 (2,78%)
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Sab Set 12, 2015 8:50 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
royalstefano ha scritto:
È il caso dei docenti di 2 fascia d'istituto, bravi insegnanti, motivati, che lavorano da anni (soprattutto al nord) esclusi dal piano assunzioni. Perché non aspettare un altro anno e consentire a costoro tramite concorso di continuare a occupare quei posti nella propria provincia? adesso( ma anche dal 2016) molte scuole avranno dei titolari di cattedra che non vedranno mai(vedrete quante AP e aspettative) finche tramite il trasferimento degli stessi titolari non si creerà una nuova vacanza di posti.

Mah... l'alternativa più sostenibile sarebbe stata l'assunzione su base territoriale fino alla saturazione dei posti disponibili, l'estensione opzionale ad una mobilità interprovinciale in ingresso e la messa al bando in un concorso per titoli ed esami dei posti rimasti vacanti. E, soprattutto, vincolo decennale, altro che mobilità straordinaria...

Vuoi il ruolo? non ti obbligo a cambiare provincia, ma se lo fai per tua scelta ti impegni a restarci.
Sai cos'è, molti griderebbero allo scandalo se in Lombardia si bandisse un concorso ogni 2 anni e in Sicilia ogni 3-5, ma sarebbe la soluzione migliore. Sulla mobilità non mi esprimo, è talmente chiara l'anomalia nell'istruzione.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Sab Set 12, 2015 8:57 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
royalstefano ha scritto:
È il caso dei docenti di 2 fascia d'istituto, bravi insegnanti, motivati, che lavorano da anni (soprattutto al nord) esclusi dal piano assunzioni. Perché non aspettare un altro anno e consentire a costoro tramite concorso di continuare a occupare quei posti nella propria provincia? adesso( ma anche dal 2016) molte scuole avranno dei titolari di cattedra che non vedranno mai(vedrete quante AP e aspettative) finche tramite il trasferimento degli stessi titolari non si creerà una nuova vacanza di posti.

Mah... l'alternativa più sostenibile sarebbe stata l'assunzione su base territoriale fino alla saturazione dei posti disponibili, l'estensione opzionale ad una mobilità interprovinciale in ingresso e la messa al bando in un concorso per titoli ed esami dei posti rimasti vacanti. E, soprattutto, vincolo decennale, altro che mobilità straordinaria...

Vuoi il ruolo? non ti obbligo a cambiare provincia, ma se lo fai per tua scelta ti impegni a restarci.

Restate dove siete allora:
http://m.orizzontescuola.it/news/mobilit-vecchi-docenti-ruolo-chiedono-vecchie-regole
Tornare in alto Andare in basso
Ciccio.8



Messaggi : 2393
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Sab Set 12, 2015 9:03 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
GA.BRI ha scritto:
Se è così vuol dire che ci sono 200 posti di ruolo buttati al vento, è abbastanza vergognoso! Spero che in fase C non si ripresenti questo problema, ma secondo me ci saranno altri 2800 posti buttati e di conseguenza persone che si dovranno spostare senza motivo.

È molto difficile secondo me prevedere l'entità degli spostamenti interprovinciali in fase C a causa dell'aleatorietà generata dalle richieste per area disciplinare da parte delle scuole.
Il fatto che le scuole richiederanno potenziamento per aree disciplinari offre un margine di manovra per l'allocazione all'interno della provincia di classi di concorso in esubero. Quanto sia ampio questo margine di manovra è impossibile da stimare perché non abbiamo idea di quanto possa essere mirata la richiesta formulata dalle scuole e di come saranno definite queste aree disciplinari.

Per spiegarmi, faccio due esempi di scenari:

1) il primo scenario deriva dall'eventualità che le richieste delle scuole facessero riferimento alle classi di concorso.
Classe X: 10 iscritti residui in graduatoria, 20 richieste dalle scuole
Classe Y: 30 iscritti residui in graduatoria, 20 richieste dalle scuole
Con questa eventualità, ci sarebbe stato un esubero di 10 iscritti nella classe Y che sarebbero stati dirottati in altre province dove c'è una maggiore richiesta. Contemporaneamente, da altre province sarebbero stati dirottati 10 iscritti della classe X per far fronte all'eccesso di domanda dalle scuole. Complessivamente ci sarebbero stati 20 "movimenti" interprovinciali

2) il secondo scenario deriva dall'applicazione della richiesta per aree disciplinari. Ipotizziamo che le classi X e Y confluiscano nella stessa area disciplinare. Nel complesso abbiamo 40 iscritti in classi di quell'area disciplinare e 40 richieste dalle scuole per quell'area disciplinare. Complessivamente non si produrrà alcun movimento in quanto tutti i 40 iscritti nelle GAE delle due classi di concorso trovano impiego nella provincia.

Questo margine di manovra sarà tanto più ampio quanto più generica sarà la definizione delle aree disciplinari.

Infatti sono queste le considerazioni che facevo prima di inoltrare domanda.
Quanto margine di manovra ci potrà essere, una volta saputo che i potenziamenti verrano individuati per aree disciplinari, e non solo per singola cdc?
Io confido su una gestione indirizzata a coprire tutte le richieste delle scuole, nello specifico, e poi ad affiancare a queste il contingente restante distribuendolo al meglio, almeno fino al totale dei posti disponibili in ogni regione.

Naturalmente sappiamo già che le regioni del sud hanno un rapporto negativo posti/domande, e già ho valutato che anche procedendo per aree ampie ci saranno sempre tot ruoli da "spostare" al nord. Nel caso della Puglia, per esempio, un minimo di 500.
Bisognerà però vedere quali cdc saranno più soggette a questi spostamenti, dal momento che non è più solo una questione di punteggio, ma anche di facilità d'inserimento di determinate cdc in curricoli che già le prevedono e, viceversa, di difficoltà di altre finora non previste. Un conto è dire un generico "nella scuola media potenzieremo educazione civica e arte", un altro trovarsi residuali di A019 e A028 da ridistribuire. Procederanno per percentuali proporzionali? Oppure tenderanno a distribuire di preferenza, sul territorio nazionale, la cdc più problematica?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Sab Set 12, 2015 9:18 pm

Ciccio.8 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
GA.BRI ha scritto:
Se è così vuol dire che ci sono 200 posti di ruolo buttati al vento, è abbastanza vergognoso! Spero che in fase C non si ripresenti questo problema, ma secondo me ci saranno altri 2800 posti buttati e di conseguenza persone che si dovranno spostare senza motivo.

È molto difficile secondo me prevedere l'entità degli spostamenti interprovinciali in fase C a causa dell'aleatorietà generata dalle richieste per area disciplinare da parte delle scuole.
Il fatto che le scuole richiederanno potenziamento per aree disciplinari offre un margine di manovra per l'allocazione all'interno della provincia di classi di concorso in esubero. Quanto sia ampio questo margine di manovra è impossibile da stimare perché non abbiamo idea di quanto possa essere mirata la richiesta formulata dalle scuole e di come saranno definite queste aree disciplinari.

Per spiegarmi, faccio due esempi di scenari:

1) il primo scenario deriva dall'eventualità che le richieste delle scuole facessero riferimento alle classi di concorso.
Classe X: 10 iscritti residui in graduatoria, 20 richieste dalle scuole
Classe Y: 30 iscritti residui in graduatoria, 20 richieste dalle scuole
Con questa eventualità, ci sarebbe stato un esubero di 10 iscritti nella classe Y che sarebbero stati dirottati in altre province dove c'è una maggiore richiesta. Contemporaneamente, da altre province sarebbero stati dirottati 10 iscritti della classe X per far fronte all'eccesso di domanda dalle scuole. Complessivamente ci sarebbero stati 20 "movimenti" interprovinciali

2) il secondo scenario deriva dall'applicazione della richiesta per aree disciplinari. Ipotizziamo che le classi X e Y confluiscano nella stessa area disciplinare. Nel complesso abbiamo 40 iscritti in classi di quell'area disciplinare e 40 richieste dalle scuole per quell'area disciplinare. Complessivamente non si produrrà alcun movimento in quanto tutti i 40 iscritti nelle GAE delle due classi di concorso trovano impiego nella provincia.

Questo margine di manovra sarà tanto più ampio quanto più generica sarà la definizione delle aree disciplinari.

Infatti sono queste le considerazioni che facevo prima di inoltrare domanda.
Quanto margine di manovra ci potrà essere, una volta saputo che i potenziamenti verrano individuati per aree disciplinari, e non solo per singola cdc?
Io confido su una gestione indirizzata a coprire tutte le richieste delle scuole, nello specifico, e poi ad affiancare a queste il contingente restante distribuendolo al meglio, almeno fino al totale dei posti disponibili in ogni regione.

Naturalmente sappiamo già che le regioni del sud hanno un rapporto negativo posti/domande, e già ho valutato che anche procedendo per aree ampie ci saranno sempre tot ruoli da "spostare" al nord. Nel caso della Puglia, per esempio, un minimo di 500.
Bisognerà però vedere quali cdc saranno più soggette a questi spostamenti, dal momento che non è più solo una questione di punteggio, ma anche di facilità d'inserimento di determinate cdc in curricoli che già le prevedono e, viceversa, di difficoltà di altre finora non previste. Un conto è dire un generico "nella scuola media potenzieremo educazione civica e arte", un altro trovarsi residuali di A019 e A028 da ridistribuire. Procederanno per percentuali proporzionali? Oppure tenderanno a distribuire di preferenza, sul territorio nazionale, la cdc più problematica?

Sei un saggio. Purtroppo non sono io a dover/poter dare risposte a questi interrogativi. Mai preteso di raddrizzare le banane, lascio questo compito a chi si arroga la presunzione di riuscire a farlo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Sab Set 12, 2015 9:19 pm

royalstefano ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
royalstefano ha scritto:
È il caso dei docenti di 2 fascia d'istituto, bravi insegnanti, motivati, che lavorano da anni (soprattutto al nord) esclusi dal piano assunzioni. Perché non aspettare un altro anno e consentire a costoro tramite concorso di continuare a occupare quei posti nella propria provincia? adesso( ma anche dal 2016) molte scuole avranno dei titolari di cattedra che non vedranno mai(vedrete quante AP e aspettative) finche tramite il trasferimento degli stessi titolari non si creerà una nuova vacanza di posti.

Mah... l'alternativa più sostenibile sarebbe stata l'assunzione su base territoriale fino alla saturazione dei posti disponibili, l'estensione opzionale ad una mobilità interprovinciale in ingresso e la messa al bando in un concorso per titoli ed esami dei posti rimasti vacanti. E, soprattutto, vincolo decennale, altro che mobilità straordinaria...

Vuoi il ruolo? non ti obbligo a cambiare provincia, ma se lo fai per tua scelta ti impegni a restarci.

Restate dove siete allora:
http://m.orizzontescuola.it/news/mobilit-vecchi-docenti-ruolo-chiedono-vecchie-regole
Come ho scritto in un altro thread:
Mah... beata ingenuità!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Sab Set 12, 2015 10:00 pm

royalstefano ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
royalstefano ha scritto:
È il caso dei docenti di 2 fascia d'istituto, bravi insegnanti, motivati, che lavorano da anni (soprattutto al nord) esclusi dal piano assunzioni. Perché non aspettare un altro anno e consentire a costoro tramite concorso di continuare a occupare quei posti nella propria provincia? adesso( ma anche dal 2016) molte scuole avranno dei titolari di cattedra che non vedranno mai(vedrete quante AP e aspettative) finche tramite il trasferimento degli stessi titolari non si creerà una nuova vacanza di posti.

Mah... l'alternativa più sostenibile sarebbe stata l'assunzione su base territoriale fino alla saturazione dei posti disponibili, l'estensione opzionale ad una mobilità interprovinciale in ingresso e la messa al bando in un concorso per titoli ed esami dei posti rimasti vacanti. E, soprattutto, vincolo decennale, altro che mobilità straordinaria...

Vuoi il ruolo? non ti obbligo a cambiare provincia, ma se lo fai per tua scelta ti impegni a restarci.
Sai cos'è,  molti griderebbero allo scandalo se in Lombardia si bandisse un concorso ogni 2 anni e in Sicilia ogni 3-5, ma sarebbe la soluzione migliore. Sulla mobilità non mi esprimo, è talmente chiara l'anomalia nell'istruzione.

Credo che nella nostra categoria si stiano diffondendo sempre più quelle generazioni cresciute con l'idea che la manna che piova dal cielo per debellare la fame nel mondo e dare pace a tutti gli uomini di buona volontà.
Agli inizi degli anni 80, ancora nel fior fiore della mia giovinezza, ero andato a Milano per sostenere un concorso indetto per non ricordo quanti posti di operatore amministrativo alla Corte dei Conti. Non ho urlato allo scandalo per il fatto che il concorso era a Milano e non a Cagliari. Mi ero preparato, avevo superato la prova scritta, purtroppo sono inciampato alla grande nella prova pratica di dattilografia. Pazienza. Se però avessi superato il concorso e ottenuto il posto, probabilmente a quest'ora sarei un cinquantenne impiegato statale insediato da decenni in Lombardia.

A metà degli anni 80 ho fatto una selezione per entrare nei carabinieri, se l'avessi passata sarei andato dove mi avrebbero sbattuto. Non l'ho passata per difetto della vista, pazienza, mi sono deciso a completare gli studi universitari e laurearmi.

Alla fine degli anni 80 appena laureato ho provato a entrare nel mercato delle professionalità ricercate per progetti nel terzo mondo. Purtroppo un requisito necessario era la conoscenza di una lingua straniera (inglese, francese o spagnolo), competenza che ai miei tempi il sistema dell'istruzione non era in grado di trasmettere. Sono rimasto perciò tagliato fuori da questa opportunità. Altrimenti me ne sarei andato volentieri in Africa o in Sudamerica. Subito dopo sono ritrovato di fronte a due opzioni. Avevo vinto una selezione per il CIFDA e mi sarei dovuto trasferire in provincia di Como per fare un percorso formativo di due anni finalizzato all'assunzione. Contemporaneamente potevo continuare a fare il secondo anno di precariato nella scuola affrontando il concorso a cattedre del 1990. Ho scelto l'opzione del concorso a cattedre e sono entrato subito in ruolo nella mia provincia dopo soli tre anni di precariato. Se non ci fosse stata la prospettiva del concorso a cattedre mi sarei trasferito a Minoprio, di certo non sarei rimasto a fare il precario per 10 o 20 anni.

Mi rifiuto di capire perché ci si debba scandalizzare del fatto che i concorsi a cattedre debbano offrire più posti al nord che al sud. I posti vacanti sono al nord, non sono al sud. Ci si scandalizzi piuttosto sul fallimento di decenni di piani di sviluppo e finanziamenti a favore del sud. Progetti che sulla carta avrebbero dovuto favorire quello sviluppo socioeconomico integrato che avrebbe permesso una crescita demografica sostenibile. La popolazione scolastica cresce al nord, non al sud. Aspettarsi che le cattedre aumentino al sud è una pretesa insostenibile.

È proprio grazie all'accondiscendenza che, per mere logiche speculative, politiche e sindacali, per anni e anni ha sostenuto la crescita di questo divario strutturale tra nord e sud che si è arrivati ad una situazione insostenibile: gli insegnanti concentrati al sud e la domanda di insegnanti concentrata al nord. Finché un buffone, un bel giorno si sveglia e si inventa la fine della supplentite con lo svuotamento delle graduatorie. Aggiungendo caos al caos e scandali agli scandali.

E lo spettacolo continua...
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 10:46 am

Ci si dimentica di dire che il gran figlio di un gran paragnosta è parzialmente tornato indietro danto la possibilità di prendersi la supplenze per un anno, salvo poi prendersi il ruolo in fase successiva.14 e 15 continuano le nomine TD da provveditorati e scuole polo (prov Milano), alla faccia della fine della supplentite..e nel frattempo le scuole con molte cattedre scoperte stanno chiamando AD dalle seconde e terze fasce. (= gli sfigati laureati immeritevoli)
Sta roba è stata fatta per placare gli animi del personale docente, eh.

Poi cmq sventolare il 97%...beh se la scelta è tra buttarsi dalla finestra o mangiare la minestra..ci credo che molti preferiscono la minestra, con i tempi che corrono.
E poi ci sono sempre i mezzi opportunistici per difendersi tra quelli che hanno accettato, ma che magari a 50 anni con marito e figli non hanno voglia di iniziare una nuova vita (e dagli torto, aggiungerei)..c'è sempre un medico o un'aspettativa a cui ricorrere per difendersi dal trasferimento volontariamente coatto, perchè si dovevano fare quest'anno 90000 assunzioni a tutti i costi, invece di scaglionarle negli anni. ^_^.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 11:27 am

mordekayn ha scritto:
perchè si dovevano fare quest'anno 90000 assunzioni a tutti i costi, invece di scaglionarle negli anni. ^_^.

Che poi, a guardare bene nei fatti, questo piano straordinario di assunzioni sta scaglionando le immissioni in ruolo nell'arco di un biennio. Come inizialmente proponeva qualcuno.
Poi, se vogliamo considerare un'immissione con decorrenza giuridica una vera e propria assunzione, chiuso argomento.
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 12:55 pm

In effetti, ragionandoci su, oggi ti assumo con decorrenza giuridica Fase C.
Chi è stato espressamente richiesto dal PTOF va in ruolo è prende servizio.
Piano piano si libera qualche cattedra, malattia, gravidanza, rimescolamenti vari....e ci piazzo un docente del potenziamento dandogli anche decorrenza economica. Scagliono le assunzioni.

Quindi il Muir potrebbe dare decorrenza giuridica a tutti quelli che hanno presentato domanda, inserendoli negli ambiti territoriali, e poi assegnarli in un secondo momento. Quelli che rispondono alle esigenze delle scuole vanno in ruolo, se non hanno supplenze. Gli altri attendono nell' ambito il loro turno. Tanto lo stipendio va erogato se prendono servizio.

Lo so, è un ipotesi, non bollatemi subito come quello che non conosce come funziona.
Posso aver detto una cavolata.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25586
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 12:58 pm

knot2 ha scritto:
In effetti, ragionandoci su, oggi ti assumo con decorrenza giuridica Fase C.
Chi è stato espressamente richiesto dal PTOF va in ruolo è prende servizio.
Piano piano si libera qualche cattedra, malattia, gravidanza, rimescolamenti vari....e ci piazzo un docente del potenziamento dandogli anche decorrenza economica. Scagliono le assunzioni.

Quindi il Muir potrebbe dare decorrenza giuridica a tutti quelli che hanno presentato domanda, inserendoli negli ambiti territoriali, e poi assegnarli in un secondo momento. Quelli che rispondono alle esigenze delle scuole vanno in ruolo, se non hanno supplenze. Gli altri attendono nell' ambito il loro turno. Tanto lo stipendio va erogato se prendono servizio.

Lo so, è un ipotesi, non bollatemi subito come quello che non conosce come funziona.
Posso aver detto una cavolata.


Se lo dici già tu, è meglio astenersi.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 12:59 pm

Ma sta anche scoglionando le scuole, perchè rebus sic stantibus ci becchiamo il peggio del peggio del reclutamento vecchia maniera con il peggio del peggio della buona scuola e con il cambiamento radicale di quello che viene considerato scuola pubblica, visto che la buona scuola non è solo il piano di assunzioni..ma tutto il resto.

Il tutto in mezzo a fase B non ancora conclusa e fase C a novembre.
Con la scuola che parte ..domani ^_^ e con il DS con un mare di cattedre scoperte (quest'anno da noi è stato un florilegio di congedi frazionati e aspettative non retribuite  dei neoarruolati in fase 0 e A) che mi costringe con il frustino a contratti TD  che non ancora non sono stati inseriti (non c'è stato il tempo! sono arrivati giovedì..insieme a 2 nuovi AA sul personale SBONK! ..mentre i contratti del ruolo son stati fatti) a procedere pure alle convocazioni AD su plurime classi di concorso.
Se ce la si fa quest'anno..non ci ammazza nessuno a noi assistenti amministrativi. ah ah ah.

Però ho fatto la cazzata..forse quest'anno oltre ai deportati in aspettativa sarebbe stato il caso di prendermi un'aspettativa, far passare questo casino..e ripartire dal 16 17 forse in una situazione di caos normale.
O altrimenti questa ridicola riforma avrebbe dovuto far partire l'anno scolastico a gennaio 2016, visto che è ancora tutto all'aria.

Io avrei operato diversamente da PDC..un attento lavoro di cesellatura su aspetti critici che evidentemente non funzionano, un' assunzione scaglionata vedendo le situazioni di servizio e di titoli (non tutti quelli delle GAE meritano il ruolo solo perchè sono nelle gae, come non tutti quelli delle GI non meritano il ruolo solo perchè sono nelle GI) e non l'ennesima megariforma a cadenza triennale che ha l'effetto di dare l'elettroshock su un paziente che oramai risponde a fatica, travolto dall'orgia di riforme scolastiche una peggiore dell'altra a getto continuo.
Ma Renzie è renzi (anche se di scuola non ne capisce una cippa e con lui Puglisi e Faraone) e io non sono nessuno.


Ultima modifica di mordekayn il Dom Set 13, 2015 1:17 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:15 pm

"Se lo dici già tu, è meglio astenersi".

si ma il tuo parere mi interessa gugu.....tu sei più "diciamo inserito".
Cosa c'è che non va?
I docenti della fase C non hanno cattedra ma sono di ruolo in un ambito territoriale.
I docenti in fase C prenderanno lo stipendio solo quando saranno in servizio.
Al Muir chi non prende servizio non costa un eruo....
Al governo conviene, perche dichiarano che hanno fatto 50000 assunzioni.



Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:20 pm

Che poi l'aggravante di questa ridicola riforma è che lo stato non risparmia proprio nulla.
Almeno la Gelmini nel fare carne di porco della scuola pubblica ha tagliato circa 8 mld di euro...e dal loro punto di vista il piano è stato coronato dal successo.

Questi soggetti riescono a fare un casino che rimarrà negli annali, peggiorando la scuola pubblica e aumentando pure i costi per la fiscalità generale.
Capolavoro ah, ah, ah.
E fanno sta roba per il merito!!!

Almeno la DC aveva il coraggio di dire che faceva l'ennesima sanatoria, non dicevano la cazzata megagalattica di aver eliminato la supplentite (mai come quest'anno ricorreremo alle supplenze), di aver introdotto il merito e altre amenità.
Il merito di che?
Del laureato abilitato che sta a marcire nelle GI di istituto con anni di servizio (ben oltre i 36 mesi) e di chi invece ope Renzis è stato arruolato anche senza aver fatto un giorno di scuola?
Ma almeno non prendessero in giro le persone.


Ultima modifica di mordekayn il Dom Set 13, 2015 1:26 pm, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:21 pm

royalstefano ha scritto:
Ciccio.8 ha scritto:
royalstefano ha scritto:
lallaorizzonte ha scritto:
GA.BRI ha scritto:
Nei 200 e passa dei rinunciatari sono stati conteggiati pure quelli che sono stati immessi nelle fasi a e 0 ma che hanno ricevuto comunque la proposta?

certo, perchè comunque la risposta sì è evidente e inequivocabile

non era necessario mettere in evidenza tale dato, dal momento che comunque il numero dei sì è soddisfacente
Il numero degli immessi in ruolo in fase 0/A che han fatto ugualmente domanda è noto?

Il miur alla scadenza della presentazione su iol diceva circa 3000 in tutto, ma poi non ha più fornito un dato esatto.
E allora i rinunciatari saranno prevalentemente loro.

A nessuno di loro è arrivata la proposta di assunzione in fase B.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25586
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:21 pm

knot2 ha scritto:
"Se lo dici già tu, è meglio astenersi".

si ma il tuo parere mi interessa gugu.....tu sei più "diciamo inserito".
Cosa c'è che non va?
I docenti della fase C non hanno cattedra ma sono di ruolo in un ambito territoriale.
I docenti in fase C prenderanno lo stipendio solo quando saranno in servizio.
Al Muir chi non prende servizio non costa un eruo....
Al governo conviene, perche dichiarano che hanno fatto 50000 assunzioni.




Perchè mi pare che la tua idea, contro la Legge 107, sia quella di "mettere in fila" i docenti della A019 per i prossimi 10 anni ad attendere un posto (ovviamente non tu che saresti assunto da GM senza mai aver messo piede in una scuola, sempre per dire che la 107 stabilizza i precari storici e non chi ha il triplo lavoro), bloccando ogni altro reclutamento da GE o da GM.
Essendo un comportamento contro Legge (chi non è assunto deve tornare in GE e non aver nessun trattamento di favore) è anche una cavolta.
Il governo potrebbe anche dire, allora, di voler far un miliardo di assunzioni giuridiche, dando quelle economiche quando il Sole toccherà la Terra. Non converrebbe?
Tornare in alto Andare in basso
Babbeus



Messaggi : 1683
Data d'iscrizione : 17.03.15

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:22 pm

mordekayn ha scritto:
Che poi l'aggravante di questa ridicola riforma è che lo stato non risparmia proprio nulla.
Almeno la Gelmini nel fare carne di porco della scuola pubblica ha tagliato circa 8 mld di euro.

Questi soggetti riescono a fare un casino che rimarrà negli annali, peggiorando la scuola pubblica e aumentando pure i costi per la fiscalità generale.
Capolavoro ah, ah, ah.

In questo caso l'aumento dei costi (a carico di tutti) serve proprio a comprarsi il consenso per realizzare un danno che nessuno altrimenti accetterebbe.
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25586
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:25 pm

mordekayn ha scritto:

Con la scuola che parte ..domani ^_^ e con il DS con un mare di cattedre scoperte (quest'anno da noi è stato un florilegio di congedi frazionati e aspettative non retribuite  dei neoarruolati in fase 0 e A) che mi costringe con il frustino a contratti TD  che non ancora non sono stati inseriti (non c'è stato il tempo! sono arrivati giovedì..insieme a 2 nuovi AA sul personale SBONK! ..mentre i contratti del ruolo son stati fatti) a procedere pure alle convocazioni AD su plurime classi di concorso.
Se ce la si fa quest'anno..non ci ammazza nessuno a noi assistenti amministrativi. ah ah ah.


Da tutti i tuoi messaggi sembra che in questa scuola esista solo tu come segretario, che tu sia in grado di fare alla perfezione il lavoro di 10 persone e forse anche il caffé e i biscottini.
Se la BS venisse allargata agli ATA troveresti posto con il tuo CV in qualsiasi scuola del regno, a stipendio triplo.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:28 pm

gugu ha scritto:
mordekayn ha scritto:

Con la scuola che parte ..domani ^_^ e con il DS con un mare di cattedre scoperte (quest'anno da noi è stato un florilegio di congedi frazionati e aspettative non retribuite  dei neoarruolati in fase 0 e A) che mi costringe con il frustino a contratti TD  che non ancora non sono stati inseriti (non c'è stato il tempo! sono arrivati giovedì..insieme a 2 nuovi AA sul personale SBONK! ..mentre i contratti del ruolo son stati fatti) a procedere pure alle convocazioni AD su plurime classi di concorso.
Se ce la si fa quest'anno..non ci ammazza nessuno a noi assistenti amministrativi. ah ah ah.


Da tutti i tuoi messaggi sembra che in questa scuola esista solo tu come segretario, che tu sia in grado di fare alla perfezione il lavoro di 10 persone e forse anche il caffé e i biscottini.
Se la BS venisse allargata agli ATA troveresti posto con il tuo CV in qualsiasi scuola del regno, a stipendio triplo.

No, è che la vecchia DSGA è andata in pensione, la collega che faceva il personale da 40 anni circa è andata in pensione e il collega sempre sul personale ha ottenuto il trasferimento.
Io sono rimasto il migliore per forza di cose perchè fino a giovedì non c'era nessuno, gugu..tranne le due della didattica che ovviamente fanno altro. ^_^.
Il bordello è dovuto a questo..e al compagno (tuo ex amico?)Renzi + al solito caos iniziale...non credo di essere il migliore, ci sono persone più brave di me nelle segreterie.


Ultima modifica di mordekayn il Dom Set 13, 2015 1:30 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:30 pm

knot2 ha scritto:
"Se lo dici già tu, è meglio astenersi".

si ma il tuo parere mi interessa gugu.....tu sei più "diciamo inserito".
Cosa c'è che non va?
I docenti della fase C non hanno cattedra ma sono di ruolo in un ambito territoriale.
I docenti in fase C prenderanno lo stipendio solo quando saranno in servizio.
Al Muir chi non prende servizio non costa un eruo....
Al governo conviene, perche dichiarano che hanno fatto 50000 assunzioni.



Però se non sono in servizio un motivo ci sarà, magari non servono in quel momento, però solo perché hanno prodotto domanda li si deve immett ruolo (anche solo giuridico). Se me lo avessero detto 16 anni fa, "guardi lei adesso non mi serve, solo perché è nelle gae la immetto in ruolo giuridico, più avanti si vedrà se darle anche quello economico", certo che avrei accettato. Però non funziona così, si assume quando è necessario, privato o pubblico cambia poco.
P.s. per 15 anni gli son servito eccome, ma non mi hanno assunto lo stesso.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1603
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:33 pm

gugu ha scritto:
mordekayn ha scritto:

Con la scuola che parte ..domani ^_^ e con il DS con un mare di cattedre scoperte (quest'anno da noi è stato un florilegio di congedi frazionati e aspettative non retribuite  dei neoarruolati in fase 0 e A) che mi costringe con il frustino a contratti TD  che non ancora non sono stati inseriti (non c'è stato il tempo! sono arrivati giovedì..insieme a 2 nuovi AA sul personale SBONK! ..mentre i contratti del ruolo son stati fatti) a procedere pure alle convocazioni AD su plurime classi di concorso.
Se ce la si fa quest'anno..non ci ammazza nessuno a noi assistenti amministrativi. ah ah ah.


Da tutti i tuoi messaggi sembra che in questa scuola esista solo tu come segretario, che tu sia in grado di fare alla perfezione il lavoro di 10 persone e forse anche il caffé e i biscottini.
Se la BS venisse allargata agli ATA troveresti posto con il tuo CV in qualsiasi scuola del regno, a stipendio triplo.
Purtroppo noi docenti ce ne rendiamo conto raramente ma le segreterie sono al collasso.  Nella mia scuola ci sono 2 ata nella segreteria docenti ed uno solo nella segreteria didattica in quanto la sua collega è in malattia ormai da mesi e non può essere sostituita. Questa unica persona ha dovuto gestire tutte le iscrizioni e ha dovuto rinunciare alle ferie estive.
Tornare in alto Andare in basso
Online
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:34 pm

ok argomentazioni valide
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:35 pm

Fare tutta questa roba insieme serve solo ed unicamente ad uno scopo politico, cioè farsi accreditare come il Riformatore che si accinge a salvare il paese dalla palude che c'è stata in questi anni.
Così Renzi può fregiarsi di aver riformato la scuola e assunto 100k persone.
Noi che siamo dentro la scuola facciamo fatica a seguire fase 0 , A, B, C, le supplenzine date per accontentare i futuri arruolati e vattelapesca..se le spieghi a chi è fuori nella migliore delle ipotesi si deve prendere il momendol.

Quindi passa il messaggio slogan de "100k assunti, non c'è più precariato, da ora solo per concorso e il Preside potrà scegliere i migliori!"
E chi è contrario è un viziato che rifiuta il ruolo!
Vergogna! con i tempi che corrono a rifiutare il ruolo!

Le cose in Italia le fanno perchè suonano bene, poi se la realtà è tutt'altro..fa niente..tanto è la NARRAZIONE  sui media e le tv che conta.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:44 pm

chicca70 ha scritto:
gugu ha scritto:
mordekayn ha scritto:

Con la scuola che parte ..domani ^_^ e con il DS con un mare di cattedre scoperte (quest'anno da noi è stato un florilegio di congedi frazionati e aspettative non retribuite  dei neoarruolati in fase 0 e A) che mi costringe con il frustino a contratti TD  che non ancora non sono stati inseriti (non c'è stato il tempo! sono arrivati giovedì..insieme a 2 nuovi AA sul personale SBONK! ..mentre i contratti del ruolo son stati fatti) a procedere pure alle convocazioni AD su plurime classi di concorso.
Se ce la si fa quest'anno..non ci ammazza nessuno a noi assistenti amministrativi. ah ah ah.


Da tutti i tuoi messaggi sembra che in questa scuola esista solo tu come segretario, che tu sia in grado di fare alla perfezione il lavoro di 10 persone e forse anche il caffé e i biscottini.
Se la BS venisse allargata agli ATA troveresti posto con il tuo CV in qualsiasi scuola del regno, a stipendio triplo.
Purtroppo noi docenti ce ne rendiamo conto raramente ma le segreterie sono al collasso.  Nella mia scuola ci sono 2 ata nella segreteria docenti ed uno solo nella segreteria didattica in quanto la sua collega è in malattia ormai da mesi e non può essere sostituita. Questa unica persona ha dovuto gestire tutte le iscrizioni e ha dovuto rinunciare alle ferie estive.

A noi è andata di lusso nella disgrazia di perdere 2 validissime persone (per pensione e trasferimento) proprio nell'area delicata, cioè quella del personale.

E' arrivata una DSGA valida (non è detto che ti arrivino dsga validi..anzi non è detto che arrivino proprio visto che hanno dato gli incarichi a agli AA che hanno l'articolo 7 a svolgere la funzione di DSGA), una AA non granchè (e sono eufemistico) è rimasta 3 giorni e poi ha ottenuto l'assegnazione provvisoria e poi sono arrivate 2 AA, di cui una molto in gamba.. e a cui piace fare il personale (e pure simpatica!)...è venuta per errore perchè all'USP al momento della convocazione le han detto che il suo posto (quello della AA che ha ottenuto assegnazione provvisoria) era in OD e non OF..quindi doppio culo carpiato su errore del provveditorato.(sennò questa brava non l'avremmo avuta e si sarebbe scelta un'altra scuola con posto su OD)
Nella peggiore delle ipotesi:
-Avremmo avuto una AA con l'articolo 7-> DSGA
-Una inidonea al personale (che abbiamo convinto a trasferirsi, spostando il problema in un istituto superiore milanese..non ti dico quanto è contenta la collega)
E una supplente incapace.

In queste condizioni in nessun caso avrebbe potuto funzionare la segreteria..quindi anche nel bordello iniziale sono fiducioso che la situazione si possa raddrizzare, dopo aver superato in qualche modo il terrificante mese di settembre, tra contratti, nomine, convocazioni, etc,etc.
Miracoli non se ne possono fare..i due nuovi del personale sono venuti il 10..e non hanno ancora le profilature al sidi.
CHiudo l'ot..anche perchè vado a mangiare.. ah, ah,ah.


Ultima modifica di mordekayn il Dom Set 13, 2015 1:47 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 1:46 pm

knot2 ha scritto:
Lo so, è un ipotesi, non bollatemi subito come quello che non conosce come funziona.
Posso aver detto una cavolata.

Siamo in tanti a dirne, quindi sei in buona compagnia :-)

Scherzi a parte, ci sono già troppe liste d'attesa per crearne una nuova, per giunta con un impegno giuridico da parte dello Stato. Meglio evitare la creazione di simili mostri.
Tornare in alto Andare in basso
knot2



Messaggi : 699
Data d'iscrizione : 26.05.15

MessaggioOggetto: Re: La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B   Dom Set 13, 2015 2:43 pm

ok grazie Giancarlo
Tornare in alto Andare in basso
 
La Malpezzi annuncia 244 rinunce in fase B
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» fase luteale
» Valori estradiolo fase follicolare
» Fase luteale breve???
» fase luteale breve e fecondazione
» Estradiolo basso in fase luteinica

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: