Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Nashef



Messaggi : 675
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioOggetto: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Mer Ott 07, 2015 11:29 pm

Salve, quest'anno per la prima volta insegno in una quinta liceo e vorrei dei chiarimenti sulla didattica. Insegno una materia che forse sarà oggetto della terza prova d'esame e dell'orale. Quali accorgimenti didattici devo adottare a parte terminare il programma entro il 15 maggio e poi fare il ripasso?
Chi saranno gli insegnanti coinvolti nel prossimo esame di Stato? Gli interni o gli esterni? Non l'ho mai fatto, quindi se mi deste una delucidazione ve ne sarei grato.
Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1878
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Gio Ott 08, 2015 6:03 am

Che materia è?
Tornare in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 675
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Gio Ott 08, 2015 7:13 am

Filosofia.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Gio Ott 08, 2015 8:45 am

A normativa vigente, ci saranno tre commissari esterni e tre interni. Le materie affidate ai commissari esterni saranno comunicate dal MIUR a gennaio, gli interni sono scelti, successivamente, dai consigli di classe.

Nella tua scuola ci sarà, presumo, una modalità concordata per la terza prova, di cui ci sono diverse tipologie. Informati su quale adottano. Può essere utile, per i ragazzi, che qualche verifica la fai in quella modalita.
Tornare in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 675
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Gio Ott 08, 2015 9:04 am

Grazie. A livello di didattica devo solo concludere il programma entro il 15 maggio?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Gio Ott 08, 2015 9:36 am

Nashef ha scritto:
Grazie. A livello di didattica devo solo concludere il programma entro il 15 maggio?

Meglio se sì. In base alla mia esperienza, ci sono commissari che nonostante il documento del 15 maggio chiedono il programma (consuntivo disciplinare) depositato, altri che dicono che non gliene importa niente del programma e che si attengono al documento del 15 maggio. Quindi, se fai coincidere le due cose, stai tranquillo.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Gio Ott 08, 2015 9:59 pm

Stessa mia materia; per concludere il programma entro il 15 Maggio ti consiglio di mettere in atto le seguenti strategie:

1) Programma un'interrogazione post 15 Maggio, e in quelle ultime ore non andare più avanti.
2) Tieni con scrupolo il conto delle ore da svolgere per ogni autore, evitando di farti prendere la mano in quelli che preferisci; a scopo puramente illustrativo ti segnalo le ore che io ho seguito l'anno scorso, finendo in perfetto orario: Hegel (10 ore frontali) Schope (4 ore frontali) Kierke (4 ore frontali) Marx (6 ore frontali) Freud (6 ore frontali) Feuer (1 ora frontale) Nietz (8 ore frontali) Bergson (3 ore frontali) Jonas (3 ore frontali) Popper (5 ore frontali).
3) Utilizza l'arma dello scritto. Non farti spaventare dal fatto che la nostra materia è orale, chiarisci in cdc che farai scritti valevoli per l'orale, altrimenti non ce la farai mai. Io ho fatto 1 orale e 3 scritti in 1^ QUAD e 2 orale e 1 scritto (simulazione di terza prova) in 2^ QUAD
4) Nel programma del 15 maggio sii molto dettagliato; sappi che tendenzialmente Jonas non viene svolto, l'ho fatto io su richiesta dei ragazzi perchè seguivano un progetto sulla bomba atomica.
Tornare in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 675
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Gio Ott 08, 2015 10:04 pm

Grazie tante dei consigli.
Figurati che ho cominciato con l'illuminismo e che fra poco dovrò fare Kant, perché l'insegnante dello scorso anno era arrivato a Hume. Mio malgrado sono indietro col programma. Cerco di interrogare 4 persone alla volta (sono 21 senza gli H) e infatti un'ora a settimana se ne va in interrogazioni. Speriamo bene.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Ven Ott 09, 2015 9:57 am

O_O MIO DIO!

Mi sa che da Kant poi ti conviene subito passare ad Hegel, senza fare Fichte e Schelling, per poter fare con relativa calma alcuni indispensabili come Nietz.
Fammi sapere come andrà!
Tornare in alto Andare in basso
Nashef



Messaggi : 675
Data d'iscrizione : 04.05.13

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Ven Ott 09, 2015 11:04 am

Sì sì, ci avevo pensato anch'io. Probabilmente farò solo dei cenni a Fichte e Schelling per far capire la differenza con Hegel. Sto valutando anche l'idea di velocizzare la trattazione della Critica del Giudizio di Kant per concentrarmi di più sulle prime due Critiche. In ogni caso per ora ho un contratto fino ad avente diritto e quindi potrei non rimanere in questa scuola. Gli autori che dici tu sono da fare, anche se non so se riuscirò con Bergson. Sostituirei Jonas con Lévinas su cui ho una discreta competenza. Essendo un liceo delle scienze umane le alunne conoscono già Freud, ma in ogni caso mi piacerebbe riprenderlo per trattare le opere filosofiche come Il disagio della civiltà. Grazie.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Ven Ott 09, 2015 1:51 pm

L'attività didattica termina il 10 giugno (o glù di lì secondo le regioni). Interrompere il programma quasi un mese prima a causa della scadenza del 15 maggio è quanto di più irrazionale si possa concepire, soprattutto in una realtà in cui i programmi sono sistematicamente incompleti.

Il documento del 15 maggio deve riportare il programma svolto nell'anno, non fino al 15 maggio. Nella mia relazione allegata al documento finale ho sempre pianificato il completamento del programma sulla base delle ore residue.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Ven Ott 09, 2015 4:38 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
L'attività didattica termina il 10 giugno (o glù di lì secondo le regioni). Interrompere il programma quasi un mese prima a causa della scadenza del 15 maggio è quanto di più irrazionale si possa concepire, soprattutto in una realtà in cui i programmi sono sistematicamente incompleti.

Il documento del 15 maggio deve riportare il programma svolto nell'anno, non fino al 15 maggio. Nella mia relazione allegata al documento finale ho sempre pianificato il completamento del programma sulla base delle ore residue.

Come fai, prima del 15 maggio, a scrivere il programma svolto nell'anno? Per quanto pianifichi, non hai la sfera di cristallo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Ven Ott 09, 2015 6:04 pm

mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
L'attività didattica termina il 10 giugno (o glù di lì secondo le regioni). Interrompere il programma quasi un mese prima a causa della scadenza del 15 maggio è quanto di più irrazionale si possa concepire, soprattutto in una realtà in cui i programmi sono sistematicamente incompleti.

Il documento del 15 maggio deve riportare il programma svolto nell'anno, non fino al 15 maggio. Nella mia relazione allegata al documento finale ho sempre pianificato il completamento del programma sulla base delle ore residue.

Come fai, prima del 15 maggio, a scrivere il programma svolto nell'anno? Per quanto pianifichi, non hai la sfera di cristallo.
Sono 15 anni che lo faccio. Se so che mi restano 10 ore da fare programmo l'attività didattica da svolgere per quelle 10 ore, lasciando un margine di sicurezza.

Stralcio degli esempi dalle mie relazioni degli ultimi anni:
2014-2015
Citazione :

Programma delle attività dopo il 15 maggio.
Sono previste 16 ore di lezione nel cui ambito si procederà alle seguenti attività:
1. Completamento dell'unità didattica 2.2
2. Verifica sommativa unità 2.2 e verifiche di recupero.

2013-2014
Citazione :

Programma delle attività dopo il 15 maggio.
Sono previste sei ore di lezione nel cui ambito si procederà alle seguenti attività:
1. Completamento dell'unità didattica n. 5
2. Verifica sommativa unità 5 e verifiche di recupero.

2011-2012
Citazione :

Programma delle attività dopo il 15 maggio.
Sono previste otto ore di lezione nel cui ambito si procederà alle seguenti attività:
1. Completamento dell'unità didattica relativa ai Protisti
2. Ulteriori sviluppi del modulo di ecologia: cicli biogeochimici del carbonio e dell'azoto, relazioni trofiche di antagonismo e di mutualismo tra organismi, dinamica delle popolazioni.

Aggiungo in calce il testo dell'art. 5 comma 2 del DPR 323 del 1998 (Regolamento recante disciplina degli esami di Stato...):
Citazione :

2. Le caratteristiche formali generali della terza prova scritta sono stabilite con decreto del Ministro della pubblica istruzione. Il testo relativo alla predetta prova è predisposto dalla commissione di esame. La relativa formulazione deve essere coerente con l'azione educativa e didattica realizzata nell'ultimo anno di corso. A tal fine, i consigli di classe, entro il 15 maggio elaborano per la commissione di esame un apposito documento che esplicita i contenuti, i metodi, i mezzi, gli spazi ed i tempi del percorso formativo, nonché i criteri, gli strumenti di valutazione adottati e gli obiettivi raggiunti. Esso è immediatamente affisso all'albo dell'istituto ed è consegnato in copia a ciascun candidato. Chiunque abbia interesse può estrarne copia.

Vedi forse una scadenza del 15 maggio relativa al programma da svolgere? No, entro il 15 maggio devono essere esplicitati contenuti e tempi del percorso formativo. E mi risulta che il percorso formativo termina alla fine dell'anno scolastico, non il 15 maggio.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Ven Ott 09, 2015 6:12 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
L'attività didattica termina il 10 giugno (o glù di lì secondo le regioni). Interrompere il programma quasi un mese prima a causa della scadenza del 15 maggio è quanto di più irrazionale si possa concepire, soprattutto in una realtà in cui i programmi sono sistematicamente incompleti.

Il documento del 15 maggio deve riportare il programma svolto nell'anno, non fino al 15 maggio. Nella mia relazione allegata al documento finale ho sempre pianificato il completamento del programma sulla base delle ore residue.

Come fai, prima del 15 maggio, a scrivere il programma svolto nell'anno? Per quanto pianifichi, non hai la sfera di cristallo.
Sono 15 anni che lo faccio. Se so che mi restano 10 ore da fare programmo l'attività didattica da svolgere per quelle 10 ore, lasciando un margine di sicurezza.

Stralcio degli esempi dalle mie relazioni degli ultimi anni:
2014-2015
Citazione :

Programma delle attività dopo il 15 maggio.
Sono previste 16 ore di lezione nel cui ambito si procederà alle seguenti attività:
1. Completamento dell'unità didattica 2.2
2. Verifica sommativa unità 2.2 e verifiche di recupero.

2013-2014
Citazione :

Programma delle attività dopo il 15 maggio.
Sono previste sei ore di lezione nel cui ambito si procederà alle seguenti attività:
1. Completamento dell'unità didattica n. 5
2. Verifica sommativa unità 5 e verifiche di recupero.

2011-2012
Citazione :

Programma delle attività dopo il 15 maggio.
Sono previste otto ore di lezione nel cui ambito si procederà alle seguenti attività:
1. Completamento dell'unità didattica relativa ai Protisti
2. Ulteriori sviluppi del modulo di ecologia: cicli biogeochimici del carbonio e dell'azoto, relazioni trofiche di antagonismo e di mutualismo tra organismi, dinamica delle popolazioni.

Aggiungo in calce il testo dell'art. 5 comma 2 del DPR 323 del 1998 (Regolamento recante disciplina degli esami di Stato...):
Citazione :

2. Le caratteristiche formali generali della terza prova scritta sono stabilite con decreto del Ministro della pubblica istruzione. Il testo relativo alla predetta prova è predisposto dalla commissione di esame. La relativa formulazione deve essere coerente con l'azione educativa e didattica realizzata nell'ultimo anno di corso. A tal fine, i consigli di classe, entro il 15 maggio elaborano per la commissione di esame un apposito documento che esplicita i contenuti, i metodi, i mezzi, gli spazi ed i tempi del percorso formativo, nonché i criteri, gli strumenti di valutazione adottati e gli obiettivi raggiunti. Esso è immediatamente affisso all'albo dell'istituto ed è consegnato in copia a ciascun candidato. Chiunque abbia interesse può estrarne copia.

Vedi forse una scadenza del 15 maggio relativa al programma da svolgere? No, entro il 15 maggio devono essere esplicitati contenuti e tempi del percorso formativo. E mi risulta che il percorso formativo termina alla fine dell'anno scolastico, non il 15 maggio.

Finché trovi commissari ragionevoli, tutto bene.

Supponi che, per quanto tu ti sia tenuto un margine di sicurezza, non hai completato tutti gli argomenti scritti nel documento. Consegni consuntivo disciplinare di fine anno. Il commissario a che cosa si deve attenere? Al documento o al consuntivo?

Lo so che il pasticcio normativo non l'hai creato tu (ne abbiamo avuti, di geni, che sono passati dal Ministero, eh? E ancora ne abbiamo ...).
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato   Ven Ott 09, 2015 6:37 pm

mac67 ha scritto:
Finché trovi commissari ragionevoli, tutto bene.
Evito di trovarmi nella condizione di dover trovare commissari ragionevoli. Ripeto, in 15 anni non mi è mai capitato.

Citazione :
Supponi che, per quanto tu ti sia tenuto un margine di sicurezza, non hai completato tutti gli argomenti scritti nel documento. Consegni consuntivo disciplinare di fine anno. Il commissario a che cosa si deve attenere? Al documento o al consuntivo?
Al documento. Come ho detto, non mi è mai capitato di presentare un consuntivo differente dal programma inserito nel documento finale. Programmare a lungo termine per 99 ore è aleatorio (e infatti non metto mai i tempi nelle mie programmazioni). Programmare a breve termine per 9 ore è tutto un altro paio di maniche. Per sicurezza invece di prevedere 9 ore di lezione frontale ne prevedo 4 o 5 passando per la tangente.
Certo, può capitare che un terremoto interrompa l'attività scolastica il 17 di maggio, e di ore, invece di 9, ne faccia solo una o due, ma per fortuna sto in un'area a basso rischio sismico.

Citazione :
Lo so che il pasticcio normativo non l'hai creato tu (ne abbiamo avuti, di geni, che sono passati dal Ministero, eh? E ancora ne abbiamo ...).
Tutto sommato non lo vedo un grosso pasticcio normativo, in fondo c'è decisamente di peggio, non trovi? :-D
Tornare in alto Andare in basso
 
Chiarimenti didattica quinto superiore ed esami di Stato
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» insegnanti di sotegno commissari interni esami di stato
» Votazione a maggioranza: il ruolo del presidente
» siamo quasi al quinto mese punto della situazione
» Esami vari per stato di malessere
» Esami genetici

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: