Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 14, 2015 7:55 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho bisogno di un consiglio. Nella mia scuola vi è una macchinetta che distribuisce merendine, caffè, cioccolata e i ragazzi sono abituati ad andarci tutte le ore, e non solo durante l'intervallo, a fornirsi di quello che vogliono.
A questo si è aggiunto il fatto che oggi il responsabile di plesso ha permesso ad una persona esterna di venire a vendere panini a scuola su ordinazione perchè, dice, ha una convenzione con la scuola dall'anno scorso.
Io è dal primo giorno che ho chiesto ai genitori dei ragazzi di far portare l'occorrente per la merenda dell'intervallo da casa e questi ultimi lo hanno fatto.
Oggi ho detto al responsabile di plesso che dato che non vi è circolare del Dirigente io non avrei permesso alla mia classe di fornirsi presso la macchinetta e presso il rivenditore di panini che doveva passare classe per classe.
Ho fatto bene?
Senza circolare io non permetto a nessuno di entrare in classe e tantomeno di andare alla macchinetta distributrice di merendine.
I miei ragazzi hanno capito e sono con me.

Ora la mia domanda è: da un punto di vista di legge sono a posto nell'impedire se non vi è apposita circolare del Dirigente?
Io non accetto le cose fatte alla carlona.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Dom Set 20, 2015 3:07 pm

Citazione :
Bene. Allora buone cose e buon lavoro a voi troll ire, ushikawa e chicca70.
Vi ho dato da mangiare abbastanza.

te 'sta cosa dell'alimentazione ce l'hai proprio nel sangue! : - D

Buon lavoro anche a te.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
@melia



Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Dom Set 20, 2015 5:54 pm

Forse ti è sfuggito il mio intervento, ma sei cosciente che alcune delle tue proposte per una sana alimentazione hanno gravi difficoltà di conservazione se non si dispone di un frigorifero?
A me è rimasta impressa l'insalata di riso leggera, che con la verdura fresca tagliata a pezzetti diventa un rischio per la salute se rimane fuori dal frigorifero per le 5 o 6 ore che separano l'uscita da casa dall'ora di pranzo.
Ti consiglio di mettere in conto anche la sicurezza alimentare nelle lezioni sulla sana alimentazione.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Dom Set 20, 2015 6:31 pm

@melia ha scritto:
Forse ti è sfuggito il mio intervento, ma sei cosciente che alcune delle tue proposte per una sana alimentazione hanno gravi difficoltà di conservazione se non si dispone di un frigorifero?
A me è rimasta impressa l'insalata di riso leggera, che con la verdura fresca tagliata a pezzetti diventa un rischio per la salute se rimane fuori dal frigorifero per le 5 o 6 ore che separano l'uscita da casa dall'ora di pranzo.
Ti consiglio di mettere in conto anche la sicurezza alimentare nelle lezioni sulla sana alimentazione.
Questo è un bel commento intelligente e una critica costruttiva.
Sì. Nel progetto stiamo prevedendo anche la sicurezza alimentare insieme alla lettura delle etichette dei cibi. Se ne occuperà quello di Scienze.
E' possibile consigliare agli alunni l'uso di piccole borsette termiche o di piccole buste (più economiche) termiche insieme a due panetti regrigeranti da mettere sopra e sotto il contenitore della (per esempio) insalata di riso. Del resto i ragazzi dalle mie parti sono usi utilizzarli per andare d'estate al mare o in piscina. Mio figlio usa una piccola borsetta termica dell'Ikea, per esempio, dove mette un panino (o il piccolo contenitore con il riso o altro), una frutta. Sono facili da mettere dentro lo zaino e anche perfettamente sigillate. Per l'acqua ha una piccola borraccia.
Per qualcosa di sofisticato (ma non per tutti) da vedere i BENTO (portapranzi giapponesi) con forchetta e cucchiaio incorporato.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Dom Set 20, 2015 10:18 pm

Santo cielo, oltre al pesantissimo zaino, anche la borsa termica con i panetti refrigeranti! Povero bambino! Appena avrà un minimo di libertà si ingozzera' di patatine fritte per reazione.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Dom Set 20, 2015 11:30 pm

chicca70 ha scritto:
Santo cielo,  oltre al pesantissimo zaino,  anche la borsa termica con i panetti refrigeranti! Povero bambino! Appena avrà un minimo di libertà si ingozzera' di patatine fritte per reazione.

Faranno meno ore di palestra e rinforzeranno di più le spalle. Oppure, come fanno i miei alunni e anche nella sua classe mio figlio, impareranno a collaborare e si divideranno i libri con il compagno. Quadernoni e raccoglitori, però, sempre dietro insieme al Tablet. Oltretutto sia mio figlio che i miei alunni portano a parte lo strumento musicale per il pomeriggio. Mai sentiti lamentare.

E per le patatine fritte mangiate? Cinquanta flessioni per punizione e Guttalax a volontà per le mamme!

Domani mio figlio si porterà a scuola una bel tramezzino con formaggio fresco, prosciutto e foglia di lattuga dentro il suo contenitore refrigerato. Domani mattina se lo preparerà lui stesso.
Ed io pure!.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6110
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Dom Set 20, 2015 11:37 pm

Ci mancava pure il tablet... adesso si può passare direttamente alla torta di mele (rigorosamente biologica).

Tornare in alto Andare in basso
Online
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Dom Set 20, 2015 11:59 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ci mancava pure il tablet... adesso si può passare direttamente alla torta di mele (rigorosamente biologica).

Ottima! Mi hai dato l'idea per dopodomani mattina. Grazie e notte.


Ultima modifica di Giuliainvisita il Lun Set 21, 2015 12:00 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15757
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Dom Set 20, 2015 11:59 pm

Giuliainvisita ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Santo cielo,  oltre al pesantissimo zaino,  anche la borsa termica con i panetti refrigeranti! Povero bambino! Appena avrà un minimo di libertà si ingozzera' di patatine fritte per reazione.

Faranno meno ore di palestra e rinforzeranno di più le spalle. Oppure, come fanno i miei alunni e anche nella sua classe mio figlio, impareranno a collaborare e si divideranno i libri con il compagno. Quadernoni e raccoglitori, però, sempre dietro insieme al Tablet. Oltretutto sia mio figlio che i miei alunni portano a parte lo strumento musicale per il pomeriggio. Mai sentiti lamentare.

E per le patatine fritte mangiate? Cinquanta flessioni per punizione e Guttalax a volontà per le mamme!

Domani mio figlio si porterà a scuola una bel tramezzino con formaggio fresco, prosciutto e foglia di lattuga dentro il suo contenitore refrigerato. Domani mattina se lo preparerà lui stesso.
Ed io pure!.
Non esiste mamma al mondo che dica a suo figlio: "figlio tromba più donne che puoi !".

Poi i figli crescono, sentono odore di indipendenza ...... di qualcos'altro ....... fanculo la mamma.

Rassegnati, le patatine faranno la fine che hanno sempre fatto.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 12:02 am

avidodinformazioni ha scritto:


Rassegnati, le patatine faranno la fine che hanno sempre fatto.

Siete voi assolutisti nelle cose. Mangiarli ogni giorno fa male, ogni tanto fa bene.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15757
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 12:05 am

Giuliainvisita ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:


Rassegnati, le patatine faranno la fine che hanno sempre fatto.

Siete voi assolutisti nelle cose. Mangiarli ogni giorno fa male, ogni tanto fa bene.
Ecco, ora cominciamo a ragionare; modica quantità.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 12:33 am

Ma una volta espresse le opinioni di ognuno,non si potrebbe evitare i battibecchi personali e la gara a chi la dice più tosta e stronza? Se non la finite RIAPRO IL MIO TREAD SUL MOSTRO DI FIRENZE:)
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 7:39 am

Felipeto ha scritto:
Ma una volta espresse le opinioni di ognuno,non si potrebbe evitare i battibecchi personali e la gara a chi la dice più tosta e stronza? Se non la finite RIAPRO IL MIO TREAD SUL MOSTRO DI FIRENZE:)

No, no. Resta qui a fare il compagno di merende.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 6:49 pm

Vi aggiorno.

La torta di mele è riuscita benissimo (ne mangeremo stasera una bella fetta)
- Grazie Paniscus per l'idea.

Domani mattina la merenda per me e mio figlio (e anche mio marito) è  una fetta di torta alle mele (biologiche)
I miei alunni mi hanno detto che si porteranno o una fetta di torta di mele o semplice pan di Spagna preparata dalle loro mamme o pane con marmellata.

Alterneremo un giorno con il dolce e un giorno con il salato.

Dopodomani panino con semi di sesamo, mozzarella e pomodoro.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 7:00 pm

Giuliainvisita ha scritto:
Vi aggiorno.

La torta di mele è riuscita benissimo (ne mangeremo stasera una bella fetta)
- Grazie Paniscus per l'idea.

Domani mattina la merenda per me e mi anche mio marito) è  una fetta di torta alle mele (biologiche)
I miei alunni mi hanno detto che si porteranno o una fetta di torta di mele o semplice pan di Spagna preparata dalle loro mamme o pane con marmellata.

Alterneremo un giorno con il dolce e un giorno con il salato.

Dopodomani panino con semi di sesamo, mozzarella e pomodoro.


Quindi se le loro madri hanno pronta della roba salata quando tu hai stabilito che deve essere il giorno del dolce non va bene. Immagino quanti accidenti ti tirano quelle povere donne. Pan di Spagna preparato dalle madri...credici! Pan di Spagna comprato al supermercato è molto più probabile. Si vede che tu non hai proprio niente da fare ma le donne di solito lavorano, non hanno tempo di star dietro alle tue paturnie di miglioratrice dell'universo mondo.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1602
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 7:01 pm

Ho la vaga sensazione che paniscus ti stesse sfottendo.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 7:27 pm

chicca70 ha scritto:
Ho la vaga sensazione che paniscus ti stesse sfottendo.

Chissenefrega. :))

Perchè ti rode tanto che io trovi un'ora libera per preparare e infornare quello che voglio e che poi  corregga i compiti mentre che aspetto che  la torta sia cotta?

Basta organizzarsi, Chicca.

I genitori sono con me. Nessuno mi sfotte o mi maledice come fai tu e forse Paniscus. Anche chi lavora.

Il progetto alimentare l'ho iniziato sondando prima le reazioni dei genitori.
Sono contenti perchè alle scuole primarie i loro figli mangiavano frutta grazie ad un progetto alimentare fino alla terza. Poi tutto è cessato e quindi ora hanno accolto con sollievo la mia iniziativa.
Hanno apprezzato che alcuni insegnanti  collaborino con loro a non fare bere bibite gassate e far mangiare schifezze confezionate o preparate con oli fritti e rifritti ai loro figli.
Hanno, del resto, chiesto tanti di loro genitori suggerimenti di merenda ed alternative in modo che i ragazzi in classe mangino insieme, con spirito di comunità, le stesse cose.

Lavoro in una scuola media, Chicca, e non in una superiore!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1845
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 7:56 pm

[OT] Questa discussione mi fa venire in mente quelle famiglie che decidono di salvare il mondo rinunciando ai tradizionali pannolini usa e getta e adottando quelli "ecologici", consistenti in stracci in cotone colorato che vanno a ogni cambio smerdati, sciacquati, lavati in lavatrice ad alta temperatura, asciugati ecc. Chissà perché il compito di salvare il mondo va a finire sempre sulle spalle delle donne.[fine OT]
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 8:03 pm

E se degli alunni mangiano qualcosa di diverso o vanno a comprare altro, non è una tragedia e non vengono guardati male.

Si può lavorare per avere spirito di corpo in classe e anche prevenire divisioni e bullismo anche così.

Sto cercando in forum qualcuno delle medie per scambiare consigli.
Se qualcuno alle superiori ha idee su un progetto alimentazione, ben venga!

Qui in forum sto sondando se vi è qualcuno che come me vuole affrontare questo progetto pratico invece di fare le solite solfe (per me inutili) di progettoni interprovinciali e nazionali che non hanno ricadute.

Chicca, questo forum didattica a che serve se non anche cercare consigli e confronti di chi è interessato?

Se non vi è nessuno interessato, pazienza! Lascio perdere.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6110
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 8:07 pm

Giuliainvisita ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Ho la vaga sensazione che paniscus ti stesse sfottendo.

Chissenefrega. :))

Perchè ti rode tanto che io trovi un'ora libera per preparare e infornare quello che voglio e che poi  corregga i compiti mentre che aspetto che  la torta sia cotta?

Basta organizzarsi, Chicca.

Scusa, Giulia, eh, ma... finora ti ho seguita con un certo interesse e ti ho anche difesa da qualche attacco che mi era sembrato ingiustificato, però con questi discorsi finisci veramente col metterti contro anche chi inizialmente ti aveva dato retta volentieri.

Anch'io, quando posso, mi trovo un'ora libera per infornare quello che voglio, e ci sono i periodi in cui ho più tempo e quelli che ne ho meno, ma quando ho tempo mi fa piacere sperimentare e sbizzarrirmi con creazioni artigianali varie, e pure genuine e biologiche.

Però francamente non sopporterei che qualche insegnante dei miei figli mi prescrivesse la lista degli impegni culinari della settimana come se fosse una ricetta medica, e mi imponesse che tutti i giorni si deve portare un esemplare da manuale di prodotto fatto in casa, o addirittura che domani si deve portare la sfoglia salata e invece dopodomani la torta dolce.

Mi pare che si esageri sul serio, eh.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 8:09 pm

ushikawa ha scritto:
[OT] Questa discussione mi fa venire in mente quelle famiglie che decidono di salvare il mondo rinunciando ai tradizionali pannolini usa e getta e adottando quelli "ecologici", consistenti in stracci in cotone colorato che vanno a ogni cambio smerdati, sciacquati, lavati in lavatrice ad alta temperatura, asciugati ecc. Chissà perché il compito di salvare il mondo va a finire sempre sulle spalle delle donne.[fine OT]

Qui non si tratta di salvare il mondo, ma di lavorare in progetti di didattica.
Questo è uno dei tanti.
Ma se accogliete così tutte le proposte per confrontarci, penso che questo forum tranne che per polemiche sterili non è utile ad altro che a come fare didattica tradizionale oppure per consigli a chi è precario o nuovo immesso in ruolo per non farsi fregare dai Ds.

Le vostre reazioni ostili mi fanno pensare che di didattica vi frega ben poco anche se voi foste tutti docenti di scuola superiore.
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 8:10 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Giuliainvisita ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Ho la vaga sensazione che paniscus ti stesse sfottendo.

Chissenefrega. :))

Perchè ti rode tanto che io trovi un'ora libera per preparare e infornare quello che voglio e che poi  corregga i compiti mentre che aspetto che  la torta sia cotta?

Basta organizzarsi, Chicca.

Scusa, Giulia, eh, ma... finora ti ho seguita con un certo interesse e ti ho anche difesa da qualche attacco che mi era sembrato ingiustificato, però con questi discorsi finisci veramente col metterti contro anche chi inizialmente ti aveva dato retta volentieri.

Anch'io, quando posso, mi trovo un'ora libera per infornare quello che voglio, e ci sono i periodi in cui ho più tempo e quelli che ne ho meno, ma quando ho tempo mi fa piacere sperimentare e sbizzarrirmi con creazioni artigianali varie, e pure genuine e biologiche.

Però francamente non sopporterei che qualche insegnante dei miei figli mi prescrivesse la lista degli impegni culinari della settimana come se fosse una ricetta medica, e mi imponesse che tutti i giorni si deve portare un esemplare da manuale di prodotto fatto in casa, o addirittura che domani si deve portare la sfoglia salata e invece dopodomani la torta dolce.

Mi pare che si esageri sul serio, eh.

Paniscus, non hai notato il mio FORSE riguardo te quando Chicca ha detto che anche tu mi stavi prendendo in giro.

Io non sto esagerando, ma vi ho detto più volte che il mio progetto NON OBBLIGA ed ha la collaborazione dei genitori.
Il mio contesto è questo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6110
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 8:31 pm

ushikawa ha scritto:
[OT] Questa discussione mi fa venire in mente quelle famiglie che decidono di salvare il mondo rinunciando ai tradizionali pannolini usa e getta e adottando quelli "ecologici", consistenti in stracci in cotone colorato che vanno a ogni cambio smerdati, sciacquati, lavati in lavatrice ad alta temperatura, asciugati ecc. Chissà perché il compito di salvare il mondo va a finire sempre sulle spalle delle donne.[fine OT]

A parte il fatto che non è obbligatorio che i bucati li facciano solo le donne, e che una parte dell'impegno potrebbero prendersela anche i loro consorti, come si diceva anche in altro thread affine... ma comunque faccio presente che i cosiddetti "pannolini ecologici" sono completamente diversi dai ciripà della nonna, con i quali effettivamente era necessario compiere tutte quelle operazioni snervanti e faticosissime.

Si tratta semplicemente di una combinazione di più strati diversi, uno di materiale sintetico che trattiene il grosso dello sporco e che poi si butta via comunque (una sorta di velina spessa, tipo il "tessuto non tessuto" che si usa negli orti) e poi quelli di stoffa che si lavano e si riutilizzano, ma che non sono tutta questa tragedia da lavare, perché appunto il grosso dello sporco è stato buttato via col primo strato. Il senso è quello di usare il materiale sintetico usa e getta solo per lo stretto necessario, e quindi RIDURRE la massa da buttare via, tutto lì.

E preciso bene che io NON LI HO USATI, quindi non è che abbia da difendere chissà quale scelta mia... però li ho visti e ho conosciuto gente che li ha usati, e sinceramente non mi è parsa tutta 'sta tragedia in più rispetto alla mole di bucati che si devono fare comunque quando si ha un neonato in casa.  

E oltretutto, quando il bambino è un po' più grandicello, ossia è vicino ai due anni e comincia ad avere un minimo di controllo consapevole della cosa... questi pannolini facilitano e velocizzano moltissimo lo spannolinamento definitivo, proprio perché, se si bagnano, il bambino percepisce che la cosa dà fastidio, ed è motivato spontaneamente a imparare a usare il bagno normalmente.

I pannolini usa e getta, invece, assorbono talmente tanto che il bambino non si rende nemmeno conto di essere bagnato, e quindi chi glielo fa fare di provare a rendersi autonomo? Può tenerselo tranquillamente fino a tre o quattro anni, cosa che in effetti sta diventando diffusissima negli ultimi tempi, mentre fino a 20 o 30 anni fa era inimmaginabile, e che non mi sembra affatto una conquista evolutiva.

Per cui, alla lunga, almeno dal punto di vista economico, possono anche essere vantaggiosi, perché il periodo di "dipendenza da pannolino" risulta abbreviato. Ovviamente non mi sono fatta i conti dettagliati, posso chiedere a mio fratello che è informatico e che ha avuto una bambina pochi mesi fa (e che i bucati li fa anche lui, NON è di quelli che pensano che siano un affare privato della propria compagna)     : - )

Scusate il caso estremo di OT, ma ci tenevo a chiarire l'equivoco tecnico, anche se appunto non riguarda personalmente me.

L.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Lun Set 21, 2015 9:12 pm, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 8313
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 8:39 pm

Citazione :
Vi aggiorno.

La torta di mele è riuscita benissimo (ne mangeremo stasera una bella fetta)
- Grazie Paniscus per l'idea.

Domani mattina la merenda per me e mio figlio (e anche mio marito) è una fetta di torta alle mele (biologiche)
I miei alunni mi hanno detto che si porteranno o una fetta di torta di mele o semplice pan di Spagna preparata dalle loro mamme o pane con marmellata.

Alterneremo un giorno con il dolce e un giorno con il salato.

Dopodomani panino con semi di sesamo, mozzarella e pomodoro.

Il progetto di didattica sul quale inviti i tuoi colleghi a confrontarti sarebbe questo?

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 9:49 pm

proponete anche un'adattamento ai pannolini ecologici a quelli femminili...visto che poi nelle zone di mare più inquinate sono quelli che galleggiano...
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola   Lun Set 21, 2015 9:54 pm

Ire ha scritto:
Citazione :
Vi aggiorno.

La torta di mele è riuscita benissimo (ne mangeremo stasera una bella fetta)
- Grazie Paniscus per l'idea.

Domani mattina la merenda per me e mio figlio (e anche mio marito) è  una fetta di torta alle mele (biologiche)
I miei alunni mi hanno detto che si porteranno o una fetta di torta di mele o semplice pan di Spagna preparata dalle loro mamme o pane con marmellata.

Alterneremo un giorno con il dolce e un giorno con il salato.

Dopodomani panino con semi di sesamo, mozzarella e pomodoro.

Il progetto di didattica sul quale inviti i tuoi colleghi a confrontarti sarebbe questo?


Per comprendere qui in forum che tipo di confronto vorrei sulla didattica di un progetto di alimentazione è meglio che un collega utente si legga tutte le pagine di questo thread.
Chiedo un confronto su teoria e pratica e anche idee su come procedere a livello disciplinare e interdisciplinare.
Poi essendo un progetto che secondo me si basa sullo sperimentale, è necessario anche allacciarsi alle proprie esperienze personali e anche a quella degli alunni.

Poi, sono partita da un'esigenza che era semplicmente quella di andare a correggere un problema comportamentale di anarchia degli alunni di SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO provocato da inferenze esterne (distributore di merendine e paninaro) per poi accorgermi che il progetto alimentazione era molto interessante anche da un punto di vista educativo e disciplinare.

Questo progetto non deve coprire tutte le ore di didattica, ma solo alcune in tutto l'anno e scandagliate in diverse settimane.

Comunque noto che io ho dato tanto e ancora non ho ricevuto nulla da voi se non critiche.
E allora, scusate, a che serve una sezione di didattica se non ci si confronta su cose pratiche di didattica?
Mi state scoraggiando.

Se è così, e vedrò che avete oltre che limiti professionali anche personali,cercherò altrove confronti oppure farò da me con i miei colleghi d'istituto.
Ma come conseguenza avrò una pessima opinione su chi frequenta qualsiasi forum anche se ha una sezione dal nome altisonante di Didattica.
Volete che io me ne vada perchè sono troppo discordante con il vostro modo di intendere i forum e le vostre idee di didattica?
Se il vostro modo di stare qui in didattica prevede il dileggio altrui e certi comportamenti bullistici che ANCHE VOI da insegnanti dovreste cercare di evitare (educandoli) negli alunni nella vita di scuola, allora non solo questo non è il mio posto, ma consiglierei anche ad altri di evitarlo.
E non ditemi che io di qua ed io di là. Guardatevi VOI dentro e che tipo di insegnanti siete e a quale ruolo di professionisti e di esseri umani avete rinunciato.
Scusate lo sfogo, ma se rispondete picche a questo mio messaggio, non ho nulla di che stare qui e di che dirvi.


Ultima modifica di Giuliainvisita il Lun Set 21, 2015 10:34 pm, modificato 6 volte
Tornare in alto Andare in basso
 
Macchinette distributrici di merendine e panini venduti a scuola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nuovo disegno di legge e corsi per onicotecnici
» [articolo] Lezione di sesso troppo esplicita
» Darwin fatto a pezzi sulla Rai
» chi o cosa ha creato tutto
» Religione nella scuola materna

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: