Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 15858
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Mer Ott 14, 2015 8:20 pm

Quanti crediti formativi vale un'esperienza imprenditoriale come questa ?

http://www.orizzontescuola.it/news/bulgaria-studenti-vendono-pidocchi-evitare-scuola

Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 6202
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Mer Ott 14, 2015 8:42 pm

Basterebbe che la scuola smettesse di accettare la giustificazione, e il problema non esisterebbe più.

Da noi sono almeno 20 anni che non viene più raccomandato di tenersi il ragazzino a casa se ha i pidocchi. Si richiede solo di fare il trattamento opportuno, dopo di che può benissimo tornare a scuola anche il giorno stesso. tanto, dopo aver fatto il trattamento, è sicuramente molto MENO contagioso per gli altri rispetto a prima...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Mer Ott 14, 2015 10:06 pm

Un sacco di bei propositi sull'inclusione sociale e poi si impedisce a quelle povere creature di entrare a scuola a farsi un'istruzione. Anzi, li si stermina.
È proprio vero che l'uomo è una bestia. Quasi quasi lancio una petizione onlain su cieing org per difendere il diritto allo studio del popolo degli Anoplura.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15858
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Mer Ott 14, 2015 10:29 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Un sacco di bei propositi sull'inclusione sociale e poi si impedisce a quelle povere creature di entrare a scuola a farsi un'istruzione. Anzi, li si stermina.
È proprio vero che l'uomo è una bestia. Quasi quasi lancio una petizione onlain su cieing org per difendere il diritto allo studio del popolo degli Anoplura.
Ora spiegami perchè degli animali che dispongono di un solo "foro di uscita" si debbano chiamare "anoplura"
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Mer Ott 14, 2015 11:38 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Un sacco di bei propositi sull'inclusione sociale e poi si impedisce a quelle povere creature di entrare a scuola a farsi un'istruzione. Anzi, li si stermina.
È proprio vero che l'uomo è una bestia. Quasi quasi lancio una petizione onlain su cieing org per difendere il diritto allo studio del popolo degli Anoplura.
Ora spiegami perchè degli animali che dispongono di un solo "foro di uscita" si debbano chiamare "anoplura"
Perché una mente perversa come la tua, che pensa sempre ai culi, non ha considerato che la "A" di anoplura fa riferimento alla "a" privativa del greco (gira che ti rigira, le lingue classiche come il greco e il latino sono sempre in mezzo :-D ).
In parole povere, Anoplura non significa "provvisto di più culi" come hai erroneamente interpretato, ma semplicemente "privo di armature nella coda". Armatura è un termine improprio che fa riferimento, in questo caso, ai cerci, ovvero quelle appendici caudali ben evidenti nella maggior parte degli ordini primitivi degli insetti.

Se non sai cosa sono i cerci puoi trovare qui:
http://www.giand.it/diptera/glossary/?lemma=cerco
oppure nella più blasonata Wikipedia (che poi è sempre farina del mio sacco)
https://it.wikipedia.org/wiki/Addome_degli_insetti#Cerci
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15858
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 12:47 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Un sacco di bei propositi sull'inclusione sociale e poi si impedisce a quelle povere creature di entrare a scuola a farsi un'istruzione. Anzi, li si stermina.
È proprio vero che l'uomo è una bestia. Quasi quasi lancio una petizione onlain su cieing org per difendere il diritto allo studio del popolo degli Anoplura.
Ora spiegami perchè degli animali che dispongono di un solo "foro di uscita" si debbano chiamare "anoplura"
Perché una mente perversa come la tua, che pensa sempre ai culi, non ha considerato che la "A" di anoplura fa riferimento alla "a" privativa del greco (gira che ti rigira, le lingue classiche come il greco e il latino sono sempre in mezzo :-D ).
In parole povere, Anoplura non significa "provvisto di più culi" come hai erroneamente interpretato, ma semplicemente "privo di armature nella coda". Armatura è un termine improprio che fa riferimento, in questo caso, ai cerci, ovvero quelle appendici caudali ben evidenti nella maggior parte degli ordini primitivi degli insetti.

Se non sai cosa sono i cerci puoi trovare qui:
http://www.giand.it/diptera/glossary/?lemma=cerco
oppure nella più blasonata Wikipedia (che poi è sempre farina del mio sacco)
https://it.wikipedia.org/wiki/Addome_degli_insetti#Cerci
Si ma la mia interpretazione era più poetica
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15858
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 12:50 am

Nel tuo secondo link si parla anche di imenotteri, di cui in passato abbiamo già discusso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 10:19 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Un sacco di bei propositi sull'inclusione sociale e poi si impedisce a quelle povere creature di entrare a scuola a farsi un'istruzione. Anzi, li si stermina.
È proprio vero che l'uomo è una bestia. Quasi quasi lancio una petizione onlain su cieing org per difendere il diritto allo studio del popolo degli Anoplura.
Ora spiegami perchè degli animali che dispongono di un solo "foro di uscita" si debbano chiamare "anoplura"
Perché una mente perversa come la tua, che pensa sempre ai culi, non ha considerato che la "A" di anoplura fa riferimento alla "a" privativa del greco (gira che ti rigira, le lingue classiche come il greco e il latino sono sempre in mezzo :-D ).
In parole povere, Anoplura non significa "provvisto di più culi" come hai erroneamente interpretato, ma semplicemente "privo di armature nella coda". Armatura è un termine improprio che fa riferimento, in questo caso, ai cerci, ovvero quelle appendici caudali ben evidenti nella maggior parte degli ordini primitivi degli insetti.

Se non sai cosa sono i cerci puoi trovare qui:
http://www.giand.it/diptera/glossary/?lemma=cerco
oppure nella più blasonata Wikipedia (che poi è sempre farina del mio sacco)
https://it.wikipedia.org/wiki/Addome_degli_insetti#Cerci

Minxxia, spargi cultura a piene mani! Standing ovation.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 6:47 pm

mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
Un sacco di bei propositi sull'inclusione sociale e poi si impedisce a quelle povere creature di entrare a scuola a farsi un'istruzione. Anzi, li si stermina.
È proprio vero che l'uomo è una bestia. Quasi quasi lancio una petizione onlain su cieing org per difendere il diritto allo studio del popolo degli Anoplura.
Ora spiegami perchè degli animali che dispongono di un solo "foro di uscita" si debbano chiamare "anoplura"
Perché una mente perversa come la tua, che pensa sempre ai culi, non ha considerato che la "A" di anoplura fa riferimento alla "a" privativa del greco (gira che ti rigira, le lingue classiche come il greco e il latino sono sempre in mezzo :-D ).
In parole povere, Anoplura non significa "provvisto di più culi" come hai erroneamente interpretato, ma semplicemente "privo di armature nella coda". Armatura è un termine improprio che fa riferimento, in questo caso, ai cerci, ovvero quelle appendici caudali ben evidenti nella maggior parte degli ordini primitivi degli insetti.

Se non sai cosa sono i cerci puoi trovare qui:
http://www.giand.it/diptera/glossary/?lemma=cerco
oppure nella più blasonata Wikipedia (che poi è sempre farina del mio sacco)
https://it.wikipedia.org/wiki/Addome_degli_insetti#Cerci

Minxxia, spargi cultura a piene mani! Standing ovation.

In compenso ho dei buchi paurosi in fisica, soprattutto nell'oscuro mondo dell'elettromagnetismo :-D
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15858
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 7:00 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
In compenso ho dei buchi paurosi in fisica, soprattutto nell'oscuro mondo dell'elettromagnetismo :-D
Nell'oscuro mondo della luce ?

E che hai dei buchi neri ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 7:11 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:

In compenso ho dei buchi paurosi in fisica, soprattutto nell'oscuro mondo dell'elettromagnetismo :-D

L'ignoranza è infinita per definizione.

Magari c'entra poco con quello che stiamo discutendo, ma mi piace molto:

http://matt.might.net/articles/phd-school-in-pictures/
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 7:32 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
In compenso ho dei buchi paurosi in fisica, soprattutto nell'oscuro mondo dell'elettromagnetismo :-D
Nell'oscuro mondo della luce ?

E che hai dei buchi neri ?
po esse'
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 7:35 pm

mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:

In compenso ho dei buchi paurosi in fisica, soprattutto nell'oscuro mondo dell'elettromagnetismo :-D

L'ignoranza è infinita per definizione.

Magari c'entra poco con quello che stiamo discutendo, ma mi piace molto:

http://matt.might.net/articles/phd-school-in-pictures/

Vero!
Ormai lo scibile è giunto ad una dimensione tale che l'approfondimento richiede una specializzazione così estrema da portare all'ignoranza in tutto il resto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15858
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro   Gio Ott 15, 2015 8:31 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:

In compenso ho dei buchi paurosi in fisica, soprattutto nell'oscuro mondo dell'elettromagnetismo :-D

L'ignoranza è infinita per definizione.

Magari c'entra poco con quello che stiamo discutendo, ma mi piace molto:

http://matt.might.net/articles/phd-school-in-pictures/

Vero!
Ormai lo scibile è giunto ad una dimensione tale che l'approfondimento richiede una specializzazione così estrema da portare all'ignoranza in tutto il resto.
Ingegneri e filosofi a confronto:

Entrambi studiano tantissimo ma gli ingegneri tendono a specializzarsi sempre di più; nel corso degli anni sono costretti a restringere il proprio campo di competenze per poter sapere tutto il possibile nell'ambito che sarà il loro lavoro; i filosofi invece amano interessarsi ad ogni ambito dello scibile umano e quindi negli anni espandono il proprio campo di competenza, accontentandosi di conoscenze via via sempre più superficiali.

Alla fine della propria carriera l'ingegnere perfetto sa tutto di niente ed il filosofo perfetto sa niente di tutto.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
La nuova frontiera dell'alternanza scuola lavoro
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» monnalisa e il magico mondo dell'andrologia....
» consiglio per assentarsi al lavoro
» Verso una nuova vita: fecondazione e stadi dell'embrione prima dell'impianto
» Verso una nuova vita: impianto dell'embrione
» Docenza e secondo lavoro

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: