Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Buttasoldi.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 9:30 pm

Mio nonno, classe d'acciaio 1915, chiamava "buttasoldi" tutto ciò che era stato creato dalla società dell'opulenza: buttasoldi erano i giocattoli, i videogiochi e i viaggi; se avesse fatto in tempo a vedere internet lo avrebbe chiamato buttasoldi.

Ebbene, questo termine mi è venuto in mente stamane, quando un collega mi ha detto con aria benzodiazepinica che gli avevano accreditato la sudata cifra. La mia domanda (seria) è: non avrebbe piuttosto il miur fatto bene ad assumere altro personale, eventualmente ATA, o personale educativo (di cui ne sono stati assunti solo 46 in tutta Italia!!!) o ancora dei nuovi docenti per il sostegno (stante che l'ad00 è esaurita in tutto l'universo)?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 9:42 pm

Pensa a quanto personale si potrebbe assumere se si azzerassero gli emolumenti dovuti al personale della scuola!
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 9:45 pm

Pensa a quanto personale si potrebbe assumere se si azzerasse LA SCUOLA!
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25581
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 9:51 pm

precario.acciaio ha scritto:
Mio nonno, classe d'acciaio 1915, chiamava "buttasoldi" tutto ciò che era stato creato dalla società dell'opulenza: buttasoldi erano i giocattoli, i videogiochi e i viaggi; se avesse fatto in tempo a vedere internet lo avrebbe chiamato buttasoldi.

Ebbene, questo termine mi è venuto in mente stamane, quando un collega mi ha detto con aria benzodiazepinica che gli avevano accreditato la sudata cifra. La mia domanda (seria) è: non avrebbe piuttosto il miur fatto bene ad assumere altro personale, eventualmente ATA, o personale educativo (di cui ne sono stati assunti solo 46 in tutta Italia!!!) o ancora dei nuovi docenti per il sostegno (stante che l'ad00 è esaurita in tutto l'universo)?

Torniamo a Sparta!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 9:55 pm

gugu ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Mio nonno, classe d'acciaio 1915, chiamava "buttasoldi" tutto ciò che era stato creato dalla società dell'opulenza: buttasoldi erano i giocattoli, i videogiochi e i viaggi; se avesse fatto in tempo a vedere internet lo avrebbe chiamato buttasoldi.

Ebbene, questo termine mi è venuto in mente stamane, quando un collega mi ha detto con aria benzodiazepinica che gli avevano accreditato la sudata cifra. La mia domanda (seria) è: non avrebbe piuttosto il miur fatto bene ad assumere altro personale, eventualmente ATA, o personale educativo (di cui ne sono stati assunti solo 46 in tutta Italia!!!) o ancora dei nuovi docenti per il sostegno (stante che l'ad00 è esaurita in tutto l'universo)?

Torniamo a Sparta!

Io non ci sono mai stato, come faccio a tornarci!? Al più posso andarci per la prima volta.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 10:31 pm

Quante cazzate. Questo bonus non serve di sicuro a noi classe di indecenti indocenti, è la tipica carità del vincitore sui vinti... quanti docenti, o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con quei soldi?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 10:52 pm

precario.acciaio ha scritto:
Quante cazzate. Questo bonus non serve di sicuro a noi classe di indecenti indocenti, è la tipica carità del vincitore sui vinti... quanti docenti, o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con quei soldi?
Non me ne può fregare di meno; nel profilo professionale docente non c'è scritto "di nobile animo, altruista, disinteressato", significa che possiamo essere umani come tutti gli altri.

Aggiungo: se dovessi mai sentire la necessità di acquistare un libro sulla didattica della matematica (Dio solo sa quanto ne ho bisogno) dovrei farlo a spese mie ? In tutti i lavori l'aggiornamento è a carico dell'imprenditore; da oggi anche nella scuola è così.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 10:56 pm

precario.acciaio ha scritto:
Mio nonno, classe d'acciaio 1915, chiamava "buttasoldi" tutto ciò che era stato creato dalla società dell'opulenza: buttasoldi erano i giocattoli, i videogiochi e i viaggi; se avesse fatto in tempo a vedere internet lo avrebbe chiamato buttasoldi.
Butta soldi sono quindi le cose che rendono bella la vita; secondo me se una vita è brutta non vale la pena viverla, un bel salto nel vuoto ed in 5 secondi ogni sofferenza è terminata e si lasciano i soldi a chi li sa spendere.
L'approccio alla vita che aveva tuo nonno non mi piace.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 11:15 pm

precario.acciaio ha scritto:
Quante cazzate. Questo bonus non serve di sicuro a noi classe di indecenti indocenti, è la tipica carità del vincitore sui vinti... quanti docenti, o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con quei soldi?

Mettiamola in questi termini: quanti docenti o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con i soldi delle diarie e rimborsi spese spettanti a parlamentari e consiglieri regionali? o con i soldi devoluti con l'8 per mille alle confessioni? o con i soldi restituiti ai proprietari degli immobili con il taglio della tasi sulla prima casa per gli immobili di lusso? o con i soldi erogati alle scuole paritarie? o con i soldi spesi per finanziare un prolungamento di due mesi delle forze armate italiane in Afghanistan? ecc. ecc.

Quale principio divino sancisce che un euro devoluto ai docenti della scuola statale, per finanziare il loro autoaggiornamento o il loro sostentamento, debba sempre essere considerato superfluo e un euro devoluto per altri scopi no?

Fino a qual punto è lecito sminuire la dignità professionale di chi rientra nel miserando status di insegnante della scuola italiana? (miserando sensu lato, non solo sotto l'aspetto economico). Perché il criterio di fondo del tuo ragionamento è la filosofia del marchese del grillo: io sono io e voi (insegnanti) non siete un c.

Vorrei proprio saperlo, perché a me sfugge la ratio.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 11:20 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
Vorrei proprio saperlo, perché a me sfugge la ratio.
Ratio si pronuncia razio no ?.

Non è certo una questione di ratio-cinio ma piuttosto di ratio-cinismo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Lun Ott 19, 2015 11:37 pm

Per quanto riguarda le eventuali immissioni in ruolo degli ata ATA (esclusi dal piano della "buona scuola" se non per annunciare ulteriori tagli di organico, specialmente a danno del personale amministrativo) cmq il bonus dei 500 euro di fatto non c'entra nulla..nel senso che non è perchè "non ci sono i soldi" che non vengono immessi in ruolo circa 6000 persone nei rispettivi profili , ma "semplicemente" perchè a luglio ipoteticamente potrebbero subentrare con la mobilità nei ruoli ata (presumbilmente nel profilo di AA, ma nel dubbio han bloccato tutte le immissioni in ruolo finanche quelle dei collaboratori scolastici..sono "previdenti" diciamo così lol)  gli esuberi di coloro i quali lavoravano nelle provincie.
Non a caso tutti i contratti  ata quest'anno anche quelli su posti in OD sono da stipulare al 30 06. (nella prima ipotesi si parlava di AD, perchè la mobilità avrebbe dovuto partire già  in corso d'anno, poi è probabile che la cosa sia slittata perchè quest'anno causa buona scuola già gli usp/usr avevano le loro rogne da sbrigare e non ce l'avrebbero fatta a fare pure questo lavoro).
Chiusa la faccenda dei provinciali dovrebbero fare le normali immissioni in ruolo su turn-over.
Torando ai famosi 500 neuri..volendo è si interessante per chi è oggetto del bonus inerente la formazione e l'aggiornamento...ma è persino più interessante per chi esclude..perchè discrimina tra chi fa parte della buona scuola renziana (cioè i docenti di ruolo, per gli altri soggetti interessati alla buona scuola cioè i  DS arriverà una cifra ben più alta per altri motivi) e chi invece non ne fa parte, cioè docenti precari, educatori e personale ata.
In questo il governo è stato estremamente chiaro fin da subito (basta leggersi le circa 90 pagine della buona scuola e il relativo ddl che è poi stato approvato dal parlamento): la scuola è fatta e portata avanti da docenti e dirigenti, il resto è a margine...purtroppo ci sono altre categorie che ci ritroviamo sul groppone e che con il loro salario  impediscono di realizzare delle economie con le quali migliorare ulteriormente i servizi scolastici (oh..è scritto proprio questo, non mi invento nulla ^_^..insomma l'idea è che l'informatizzazione dei servizi comporti la progressiva riduzione del personale che fondamentalmente non serve ed è inutile), ma ne faremmo volentieri a meno (e quindi agiremo di conseguenza negli anni venturi)ah, ah, ah..
Che poi mi debba sentire dall' (incolpevole) addetta dell'help desk sidi che il sidi non va (detto rozzamente) perchè c'è troppo carico (ma se le segreterie sono in costante diminuzione il miur non sa che deve adeguare la banda al flusso dei dati?! ^_^)come se fosse una cosa normale o se mi sono letto il manuale di settordicimila pagine (ah, ah, ah, me lo leggo a casa nel tempo libero) nei procedimenti amministrativi prima di chiedere aiuto è diciamo così una "questioncina"..tanto il pc lavora in automatico..infatti nelle segreterie di norma ci si fuma il cannone  dalla noia (il pc lavora per noi ^_^) ovviamente al vapore perchè quello vero è vietato a norma di legge.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 9:18 am

mordekayn ha scritto:
Per quanto riguarda le eventuali immissioni in ruolo degli ata ATA (esclusi dal piano della "buona scuola" se non per annunciare ulteriori tagli di organico, specialmente a danno del personale amministrativo) cmq il bonus dei 500 euro di fatto non c'entra nulla..nel senso che non è perchè "non ci sono i soldi" che non vengono immessi in ruolo circa 6000 persone nei rispettivi profili , ma "semplicemente" perchè a luglio ipoteticamente potrebbero subentrare con la mobilità nei ruoli ata (presumbilmente nel profilo di AA, ma nel dubbio han bloccato tutte le immissioni in ruolo finanche quelle dei collaboratori scolastici..sono "previdenti" diciamo così lol)  gli esuberi di coloro i quali lavoravano nelle provincie.
Non a caso tutti i contratti  ata quest'anno anche quelli su posti in OD sono da stipulare al 30 06. (nella prima ipotesi si parlava di AD, perchè la mobilità avrebbe dovuto partire già  in corso d'anno, poi è probabile che la cosa sia slittata perchè quest'anno causa buona scuola già gli usp/usr avevano le loro rogne da sbrigare e non ce l'avrebbero fatta a fare pure questo lavoro).
Chiusa la faccenda dei provinciali dovrebbero fare le normali immissioni in ruolo su turn-over.

Torando ai famosi 500 neuri..volendo è si interessante per chi è oggetto del bonus inerente la formazione e l'aggiornamento...ma è persino più interessante per chi esclude..perchè discrimina tra chi fa parte della buona scuola renziana (cioè i docenti di ruolo, per gli altri soggetti interessati alla buona scuola cioè i  DS arriverà una cifra ben più alta per altri motivi) e chi invece non ne fa parte, cioè docenti precari, educatori e personale ata.


Mordekayn, volevo dirti che ho apprezzato la schiettezza del tuo intervento e l'onestà palese nell'indicare il motivo per cui al momento non si sarebbe proceduto all'assunzione del personale ATA(non ne ero al corrente, perciò ti ringrazio per avermelo fatto presente), infatti era davvero strano che non si fosse battuta anche questa strada, senza alcuna previsione circa l'evidente aumento di carico di lavoro per i soggetti appartenenti a questa categoria di lavoratori.
Naturalmente concordo pienamente con te sul fatto che il bonus e gli altri incentivi avrebbero dovuto essere estesi anche a tutto il resto del personale della scuola, e questo non tanto per il vantaggio economico, ma per il fatto di non farli sentire discriminati e coinvolgerli nel progetto unitario e democratico del cambiamento della scuola.
Grazie ancora per avermi indicato un altro dei punti critici della riforma per il quale varrebbe la pena di lottare per puntare al suo cambiamento!
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 9:47 am

Democratico nel senso che è una riforma passata in parlamento...io oramai sono all'obiettivo minimo: che la smettano di continuare a fare dimensionamenti, cioè ad ingrandire gli istituti comprensivi (in Lombardia l'Aprea è andata anche oltre quanto doveva fare per legge  http://www.orizzontescuolaforum.net/t31890-grazie-signora-aprea-valentina-per-altri-ulteriori-tagli-non-richiesti ) e che la smettano di aumentare gli adempimenti amministrativi sovraccaricando le segreterie scolastiche (oramai uno strano ibrido tra provveditorato, vecchie segreterie didattiche e ufficio consulenza)
Discrimine nel senso di "distinzione" ^_^.

Il nodo cmq è che il fatto che la riforma della scuola al momento si sta declinando limitatamente alle assunzioni ad (comico se vogliamo da un certo punto di vista) un 100'000 (docenti assunti in ruolo) a 0 (personale ata LOL) per due motivi che nulla hanno a che fare con i 500 neuri o con impegni di spesa che impediscono le immissioni in ruolo del personale ata (è anche peggio così se vogliamo).
Il primo è che il piano straordinario di assunzione riguarda solo una parte dei docenti (cioè quelli delle gae, per il resto verranno banditi dei concorsi) - che sono gli unici, insieme ai DS- a concorrere per quello che deve essere una "Buona Scuola" (lo dicono chiaramente, non è una mia intuzione), il secondo è che le immissioni in ruolo a seguito di turn over (cioè che andavano fatte anche in assenza di piani di assunzione straordinari) sono bloccate per l'ipotetico passaggio dei provinciali nei ruoli ata.
TLDR: gli ata non rientrano nel bonus formazione e aggiornamento perché anche i dsga e gli aa per fare bene il loro lavoro devono aggiornarsi a loro spese a quanto pare ..e tanto poi trattasi di braccia esecutive del DS o di lavoratori (nel caso degli AA) che nel profilo B (quasi tutti) svolgono mansioni meramente esecutive e sono responsabili del solo magazzino e protocollo. (questo è scritto nel profilo di tutti coloro che lavorano nelle segreterie..non importa che poi basta un mero errore formale per provocare gravi disservizi in settori estremamente delicati della scuola).
Insomma..la questione è anche più seria del : i 500 euro impediscono le immissioni in ruolo di altri lavoratori della scuola..così non è...trattasi di scelta deliberata, per trascuratezza, priorità politiche o semplice ignoranza.
I governi tendono a trascurare il settore amministrativo delle PA, dimenticandosi che sono gli uffici ad essere interfacciati con l'utenza e che le procedure telematiche non sono "automatiche" .. la produzione astratta delle leggi in parlamento non è sufficiente se manca il momento "attuativo" che è in capo all'esecutivo e agli uffici della PA...e torniamo quindi al famoso modello A4...puoi fare tutte le leggi e i decreti che vuoi..ma se poi mettono la tendina il 24 settembre per le priorità dei tieffini..siamo punto e a capo. ^_^


Ultima modifica di mordekayn il Mar Ott 20, 2015 10:02 am, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 9:58 am

avidodinformazioni ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Quante cazzate. Questo bonus non serve di sicuro a noi classe di indecenti indocenti, è la tipica carità del vincitore sui vinti... quanti docenti, o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con quei soldi?
Non me ne può fregare di meno; nel profilo professionale docente non c'è scritto "di nobile animo, altruista, disinteressato", significa che possiamo essere umani come tutti gli altri.

Aggiungo: se dovessi mai sentire la necessità di acquistare un libro sulla didattica della matematica (Dio solo sa quanto ne ho bisogno) dovrei farlo a spese mie ? In tutti i lavori l'aggiornamento è a carico dell'imprenditore; da oggi anche nella scuola è così.

E a me non fregherà nulla quando ti licenzieranno per fare posto ad altri perchè considerato vecchio e obsoleto. Sveglia, se i diritti diminuiscono, diminuiscono anche per te...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 10:01 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Quante cazzate. Questo bonus non serve di sicuro a noi classe di indecenti indocenti, è la tipica carità del vincitore sui vinti... quanti docenti, o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con quei soldi?

Mettiamola in questi termini: quanti docenti o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con i soldi delle diarie e rimborsi spese spettanti a parlamentari e consiglieri regionali? o con i soldi devoluti con l'8 per mille alle confessioni? o con i soldi restituiti ai proprietari degli immobili con il taglio della tasi sulla prima casa per gli immobili di lusso? o con i soldi erogati alle scuole paritarie? o con i soldi spesi per finanziare un prolungamento di due mesi delle forze armate italiane in Afghanistan? ecc. ecc.

Quale principio divino sancisce che un euro devoluto ai docenti della scuola statale, per finanziare il loro autoaggiornamento o il loro sostentamento, debba sempre essere considerato superfluo e un euro devoluto per altri scopi no?

Fino a qual punto è lecito sminuire la dignità professionale di chi rientra nel miserando status di insegnante della scuola italiana? (miserando sensu lato, non solo sotto l'aspetto economico). Perché il criterio di fondo del tuo ragionamento è la filosofia del marchese del grillo: io sono io e voi (insegnanti) non siete un c.

Vorrei proprio saperlo, perché a me sfugge la ratio.

Fino a che punto è lecito incassare soldi che odorano di fece azzurra?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 10:05 am

Francesca4 ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Per quanto riguarda le eventuali immissioni in ruolo degli ata ATA (esclusi dal piano della "buona scuola" se non per annunciare ulteriori tagli di organico, specialmente a danno del personale amministrativo) cmq il bonus dei 500 euro di fatto non c'entra nulla..nel senso che non è perchè "non ci sono i soldi" che non vengono immessi in ruolo circa 6000 persone nei rispettivi profili , ma "semplicemente" perchè a luglio ipoteticamente potrebbero subentrare con la mobilità nei ruoli ata (presumbilmente nel profilo di AA, ma nel dubbio han bloccato tutte le immissioni in ruolo finanche quelle dei collaboratori scolastici..sono "previdenti" diciamo così lol)  gli esuberi di coloro i quali lavoravano nelle provincie.
Non a caso tutti i contratti  ata quest'anno anche quelli su posti in OD sono da stipulare al 30 06. (nella prima ipotesi si parlava di AD, perchè la mobilità avrebbe dovuto partire già  in corso d'anno, poi è probabile che la cosa sia slittata perchè quest'anno causa buona scuola già gli usp/usr avevano le loro rogne da sbrigare e non ce l'avrebbero fatta a fare pure questo lavoro).
Chiusa la faccenda dei provinciali dovrebbero fare le normali immissioni in ruolo su turn-over.

Torando ai famosi 500 neuri..volendo è si interessante per chi è oggetto del bonus inerente la formazione e l'aggiornamento...ma è persino più interessante per chi esclude..perchè discrimina tra chi fa parte della buona scuola renziana (cioè i docenti di ruolo, per gli altri soggetti interessati alla buona scuola cioè i  DS arriverà una cifra ben più alta per altri motivi) e chi invece non ne fa parte, cioè docenti precari, educatori e personale ata.


Mordekayn, volevo dirti che ho apprezzato la schiettezza del tuo intervento e l'onestà palese nell'indicare il motivo per cui al momento non si sarebbe proceduto all'assunzione del personale ATA(non ne ero al corrente, perciò ti ringrazio per avermelo fatto presente), infatti era davvero strano che non si fosse battuta anche  questa strada, senza alcuna previsione circa l'evidente aumento di carico di lavoro per i soggetti appartenenti a questa categoria di lavoratori.
Naturalmente concordo pienamente con te sul fatto che il bonus e gli altri incentivi avrebbero dovuto essere estesi anche a tutto il resto del personale della scuola, e questo non tanto per il vantaggio economico, ma per il fatto di non farli sentire discriminati e coinvolgerli nel progetto unitario e democratico del cambiamento della scuola.
Grazie ancora per avermi indicato un altro dei punti critici della riforma per il quale varrebbe la pena di lottare per puntare al suo cambiamento!

Sugli ATA non insisto, non sono abbastanza competente, ma il principio è il medesimo: perchè alcuni dipendenti pubblici avranno un bonus di 500 euro e altri resteranno precari a vita? E' chiaramente la logica conseguenza di una Riforma che colpisce la scuola e i lavoratori di essa.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 10:07 am

precario.acciaio ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Quante cazzate. Questo bonus non serve di sicuro a noi classe di indecenti indocenti, è la tipica carità del vincitore sui vinti... quanti docenti, o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con quei soldi?

Mettiamola in questi termini: quanti docenti o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con i soldi delle diarie e rimborsi spese spettanti a parlamentari e consiglieri regionali? o con i soldi devoluti con l'8 per mille alle confessioni? o con i soldi restituiti ai proprietari degli immobili con il taglio della tasi sulla prima casa per gli immobili di lusso? o con i soldi erogati alle scuole paritarie? o con i soldi spesi per finanziare un prolungamento di due mesi delle forze armate italiane in Afghanistan? ecc. ecc.

Quale principio divino sancisce che un euro devoluto ai docenti della scuola statale, per finanziare il loro autoaggiornamento o il loro sostentamento, debba sempre essere considerato superfluo e un euro devoluto per altri scopi no?

Fino a qual punto è lecito sminuire la dignità professionale di chi rientra nel miserando status di insegnante della scuola italiana? (miserando sensu lato, non solo sotto l'aspetto economico). Perché il criterio di fondo del tuo ragionamento è la filosofia del marchese del grillo: io sono io e voi (insegnanti) non siete un c.

Vorrei proprio saperlo, perché a me sfugge la ratio.

Fino a che punto è lecito incassare soldi che odorano di fece azzurra?

Anche se non incassassi i soldi o peggio (o meglio dipende dai punti di vista) non si spendessero 400 milioni l'anno per l'aggiornamento del personale docente di ruolo (che tanto si riprenderanno con gli interessi segando oltre ogni limite l'ammontare previsto nel rinnovo dei contratti), non avrebbero proceduto ad un piano straordinario di assunzione del personale ata.
Perché banalmente il personale ATA non fa parte della Buona Scuola.. ^_^
Sugli AA dicono che l'informatizzazione dei servizi garantirà delle economie grazie alle quali miglioreranno ulteriormente i servizi della scuola.
Come cavolo devono dirlo lol.. ^_^
Poi vabbè si ricordano delle segreterie dopo aver fatto a pezzi i brutti e cattivi provveditorati perché non è rimasto più nessun ufficio a cui affidare le loro millemila pratiche, statistiche,etc,etc..
Ed io che pensavo che per rendicontare i 500 euro avreste dovuto mandare le pezze giustificative nella PEC della Giannini (no toccherà alle scuole ), ah,ah,ah..


Ultima modifica di mordekayn il Mar Ott 20, 2015 10:14 am, modificato 4 volte
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 10:12 am

mordekayn ha scritto:

Il primo è che il piano straordinario di assunzione riguarda solo una parte dei docenti (cioè quelli delle gae, per il resto verranno banditi dei concorsi), il secondo è che le immissioni in ruolo a seguito di turn over sono bloccate per l'ipotetico passaggio dei provinciali nei ruoli ata.

Insomma..la questione è anche più seria del : i 500 euro impediscono le immissioni in ruolo di altri lavoratori della scuola..così non è.

Sul fatto che ci siano questioni più serie non posso che concordare: da sempre ho sostenuto la necessità di procedere ad un piano pluriennale di assunzioni che riassorbisse tutti quei lavoratori precari che pur di coronare il sogno di lavorare nella scuola hanno accettato vere e proprie vessazioni economiche e psicologiche, quali quelle di poter essere licenziati a fine anno scolastico per sperare di essere riassunti l'anno successivo, e non poter, di conseguenza, pianificare un'esistenza libera e dignitosa per sé stessi e per i propri cari; e questo tacendo del trattamento discriminatorio cui, neanche troppo larvatamente, sono stati sottoposti da una sparuta, ma esistente, minoranza del personale di ruolo della scuola, prova provata del fatto che la cultura non sempre riesca nel tentativo di promuovere l'integrazione,la democrazia ed il rispetto verso il prossimo.
Certo, mi sarebbe piaciuto che,esclusivamente per loro, il nuovo concorso fosse stato bandito solo per titoli e servizi, senza esami e senza la necessità dell'abilitazione, avendo già sperimentato sul campo cosa voglia dire porsi al servizio della comunità, senza avere nemmeno il beneficio della continuità della professione e per loro e per i loro studenti.
Era un prezzo che lo Stato aveva il dovere di pagare avendo goduto ampiamente, e per troppi anni, delle prestazioni professionali di tutto questo personale!
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 2619
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 26

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 10:20 am

precario.acciaio ha scritto:


Sugli ATA non insisto, non sono abbastanza competente, ma il principio è il medesimo: perchè alcuni dipendenti pubblici avranno un bonus di 500 euro e altri resteranno precari a vita? E' chiaramente la logica conseguenza di una Riforma che colpisce la scuola e i lavoratori di essa.

Sugli scatti, anzianità e rinnovi  contrattuali sono sempre stati abbastanza chiari.
Quindi è ovvio che seguendo il loro modo di ragionare preferiscono dare 500 eur a chi vogliono loro, dare gli scatti di merito (nella prima versione della Buona Scuola era anche peggio di come è ora) ad una parte dei meritevoli escludendo gli altri (piano Brunetta dell'1/3 2/3) e lasciare il meno possibile alla contrattazione tra le controparti.
Fosse dipeso da loro e dai governi precedenti ..il rinnovo dei contratti sarebbe slittato al 2018, se non oltre. (dovranno invece provvedere a breve)
Insomma..la cosidetta Buona Scuola è la conseguenza tradotta in legge di un certo modo di pensare.
In futuro mi aspetto che oltre alle reti di scuole che condivideranno un'unica segreteria (piano annunciato a partire del 16/17..ne vediamo già gli effetti con i CPIA, alcuni CPIA sono mostri che per le loro dimensioni sono difficilmente gestibili) la loro idea è quella di usare gli organici ata come scarico di esuberi di altri settori della PA e non mi stupirei che la loro intenzione è quella di modificare il CCNL settore scuola per gli ata, dando loro un diverso tipo di contratto, come viene ventilato nella prossima riforma della PA della Madia (una miracolata di Veltroni).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15777
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 12:01 pm

precario.acciaio ha scritto:
Fino a che punto è lecito incassare soldi che odorano di fece azzurra?
Quel che è lecito lo stabilisce la legge (lapalissiano); la tua morale potrebbe suggerirti di acquistare libri di testo (rendicontandoli) e distribuirli gratuitamente ai poveri.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 7:40 pm

precario.acciaio ha scritto:
Fino a che punto è lecito incassare soldi che odorano di fece azzurra?

È lecito, è lecito. È sancito da una legge dello Stato approvata in Parlamento e sottoscritta dal Presidente della Repubblica.

Se entriamo in questo merito allora odorano di fece azzurra anche molte altre cose. Perché quelle sono lecite e un "rimborso" spese per l'aggiornamento no?
Tornare in alto Andare in basso
gugu



Messaggi : 25581
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 8:04 pm

precario.acciaio ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Quante cazzate. Questo bonus non serve di sicuro a noi classe di indecenti indocenti, è la tipica carità del vincitore sui vinti... quanti docenti, o ata o personale educativo in più avremmo potuto assumere con quei soldi?
Non me ne può fregare di meno; nel profilo professionale docente non c'è scritto "di nobile animo, altruista, disinteressato", significa che possiamo essere umani come tutti gli altri.

Aggiungo: se dovessi mai sentire la necessità di acquistare un libro sulla didattica della matematica (Dio solo sa quanto ne ho bisogno) dovrei farlo a spese mie ? In tutti i lavori l'aggiornamento è a carico dell'imprenditore; da oggi anche nella scuola è così.

E a me non fregherà nulla quando ti licenzieranno per fare posto ad altri perchè considerato vecchio e obsoleto. Sveglia, se i diritti diminuiscono, diminuiscono anche per te...

Ma quando scrivi queste cose ci credi davvero o usi questo forum come pensiero in libertà?
Perchè mai tu hai fatto domanda di assunzione quando hai contestato la riforma in ogni modo?
Perchè non devi essere coerente con te stesso solo quando ti fa comodo?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 8:46 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Fino a che punto è lecito incassare soldi che odorano di fece azzurra?

È lecito, è lecito. È sancito da una legge dello Stato approvata in Parlamento e sottoscritta dal Presidente della Repubblica.

Se entriamo in questo merito allora odorano di fece azzurra anche molte altre cose. Perché quelle sono lecite e un "rimborso" spese per l'aggiornamento no?

Esatto, ci sono molte cose che odorano di fece azzurra, iniziamo a rifiutarle in massa, ad esempio evitando di andare in gita.
Tornare in alto Andare in basso
royalstefano



Messaggi : 4245
Data d'iscrizione : 12.09.11

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 9:05 pm

precario.acciaio ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
precario.acciaio ha scritto:
Fino a che punto è lecito incassare soldi che odorano di fece azzurra?

È lecito, è lecito. È sancito da una legge dello Stato approvata in Parlamento e sottoscritta dal Presidente della Repubblica.

Se entriamo in questo merito allora odorano di fece azzurra anche molte altre cose. Perché quelle sono lecite e un "rimborso" spese per l'aggiornamento no?

Esatto, ci sono molte cose che odorano di fece azzurra, iniziamo a rifiutarle in massa, ad esempio evitando di andare in gita.
Viaggi d'istruzione. Vuoi abolire anche gli Stage linguistici all'estero? anche quelli potrebbero essere considerati " gite", ben retribuite.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: Buttasoldi.   Mar Ott 20, 2015 9:43 pm

precario.acciaio ha scritto:

Fino a che punto è lecito incassare soldi che odorano di fece azzurra?



Addirittura!
Se anche c'è nelle intenzioni, hai paura che incassare il balzello ci faccia sembrare pacificati col governo? Dubito... no?
Perché non rifiutiamo allora il ruolo alle condizioni ignominiose della Buona Scuola, che puzza molto più di 500 euro, per lo stesso motivo?

Con le mie tasse si finanziano una serie di schifezze senza fine: fino a che punto è lecito pagare le tasse?
Tornare in alto Andare in basso
 
Buttasoldi.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: