Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 1:28 pm

Promemoria primo messaggio :

cari colleghi in molti collegi docenti sta venendo fuori questo dubbio:

dato che il dirigente l'anno prossimo lavorerà su ORGANICO DELLA AUTONOMIA

può far si che un docente (di ruolo da anni) che quest'anno sta al mattino sulla

materia, l'anno prossimo stia al pomeriggio sul potenziamento? E magari al

suo posto un collega che verrà ora assunto in fase C e che quest'anno sarà sui

progetti pomeridiani e l'anno prossimo su orario di cattedra mattutino?

Sarebbe un modo, perdonate la franchezza, di emarginare i docenti fannulloni

o incapaci (si, ci sono anche gli incapaci!)


Grazie
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 5:17 pm

Io credo che chi assunto in fase C nell'organico funzionale resti in OF e non possa essere sostituito con un collega in ruolo da anni. Cioè credo che i colleghi entrati di ruolo prima di quest'anno mantengano tutti i diritti compreso il restare al loro posto a meno che non chiedano trasferimento e finiscano, quindi, nell'albo territoriale.
Almeno...io ho capito così.

P.S. Io conosco alcuni docenti totalmente incapaci ed inaffidabili (non molti), tanti docenti mediamente capaci e altrettanti molto capaci.
I DS che ho conosciuto nella mia carriera sono quasi tutti mediamente capaci, pochi molto capaci e altrettanti pochi veri e totali imbecilli.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 5:50 pm

C'è un piccolo problemino...i DS inetti e incapaci..quelli come te ne liberi, visto che sono vincitori di concorso (non si sa come, ma l'hanno vinto..)?
Con la buona scuola (buona scuola che per inciso non risolve affatto il problema dell'ipotetico docente fannullone o impreparato o di chi abusa della normativa per starsene anni a casa senza prestare servizio a scuola) un DS inetto può fare danni incalcolabili...salvo poi avere (come ritengo probabile) i famosi 4k euro medi che distribuiranno a pioggia per tutti i Dirigenti, belli o brutti che siano.
Poi sta benedetta fase C..ma parliamone..7/8 docenti in più per istituto, con organici di 120+ docenti, che differenza volete che facciano?
Nessuna...è solo un recupero di quello che ha tolto Gelmini/Tremonti nel triennio 2008/2011.
Non c'era bisogno di fare una riforma di merda (come è indubitabilmente la Buona Scuola) di ultradestra per assumere un pò di persone e ripristinare un minimo gli organici precedenti.


Ultima modifica di mordekayn il Ven Set 25, 2015 5:57 pm, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 5:55 pm

Io lavoro alla primaria. Questo stuolo di docenti che non lavora io non l'ho visto. Ci sono stili e personalità che si riverberano sull'insegnamento più o meno affini alla mia modalità di sentire, che è appunto mia, non legge universale. Tutti questi ritardatari di cui parlate, questi colleghi che non lavorano sinceramente mi sono alieni. Puà darsi dipenda dalla fascia d'età e che quindi i nullafacenti si mimetizzino meglio con una classe formata da ragazzi e adulti, alla primaria senza lavorare dopo 20 minuti chiamano l'ufficio per la tutela ambientale visto l'aumento di decibel prodotti.

Buon lavoro a tutti, ma soprattutto buoni specchi.
Tornare in alto Andare in basso
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 6:02 pm

ghirettina ha scritto:
Io lavoro alla primaria. Questo stuolo di docenti che non lavora io non l'ho visto. Ci sono stili e personalità che si riverberano sull'insegnamento più o meno affini alla mia modalità di sentire, che è appunto mia, non legge universale. Tutti questi ritardatari di cui parlate, questi colleghi che non lavorano sinceramente mi sono alieni. Puà darsi dipenda dalla fascia d'età e che quindi i nullafacenti si mimetizzino meglio con una classe formata da ragazzi e adulti, alla primaria senza lavorare dopo 20 minuti chiamano l'ufficio per la tutela ambientale visto l'aumento di decibel prodotti.

Buon lavoro a tutti, ma soprattutto buoni specchi.

Che bella la scuola dove lavori tu!!!
Nella scuola primaria dei miei figli, invece, docenti incapaci ( o semplicemente furbetti) ce ne sono alcuni.
Per esempio quelli che ancora adesso non sanno cosa sia un DSA e men che meno un PDP.
Oppure quelli che si rifiutano di portare i ragazzi in biblioteca perché non si assumono la responsabilità di fargli scendere le scale.
Per non parlare di quella di qualche anno fa che usciva dalla classe per fumare lasciandoli soli o di quella che quando un bambino fa un brutto compito gira per tutta la scuola per farlo vedere ai colleghi.
Tutte cose successe. Che ci crediate o no.
Poi, se volete, vi racconto decine di esempi di ottimi insegnanti ma dire che alle elementari sono tutti bravi mi pare un pò azzardato.
Tornare in alto Andare in basso
befeca



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 23.02.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 6:05 pm

ushikawa ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Io (questo è il mio quarto anno di ruolo,  non sono una vegliarda) non capisco perchè chi è appena entrato,  anzi, non è ancora entrato,  già immagina di essere molto migliore di chi è in ruolo da tanti anni.  Io ne ho visti,  nel corso di 15 anni,di docenti che non lavorano o lavorano male credendo di essere bravissimi. Essi si spalmano equamente su tutte le fasce di età,  ce ne sono tra i precari giovanissimi e tra i pensionandi. Il discorso che fai tu l'ho sentito anche da altri.  È normale che ciascuno ambisca a migliorare la propria posizione ma è grave presunzione pensare di essere certamente meglio di altri. Magari potresti essere tu quella inadeguata o potrei essere io ma difficilmente un dirigente se ne renderà conto,  salvo casi veramente eccezionali.

parole sante

Infatti credo che ci si accorgerà ed, eventualmente, si interverrà sui casi eclatanti.
Tornare in alto Andare in basso
ghirettina



Messaggi : 602
Data d'iscrizione : 21.03.15

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 7:04 pm

Befeca

Io non ho detto che sono tutti ottimi insegnanti. Ciò che è per te ottimo per altri non lo è. Per alcuni genitori che si esca  in cortile è importante per altri, Iddio ci salvi da uno spiffero d'aria. Per alcuni andare a teatro è una perdita di tempo e poi costa (il che è vero, ma che me lo dica il proprietario di un suv da 40.000 cartine mi sturba) per altri è fuffa per altri che bella idea maestra. Piaccia o meno le scelte che si compiono in una classe mai potranno piacere a 50 genitori e 100 nonni.

Se l'insegnante fuma nei locali scolastici va segnalato per iscritto al dirigente. Punto. A parte che  è un rischio lasciare sola la classe che io corro talvolta, pregando la collega della porta accanto di guardarmeli dall'uscio, solo per correre ai servizi visto che trovare un collaboratore al piano è ormai roba da fantascienza e si, anche le maestre fanno la pipì.

Se io vado da una collega con un compito che è un disastro non lo faccio perché mi va di sparlare di un bambino, ma magari sto cercando di capire come fare meglio, forse il compito era troppo difficile, forse non ho spiegato la consegna chiaramente forse devo mettere meno quesiti...
...che non si sappia cosa sia un DSA o un PDP ecco questo mi pare più serio.

In ritardo non arriva nessuno, solo io che sono notoriamente una dormigliona, arrivo precisa precisa alle 7.55 correndo, le altre più brave le trovo tutte già a scuola prima della campanella.
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 1853
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:10 pm

giordiva ha scritto:
comuqne, tornado in topic, chi mi sa rispondere?

io credo che con org. autonomia si potrebbe fare

Io, piuttosto, penso ad un'altra cosa: i "potenziatori", al pomeriggio, con tutto il rispetto, non faranno un granché. Inoltre, non avranno classi difficili da gestire, verifiche da correggere, genitori molto più DSA dei figli certificati (sappiamo tutti in quale modo) ecc.

Tutto questo, per molti, è una pacchia: secondo me ci saranno più domande per andare dalla materia al potenziamento che viceversa
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:44 pm

chicca70 ha scritto:
Io (questo è il mio quarto anno di ruolo,  non sono una vegliarda) non capisco perchè chi è appena entrato,  anzi, non è ancora entrato,  già immagina di essere molto migliore di chi è in ruolo da tanti anni.  Io ne ho visti,  nel corso di 15 anni,di docenti che non lavorano o lavorano male credendo di essere bravissimi. Essi si spalmano equamente su tutte le fasce di età,  ce ne sono tra i precari giovanissimi e tra i pensionandi. Il discorso che fai tu l'ho sentito anche da altri.  È normale che ciascuno ambisca a migliorare la propria posizione ma è grave presunzione pensare di essere certamente meglio di altri. Magari potresti essere tu quella inadeguata o potrei essere io ma difficilmente un dirigente se ne renderà conto,  salvo casi veramente eccezionali.

io per parte mia sono al 15esimo anno di insegnamento, oltre 10 di ruolo, forse mi avete presa per una potenziata!"
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:45 pm

chicca70 ha scritto:
Entrando nel merito,  forse tecnicamente si potrebbe fare ma occorre tenere presente la concentrazio dei potenziatori su alcune cdc. Se i potenziatori saranno tutti di arte, musica e diritto,  al massimo potranno sostituire in classe qualche raro inefficiente insegnante di quelle materie. Dato che costoro non sono numerosi (altrimenti le gae non sarebbero così affollate) mi pare improbabile che molti potenziatori possano entrare in classe.

questo è ovvio, non lo avevo detto.
la sostituzione si fa a parità di abilitazione e classe di concorso.
mi pare naturale
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:46 pm

ushikawa ha scritto:
A me questo stuolo di "potenziatori" che si nascondono nell'ombra aspettando un passo falso per potermi fare le scarpe fa un po' paura; di certo non mi spinge a migliorare la mia didattica.

Parafrasando il celebre anacoluto di Don Abbondio, "l'interessa all'insegnamento, uno, se non ce l'ha, mica se lo può dare"!

caro mio non sono loro che aspettano, ma i dirigenti CHE HANNO LE MANI LEGATE A MANDARE VIA QUALCUNO
(avete mai fatto i vicepresidi? se si ve ne sarete benissimo resi conto)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:52 pm

befeca ha scritto:
Io credo che chi assunto in fase C nell'organico funzionale resti in OF e non possa essere sostituito con un collega in ruolo da anni. Cioè credo che i colleghi entrati di ruolo prima di quest'anno mantengano tutti i diritti compreso il restare al loro posto a meno che non chiedano trasferimento e finiscano, quindi, nell'albo territoriale.
Almeno...io ho capito così.

P.S. Io conosco alcuni docenti totalmente incapaci ed inaffidabili (non molti), tanti docenti mediamente capaci e altrettanti molto capaci.
I DS che ho conosciuto nella mia carriera sono quasi tutti mediamente capaci, pochi molto capaci e altrettanti pochi  veri e totali imbecilli.
"restare al loro posto" per la legge 107 significa restare nella propria scuola, non nella propria classe, anche perchè non esiste "la propria classe"; le classi vengono assegnate di anno in anno; o vogliamo fare una graduatoria anche per questo ?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:54 pm

Ho letto solo una piccola parte delle risposte in questa discussione.

L'assegnazione delle funzioni dovrebbe essere di competenza del DS e, quindi, in sostanza la risposta che si può dare al quesito di fondo è probabilmente affermativa. In altri termini, il preside potrà probabilmente togliere un "incapace" (interessante quanto bizzarra la lista di requisiti fatta da giordiva per definire l'incapacità, ma sorvoliamo).

La formulazione del teorema tuttavia presenta delle incongruenze relative alla fattibilità. Sembra che il potenziamento si esaurisca in un fare lezione nel pomeriggio. Sarà davvero così? Mi sembra strano, molte scuole sono con l'acqua alla gola nella gestione del personale ATA. in molte scuole si concentrano le attività pomeridiane in giorni strategici a causa della difficoltà di disporre di collaboratori scolastici mattina e pomeriggio tutti i giorni. Trovo alquanto difficile immaginare come si possa spalmare un orario di servizio di 18 ore di un docente tutte nel pomeriggio in assenza o carenza di collaboratori scolastici disponibili. Per non parlare degli assistenti tecnici. Come lo potenziamo il laboratorio se questi devono fare servizio la mattina? Non è che ci siano tutti questi assistenti tecnici per mantenere laboratori aperti mattina e sera. E le pulizie dei locali? Le facciamo fare alle 18 di sera?
Io sono proprio curioso di vedere come fioriranno tutti questi bei progetti nei pomeriggi. Peccato che questo governo abbia deciso di potenziare l'offerta formativa e nello stesso tempo abbia amputato ulteriormente, con la scorsa legge di stabilità, gli organici ATA di 4000 unità, mettendo anche dei paletti sulla funzionalità (divieto di supplenze per i collaboratori che si assentano per meno di 10 giorni, divieto di supplenze per gli assistenti a prescindere dalla durata dell'assenza).

Io credo che si stia fantasticando un po' troppo erigendo castelli in aria. Comunque, vedremo come andrà a finire :-)
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:55 pm

ghirettina ha scritto:
Befeca

Io non ho detto che sono tutti ottimi insegnanti. Ciò che è per te ottimo per altri non lo è. Per alcuni genitori che si esca  in cortile è importante per altri, Iddio ci salvi da uno spiffero d'aria. Per alcuni andare a teatro è una perdita di tempo e poi costa (il che è vero, ma che me lo dica il proprietario di un suv da 40.000 cartine mi sturba) per altri è fuffa per altri che bella idea maestra. Piaccia o meno le scelte che si compiono in una classe mai potranno piacere a 50 genitori e 100 nonni.

Se l'insegnante fuma nei locali scolastici va segnalato per iscritto al dirigente. Punto. A parte che  è un rischio lasciare sola la classe che io corro talvolta, pregando la collega della porta accanto di guardarmeli dall'uscio, solo per correre ai servizi visto che trovare un collaboratore al piano è ormai roba da fantascienza e si, anche le maestre fanno la pipì.

Se io vado da una collega con un compito che è un disastro non lo faccio perché mi va di sparlare di un bambino, ma magari sto cercando di capire come fare meglio, forse il compito era troppo difficile, forse non ho spiegato la consegna chiaramente forse devo mettere meno quesiti...
...che non si sappia cosa sia un DSA o un PDP ecco questo mi pare più serio.

In ritardo non arriva nessuno, solo io che sono notoriamente una dormigliona, arrivo precisa precisa alle 7.55 correndo, le altre più brave le trovo tutte già a scuola prima della campanella.

purtroppo accadono molte cose che, in sede di eventuale denuncia o processo, potrebbero non essere sanzionate, ma nella prasssi scolastica creano infiniti problemi.
se un docente restituisce il compito dopo 2 mesi o interroga a giugno, tecnicamente non fa nulla di sconcertante ma sarete d accordo che non fa una buona didattica, in tal caso "parcheggiarlo" al pomeriggio potrebbe fargli riflettere un pò. so che è cinico ma ci sono DEI FANNULLONI senza ritegno.
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:58 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Ho letto solo una piccola parte delle risposte in questa discussione.

L'assegnazione delle funzioni dovrebbe essere di competenza del DS e, quindi, in sostanza la risposta che si può dare al quesito di fondo è probabilmente affermativa. In altri termini, il preside potrà probabilmente togliere un "incapace" (interessante quanto bizzarra la lista di requisiti fatta da giordiva per definire l'incapacità, ma sorvoliamo).

La formulazione del teorema tuttavia presenta delle incongruenze relative alla fattibilità. Sembra che il potenziamento si esaurisca in un fare lezione nel pomeriggio. Sarà davvero così? Mi sembra strano, molte scuole sono con l'acqua alla gola nella gestione del personale ATA. in molte scuole si concentrano le attività pomeridiane in giorni strategici a causa della difficoltà di disporre di collaboratori scolastici mattina e pomeriggio tutti i giorni. Trovo alquanto difficile immaginare come si possa spalmare un orario di servizio di 18 ore di un docente tutte nel pomeriggio in assenza o carenza di collaboratori scolastici disponibili. Per non parlare degli assistenti tecnici. Come lo potenziamo il laboratorio se questi devono fare servizio la mattina? Non è che ci siano tutti questi assistenti tecnici per mantenere laboratori aperti mattina e sera. E le pulizie dei locali? Le facciamo fare alle 18 di sera?
Io sono proprio curioso di vedere come fioriranno tutti questi bei progetti nei pomeriggi. Peccato che questo governo abbia deciso di potenziare l'offerta formativa e nello stesso tempo abbia amputato ulteriormente, con la scorsa legge di stabilità, gli organici ATA di 4000 unità, mettendo anche dei paletti sulla funzionalità (divieto di supplenze per i collaboratori che si assentano per meno di 10 giorni, divieto di supplenze per gli assistenti a prescindere dalla durata dell'assenza).

Io credo che si stia fantasticando un po' troppo erigendo castelli in aria. Comunque, vedremo come andrà a finire :-)

la lista che ho fatto sulla incapacità è discutibile come ogni cosa, ma elenca aspetti che difficilmnente potrebbero essere annessi nelle competenze di un docente modello.

detto questo: credi ci voglia molto a esaurire 18h? basta far fare (nelle superiori) un recupero di sole 2h a settimana di matematico a tutte le prime (ipotizziamo 5 prime) e seconde. oppure seguire progetti cinema, teatro, poesia...credimi anche 180 finirebbero in un attimo!
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4257
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:59 pm

Il rischio però è anche quello di potenziare i fannulloni.
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 8:59 pm

avidodinformazioni ha scritto:
chicca70 ha scritto:
potresti essere tu quella inadeguata o potrei essere io ma difficilmente un dirigente se ne renderà conto,  salvo casi veramente eccezionali.
Verissimo, ma i casi eccezionali per la mia esperienza sono uno o due in ogni scuola; del resto non è che i potenziatori siano 1000 per scuola; uno sostituisce il vicario (quasi scelta obbligata), uno contribuisce fattivamente al CLIL (scelta moooooolto consigliata) uno si smazza l'alternanza scuola lavoro (che diventerà più onerosa di quanto non sia ora) ne rimangono un paio per sostituire chi fa più danni che utile.

verissimo, potrei essere io, chi lo esclude?
i casi eccezionali sono d accordo che sono 3/4 ogni 70/80 docenti, ma ci sono.
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 9:02 pm

royalstefano ha scritto:
Il rischio però è anche quello di potenziare i fannulloni.

ovvio ma se c'è un sistema deterrente è piou facile arginare
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 9:05 pm

giordiva ha scritto:
detto questo: credi ci voglia molto a esaurire 18h? basta far fare (nelle superiori) un recupero di sole 2h a settimana di matematico a tutte le prime (ipotizziamo 5 prime) e seconde.

Scusami, ma credo che tu abbia bisogno di un bel potenziamento nell'area logico-matematica. O forse sono io che mi sono spiegato male. Ma è sicuro che i nostri protocolli di comunicazione non sono ben allineati ;-)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 9:09 pm

giordiva ha scritto:
se un docente restituisce il compito dopo 2 mesi o interroga a giugno, tecnicamente non fa nulla di sconcertante ma sarete d accordo che non fa una buona didattica, .
Questa cosa dei voti a giugno l'hai già scritta e mi incuriosisce; intendi dire che non ti sembra giusto iniziare a mettere i voti a giugno o che a giugno proprio non bisogna metterne ?

Per la mia esperienza giugno è proprio periodo di interrogazioni; si beccano i taglioni e coloro che devono recuperare, ma non solo, se si è in affanno col programma è normale che le interrogazioni/verifiche possano concludersi negli ultimi giorni.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 9:14 pm

giordiva ha scritto:


detto questo: credi ci voglia molto a esaurire 18h? basta far fare (nelle superiori) un recupero di sole 2h a settimana di matematico a tutte le prime (ipotizziamo 5 prime) e seconde. oppure seguire progetti cinema, teatro, poesia...credimi anche 180 finirebbero in un attimo!


Sole 2 ore a settimana? ?? Io ti sfido a trovare classi che accettino di fare 2 ore extra alla settimana di matematica. Ore non obbligatorie (il recupero non è mai obbligatorio). Trovami una classe sola che sia disponibile a farlo. Al massimo, vista l'attuale frequenza ai corsi di recupero (che rappresentano un monte ore molto inferiore) potrebbe aderire uno studente per classe e neppure in tutte le classi.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1624
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 9:19 pm

giordiva ha scritto:


purtroppo accadono molte cose che, in sede di eventuale denuncia o processo, potrebbero non essere sanzionate, ma nella prasssi scolastica creano infiniti problemi.
se un docente restituisce il compito dopo 2 mesi o interroga a giugno, tecnicamente non fa nulla di sconcertante ma sarete d accordo che non fa una buona didattica, in tal caso "parcheggiarlo" al pomeriggio potrebbe fargli riflettere un pò. so che è cinico ma ci sono DEI FANNULLONI senza ritegno.

E io parcheggerei al pomeriggio chi fa strafalcioni in italiano del tipo "fargli riflettere" invece di "farlo riflettere". Ognuno ha le proprie fissazioni.
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 11:10 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
giordiva ha scritto:
detto questo: credi ci voglia molto a esaurire 18h? basta far fare (nelle superiori) un recupero di sole 2h a settimana di matematico a tutte le prime (ipotizziamo 5 prime) e seconde.

Scusami, ma credo che tu abbia bisogno di un bel potenziamento nell'area logico-matematica. O forse sono io che mi sono spiegato male. Ma è sicuro che i nostri protocolli di comunicazione non sono ben allineati ;-)

potenziamento io? se siamo qui a confrontarci è un conto, se siete qui a sfottere è altro.
io sto conducendo con serietà ed educazione la cosa.
voi no.
beati voi che avete tutto questo tempo al punto da arrivare a farsi beffe di colleghi...beati voi...
Tornare in alto Andare in basso
giordiva



Messaggi : 842
Data d'iscrizione : 11.08.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 11:12 pm

avidodinformazioni ha scritto:
giordiva ha scritto:
se un docente restituisce il compito dopo 2 mesi o interroga a giugno, tecnicamente non fa nulla di sconcertante ma sarete d accordo che non fa una buona didattica, .
Questa cosa dei voti a giugno l'hai già scritta e mi incuriosisce; intendi dire che non ti sembra giusto iniziare a mettere i voti a giugno o che a giugno proprio non bisogna metterne ?

Per la mia esperienza giugno è proprio periodo di interrogazioni; si beccano i taglioni e coloro che devono recuperare, ma non solo, se si è in affanno col programma è normale che le interrogazioni/verifiche possano concludersi negli ultimi giorni.

interrogare il 5 giugno con la scuola che termina l'8 e magari mettere un 3 o un 4 no, non è serio poichè non si dà tempo per recupero.
specie se la penultima verifica risaliva a febbraio.
e badate bene, tutto ciò è regolare....ahimè!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15814
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Ven Set 25, 2015 11:55 pm

giordiva ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
giordiva ha scritto:
se un docente restituisce il compito dopo 2 mesi o interroga a giugno, tecnicamente non fa nulla di sconcertante ma sarete d accordo che non fa una buona didattica, .
Questa cosa dei voti a giugno l'hai già scritta e mi incuriosisce; intendi dire che non ti sembra giusto iniziare a mettere i voti a giugno o che a giugno proprio non bisogna metterne ?

Per la mia esperienza giugno è proprio periodo di interrogazioni; si beccano i taglioni e coloro che devono recuperare, ma non solo, se si è in affanno col programma è normale che le interrogazioni/verifiche possano concludersi negli ultimi giorni.

interrogare il 5 giugno con la scuola che termina l'8 e magari mettere un 3 o un 4 no, non è serio poichè non si dà tempo per recupero.
specie se la penultima verifica risaliva a febbraio.
e badate bene, tutto ciò è regolare....ahimè!
Le interrogazioni vengono dopo le lezioni; non interrogare a giugno significa che non si interroga su quello che si è fatto a maggio o che non si faccia niente a maggio.

Poi ci sono i taglioni che vedi finalmente a fine anno ed i recuperi, che possono benissimo risultare dei 3 l'ultimo giorno ...... non parliamo degli studenti migliori se tagliano o se devono recuperare no ?
Tornare in alto Andare in basso
cristina76



Messaggi : 142
Data d'iscrizione : 26.11.11

MessaggioOggetto: Re: Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?   Sab Set 26, 2015 12:01 am

Sarebbe un modo, perdonate la franchezza, di emarginare i docenti fannulloni

o incapaci (si, ci sono anche gli incapaci!)
ma tu sei un docente?
Tornare in alto Andare in basso
 
Con Organico autonomia si possono emarginare (nei progetti) docenti incapaci?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Questi auguri si possono fare...
» Si possono mangiare le lumache?
» Si possono avere rapporti sessuali prima del transfer?
» quanti ovociti si possono fecondare?
» Organico di diritto e di fatto

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: