Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:35 am

La mia porposta è la seguente:

1) Classi di 10 alunni come massimo.
2) Abolizione del sostegno e del potenziamento (i ragazzi certificati fanno parte della classe, quindi deve occuparsene il docente unico, eventualmente con soli 8 ragazzi in casi gravi).

3) Scansione oraria della giornata.

8:30 Entrata in classe.
1^ e 2^ ora (esclusivamente materie teoriche, come matematica, inglese, fisica, greco ecc...)
10:30 Intervallo di 30 minuti
3^ e 4^ ora (esclusivamente materie teoriche, come matematica, inglese, fisica, ecc...)
13:00 - 15:00 Pausa pranzo, scuola chiusa.
5^ ora e 6^ ora (educazione fisica, musica, arte, materie pratiche nei professionali, educazione filosofica e alla cittadinanza).
Ore 17:00 Fine delle attività didattiche.
Supporto alle attività didattiche: garanzia per chi ne fa richiesto di studio assistito nella meterie teoriche fino alle 19.
Ore 19: chiusura della scuola.

4) Scansione settimanale: la settimana inizia il lunedì e termina venerdì.

5) Aule: ogni docente ha la propria aula (aula di fisica, di filosofia... e le classi si muovono da un'ora all'altre). Nella mia scuola era così ed era molto meglio, perchè le singole aule si arricchivano di materiale didattico prodotto dagli stessi alunni o dal docente.

Credo che una scuola di questo genere aiuterebbe di molto la didattica e l'apprendimento.

Tornare in alto Andare in basso
Tah-Dah!



Messaggi : 903
Data d'iscrizione : 02.01.12

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:40 am

si, favorirebbe l'apprendimento delle tue materie di insegnamento immagino rinforzando il concetto di discipline di serie a e di serie b e ovviamente dei docenti che le insegnano ma bravo 10 + !
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:42 am

precario.acciaio ha scritto:
La mia porposta è la seguente:

1) Classi di 10 alunni come massimo.
Vuoi una proposta o una letterina a Babbo Natale ?

Babbo Natale non pone limiti alla tua audacia, le classi con uno studente sono migliori delle classi con 10 studenti; con uno studente si può veramente fare una didattica personalizzata.

Non dico che non si possano fare classi di 10 studenti, sarebbe però necessario sceglie tra:

1) pagare i docenti un terzo di quanto vengono pagati oggi
2) triplicare il costo del sistema scuola (e le tasse che oggi coprono quei costi)
3) selezionare gli studenti, rinunciando ad istruire il 67 % meno dotato e meno volenteroso.

Sulla 3 ci posso stare.
Tornare in alto Andare in basso
Tah-Dah!



Messaggi : 903
Data d'iscrizione : 02.01.12

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:45 am

non sono d'accordo, classi con dieci studenti richiedono al contrario docenti molto preparati e non avremmo più alcun alibi!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:48 am

PS la soluzione 2 costa il triplo perchè richiede il triplo degli insegnanti; oggi gli insegnanti sono 700'000 e molti (il 10 % a casa mia è molto) non sono adeguati.
In Italia ci sono 2'100'000 persone adeguate alla docenza ?
Avranno una distribuzione per discipline adatta alla richiesta del mercato ?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:50 am

Tah-Dah! ha scritto:
si, favorirebbe l'apprendimento delle tue materie di insegnamento immagino rinforzando il concetto di discipline di serie a e di serie b e ovviamente dei docenti che le insegnano ma bravo 10 + !

No, io mi "sono messo" al pomeriggio. Hai avuto un'ottima intuizione nell'intervento successivo: non ci sarebbero più alibi per nessuno e finalmente si vedrebbe chi insegna bene e chi non sa insegnare...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:50 am

Disabili gravi in classe senza sostegno? Casi di autistici,handicappati che urlano ed emettono continuamente suoni gutturali?li accudisci tu quelli?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:51 am

Felipeto ha scritto:
Disabili gravi in classe senza sostegno? Casi di autistici,handicappati che urlano ed emettono continuamente suoni gutturali?li accudisci tu quelli?

Non io, noi.
Sono nostri alunni, quindi vanno inseiriti realmente e non sbolognati al sostegno...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:57 am

avidodinformazioni ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
La mia porposta è la seguente:

1) Classi di 10 alunni come massimo.
Vuoi una proposta o una letterina a Babbo Natale ?

Babbo Natale non pone limiti alla tua audacia, le classi con uno studente sono migliori delle classi con 10 studenti; con uno studente si può veramente fare una didattica personalizzata.

Non dico che non si possano fare classi di 10 studenti, sarebbe però necessario sceglie tra:

1) pagare i docenti un terzo di quanto vengono pagati oggi
2) triplicare il costo del sistema scuola (e le tasse che oggi coprono quei costi)
3) selezionare gli studenti, rinunciando ad istruire il 67 % meno dotato e meno volenteroso.

Sulla 3 ci posso stare.

Perchè? I docenti potrebbero lavorare 24 ore a parità di stipendio... io in condizioni così ci farei la firma. 24 ore sono inaffrontabili con classi di 30 ma tranquillissime in classi di 10.
P.s. Meno di 10 non avrebbe senso, perchè la scuola ha anche finalità di integrazione e di educazione, non solo di formazione, e non esiste un'integrazione solipsistica...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 11:58 am

Non puoi inserire un disabile grave! Come fa a far lezione agli altri con un handicappato che urla?che di dimena?turbando i compagni e privandoli del diritto allo studio?disabili fisici SI, SEMPRE,e il primo in classe che li prende in giro lo mangiò vivi..mentali gravi no...è tempo perso e di danneggia la classe
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:03 pm

Felipeto ha scritto:
Non puoi inserire un disabile grave! Come fa a far lezione agli altri con un handicappato che urla?che di dimena?turbando i compagni e privandoli del diritto allo studio?disabili fisici SI, SEMPRE,e il primo in classe che li prende in giro lo mangiò vivi..mentali gravi no...è tempo perso e di danneggia la classe

Ma sei troppo drastico, c'è un'infinita gradazione di deficit... sui disabili fisicisiamo d'accordo, ma tra quelli che hanno un ritardo mentale lieve - medio - grave quelli che descrivi tu sono pochissimi.
In 5 scuole professionali che ho girato ne ho visti solo due, e in quei casi indubbiamente ci vuole un percorso differente, non scolastico, ma medico, perchè i docenti non possono avere le competenze per aiutarli (ma attenzione: NEMMENO QUELLI DI SOSTEGNO POTREBBERO FARCI NULLA, non è che chi fa il sostegno è una sorta di vittima predestinata!)
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:06 pm

precario.acciaio ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Disabili gravi in classe senza sostegno? Casi di autistici,handicappati che urlano ed emettono continuamente suoni gutturali?li accudisci tu quelli?

Non io, noi.
Sono nostri alunni, quindi vanno inseiriti realmente e non sbolognati al sostegno...
La prima volta che te ne capita uno, ti prego, fai un esperimento scientifico:

prendi i migliori 7 (+1=8) alunni della tua classe e l'handicappato, vai in un'altra aula e fai lezione.

Poi ci racconti i risultati.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:07 pm

Precario io mi riferiscono a quelli gravi,violenti,rumorosi incontenibili..è ovvio che quelli lievi vanno accolti
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:09 pm

precario.acciaio ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
La mia porposta è la seguente:

1) Classi di 10 alunni come massimo.
Vuoi una proposta o una letterina a Babbo Natale ?

Babbo Natale non pone limiti alla tua audacia, le classi con uno studente sono migliori delle classi con 10 studenti; con uno studente si può veramente fare una didattica personalizzata.

Non dico che non si possano fare classi di 10 studenti, sarebbe però necessario sceglie tra:

1) pagare i docenti un terzo di quanto vengono pagati oggi
2) triplicare il costo del sistema scuola (e le tasse che oggi coprono quei costi)
3) selezionare gli studenti, rinunciando ad istruire il 67 % meno dotato e meno volenteroso.

Sulla 3 ci posso stare.

Perchè? I docenti potrebbero lavorare 24 ore a parità di stipendio... io in condizioni così ci farei la firma. 24 ore sono inaffrontabili con classi di 30 ma tranquillissime in classi di 10.
P.s. Meno di 10 non avrebbe senso, perchè la scuola ha anche finalità di integrazione e di educazione, non solo di formazione, e non esiste un'integrazione solipsistica...
Io in una classe priva di rompicoglioni sono disposto a lavorare 36 ore, ma non basta, ne servono il triplo di 18 ovvero 54 a settimana, e senza rotture di coglioni come CD, cdc, DIP, Scrut, Formaz, e tutte quelle cose che costellano i nostri pomeriggi.

Ovviamente nessuna preparazione delle lezioni nè correzione compiti.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:12 pm

precario.acciaio ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Non puoi inserire un disabile grave! Come fa a far lezione agli altri con un handicappato che urla?che di dimena?turbando i compagni e privandoli del diritto allo studio?disabili fisici SI, SEMPRE,e il primo in classe che li prende in giro lo mangiò vivi..mentali gravi no...è tempo perso e di danneggia la classe

Ma sei troppo drastico, c'è un'infinita gradazione di deficit... sui disabili fisicisiamo d'accordo, ma tra quelli che hanno un ritardo mentale lieve - medio - grave quelli che descrivi tu sono pochissimi.
In 5 scuole professionali che ho girato ne ho visti solo due, e in quei casi indubbiamente ci vuole un percorso differente, non scolastico, ma medico, perchè i docenti non possono avere le competenze per aiutarli (ma attenzione: NEMMENO QUELLI DI SOSTEGNO POTREBBERO FARCI NULLA, non è che chi fa il sostegno è una sorta di vittima predestinata!)
Messa così allora si può fare; disabili gestibili ce ne sono tanti, la maggioranza.

Hai solo dimenticato una categoia di disabili che non è disabile ma DSA: che ci facciamo con gli ADHD ? Io una soluzione ce l'avrei, ma me la tengo per me.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:13 pm

Secondo me in qualche modo si riesce a fare, non sono abile nei calcoli... naturalmente tutto ciò che hai nominato è da abolire, non serve a nulla, tranne gli scrutini, quello non costituirebbe un problema.
Sul denaro eventualmente si potrebbero tagliare tutti i progetti, aumentare un po' la spesa pubblica... ciò che avanza lo facciamo pagare alla chiesa.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:18 pm

precario.acciaio ha scritto:
Secondo me in qualche modo si riesce a fare, non sono abile nei calcoli... naturalmente tutto ciò che hai nominato è da abolire, non serve a nulla, tranne gli scrutini, quello non costituirebbe un problema.
Sul denaro eventualmente si potrebbero tagliare tutti i progetti, aumentare un po' la spesa pubblica... ciò che avanza lo facciamo pagare alla chiesa.
"Lasciate che i bambini vengano a me ........ ma non a mani vuote"

La chiesa sull'istruzione ci lucra non ci smena
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15849
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:21 pm

Caro Babbo Natale, vorrei 10 alunni per classe, la pace universale, cibo per tutti e tassazione delle attività economiche della chiesa.
Se si potesse avere anche un'anticipazione su quelle famose 7 vergini ........
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:32 pm

Dico la mia: tutta la proposta mi sembra una bufala velleitaria, patetica e PER FORTUNA non praticabile.

A parte la discussione sul sostegno, trovo offensiva (per gli insegnanti) la suddivisione a priori tra "materie facili e materie difficili", oppure tra "materie importanti e materie secondarie".

E soprattutto trovo ancora più offensiva (per gli studenti) l'insistenza OSSESSIVA sulla necessità assoluta di doposcuola, di tutoraggio e di studio assistito (cioè, in pratica di babysitteraggio cronico fino all'ora di cena)... che implica l'assunto che i ragazzi siano necessariamente delle amebe incapaci di qualsiasi attività di studio autonomo, e che l'unico modo giusto per "aiutarli" sia quello di deresponsabilizzarli ulteriormente, loro e le loro famiglie.

Continuiamo così, a farci ancora del male.

L.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Dom Ott 04, 2015 12:41 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:39 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Dico la mia: tutta la proposta mi sembra una bufala velleitaria, patetica e PER FORTUNA non praticabile.

A parte la discussione sul sostegno, trovo offensiva (per gli insegnanti) la suddivisione a priori tra "materie facili e materie difficili", oppure tra "materie importanti e materie secondarie".

E soprattutto trovo ancora più offensiva (per gli studenti) l'insistenza OSSESSIVA sulla necessità assoluta di doposcuola, di tutoraggio e di studio assistito (cioè, in pratica di babysitteraggio cronico fino all'ora di cena)... che implica l'assunto che i ragazzi siano necessariamente delle amebe incapaci di qualsiasi attività di studio autonomo, e che l'unico modo giusto per "aiutarli" sia quello di deresponsabilizzarli ulteriormente, loro e le loro famiglie.

Continuiamo così, a farci ancora del male.

L.




Penso che l'ossessivo sia più un "recepito" da parte tua che parte del mio intervento; tra le materie è evidente che ve ne siano alcune che richiedono più impegno; tra fisica e storia c'è una significativa differenza e sono io il primo a dirlo, avendole viste entrambe per ore, ore e ore ed essendo anch'io insegnante (di storia).
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:39 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Caro Babbo Natale, vorrei 10 alunni per classe, la pace universale, cibo per tutti e tassazione delle attività economiche della chiesa.
Se si potesse avere anche un'anticipazione su quelle famose 7 vergini ........

E' chiaro che la parte sulla chiesa era utopica, nemmeno io credo sia possibile nei prossimi 3 mila anni.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 1659
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:42 pm

precario.acciaio ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Disabili gravi in classe senza sostegno? Casi di autistici,handicappati che urlano ed emettono continuamente suoni gutturali?li accudisci tu quelli?

Non io, noi.
Sono nostri alunni, quindi vanno inseiriti realmente e non sbolognati al sostegno...

Allora in certe classi non esisterebbe attività didattica.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6190
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 12:49 pm

precario.acciaio ha scritto:
Penso che l'ossessivo sia più un "recepito" da parte tua che parte del mio intervento; tra le materie è evidente che ve ne siano alcune che richiedono più impegno; tra fisica e storia c'è una significativa differenza e sono io il primo a dirlo, avendole viste entrambe per ore, ore e ore ed essendo anch'io insegnante (di storia).

Tra fisica e storia c'è una significativa differenza solo perché, tradizionalmente, per ragioni che personalmente non conosco, gli insegnanti di storia tendono a promuovere tutti, utilizzando un criterio di "asticella" eccezionalmente bassa (cioè, a dare la sufficienza a chiunque dimostri di essersi imparato a memoria un accrocco minimo di enunciati appiccicati con lo sputo e poi prontamente dimenticati subito dopo la verifica, senza nessuna riflessione sul loro significato effettivo), mentre quelli di fisica no. Se anche gli insegnanti di storia cominciassero a pretendere rilessioni, collegamenti e approfondimenti sul significato di ciò che si è imparato, la storia sarebbe considerata "difficile" tanto quanto la fisica.

L.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 1:17 pm

Piuttosto che classi di 10 alunni a insegnante, vedrei come molto più efficaci classi di 25 alunni con 3 insegnanti.
Si tiene in classe chiunque (ammesso che sia possibile il contrario anche ora), si interviene ragionevolmente e in modo differenziato, si valorizzano le eccellenze e si promuove il recupero
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5368
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.   Dom Ott 04, 2015 1:18 pm

paniscus_2.0 ha scritto:


A parte la discussione sul sostegno, trovo offensiva (per gli insegnanti) la suddivisione a priori tra "materie facili e materie difficili", oppure tra "materie importanti e materie secondarie".


Tra fisica e storia c'è una significativa differenza solo perché, tradizionalmente, per ragioni che personalmente non conosco, gli insegnanti di storia tendono a promuovere tutti, utilizzando un criterio di "asticella" eccezionalmente bassa (cioè, a dare la sufficienza a chiunque dimostri di essersi imparato a memoria un accrocco minimo di enunciati appiccicati con lo sputo e poi prontamente dimenticati subito dopo la verifica, senza nessuna riflessione sul loro significato effettivo), mentre quelli di fisica no. Se anche gli insegnanti di storia cominciassero a pretendere rilessioni, collegamenti e approfondimenti sul significato di ciò che si è imparato, la storia sarebbe considerata "difficile" tanto quanto la fisica.

L.


come stanno insieme le due cose?
Tornare in alto Andare in basso
 
Proposta per una nuova scuola superiore. Dì la tua.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 4Andare alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Lezioni al pomeriggio
» Krokodil, la nuova droga che divora il corpo
» ...la mia nuova strada verso un sogno
» Papa: nuova generazione di cattolici in politica
» Religione nella scuola materna

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: