Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 DSA e compiti in classe di italiano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
lasd



Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 12.10.09

MessaggioOggetto: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 5:57 pm

Salve,
in una mia classe di prima media c'è un DSA con forti problemi nella letto-scrittura, come da me osservato e come certificato dagli organi sanitari.
Se per i compiti di grammatica non ci sono molti problemi perchè posso dare esercizi di completamento ed altri di questo tipo, per i compiti in classe in cui bisogna produrre testi (classico tema, testo espositivo, narrativo ecc.) il bambino può essere esonerato o deve comunque per forza cimentarsi in una prova del genere anche se con più tempo a disposizione rispetto ai compagni?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 6:02 pm

Come puoi dispensarlo da una prova così importante?

La soluzione è un supporto audio.

Registra sul tuo smartphone, leggendoli, i testi che gli devi fornire, spezzettandoli in più file (per semplicità d'uso). Dallo poi, in modalità aereo, al tuo alunno (che avrà le sue cuffie).

E' una misura compensativa ottima. In alternativa, dovresti leggergli tutti i documenti una prima volta e poi rileggerglieli ogni volta che ne ha bisogno. Impraticabile, direi.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 6:08 pm

mi sembrava di capire che il problema fosse la produzione del bimbo non la sua difficoltà a capire l'assegno.

Comunque no non lo devi esonerare perchè l'obbiettivo deve essere raggiunto.

Puoi senza alcun dubbio semplificargli la cosa, aiutarlo magari proponendogli inizialmente testi di temi già parzialmente fatti e che lui debba solo finire. Puoi cominciare con piccoli pensieri, puoi dargli la traccia da seguire, puoi fare mille cose ma esonerarlo no.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 6:21 pm

Ire ha scritto:
mi sembrava di capire che il problema fosse la produzione del bimbo non la sua difficoltà a capire l'assegno.


Avevo capito che la produzione era da parte dell'insegnante, ma probabilmente hai ragione tu.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 6:45 pm

In ogni caso permettergli di usare il pc con la sintesi vocale per la lettura dell'assegno e con la correzione ortografica è uno dei sistemi da usare.

Avevo dimenticato di accennare alla valutazione che naturalmente dovrà tener conto del dsa e sulla quale si gioca la voglia del ragazzo di provarci ancora.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
lasd



Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 12.10.09

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 8:18 pm

si...intendevo difficoltà del bambino nello scrivere testi....forse mi sono spiegato male....comunque una prova di produzione tipo tema può essere sostituita da una di completamento o simile?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 8:27 pm

Tieni presente che il ragazzo con dsa, pur con grandi difficoltà e tempi maggiori rispetto agli altri raggiunge, se gli viene insegnato, la capacità di produrre testi.

Probabilmente manterrà errori ortografici, forse non raggiungerà la piena congruenza verbale, forse avrà bisogno per lungo tempo di una scaletta da seguire per soddisfare tutti i requisiti del tema ma arriverà a saperlo fare.

E' un ragazzino in prima, avete tutto il tempo per lavorarci su e la risposta alla tua domanda è: sì puoi sostituire un tema con una prova nella quale il ragazzo debba inserire solo alcuni passaggi purchè tu non lo faccia per chiudere la questione. Puoi iniziare di lì e, d'accordo con lui, arrivare gradualmente a renderlo più autonomo.

Naturalmente tutto il percorso che farai dovrà essere esplicitato nel pdp al quale ti dovrai attenere per le misure che adotterai.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 9:03 pm

Io piuttosto preferirei fornire al ragazzo una scaletta con domande guida a cui deve rispondere lui, così è una sua produzione (ma proprio impostato su un foglio con domandina e spazio per la risposta, domanda e altro spazio ecc); questo tipo di attività graduale è previsto anche da alcuni testi di antologia e io lo trovo molto buono per quei ragazzi che hanno difficotà proprio nei temi.
Che poi questi schemi o scalette con domande guida servono anche a quei ragazzi che hanno difficoltà generiche e che non hanno alcuna certificazione.
Io farò così, ovviamente se vedo che non è il metodo giusto per il dsa che ho io in prima cambierò metodo. Come dice Ire il percorso da fare è verso l'autonomia, ma c'è tempo per permettergli di farlo a suo modo.
Tornare in alto Andare in basso
Valerie



Messaggi : 4614
Data d'iscrizione : 11.09.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Ven Ott 16, 2015 10:58 pm

Suggerisco di consultare il manuale 'leggere la dislessia' di giacomo stella edizioni giunti. Ci sono ottimi suggerimenti pratici nonché materiale operativo per diverse materie.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Sab Ott 17, 2015 8:44 am

sì giggi, ieri ho vissuto un terribile momento di anomia e in realtà quando ho parlato di "traccia" intendevo parlare di scaletta esattamente nella modalità che hai ben presentato tu.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
nakamura



Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Sab Ott 17, 2015 4:12 pm

Ire ha scritto:
...l'obbiettivo deve essere raggiunto...

è (+ o -) quello che chiedevo in un altro post.
Non si può indicare nel pdp che questo obiettivo non lo si vuole perseguire?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8347
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Sab Ott 17, 2015 5:35 pm

nakamura ha scritto:
Non si può indicare nel pdp che questo obiettivo non lo si vuole perseguire?

Dipende tutto dalla rilevanza dell'obbiettivo.

Non essendo una docente non sono in grado di usare termini tecnici quindi proverò a spiegarti come funziona nello stesso modo in cui la spiego ai ragazzi:

Obbiettivo:  allacciarsi le scarpe  (in due secondi con solo tre torsioni del laccetto)

Obbiettivo minimo:  allacciarsi le scarpe ( non importa se i secondi impiegati sono tre e se le torsioni rimangono sei)  

L'obbiettivo curricolare di allacciarsi le scarpe è raggiunto, non nel modo perfetto, non nel modo più economico, tralasciando la spiegazione di come si possa fare ad eliminare tre torsioni perchè questi migliori e conclusivi passaggi sono troppo gravosi - o la procedura non viene memorizzata per la lunghezza della sequenza -  

quello che non si può fare è non insegnare ad allacciarsi le scarpe.  

Gli si dia un cartoncino con il disegno dei passaggi da portare sempre con sè
gli si dia un mp3 con la registrazione dei passaggi
gli si dia un video da seguire
ma le scarpe se le deve allacciare.

Lo so, è un esempio ridicolo...


Ultima modifica di Ire il Sab Ott 17, 2015 6:31 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
nakamura



Messaggi : 183
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioOggetto: Re: DSA e compiti in classe di italiano   Sab Ott 17, 2015 6:13 pm

Ire ha scritto:
nakamura ha scritto:
Non si può indicare nel pdp che questo obiettivo non lo si vuole perseguire?

Dipende tutto dalla rilevanza dell'obbiettivo.

Non essendo una docente non sono in grado di usare termini tecnici quindi proverò a spiegarti come funziona nello stesso modo in cui la spiego ai ragazzi:

Obbiettivo:  allacciarsi le scarpe  (in due secondi con quattro solo tre torsioni del laccetto)

Obbiettivo minimo:  allacciarsi le scarpe ( non importa se i secondi impiegati sono tre e se le torsioni rimangono sei)  

L'obbiettivo curricolare di allacciarsi le scarpe è raggiunto, non nel modo perfetto, non nel modo più economico, tralasciando la spiegazione di come si possa fare ad eliminare tre torsioni perchè questi migliori e conclusivi passaggi sono troppo gravosi - o la procedura non viene memorizzata per la lunghezza della sequenza -  

quello che non si può fare è non insegnare ad allacciarsi le scarpe.  

Gli si dia un cartoncino con il disegno dei passaggi da portare sempre con sè
gli si dia un mp3 con la registrazione dei passaggi
gli si dia un video da seguire
ma le scarpe se le deve allacciare.

Lo so, è un esempio ridicolo...

Non è vero, è un buon esempio (ma continuerei di là)
Non sei una docente?
Tornare in alto Andare in basso
 
DSA e compiti in classe di italiano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Compiti di un moderatore
» Se fossi il legislatore italiano...
» non riesco a scrivere in italiano!
» SITO BUSCHMANN IN ITALIANO!!
» Forum italiano di fondamentalisti musulmani

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: