Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 verifiche quadrimestre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
catycat



Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 05.10.15

MessaggioOggetto: verifiche quadrimestre   Gio Ott 15, 2015 9:12 pm

Buonasera a tutti,
mi hanno assegnato una supplenza di scienze in classi prime di un liceo. Vorrei chiedervi un'informazione: lo so che può sembrare una domanda banale ma sono fresca fresca di insegnamento. Mediamente quante verifiche scritte/orali si fanno in un quadrimestre? So che dovrebbe essere deciso a livello di dipartimento... grazie...
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1854
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 15, 2015 9:39 pm

di solito un paio è il minimo e spesso anche l'ottimo
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 15, 2015 10:02 pm

catycat ha scritto:
Buonasera a tutti,
mi hanno assegnato una supplenza di scienze in classi prime di un liceo. Vorrei chiedervi un'informazione: lo so che può sembrare una domanda banale ma sono fresca fresca di insegnamento. Mediamente quante verifiche scritte/orali si fanno in un quadrimestre? So che dovrebbe essere deciso a livello di dipartimento... grazie...

Quello che si decide a livello di dipartimento ha un valore relativo. La risposta corretta è: devi fare un numero congruo di verifiche.
Ma l'aggettivo "congruo" non è quantificabile. Quindi, quante più verifiche fai tanto più affidabile sarà la tua valutazione.
Se fai solo una verifica in meno rispetto a quanto auspicato (non deciso!) in sede di dipartimento o di collegio, è probabile che ci siano stati degli impedimenti oggettivi per farne di più. Se ne fai una in più non farai nulla di criminale, anzi, avrai elementi più solidi su cui fondare la tua valutazione.
I numeri lasciano il tempo che trovano.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Ven Ott 16, 2015 4:06 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:

Quello che si decide a livello di dipartimento ha un valore relativo. La risposta corretta è: devi fare un numero congruo di verifiche.
Ma l'aggettivo "congruo" non è quantificabile. Quindi, quante più verifiche fai tanto più affidabile sarà la tua valutazione.
Se fai solo una verifica in meno rispetto a quanto auspicato (non deciso!) in sede di dipartimento o di collegio, è probabile che ci siano stati degli impedimenti oggettivi per farne di più. Se ne fai una in più non farai nulla di criminale, anzi, avrai elementi più solidi su cui fondare la tua valutazione.
I numeri lasciano il tempo che trovano.

Riporto la risposta dataci da un funzionario del Ministero: che cosa significa "congruo" lo decidiamo noi, in particolare in sede di programmazione di Dipartimento.

Quindi la decisione del Dipartimento conta. Se il tuo (rispondo ra a catycat) non ha deciso nulla in merito, esplicitalo tu nella tua programmazione.

Da quando le scuole hanno la libertà di decidere se a fine quadrimestre dare 2 voti (scritto e orale) o uno solo a materia, noi abbiamo saggiamente deciso per uno solo, per cui non specifichiamo più nemmeno il numero di verifiche scritte, ma solo delle verifiche. Non sarebbe neanche male specificare che più che il numero di verifiche conta la quantità di cose che sono state chieste. Ma questo significa tenere conto di che cosa si chiede (io lo faccio).
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Ven Ott 16, 2015 5:02 pm

catycat ha scritto:
Buonasera a tutti,
mi hanno assegnato una supplenza di scienze in classi prime di un liceo. Vorrei chiedervi un'informazione: lo so che può sembrare una domanda banale ma sono fresca fresca di insegnamento. Mediamente quante verifiche scritte/orali si fanno in un quadrimestre? So che dovrebbe essere deciso a livello di dipartimento... grazie...

Io seguo un criterio empirico, stante che i dipartimenti non l'hanno stabilito: nelle classi in cui ho due ore ne faccio tre, nelle classi in cui ho tre ore ne faccio quattro; comunque nella nostra scuola è stabilito solo il minimo, cioè due voti per quadrimestre.
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 22, 2015 1:44 pm

Per quanto riguarda le medie come vi comportate? Io ho intenzione di fare tre temi a quadrimestre e di farli esercitare nelle prove invalsi (comprensione del testo e grammatica). I voti pero' saranno assegnati solo ai temi.
Tornare in alto Andare in basso
Stefania.n



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 21.08.12

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 22, 2015 3:07 pm

Io assegno tre temi per quad e poi verifiche di comprensione e grammatica (2-3) per quad. Poi interrogo in letteratura e antologia o grammatica in modo da avere anche voti orali.
Tornare in alto Andare in basso
zshiraz



Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 10.11.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 22, 2015 3:43 pm

Stefania.n ha scritto:
Io assegno tre temi per quad e poi verifiche di comprensione e grammatica (2-3) per quad. Poi interrogo in letteratura e antologia o grammatica in modo da avere anche voti orali.

In che senso "temi"? lo chiedo anche a iaiataf
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 22, 2015 4:14 pm

I temi sono testi scritti di vario genere (argomentativi, espositivi, informativi, ecc.). Chiedo a Stefania se il suo discorso vale anche per le terze. Io ne ho due (di terze) e dare 6 compiti a quadrimestre mi metterebbe in serie difficolta' (mancherebbe il tempo per spiegare e interrogare). Anche perche' bisogna esercitarsi nell'Invalsi e svolgere il programma. Chiedo lumi
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 22, 2015 4:44 pm

Nessuno puo' aiutarmi? Considerato che nella mia scuola stiamo iniziando con i compiti in classe questa settimana, una tabella di marcia come la sopracitata comporterebbe una verifica scritta ogni quindici giorni solo per italiano, alla quale si andrebbero a sommare le prove invalsi da svolgere in classe. In pratica ogni settimana si dovrebbero sottrarre due ore dalle 6 totali per la materia. In quattro ore quindi occorre interrogare e svolgere il programma. Possibile?
Tornare in alto Andare in basso
zshiraz



Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 10.11.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 22, 2015 8:39 pm

iaiataf ha scritto:
Per quanto riguarda le medie come vi comportate? Io ho intenzione di fare tre temi a quadrimestre e di farli esercitare nelle prove invalsi (comprensione del testo e grammatica). I voti pero' saranno assegnati solo ai temi.

Non insegno alle medie, però ti dico cosa penso. Mi sembra un'inutile spreco di energia far fare loro delle prove su competenze diverse e poi valutare solo i "temi", e d'altra parte la logica direbbe che non è che devi farli esercitare sulle prove invalsi, ma sono le prove che testano le competenze che i tuoi allievi hanno raggiunto. Perciò, stabilite quali sono le competenze, e in base alla tua programmazione, gliele fai fare e valuti tutto, sia le prove di analisi del testo (e di conoscenza delle strutture grammaticali) sia quelle di composizione. L'altra cosa che mi viene in mente è che il tempo per le "interrogazioni" può essere ridotto: se testi le conoscenze con una verifica scritta, non perdi tempo a controllare che conoscano tutto il programma , e la verifica orale si limita al controllo delle capacità espositive. Personalmente sono arrivata alla conclusione che l'orale non abbia alcun senso, inteso come interrogazione tradizionale, e siccome la materia prevede lo scritto, l'orale lo valuto una volta a quadrimestre in modo formale, anche su un lavoro preparato dallo studente (che a quel punto ha lo stesso peso di un compito in classe).
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 22, 2015 8:53 pm

Infatti io parlavo di non valutare le esercitazioni invalsi e non capivo la necessita' di svolgere, oltre ai tre temi, altre prove di comprensione e grammatica, sottraendo tempo al programma e alle interrogazioni. Il mio proposito era quello di fare tre temi (da valutare) ed esercitazioni invalsi. Era la collega a parlare di prove di comprensione e grammatica in piu'
Tornare in alto Andare in basso
Stefania.n



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 21.08.12

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Gio Ott 22, 2015 10:25 pm

Le competenze da valutare in lingua italiana sono diverse: produzione scritta, produzione orale, comprensione scritta e comprensione orale. Io faccio del mio meglio per svilupparle tutte e valutarle tutte. Non è detto che ci riesca :-))
Le verifiche che somministro sono di diverso tipo: a volte sono comprensioni del tipo invalsi, altre volte analisi di diversi aspetti del racconto; naturalmente verifiche di grammatica.
Valuto la
Verifico la produzione del testo alla fine di un percorso: in questo periodo in classe seconda abbiamo analizzato il testo comico/umoristico, abbiamo prodotto testi di questo tipo e quindi intendo verificare la loro capacità di produzione autonoma. In altri periodi valuto la capacità di produrre lettere, pagine di diario, riassunti etc. Sempre dopo aver attuato un percorso ad hoc.
Tornare in alto Andare in basso
iaiataf



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Ven Ott 23, 2015 5:44 am

Mi sembra quindi che regole certe non esistano. Sarebbe davvero auspicabile una formazione seria per noi neoassunti, anche perche' nessuno puo' sapere come regolarsi all'inizio. Credo che somministrare sei verifiche scritte a quadrimestre sia francamente esagerato (la grammatica si verifica nei temi applicandola e nelle interrogazioni attraverso l'enunciazione della regola e riguardo alla comprensione del testo dovessi fare una verifica ad ogni argomento verificherei competenze di contenuti che non ho mai spiegato). Sono perplessa. Bisogna agire in coscienza e sperare che vada bene.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1854
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Ven Ott 23, 2015 6:10 am

No, ai neoassunti si impartiscono inutili nozioni di scolasticamente corretto e fuffopedagogia: non sia mai che si insegnasse loro come regolarsi per le verifiche, come si usa un registro, come si compone un consiglio di istituto, come si svolge un collegio docenti, che cosa sono le indicazioni nazionali, quali sono i diritti e i doveri dei docenti...
Poi ci si meraviglia che uno faccia dodici verifiche e l'altro due, o della mancanza di professionalità di alcuni colleghi...
Tornare in alto Andare in basso
Online
iaiataf



Messaggi : 714
Data d'iscrizione : 27.04.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Ven Ott 23, 2015 6:32 am

Concordo pienamente. Ieri ho chiesto a una collega esperta come scrivere un punto del verbale. Mi ha risposto: "No. Non mi chiedere. Non so". Bene.
Tornare in alto Andare in basso
zshiraz



Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 10.11.14

MessaggioOggetto: Re: verifiche quadrimestre   Ven Ott 23, 2015 8:33 am

iaiataf ha scritto:
Mi sembra quindi che regole certe non esistano. Sarebbe davvero auspicabile una formazione seria per noi neoassunti, anche perche' nessuno puo' sapere come regolarsi all'inizio. Credo che somministrare sei verifiche scritte a quadrimestre sia francamente esagerato (la grammatica si verifica nei temi applicandola e nelle interrogazioni attraverso l'enunciazione della regola e riguardo alla comprensione del testo dovessi fare una verifica ad ogni argomento verificherei competenze di contenuti che non ho mai spiegato). Sono perplessa. Bisogna agire in coscienza e sperare che vada bene.

Le regole (o meglio le indicazioni) in genere le indicano i dipartimenti disciplinari, e il numero minimo delle verifiche è normalmente concordato. A me, comunque, sei verifiche scritte non sembrano esagerate, considerando che, nel corso di un quadrimestre, lavori (per esempio) su due tipologie testuali (esempio: testo regolativo e testo descrittivo), su cui farai due verifiche; analizzerai un numero X di strutture morfosintattiche su cui farai altre due verifiche e poi, per esempio, li fai esercitare su una competenza del tipo paragrafare e riassumere (le butto lì così, ma è chiaro che dipende dalla tua programmazione) e sei già a cinque valutazioni, che non devono essere tutte frutto di verifiche lunghe (una prova di comprensione in un'ora si fa). E hai dei voti che, rispetto all'apprendimento dei contenuti, sono molto più precisi rispetto a quelli di un'interrogazione, che ti permette di valutare altro.
Tornare in alto Andare in basso
 
verifiche quadrimestre
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» VERIFICHE dei conti correnti
» Verifiche scritte
» verifiche scritte valide per l'orale
» verifiche copiate
» Software per verifiche random

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: