Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Alla faccia della parità

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Hoffnung2



Messaggi : 1236
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Alla faccia della parità   Mer Set 23, 2015 11:24 pm

Promemoria primo messaggio :

Oggi l'alunno H che seguo, alla mia domanda "si può parcheggiare qui?" (riferito al cortile della scuola - una scusa banale per farlo parlare) mi risponde "no, no, qui solo gli insegnanti delle materie importanti!".

Si commenta da sola questa risposta eh!?
Per me è la prima esperienza su SOS (è un completamento con spezzone su cdc) e ho tutto da imparare.
L'accoglienza delle colleghe è stata mediamente buona, ma ad alcune si vede che dai fastidio, soprattutto se insegni una materia affine. Pazienza, problemi loro!
Quando sono con la mia classe, su materia, non ho fastidio ad avere l'insegnante di sostegno in classe, anzi!

Cosa ne pensate di questi cliché?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Alla faccia della parità   Ven Nov 20, 2015 9:31 pm

ah, beh, figurati se non lo so!

Il mio lavoro è sempre stato quello di coordinare gruppi e credimi, far lavorare insieme la gente non è assolutamente facile. Ma si può insegnare, per questo parlavo di "sviluppare le capacità..."  proprio come ripensamento dell'azione formativa che vi porta poi a diventare docenti
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Riverflow



Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 30.08.11

MessaggioOggetto: Re: Alla faccia della parità   Ven Nov 20, 2015 10:35 pm

Io ho cercato di essere propositiva e collaborativa...ma i docenti della materia soprattutto di scuola superiore non vogliono gestire la classe nella sua interezza, in un processo di crescita, così come dovrebbe essere la scuola, ma si limitano a svolgere il programma, gli hc, Dsa e bes sono visti solo come una rogna...l' inclusione di cui si parla tanto non esiste. La valutazione dovrebbe essere gestita da noi docenti di sostegno, soprattutto per chi ha pei differenziato, solo noi sappiamo quanto i nostri alunni si impegnano e cercano in tutti i modi di migliorare, poi all'interrogazione interroga il docente curricolare e non è in grado di valutare e nemmeno di aiutare se in difficoltà. Alcuni non sanno nemmeno gli obiettivi del pei differenziato.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8316
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Alla faccia della parità   Ven Nov 20, 2015 10:42 pm

Coraggio.

Sì è allucinante. Puoi fare poco se non continuare a provare a collaborare.
Per il resto, cerca di dare e far fare il meglio al tuo alunno, alla fine di tutto è questo che conta anche se si è consapevoli che volendo si potrebbe fare e ottenere di più.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Alla faccia della parità
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» è successo quello che più temevo....
» l'altra faccia della medaglia
» Corriere della Sera del 6/10/2010 - COLPO ALLA LEGGE 40
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» voglio proprio raccontare la nascita della mia Flavia

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: