Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 500 euro per auto formazione (?)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 8, 9, 10, 11  Seguente
AutoreMessaggio
elena1410



Messaggi : 26
Data d'iscrizione : 23.03.13

MessaggioOggetto: 500 euro per auto formazione (?)   Lun Set 21, 2015 3:20 pm

Promemoria primo messaggio :

Visto che ci daranno 500 euro per auto formazione, mi chiedo se i corsi Mnemosine di perfezionamento annuale possono essere considerati validi. Qualcuno sa? Grazie
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 10:40 am

lola2011 ha scritto:
Speriamo sia così. Vorrei avere la certezza di poter spendere i 500 euro prima che mi arrivino...
L'unico rischio è che ci sia un ripensamento dell'ultima ora e che ti ritrovi ad aver anticipato una spesa senza poter fruire del rimborso. Se le cose resteranno come hanno prospettato, a ottobre dovresti ritrovarti 500 euro che a tutti gli effetti costituiscono un rimborso per una spesa di aggiornamento / formazione che hai sostenuto nel corso dell'anno e che dovrai ovviamente documentare.
Non puoi invece usare quei 500 euro a titolo di rimborso di una spesa che hai sostenuto due anni fa.
Tornare in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 08.10.11

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 10:54 am

Grazie Giancarlo. Voglio essere fiduciosa e credere che a ottobre i soldi arriveranno davvero. Spero venga pubblicata una nota con tutti i dettagli. Non vorrei sborsare 500 euro e poi sentirmi dice che siccome il corso è stato pagato il 15/10 e il bonus mi è arrivato il 17, non può essere considerata rendicontabile una spesa effettuata prima dell'arrivo del bonus.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 10:56 am

lola2011 ha scritto:
Grazie Giancarlo. Voglio essere fiduciosa e credere che a ottobre i soldi arriveranno davvero. Spero venga pubblicata una nota con tutti i dettagli. Non vorrei sborsare 500 euro e poi sentirmi dice che siccome il corso è stato pagato il 15/10 e il bonus mi è arrivato il 17, non può essere considerata rendicontabile una spesa effettuata prima dell'arrivo del bonus.

in ogni caso, al di là del bonus, l'avresti effettuata?
Tornare in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 08.10.11

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 11:09 am

Ho già fatto dei corsi del costo di 400 euro pagati con il mio stipendio. Sinceramente quest'anno vorrei approfittare del bonus, soprattutto perché ho varie altre spese e senza il rimborso ci penserei.
Lalla dici che è rendicontabile una spesa effettuata prima dell'accredito del bonus?
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 11:10 am

lola2011 ha scritto:
Ho già fatto dei corsi del costo di 400 euro pagati con il mio stipendio. Sinceramente quest'anno vorrei approfittare del bonus, soprattutto perché ho varie altre spese e senza il rimborso ci penserei.
Lalla dici che è rendicontabile una spesa effettuata prima dell'accredito del bonus?

ad oggi non ci sono risposte, per cui non posso assumermi la responsabilità dei tuoi 500 euro :-)
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 11:40 am

Tanto per celia sono andato nelle librerie della mia città per sapere come rendicontare i libri acquistati. Non ne sanno nulla. Tutti sono colti dalla più completa impreparazione ( e sì che sono pure affari loro...).

Basterà lo scontrino? Deve comparire il nome dell'acquirente e del libro acquistato? Serve qualcosa come una fattura? Ma ce la faranno una fattura?
Se, mi chiedo, compare in uno scontrino la somma totale dei libri acquistati, basterà? Io credo di no. Se si deve rendicontare occorrerebbe; il bene acquistato (il titolo del libro), il suo prezzo, l'acquirente.
Altrimenti saremmo contestabili.

Chi farà poi il revisore dei conti? Ho letto in questi post il DSGA, se non erro. Il lavoro sarà quindi scaricato alle singole scuole. Sarà necessario che ci diano un documento attestante la pronta consegna dei dati


PS: ho come avuto l'impressione che mentre sarà facile dimostrare l'acquisto di un pc, sarà complicato fare la stessa cosa con l'acquisto di un libro. Il che sarebbe una vera e propria presa per i fondelli.
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23152
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 11:53 am

sorel1968 ha scritto:
Tanto per celia sono andato nelle librerie della mia città per sapere come rendicontare i libri acquistati. Non ne sanno nulla. Tutti sono colti dalla più completa impreparazione ( e sì che sono pure affari loro...).

è normale, il decreto non è stato ancora pubblicato, le istruzioni non pervenute. non avresti potuto ricevere risposte diverse
Tornare in alto Andare in basso
sorel1968



Messaggi : 65
Data d'iscrizione : 05.07.12

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 4:49 pm

lallaorizzonte ha scritto:
sorel1968 ha scritto:
Tanto per celia sono andato nelle librerie della mia città per sapere come rendicontare i libri acquistati. Non ne sanno nulla. Tutti sono colti dalla più completa impreparazione ( e sì che sono pure affari loro...).

è normale, il decreto non è stato ancora pubblicato, le istruzioni non pervenute. non avresti potuto ricevere risposte diverse

Speriamo bene allora!
Tornare in alto Andare in basso
Davide



Messaggi : 3368
Data d'iscrizione : 26.03.11

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 7:00 pm

Attendiamo l'accredito a ottobre e le relative istruzioni.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 7:27 pm

Aspettatevi intanto una prossima pioggia di spam nelle vostre email con una sfilza di offerte e consigli su come spendere il vostro budget di 500 euro.
Tornare in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 08.10.11

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 8:23 pm

già ricevuto proposte per corsi :-). Max Bruschi, a cui ho chiesto se potrò spendere i soldi prima di riceverli e poi rendicontarli, mi ha risposto: " certamente sì"
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25578
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Set 27, 2015 9:08 pm

francescaverdi ha scritto:

Mi viene da pensare (e non vorrei) che ci vorrebbe, per la nostra categoria, una selezione in entrata molto più severa, altro che assumere tutti per svuotare le graduatorie ...


Mah, sono decenni che si assume così, forse già dal 1984 o anche prima; vorresti un metodo di reclutamento basato sull'egoismo, l'egocentrismo e la cattiveria? Che poi augurarsi che non venga assunto un ATA per comprarsi un libro non mi pare certo un bel biglietto da visita per docenti che dovrebbero rappresentare i valori dell'altruismo.
Tornare in alto Andare in basso
lola2011



Messaggi : 1880
Data d'iscrizione : 08.10.11

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Lun Set 28, 2015 7:00 am

Io sarei per un anno di prova selettivo, invece tutti tacciono anche di fronte a colleghi che scrivono UN'ALTRO E C'è NE SONO, o che non sanno proprio rapportarsi con gli alunni. Perché? perché nessuno vuole avere problemi o essere causa di problemi ad altri. E poi comunque ci sono i sindacati che poi fanno reintegrare anche i peggiori fannulloni e/o incapaci. Un anno feci una lotta contro una collega che arrivava sempre con 15 min di ritardo, abitava di fronte a scuola, che all'alunno H non faceva fare nulla a livello didattico, lo portava in giardino e lei ascoltava musica col cell. Io pretendevo che stesse in classe! Il ds e le colleghe non fecero nulla. Scrissi pure nel registro che la collega presentò il PEI il 18 giugno, nonostante i continui solleciti per scriverlo da ottobre! Ah ora sarà di ruolo col diploma, alla faccia di chi si è preso una laurea e ha fatto un concorso. Ok è abilitante, ma lo avessero detto prima...
Scusate la divagazione. Sono felice per i 500 euro :-)
Tornare in alto Andare in basso
Roger



Messaggi : 16
Data d'iscrizione : 06.09.10

MessaggioOggetto: domanda   Sab Ott 03, 2015 2:32 pm

Secondo voi sarà possibile acquistare strumenti? Per esempio se un docente insegna Biologia, potrà acquistare un microscopio sfruttando il bonus?
Tornare in alto Andare in basso
francescaverdi



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 01.12.11

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Sab Ott 03, 2015 3:26 pm

gugu ha scritto:
francescaverdi ha scritto:

Mi viene da pensare (e non vorrei) che ci vorrebbe, per la nostra categoria, una selezione in entrata molto più severa, altro che assumere tutti per svuotare le graduatorie ...


Mah, sono decenni che si assume così, forse già dal 1984 o anche prima; vorresti un metodo di reclutamento basato sull'egoismo, l'egocentrismo e la cattiveria?  Che poi augurarsi che non venga assunto un ATA per comprarsi un libro non mi pare certo un bel biglietto da visita per docenti che dovrebbero rappresentare i valori dell'altruismo.

I docenti dovrebbero rappresentare i valori dell'altruismo? Questa mi giunge nuova ...
Comunque voi che siete altruisti potreste proporre che vi diminuiscano lo stipendio per assumere qualche ATA in più. Tanto avete appena scoperto che il vostro stipendio è di 1400 euro e non di 1200 come credevate ...
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80



Messaggi : 509
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Sab Ott 03, 2015 5:04 pm

lola2011 ha scritto:
Io sarei per un anno di prova selettivo, invece tutti tacciono anche di fronte a colleghi che scrivono UN'ALTRO E C'è NE SONO, o che non sanno proprio rapportarsi con gli alunni. Perché? perché nessuno vuole avere problemi o essere causa di problemi ad altri. E poi comunque ci sono i sindacati che poi fanno reintegrare anche i peggiori fannulloni e/o incapaci. Un anno feci una lotta contro una collega che arrivava sempre con 15 min di ritardo, abitava di fronte  a scuola, che all'alunno H non faceva fare nulla a livello didattico, lo portava in giardino e lei ascoltava musica col cell. Io pretendevo che stesse in classe! Il ds e le colleghe non fecero nulla. Scrissi pure nel registro che la collega presentò il PEI il 18 giugno, nonostante i continui solleciti per scriverlo da ottobre! Ah ora sarà di ruolo col diploma, alla faccia di chi si è preso una laurea e ha fatto un concorso. Ok è abilitante, ma lo avessero detto prima...
Scusate la divagazione. Sono felice per i 500 euro :-)

E come pensi di attuare l'anno di prova selettivo? Facendo giudicare il docente dai suoi alunni e dai loro genitori magari? Secondo me con quella collega hai sbagliato in pieno, se non faceva il suo dovere dovevi andare fino in fondo! Una docente di sostegno di questo livello non potrà altro che fare enormi danni ai suoi alunni (che hanno già i loro problemi). E comunque, come può aver presentato il PEI il 18 Giugno? Il PEI deve essere firmato entro Novembre dai genitori e dallo specialista... Che motivazioni ha dato? E in quella scuola non c'erano responsabili BES a richiamare la collega? Nessun provvedimento nemmeno per quello? Mah...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Sab Ott 03, 2015 5:50 pm

lola2011 ha scritto:
Io sarei per un anno di prova selettivo, invece tutti tacciono anche di fronte a colleghi che scrivono UN'ALTRO E C'è NE SONO, o che non sanno proprio rapportarsi con gli alunni. Perché? perché nessuno vuole avere problemi o essere causa di problemi ad altri. E poi comunque ci sono i sindacati che poi fanno reintegrare anche i peggiori fannulloni e/o incapaci. Un anno feci una lotta contro una collega che arrivava sempre con 15 min di ritardo, abitava di fronte  a scuola, che all'alunno H non faceva fare nulla a livello didattico, lo portava in giardino e lei ascoltava musica col cell. Io pretendevo che stesse in classe! Il ds e le colleghe non fecero nulla. Scrissi pure nel registro che la collega presentò il PEI il 18 giugno, nonostante i continui solleciti per scriverlo da ottobre! Ah ora sarà di ruolo col diploma, alla faccia di chi si è preso una laurea e ha fatto un concorso. Ok è abilitante, ma lo avessero detto prima...
Scusate la divagazione. Sono felice per i 500 euro :-)

Mi sa che hai frainteso una cosa... un collega non può fare "lotte" con un altro perchè ritarda, è compito del dirigente e al limite puoi segnalarlo... non può a maggior ragione "pretendere" che stia in classe, solo il dirigente può pretendere queste cose.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Ott 04, 2015 1:46 am

A me resta sempre il dubbio: compro un pc o un tablet e non mi viene chiesto di dimostrare che l'acquisto è funzionale alla mia pratica didattica? Ovvero al Ministero non importa che io non faccia uso in classe del PC? E non gli interessa nemmeno verificarlo? Questo lascia ampio spazio allo shopping...selvaggio e strettamente personale. Tutto, come è stato detto, solo x fare girare l'economia e rivitalizzare settori in crisi.
Corsi accreditati: anche qui il solito mercato dei corsi, in molti casi (certamente non in tutti, sia chiaro) utili x far lavorare chi li eroga. Daranno almeno punteggio x le graduatorie interne e la mobilità? Interessante il discorso laurea, solo che con 500 euro si paga solo la prima rata di tasse (e forse neanche tutta).
Capitolo mostre/musei: insegno in un biennio e vado a vedere Picasso. Certo, è cultura, io mi formo (personalmente mi documento sempre prima della mostra e dopo, con i libri che acquisto)....ma forse mi servirà di più per una quinta degli anni successivi. Oppure vado a vedere una mostra su Brescia romana, ma insegno storia in quinta e non posso portare la classe. Come la mettiamo? Spero dunque che si faccia chiarezza: non vorrei che all'ultimo spuntasse fuori "la connessione documentata con la pratica didattica dell'anno in corso" e che venisse meno l'ampia possibilità di applicazione che ad oggi sembra garantita dalla legge.
Libri, teatro, opera: stesso discorso x mostre e musei.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Ott 04, 2015 10:01 am

Kkimba ha scritto:
A me resta sempre il dubbio: compro un pc o un tablet e non mi viene chiesto di dimostrare che l'acquisto è funzionale alla mia pratica didattica? Ovvero al Ministero non importa che io non faccia uso in classe del PC? E non gli interessa nemmeno verificarlo? Questo lascia ampio spazio allo shopping...selvaggio e strettamente personale.
L'acquisto del PC non è "finanziato" per usarlo in classe. E neppure per usarlo per scopi didattici. È finanziato in quanto è uno strumento per autoaggiornarsi. Il pc lo puoi usare per fruire di documentazione digitale, per accedere alla documentazione sul Web, per fruire di un corso on line, per sperimentare metodologie che usano le nuove tecnologie, ecc. Sono alcuni degli esempi che giustificano l'uso dell'hardware per migliorare le competenze professionali senza che necessariamente si metta direttamente a disposizione lo strumento per l'attività didattica.

Citazione :
Corsi accreditati: anche qui il solito mercato dei corsi, in molti casi (certamente non in tutti, sia chiaro) utili x far lavorare chi li eroga. Daranno almeno punteggio x le graduatorie interne e la mobilità? Interessante il discorso laurea, solo che con 500 euro si paga solo la prima rata di tasse (e forse neanche tutta).
Se il corso è finalizzato a prendere un punto in più in chissà quale graduatoria, non è aggiornamento né formazione. È solo uso improprio.

Citazione :
Capitolo mostre/musei: insegno in un biennio e vado a vedere Picasso. Certo, è cultura, io mi formo (personalmente mi documento sempre prima della mostra e dopo, con i libri che acquisto)....ma forse mi servirà di più per una quinta degli anni successivi. Oppure vado a vedere una mostra su Brescia romana, ma insegno storia in quinta e non posso portare la classe. Come la mettiamo? Spero dunque che si faccia chiarezza: non vorrei che all'ultimo spuntasse fuori "la connessione documentata con la pratica didattica dell'anno in corso" e che venisse meno l'ampia possibilità di applicazione che ad oggi sembra garantita dalla legge.
Libri, teatro, opera: stesso discorso x mostre e musei.
La cultura è un valore aggiunto che prescinde sempre dalla specificità degli insegnamenti, delle tipologie scolastiche, delle classi in cui si opera. Un insegnante di scienze che conosce il latino e il greco ha sempre una competenza in più, funzionale al suo insegnamento, rispetto ad un insegnante di scienze che non conosce queste lingue. Anche se non dovrà mai insegnare latino e greco. Un insegnante di storia dell'arte che conosce l'ambiente naturale nell'epoca storica in cui si colloca un'opera di architettura ha una competenza in più, sempre funzionale al suo insegnamento, rispetto ad un suo collega del tutto ignorante in geografia, geologia, climatologia, ecologia. Anche se non dovrà mai insegnare scienze della terra.

In passato la cultura che si acquisiva in un percorso di studi superiore e universitario era di tipo generalista, grazie anche alla dimensione complessiva delle conoscenze. Oggi si è arrivati, soprattutto nei percorsi universitari, ad un livello di specializzazione tale da rendere la conoscenza altamente approfondita in un ambito ma al tempo stesso fortemente frammentata a compartimenti stagni. Tutto a scapito della cultura generale. Spero di essermi spiegato.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15773
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Ott 04, 2015 12:28 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Citazione :
Corsi accreditati: anche qui il solito mercato dei corsi, in molti casi (certamente non in tutti, sia chiaro) utili x far lavorare chi li eroga. Daranno almeno punteggio x le graduatorie interne e la mobilità? Interessante il discorso laurea, solo che con 500 euro si paga solo la prima rata di tasse (e forse neanche tutta).
Se il corso è finalizzato a prendere un punto in più in chissà quale graduatoria, non è aggiornamento né formazione. È solo uso improprio. .
Chi ha stabilito che quel corso vale un punto (il MIUR) ha implicitamente stabilito che quel corso è utile e che frequentarlo equivale a formarsi per diventare docenti migliori.

Nulla di più falso, ma qui non stiamo parlando di verità.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Ott 04, 2015 12:35 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:

La cultura è un valore aggiunto che prescinde sempre dalla specificità degli insegnamenti, delle tipologie scolastiche, delle classi in cui si opera. Un insegnante di scienze che conosce il latino e il greco ha sempre una competenza in più, funzionale al suo insegnamento, rispetto ad un insegnante di scienze che non conosce queste lingue. Anche se non dovrà mai insegnare latino e greco. Un insegnante di storia dell'arte che conosce l'ambiente naturale nell'epoca storica in cui si colloca un'opera di architettura ha una competenza in più, sempre funzionale al suo insegnamento, rispetto ad un suo collega del tutto ignorante in geografia, geologia, climatologia, ecologia. Anche se non dovrà mai insegnare scienze della terra.

In passato la cultura che si acquisiva in un percorso di studi superiore e universitario era di tipo generalista, grazie anche alla dimensione complessiva delle conoscenze. Oggi si è arrivati, soprattutto nei percorsi universitari, ad un livello di specializzazione tale da rendere la conoscenza altamente approfondita in un ambito ma al tempo stesso fortemente frammentata a compartimenti stagni. Tutto a scapito della cultura generale. Spero di essermi spiegato.

Questo è ovvio. Ma il mio dubbio riguardava la capacità del ministero di mantenersi fedele al nobile proposito.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Ott 04, 2015 12:37 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Citazione :
Corsi accreditati: anche qui il solito mercato dei corsi, in molti casi (certamente non in tutti, sia chiaro) utili x far lavorare chi li eroga. Daranno almeno punteggio x le graduatorie interne e la mobilità? Interessante il discorso laurea, solo che con 500 euro si paga solo la prima rata di tasse (e forse neanche tutta).
Se il corso è finalizzato a prendere un punto in più in chissà quale graduatoria, non è aggiornamento né formazione. È solo uso improprio. .
Chi ha stabilito che quel corso vale un punto (il MIUR) ha implicitamente stabilito che quel corso è utile e che frequentarlo equivale a formarsi per diventare docenti migliori.

Nulla di più falso, ma qui non stiamo parlando di verità.

Infatti.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Ott 04, 2015 1:38 pm

Kkimba ha scritto:

Questo è ovvio. Ma il mio dubbio riguardava la capacità del ministero di mantenersi fedele al nobile proposito.
Vabbe', su 700 mila insegnanti è fisiologico che ci sia avidodinformazioni che con i 500 euri si compra un nuovo pc solo per guardarsi meglio i pornazzi, ma qualche deviazione possiamo anche considerarla sostenibile, eccheccavolo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Ott 04, 2015 3:10 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Kkimba ha scritto:

Questo è ovvio. Ma il mio dubbio riguardava la capacità del ministero di mantenersi fedele al nobile proposito.
Vabbe', su 700 mila insegnanti è fisiologico che ci sia avidodinformazioni che con i 500 euri si compra un nuovo pc solo per guardarsi meglio i pornazzi, ma qualche  deviazione possiamo anche considerarla sostenibile, eccheccavolo

:-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15773
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: 500 euro per auto formazione (?)   Dom Ott 04, 2015 4:03 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Kkimba ha scritto:

Questo è ovvio. Ma il mio dubbio riguardava la capacità del ministero di mantenersi fedele al nobile proposito.
Vabbe', su 700 mila insegnanti è fisiologico che ci sia avidodinformazioni che con i 500 euri si compra un nuovo pc solo per guardarsi meglio i pornazzi, ma qualche  deviazione possiamo anche considerarla sostenibile, eccheccavolo
500 € per un PC con schermo 3D da 55 pollici ? Ci ho dovuto spendere 5000 € ed i neri non sono profondi come vorrei.

I neri nei pornazzi sono importanti !


PS sto scherzando !
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
500 euro per auto formazione (?)
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 9 di 11Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 8, 9, 10, 11  Seguente
 Argomenti simili
-
» Sequestrati 23 milioni di euro dello Ior. Indagato il presidente
» Lampedusa. Vendevano le figlie a 3 euro.
» Quegli 80 euro di Renzi
» Aprire un centro di formazione
» Le Distrazioni di Gesù: un'auto su processione, 1 morto e 10 feriti.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: