Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Che ne pensate?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Che ne pensate?   Gio Set 17, 2015 8:02 pm

Revisione della colpa in vigilando:
https://www.facebook.com/groups/1511729982453427/
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4698
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate?   Gio Set 17, 2015 8:23 pm

Penso che sarebbe ora di sollevare i docenti da buona parte della responsabilità per alunni dai 14 anni in su, mettendo nero su bianco i casi in cui invece si è colpevoli di negligenza. In particolare, quando gli alunni vengono meno alle regole che vengono date loro.

Non so di preciso a che si riferisce il link che indichi, visto che non sono su FB.
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate?   Gio Set 17, 2015 9:37 pm

mac67 ha scritto:
Penso che sarebbe ora di sollevare i docenti da buona parte della responsabilità per alunni dai 14 anni in su, mettendo nero su bianco i casi in cui invece si è colpevoli di negligenza. In particolare, quando gli alunni vengono meno alle regole che vengono date loro.

Non so di preciso a che si riferisce il link che indichi, visto che non sono su FB.

12 anni, già in seconda media e in terza sentono tantissimo quanto sia inutile e frustrante la vigilanza forzata della sottoscritta e li fa uscire di testa. In prima no, sono ancora un po' mammoni.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6161
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate?   Gio Set 17, 2015 10:28 pm

Dulcamara ha scritto:
Revisione della colpa in vigilando:
https://www.facebook.com/groups/1511729982453427/

Per favore, rendi quella pagina accessibile (mica in scrittura e commenti, ma almeno in lettura) anche a chi non ha un account su facebook... oppure prendi l'articolo in questione e copialo e incollalo qui sopra, o in qualsiasi altra pagina web, blog o forum che sia accessibile in lettura a tutti senza bisogno di iscrizione. Altrimenti, se si tratta di un appello pubblico che deve essere reso visibile a più persone possibili, non capisco che senso abbia metterlo su una pagina che richiede un'iscrizione apposita.
Tornare in alto Andare in basso
Dulcamara



Messaggi : 1765
Data d'iscrizione : 20.03.12

MessaggioOggetto: Re: Che ne pensate?   Gio Set 17, 2015 11:03 pm

Ah, pensavo fosse accessibile a tutti. Riporto la presentazione del gruppo, possiamo discuterne anche qui:

Il presente gruppo intende verificare le opinioni sulla pesante revisione di alcuni commi dell'articolo 2048 del codice civile, in particolare il secondo e terzo, relativi alla colpa in vigilando.
Trattasi dell'obbligo di una vigilanza continua e attiva dei minori da parte di insegnanti od educatori, a prescindere dalle attività svolte dai minori sotto la loro responsabilità.

Si ritiene, secondo i gestori del gruppo a vantaggio dei minori stessi, che la responsabilità di eventi dannosi rimanga in capo agli studenti senza particolari problematiche dal dodicesimo anno di età in poi o al limite ai genitori essendone detentori di potestà e potendo esercitare azioni più efficaci nell'induzione di una buona condotta dei figli.

Naturalmente rimane il dolo, ove gli insegnanti avessero posto i minori in condizioni di rischio o li avessero indotti in condotte poco prudenziali.

Nell'attuale quadro delle istituzioni scolastiche e similari il rispetto di detto articolo, delle sue revisioni legislative e delle pronunce della giurisprudenza in merito porta spesso a prescrizioni e regolamenti paranoici e demenziali che ledono il buon andamento delle attività scolastiche, la libera espressione degli adolescenti, le azioni didattiche di docenti ed educatori.

Non solo: si provocano disagi psicologici agli adolescenti che spesso risultano frustrati e reagiscono occasionalmente con atteggiamenti violenti e scontrosi poiché controllati morbosamente e in maniera inadeguata al loro sviluppo.

L'applicazione ingenua e non intelligente di queste prescrizioni di legge porta di fatto alla loro negazione nei fatti. Si pongono in essere tutte le possibili strategie a tutela dell'incolumità legale dell'istituzione e dei professionisti del settore, non tanto quella fisica e mentale dei minori stessi. Che anzi non ne sono incolumi, ma subiscono come dicevo sopra un'indebito clima potenzialmente psicopatogeno.

Senza contare che per evitare la colpa in vigilando si entra nella colpa in educando, vista la suddetta limitazione dell'azione didattica e delle attività scolastiche.
Nell'articolo la colpa in educando è soggetta alla colpa in vigilando, quasi risultasse secondaria, un'aggravante, il che è quantomeno discutibile applicando dette norme ad istituzioni di pubblica istruzione. Il vero reato sarebbe l'omessa vigilanza.

Una serie di contraddizioni e male pratiche che, a parere dello scrivente, porta alla necessità di una profonda riflessione professionale da parte di chi lavora nell'istruzione e culturale da parte di pedagogisti e genitori.

Potrete trovare validi e veloci riferimenti in merito qui:
http://www.istruzionepiemonte.it/…/CULPA-IN-EDUCANDO-E-CULP…
Si invitano i frequentatori del gruppo ad esprimere le loro riflessioni, perplessità, suggerimenti ed esperienze sul soggetto. Buon lavoro
Tornare in alto Andare in basso
 
Che ne pensate?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cosa ne pensate?
» Li avete usati? Cosa ne pensate? (GT3, High Trek, Cortina, Ovo)
» che ne pensate di Benigni?
» trio e seggiolone....che ne pensate?
» Lady nail cosa ne pensate ?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: