Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
AutoreMessaggio
Posidonia



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 05.11.09

MessaggioOggetto: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Lun Ott 12, 2015 12:03 pm

Promemoria primo messaggio :

colleghi, avete letto quest'altra novità? per passare su materia vogliono mettere il vincolo di 10 anni o addirittura un concorso ad hoc! ma questi non capiscono che lavorare su sos per lungo tempo, quando è fatto bene, è alienante?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
michetta



Messaggi : 3879
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Mer Dic 02, 2015 2:45 pm

giobbe ha scritto:
costanza15 ha scritto:
Fantaman ha scritto:
giobbe, vorresti elaborare, cortesemente?
elaborare Giobbe?? Non ce la può fare...
E' il contrario. Pensavo che aveste una elesticità mentale ma mi sbagliavo.
Chi si specializza sul sostegno lo fa per poter entrare quando prima nella scuola. Di persone veramente vocate per il sostegno conosco San Giovanni Bosco e San Domenico Savio.
Infatti tutti quelli che si specializzano sul sostegno lavorano tutto l'anno e tutti gli anni, da subito. Guai a dire loro che si sono specializzati per altri fini, ti parlano di profonda convinzione in quello che fanno. Sta di fatto che alla prima occasione cercano di passare sul curriculare. Infatti oggi s'incazzano perché si paventa di farli rimanere sul sostegno per 10 anni. Ma solo ieri s'incazzavano pure per i 5 anni!
Io ce li farei rimanere a vita. Vuoi passare sul curriculare? Bene, partecipa al prossimo concorso!

Io ci sono già sul curricolare in virtù di un'abilitazione conseguita 10 anni fa alla ssis
In più sono anche sul sostegno
Il tuo desiderata (rientro sulla curricolare solo mediante sostegno) non è suffragato dalla legge
può piacere o non piacere, ma se ne deve prendere atto.
Anche a me non piace la buona scuola, ma c'è e ne prendo atto
Ci sono altre leggi che non mi piacciono, ma ci sono e le rispetto
Tornare in alto Andare in basso
Fantaman



Messaggi : 1307
Data d'iscrizione : 30.08.12

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Mer Dic 02, 2015 4:39 pm

giobbe l'altro bimbo speciale del forum

Ti risulta che

1) Da GAE rifiutando il ruolo sost si viene depennati dalla relativa CDC, poiché
2) il sost NON è una cdc ma una specializzazione, quindi
3) si viene assunti sulla propria cdc MA utilizzati per almeno 5 anni su sost

Tutto il tuo delirio non ha alcun fondamento né giuridico né didattico

tsk tsk, bocciato caro giobbe, ci rivediamo a settembre
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Mer Dic 02, 2015 6:31 pm

Fantaman ha scritto:
giobbe l'altro bimbo speciale del forum

Ti risulta che

1) Da GAE rifiutando il ruolo sost si viene depennati dalla relativa CDC, poiché
2) il sost NON è una cdc ma una specializzazione, quindi
3) si viene assunti sulla propria cdc MA utilizzati per almeno 5 anni su sost

Tutto il tuo delirio non ha alcun fondamento né giuridico né didattico

tsk tsk, bocciato caro giobbe, ci rivediamo a settembre
Tutt'altro: promosso.
Infatti dal prossimo concorso il sostegno sarà una classe di concorso a parte. Così la pacchia finisce...
Tornare in alto Andare in basso
giuseppe.maturo



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 02.12.15

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Mer Dic 02, 2015 6:43 pm

giò, salve sono un assistente tecnico (ATA) a tempo indeterminato al trentunesimo anno di servizio e 52 anni di età, inquadrato nella fascia stipendiale 28. Ho ottenuto il ruolo nella fase C, come docente diplomato, (come docente ho sette anni di pre ruolo). desidero sapere se lo stipendio che andrò a prendere come docente sarà inferiore.
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3879
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Mer Dic 02, 2015 6:45 pm

Se sarà classe a parte lo sarà comunque per i vincitori del concorso che avranno ruolo su sostegno
non certo per quelli che sono già in ruolo su materia e sono specializzati su sostegno e su quelli che sono in ruolo su sostegno e che sono abilitati su materia.
Se uno deciderà di fare il concorso gli sarà chiaro che la classe è separata, deciderà se vorrà farlo in tutta libertà, perchè le regole gli saranno note.
Anche a me, le regole sono note. E la regola nota è che la mia non è una classe a parte, ma aggiuntiva alla mia cdc
Tornare in alto Andare in basso
alessia giulia



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Mer Dic 02, 2015 7:10 pm

molto serenamente, mi chiedo il motivo del livore delle parole di molti colleghi...
io non ero tagliata per il sos, l'ho fatto per cinque anni senza passione ma, credo, con professionalità e poi ho richiesto il passaggio su materia.
qual è il mio peccato?
Tornare in alto Andare in basso
alessia giulia



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Mer Dic 02, 2015 7:16 pm

giobbe, come fai a parlare del sostegno come di "pacchia"? posso solo pensare che tu non l'abbia mai fatto. è in primo luogo pesante dal punto di vista psicologico, e io non mi sento certo una missionaria.
i primi giorni uscivo da scuola piangendo, vabbè ero appena diventata mamma e gli ormoni erano ballerini, per la pena per la mia alunna 15nne con età mentale molto inferiore...
ce ne sarebbero di cose da dire...
ma lo sai che il burnout è superiore nei docenti di sos che nei curricolari?
forse è una pacchia per chi lo fa da anni, si è costruito una nicchia sapendo che per la materia non c'è speranza...
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Mer Dic 02, 2015 8:18 pm

giobbe ha scritto:
costanza15 ha scritto:
Fantaman ha scritto:
giobbe, vorresti elaborare, cortesemente?
elaborare Giobbe?? Non ce la può fare...
E' il contrario. Pensavo che aveste una elesticità mentale ma mi sbagliavo.
Chi si specializza sul sostegno lo fa per poter entrare quando prima nella scuola. Di persone veramente vocate per il sostegno conosco San Giovanni Bosco e San Domenico Savio.
Infatti tutti quelli che si specializzano sul sostegno lavorano tutto l'anno e tutti gli anni, da subito. Guai a dire loro che si sono specializzati per altri fini, ti parlano di profonda convinzione in quello che fanno. Sta di fatto che alla prima occasione cercano di passare sul curriculare. Infatti oggi s'incazzano perché si paventa di farli rimanere sul sostegno per 10 anni. Ma solo ieri s'incazzavano pure per i 5 anni!
Io ce li farei rimanere a vita. Vuoi passare sul curriculare? Bene, partecipa al prossimo concorso!

Non si tratta di vocazione ma di professione. Esistono ottimi professionisti che insegnano sostegno nella stessa misura in cui esistono ottimi insegnanti disciplinari.
Quanto  affermi  non è avvalorato da nessun dato oggettivo, dunque farneticante con l'aggravante di essere diffamatorio nei confronti di un'intera categoria di docenti che contribuisce fattivamente a mandare avanti la Scuola Pubblica.

Ti esprimi alla stessa stregua di coloro i quali affermano che gli insegnanti rubano lo stipendio perché lavorano solo diciotto ore al giorno, dovresti rifletterci su... magari prima.

Se poi volessi discutere basandoti su elementi concreti sono a tua disposizione.

NB gli abilitati su sostegno sono già abilitati in altre discipline, quindi hanno già vinto un concorso o superato una prova selettiva per la loro classe di concorso. Spesso anche per acquisire la stessa abilitazione sul sostegno.
Tornare in alto Andare in basso
madx



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.11.15

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 9:05 am

Fantaman ha scritto:
Ma madx sta sveglio/a la notte per pensare e scrivere il fiume di baggianate che infesta questo thread?

Ma da dove è uscito/a, dalla caverna dei trogloditi scolastici?  

Ho perfino perso 3 minuti della mia vita per leggere il profluvio ignorante e becero... I suoi 15 messaggi da account fake... Sveglia amico, get a life !

Mamma mia che gente che frequenta i forum di OS.

Insulti, offese, risse, sono di chi non ha argomenti a supporto delle proprie idee.
(sempre che, si abbiano delle idee)

La carenza di argomentazioni sta nell’ignoranza.
Non risponderò ad altro perché non interessa nessuno il tuo isterismo da bulletto di periferia.

FINE
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 9:20 am

alessia giulia ha scritto:
forse è una pacchia per chi lo fa da anni, si è costruito una nicchia sapendo che per la materia non c'è speranza...
Infatti, questo è uno dei tanti aspetti.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 9:23 am

michetta ha scritto:
Se uno deciderà di fare il concorso gli sarà chiaro che la classe è separata, deciderà se vorrà farlo in tutta libertà, perchè le regole gli saranno note.
Appunto. Questa nuova regola di immissione sul sostegno ci voleva proprio.
michetta ha scritto:
Anche a me, le regole sono note. E la regola nota è che la  mia non è una classe a parte, ma aggiuntiva alla mia cdc  
Praticamente è' quella che ha fatto entrare di ruolo tutti gli "specializzati" sul sostegno.
Tornare in alto Andare in basso
giobbe



Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 9:58 am

Facendo questi tipi di interventi sul sostegno sapevo fin da subito che mi sarei tirato dietro le ingiurie degli "specializzati". Ma quello che ho potuto vedere in 40 di insegnamento mi hanno creato una convinzione tale, che non posso fare a meno di esternare.
Premetto, quando do un giudizio su una categoria è perché si tratta di una pecularietà della categoria stessa PREVALENTE, che non significa GENERALE. Ora, PREVALENTEMENTE, gli insegnanti di sostegno hanno tre fasi di vita:
a) fase propedeutica. Esternazione dell'importanza del sostegno e della passione che hanno per questa funzione. Il fine ultimo è quello di domostrare che gli insegnanti di sostegno nella scuola sono importantissimi oltre che troppo pochi, sempre;
b) Fase lavorativa (una volta immessi in ruolo). Nonostante la loro specializzazione si trovano sempre di fronte a casi difficili e chiedono lumi anche ai non specializzati dimostrando che questa specializzazione ha comunque molti limiti. Poi si passa alle rivendicazioni dei diritti un pò estremizzanti, tipo: quando manca il mio alunno resto comunque nella sua classe perché ne sono contitolare (tanto fa lezione la collega curriculare...). Ora immaginate quando l'alunno con sostegno manca per alcuni giorni, che nel caso di alunni disabili succede spesso....Riguardo lo stress dell'insegnante di sostegno esso dipende dal tipo di disabilità dell'alunno. Quando c'è un vero stress questo si ripercuote su tutta la classe (insegnante curriculare e alunni) e non solo sull'insegnante di sostegno. Ora mettete a confronto un insegnante curriculare con tre classi per complessivi 90 alunni con un insegnante di sostegno con un solo alunno, relativaemnte tranquillo. Lascio a voi immaginare chi è più stressato tra i due colleghi.
c) Fase della transumanza. Alla prima occasione il 90% degli insegnanti di sostegno passano sul curriculare. Non c'è bisogno di spiegare il perchè, si commenta da solo.
Questo è quello che realmente succede nella scuola. Rispondere che la legge lo permette, per cui...
Per me è una legge sbagliata, ma mi attengo.
Per fortuna se ne sono accorti anche quelli del MIUR e dal prossimo concorso il sostegno sarà porprio una classe a parte dove chi vi partecipa sa di farlo per tutta la vita (salvo altro concorso successivo su materia). Sono convinto che ci sarà un crollo verticale di "vocazioni".

P.S. Molti docenti "vocati" al sostegno stanno cercando di aggirare l'ostacolo del concorso in Romania.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/16/scuola-in-romania-la-fabbrica-di-specializzazioni-per-insegnanti-di-sostegno-italiani/2223508/
Adesso vi potete incazzare pure tra di voi...
Tornare in alto Andare in basso
alessia giulia



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 5:22 pm

eh no, sullo stress degli insegnanti di sostegno non ci sono dubbi. carta (statistiche) canta.
se fosse vero ciò che tu affermi, come ti spieghi che il 90% degli ins. di sos. attuano la "transumanza", in altre parole hanno come loro massima aspirazione passare dalla "pacchia" allo "stress"? sonio affetti da una forma grave di masochismo? o potrebbero esserci altre ragioni?
davvero, non capisco perchè secondo te la transumanza è così diffusa.
il concorso per classe di concorso sostegno sicuramente determinerà un crollo di vocazioni, e allora il miur che farà?
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3879
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 5:59 pm

giobbe ha scritto:
michetta ha scritto:
Se uno deciderà di fare il concorso gli sarà chiaro che la classe è separata, deciderà se vorrà farlo in tutta libertà, perchè le regole gli saranno note.
Appunto. Questa nuova regola di immissione sul sostegno ci voleva proprio.
michetta ha scritto:
Anche a me, le regole sono note. E la regola nota è che la  mia non è una classe a parte, ma aggiuntiva alla mia cdc  
Praticamente è' quella che ha fatto entrare di ruolo tutti gli "specializzati" sul sostegno.

certo, infatti nel mio contratto a T.I. è indicata la mia cdc
Tornare in alto Andare in basso
michetta



Messaggi : 3879
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 6:00 pm

giobbe ha scritto:
Facendo questi tipi di interventi sul sostegno sapevo fin da subito che mi sarei tirato dietro le ingiurie degli "specializzati". Ma quello che ho potuto vedere in 40 di insegnamento mi hanno creato una convinzione tale, che non posso fare a meno di esternare.
Premetto, quando do un giudizio su una categoria è perché si tratta di una pecularietà della categoria stessa PREVALENTE, che non significa GENERALE. Ora, PREVALENTEMENTE, gli insegnanti di sostegno hanno tre fasi di vita:
a) fase propedeutica. Esternazione dell'importanza del sostegno e della passione che hanno per questa funzione. Il fine ultimo è quello di domostrare che gli insegnanti di sostegno nella scuola sono importantissimi oltre che troppo pochi, sempre;
b) Fase lavorativa (una volta immessi in ruolo). Nonostante la loro specializzazione si trovano sempre di fronte a casi difficili e chiedono lumi anche ai non specializzati dimostrando che questa specializzazione ha comunque molti limiti. Poi si passa alle rivendicazioni dei diritti un pò estremizzanti, tipo: quando manca il mio alunno resto comunque nella sua classe perché ne sono contitolare (tanto fa lezione la collega curriculare...). Ora immaginate quando l'alunno con sostegno manca per alcuni giorni, che nel caso di alunni disabili succede spesso....Riguardo lo stress dell'insegnante di sostegno esso dipende dal tipo di disabilità dell'alunno. Quando c'è un vero stress questo si ripercuote su tutta la classe (insegnante curriculare e alunni) e non solo sull'insegnante di sostegno. Ora mettete a confronto un insegnante curriculare con tre classi per complessivi 90 alunni con un insegnante di sostegno con un solo alunno, relativaemnte tranquillo. Lascio a voi immaginare chi è più stressato tra i due colleghi.
c) Fase della transumanza. Alla prima occasione il 90% degli insegnanti di sostegno passano sul curriculare. Non c'è bisogno di spiegare il perchè, si commenta da solo.
Questo è quello che realmente succede nella scuola. Rispondere che la legge lo permette, per cui...
Per me è una legge sbagliata, ma mi attengo.
Per fortuna se ne sono accorti anche quelli del MIUR e dal prossimo concorso il sostegno sarà porprio una classe a parte dove chi vi partecipa sa di farlo per tutta la vita (salvo altro concorso successivo su materia). Sono convinto che ci sarà un crollo verticale di "vocazioni".

P.S. Molti docenti "vocati" al sostegno stanno cercando di aggirare l'ostacolo del concorso in Romania.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/16/scuola-in-romania-la-fabbrica-di-specializzazioni-per-insegnanti-di-sostegno-italiani/2223508/
Adesso vi potete incazzare pure tra di voi...
già fatto
Tornare in alto Andare in basso
spiderman



Messaggi : 479
Data d'iscrizione : 05.10.10

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 6:29 pm

giobbe ha scritto:
Facendo questi tipi di interventi sul sostegno sapevo fin da subito che mi sarei tirato dietro le ingiurie degli "specializzati". Ma quello che ho potuto vedere in 40 di insegnamento mi hanno creato una convinzione tale, che non posso fare a meno di esternare.
Premetto, quando do un giudizio su una categoria è perché si tratta di una pecularietà della categoria stessa PREVALENTE, che non significa GENERALE. Ora, PREVALENTEMENTE, gli insegnanti di sostegno hanno tre fasi di vita:
a) fase propedeutica. Esternazione dell'importanza del sostegno e della passione che hanno per questa funzione. Il fine ultimo è quello di domostrare che gli insegnanti di sostegno nella scuola sono importantissimi oltre che troppo pochi, sempre;
b) Fase lavorativa (una volta immessi in ruolo). Nonostante la loro specializzazione si trovano sempre di fronte a casi difficili e chiedono lumi anche ai non specializzati dimostrando che questa specializzazione ha comunque molti limiti. Poi si passa alle rivendicazioni dei diritti un pò estremizzanti, tipo: quando manca il mio alunno resto comunque nella sua classe perché ne sono contitolare (tanto fa lezione la collega curriculare...). Ora immaginate quando l'alunno con sostegno manca per alcuni giorni, che nel caso di alunni disabili succede spesso....Riguardo lo stress dell'insegnante di sostegno esso dipende dal tipo di disabilità dell'alunno. Quando c'è un vero stress questo si ripercuote su tutta la classe (insegnante curriculare e alunni) e non solo sull'insegnante di sostegno. Ora mettete a confronto un insegnante curriculare con tre classi per complessivi 90 alunni con un insegnante di sostegno con un solo alunno, relativaemnte tranquillo. Lascio a voi immaginare chi è più stressato tra i due colleghi.
c) Fase della transumanza. Alla prima occasione il 90% degli insegnanti di sostegno passano sul curriculare. Non c'è bisogno di spiegare il perchè, si commenta da solo.
Questo è quello che realmente succede nella scuola. Rispondere che la legge lo permette, per cui...
Per me è una legge sbagliata, ma mi attengo.
Per fortuna se ne sono accorti anche quelli del MIUR e dal prossimo concorso il sostegno sarà porprio una classe a parte dove chi vi partecipa sa di farlo per tutta la vita (salvo altro concorso successivo su materia). Sono convinto che ci sarà un crollo verticale di "vocazioni".

P.S. Molti docenti "vocati" al sostegno stanno cercando di aggirare l'ostacolo del concorso in Romania.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/16/scuola-in-romania-la-fabbrica-di-specializzazioni-per-insegnanti-di-sostegno-italiani/2223508/
Adesso vi potete incazzare pure tra di voi...
Qualcosa mi sfugge...
L'insegnante di sostegno è un privilegiato perché ha un solo alunno, è meno stressato ecc. però alla prima occasione passa sulla materia, abbandonando il privilegio di avere un solo alunno, di essere meno stressato ecc.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Tuguri



Messaggi : 204
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 6:32 pm

giobbe ha scritto:
Facendo questi tipi di interventi sul sostegno sapevo fin da subito che mi sarei tirato dietro le ingiurie degli "specializzati". Ma quello che ho potuto vedere in 40 di insegnamento mi hanno creato una convinzione tale, che non posso fare a meno di esternare.
Premetto, quando do un giudizio su una categoria è perché si tratta di una pecularietà della categoria stessa PREVALENTE, che non significa GENERALE. Ora, PREVALENTEMENTE, gli insegnanti di sostegno hanno tre fasi di vita:
a) fase propedeutica. Esternazione dell'importanza del sostegno e della passione che hanno per questa funzione. Il fine ultimo è quello di domostrare che gli insegnanti di sostegno nella scuola sono importantissimi oltre che troppo pochi, sempre;
b) Fase lavorativa (una volta immessi in ruolo). Nonostante la loro specializzazione si trovano sempre di fronte a casi difficili e chiedono lumi anche ai non specializzati dimostrando che questa specializzazione ha comunque molti limiti. Poi si passa alle rivendicazioni dei diritti un pò estremizzanti, tipo: quando manca il mio alunno resto comunque nella sua classe perché ne sono contitolare (tanto fa lezione la collega curriculare...). Ora immaginate quando l'alunno con sostegno manca per alcuni giorni, che nel caso di alunni disabili succede spesso....Riguardo lo stress dell'insegnante di sostegno esso dipende dal tipo di disabilità dell'alunno. Quando c'è un vero stress questo si ripercuote su tutta la classe (insegnante curriculare e alunni) e non solo sull'insegnante di sostegno. Ora mettete a confronto un insegnante curriculare con tre classi per complessivi 90 alunni con un insegnante di sostegno con un solo alunno, relativaemnte tranquillo. Lascio a voi immaginare chi è più stressato tra i due colleghi.
c) Fase della transumanza. Alla prima occasione il 90% degli insegnanti di sostegno passano sul curriculare. Non c'è bisogno di spiegare il perchè, si commenta da solo.
Questo è quello che realmente succede nella scuola. Rispondere che la legge lo permette, per cui...
Per me è una legge sbagliata, ma mi attengo.
Per fortuna se ne sono accorti anche quelli del MIUR e dal prossimo concorso il sostegno sarà porprio una classe a parte dove chi vi partecipa sa di farlo per tutta la vita (salvo altro concorso successivo su materia). Sono convinto che ci sarà un crollo verticale di "vocazioni".

P.S. Molti docenti "vocati" al sostegno stanno cercando di aggirare l'ostacolo del concorso in Romania.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/16/scuola-in-romania-la-fabbrica-di-specializzazioni-per-insegnanti-di-sostegno-italiani/2223508/
Adesso vi potete incazzare pure tra di voi...

La tua limitata esperienza non ti consente di utilizzare il termine "prevalentemente" fosse pure centenaria, a meno che tu non possa affermare di aver osservato lavorare la maggioranza degli insegnanti di sostegno, un'affermazione del genere sarebbe peraltro coerente con la fondatezza delle argomentazioni a cui hai dato seguito...
a)Gli insegnanti di sostegno sono importanti tanto quelli curriculari e quanto il resto del personale che permette il funzionamento della Scuola Pubblica. Nessuno è indispensabile, infatti tutti sono pensionabili (almeno per ora). Di certo sono meno dell'attuale fabbisogno (un docente per ogni due studenti), come peraltro altri docenti di varie cdc.
b) A me pare poco professionale non accorgersi dopo tanti anni di servizio che chiedere lumi al collega curricolare è esattamente il lavoro del docente di sostegno, così come stare in classe quando l'alunno è assente per prendere appunti in sua vece, collaborare con il collega, aiutare altri studenti in difficoltà e centomila altre cose che rimanendo voltati verso la lavagna o chinati sul registro non si notano. Lo stress si ripercuote giustamente anche sul docente curricolare (o preferivi il tuo analista come docente di sostegno) che è un professionista e impara a gestirlo facendo in modo di schermare il più possibile la classe (collaborando con il docente di sostegno).
c) Affermi il falso. Le cifre sono ben altre. Gradirei citassi le fonti da cui trai quelle che altrimenti restano mistificazioni peraltro, ribadisco, diffamatorie. Il passaggio su disciplina ha comunque l'enorme merito di aver  permesso che arrivassero ad insegnare la disciplina docenti che possiedono una percezione totale dell'insegnamento, non parziale (ad essere generosi) come la tua. Con docenti formati sul sostegno per il docente specializzato è generalmente più semplice lavorare.

Concordo  sul crollo del numero di futuri docenti di sostegno se passa la controriforma in divenire che permetterà alla minoranza di docenti che la pensano come te di voltarsi dall'altra parte davanti a studenti speciali... aspettando l'arrivo di un collega specializzato che non c'è.

Ma a te non riguarda più ormai....
Tornare in alto Andare in basso
dami



Messaggi : 1159
Data d'iscrizione : 28.08.11

MessaggioOggetto: Re: avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!   Gio Dic 03, 2015 6:48 pm

Paolo Tuguri ha scritto:
giobbe ha scritto:
Facendo questi tipi di interventi sul sostegno sapevo fin da subito che mi sarei tirato dietro le ingiurie degli "specializzati". Ma quello che ho potuto vedere in 40 di insegnamento mi hanno creato una convinzione tale, che non posso fare a meno di esternare.
Premetto, quando do un giudizio su una categoria è perché si tratta di una pecularietà della categoria stessa PREVALENTE, che non significa GENERALE. Ora, PREVALENTEMENTE, gli insegnanti di sostegno hanno tre fasi di vita:
a) fase propedeutica. Esternazione dell'importanza del sostegno e della passione che hanno per questa funzione. Il fine ultimo è quello di domostrare che gli insegnanti di sostegno nella scuola sono importantissimi oltre che troppo pochi, sempre;
b) Fase lavorativa (una volta immessi in ruolo). Nonostante la loro specializzazione si trovano sempre di fronte a casi difficili e chiedono lumi anche ai non specializzati dimostrando che questa specializzazione ha comunque molti limiti. Poi si passa alle rivendicazioni dei diritti un pò estremizzanti, tipo: quando manca il mio alunno resto comunque nella sua classe perché ne sono contitolare (tanto fa lezione la collega curriculare...). Ora immaginate quando l'alunno con sostegno manca per alcuni giorni, che nel caso di alunni disabili succede spesso....Riguardo lo stress dell'insegnante di sostegno esso dipende dal tipo di disabilità dell'alunno. Quando c'è un vero stress questo si ripercuote su tutta la classe (insegnante curriculare e alunni) e non solo sull'insegnante di sostegno. Ora mettete a confronto un insegnante curriculare con tre classi per complessivi 90 alunni con un insegnante di sostegno con un solo alunno, relativaemnte tranquillo. Lascio a voi immaginare chi è più stressato tra i due colleghi.
c) Fase della transumanza. Alla prima occasione il 90% degli insegnanti di sostegno passano sul curriculare. Non c'è bisogno di spiegare il perchè, si commenta da solo.
Questo è quello che realmente succede nella scuola. Rispondere che la legge lo permette, per cui...
Per me è una legge sbagliata, ma mi attengo.
Per fortuna se ne sono accorti anche quelli del MIUR e dal prossimo concorso il sostegno sarà porprio una classe a parte dove chi vi partecipa sa di farlo per tutta la vita (salvo altro concorso successivo su materia). Sono convinto che ci sarà un crollo verticale di "vocazioni".

P.S. Molti docenti "vocati" al sostegno stanno cercando di aggirare l'ostacolo del concorso in Romania.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/16/scuola-in-romania-la-fabbrica-di-specializzazioni-per-insegnanti-di-sostegno-italiani/2223508/
Adesso vi potete incazzare pure tra di voi...

La tua limitata esperienza non ti consente di utilizzare il termine "prevalentemente" fosse pure centenaria, a meno che tu non possa affermare di aver osservato lavorare la maggioranza degli insegnanti di sostegno, un'affermazione del genere sarebbe peraltro coerente con la fondatezza delle argomentazioni a cui hai dato seguito...
a)Gli insegnanti di sostegno sono importanti tanto quelli curriculari e quanto il resto del personale che permette il funzionamento della Scuola Pubblica. Nessuno è indispensabile, infatti tutti sono pensionabili (almeno per ora). Di certo sono meno dell'attuale fabbisogno (un docente per ogni due studenti), come peraltro altri docenti di varie cdc.
b) A me pare poco professionale non accorgersi dopo tanti anni di servizio che chiedere lumi al collega curricolare è esattamente il lavoro del docente di sostegno, così come stare in classe quando l'alunno è assente per prendere appunti in sua vece, collaborare con il collega, aiutare altri studenti in difficoltà e centomila altre cose che rimanendo voltati verso la lavagna o chinati sul registro non si notano. Lo stress si ripercuote giustamente anche sul docente curricolare (o preferivi il tuo analista come docente di sostegno) che è un professionista e impara a gestirlo facendo in modo di schermare il più possibile la classe (collaborando con il docente di sostegno).
c) Affermi il falso. Le cifre sono ben altre. Gradirei citassi le fonti da cui trai quelle che altrimenti restano mistificazioni peraltro, ribadisco, diffamatorie. Il passaggio su disciplina ha comunque l'enorme merito di aver  permesso che arrivassero ad insegnare la disciplina docenti che possiedono una percezione totale dell'insegnamento, non parziale (ad essere generosi) come la tua. Con docenti formati sul sostegno per il docente specializzato è generalmente più semplice lavorare.

Concordo  sul crollo del numero di futuri docenti di sostegno se passa la controriforma in divenire che permetterà alla minoranza di docenti che la pensano come te di voltarsi dall'altra parte davanti a studenti speciali... aspettando l'arrivo di un collega specializzato che non c'è.

Ma a te non riguarda più ormai....

Condivido in toto il discorso.... soprattutto il punto c) e le conclusioni di Paolo.
Tornare in alto Andare in basso
 
avete letto che stanno pensando di fare? sos x 10 anni o concorso ad hoc x passare su materia!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 6Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6
 Argomenti simili
-
» Quanti libri avete letto?
» Avete mai letto la bibbia?
» Avete letto cosa ha risposto il neuropsichiatra infantile?Ragioniamo su quanto ha scritto?
» Fsh alto: qualche domanda
» mammine dove tenete i vostri bimbi?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: