Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Le (in)competenze certificate

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
carom



Messaggi : 227
Data d'iscrizione : 07.04.15

MessaggioOggetto: Le (in)competenze certificate   Mar Set 22, 2015 11:39 pm

Leggo:
Per l'insegnamento della lingua inglese, della musica e dell'educazione motoria nella scuola primaria sono utilizzati, nell'ambito delle risorse di organico disponibili, docenti abilitati all'insegnamento per la scuola primaria in possesso di competenze certificate...

Io mi chiedo:
quali sarebbero queste competenze certificate?
Il solito corso fuffa di pochi mesi dove diventi “maestro di mOsica?! (come diceva Totò?)
Quante maestrine possono vantare di avere anche una formazione accademica (Conservatorio e/o Università sez. Musica e spettacolo)?
Non vorrei sbagliarmi ma a me questa sembra la solita str… da ministro incompetente (come da tradizione italiana!)
Tornare in alto Andare in basso
picci



Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 21.11.11

MessaggioOggetto: Re: Le (in)competenze certificate   Mer Set 23, 2015 10:41 am

Intanto un po' di rispetto per chi da sempre (a partire dalle scuole superiori, passando per concorsi e spesso anche lauree) ha approfondito i propri studi e si è specializzato per dedicarsi ai bambini, a differenza di chi solo adesso si sta accorgendo che la scuola Primaria è una bella torta da spartirsi! Fa gola, vero, la prospettiva di qualche opportunità in più di sistemazione...basta che si lavori.
Per quanto mi riguarda insegno già anche inglese in seguito a due abilitazioni conseguite tramite concorso, ti basta come certificazione? Ce ne sono tante "maestrine", come le definisci tu, che hanno conseguito tale abilitazione studiando e sostenendo degli esami.
Per quanto riguarda musica e motoria non ho nessun pezzo di carta nelle mani, ma tanta buona volontà e amore per i bambini che, unitamente agli studi conseguiti e all'esperienza maturata vivendo ogni giorno a contatto con loro, mi stimolano a programmare delle piacevoli e costruttive lezioni.
Comunque ben vengano gli specialisti... ne riparliamo quando vi renderete conto che non basta avere degli strumentini a disposizione, sempre che le scuole ne siano dotate, e quando prenderete atto che i bambini della Primaria non sono teenagers in miniatura ma richiedono attenzioni e rapporti relazionali ben precisi... a questo punto chiederei io una certificazione!
Scusate, ma non sopporto presunzione ed arroganza, ci sono altri modi per esprimersi. Ad ogni modo in bocca al lupo a tutti, ne abbiamo bisogno.
Tornare in alto Andare in basso
 
Le (in)competenze certificate
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Gentilissimo Dottore , vorrei un Suo parere sullo spermiogramma di mio marito!
» La retorica delle competenze

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: