Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 districarsi tra i corsi B2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
micmatt



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 23.06.11

MessaggioOggetto: districarsi tra i corsi B2   Gio Giu 23, 2011 12:50 pm

Ciao,
spero che qualcuno mi possa aiutare perchè con questo discorso della certificazione B2 di inglese sto impazzendo!
In internet ci sono varie società che permettono di ottenere la certificazione, ma con modalità e costi estremamente differenti!
Ad esempio mnemosine e form@docenti propongono corsi on-line con esame finale scritto e orale presso una sede certificata (tipo il Trinity o la British) e la neol-didacta che invece propone un "corso di aggiornamento" di 20 ore da fare interamente on line (anche il test finale!).
Quest'ultimo è molto più economico... quindi mi assalgono mille dubbi.
Li ho contattati ma non sapevano dirmi se vale.
Non è che magari qualcuno di voi sa qualcosa?
Grazie in anticipo per l'attenzione e le risposte
Michela
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7469
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Gio Giu 23, 2011 1:30 pm

bisogna distinguere bene tra i vari corsi, perchè alcuni includono soltanto la preparazione e altri invece includono anche l'esame per la certificazione. Quest'ultimo ha una tipologia fissa (3 parti scritte e una orale) e si svolge esclusivamente nei centri autorizzati. L'ente che non include nella propria quota l'esame con queste caratteristiche non ti dà la certificazione ma un attestato di frequenza per un corso che ti ha preparato a conseguire l'esame.
Tornare in alto Andare in basso
micmatt



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 23.06.11

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Gio Giu 23, 2011 2:05 pm

Grazie era proprio quello che volevo sapere!
Mi pareva troppo bello spendere 120 euro invece che 400!
Tornare in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 7469
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Gio Giu 23, 2011 2:13 pm

micmatt ha scritto:
Grazie era proprio quello che volevo sapere!
Mi pareva troppo bello spendere 120 euro invece che 400!
considera che il B2 costa sui 190 euro
Tornare in alto Andare in basso
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Gio Giu 23, 2011 2:21 pm

e considera anche che un corso di preparazione al british council con frequenza costa 1350 euro a cui aggiungere poi le tasse dell'esame...
Tornare in alto Andare in basso
licisca_27



Messaggi : 190
Data d'iscrizione : 26.11.10

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Gio Giu 23, 2011 11:17 pm

un consiglio: si attenda che i tfa partano, che si vincano (cosa che trovo difficilissima date le ultime news sui numeri) e poi si attenda che sia la stessa università a predisporre percorsi finalizzati all'acquisizione delle competenze B2 prima del conseguimento della sospirata abilitazione....
Tornare in alto Andare in basso
micmatt



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 23.06.11

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Ven Giu 24, 2011 8:41 am

Marcos2k - non voglio essere polemica però credo che la preparazione sia molto diversa tra i corsi on line e quelli fatti presso i vari Trinity Oxford e British. E' un confronto che non regge!
licisca_27 - mi sa che ormai questo livello B2, sia che partano i tfa o che non partano, servirà (anche perchè devono mangiare un po' tutti, anche queste "povere" società che organizzano i corsi) quindi preferivo farlo d'estate, almeno posso studiare mentre mio figlio dorme (altrimenti durante l'anno dovrei correggere i compiti!)
Tornare in alto Andare in basso
tropea



Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.03.11

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Ven Lug 01, 2011 1:21 pm

io ho conseguito il TRINITY GRADE 7 che corrisponde al livello B2, spendendo 94,50 euro
Tornare in alto Andare in basso
sergio67



Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 16.06.11

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Ven Lug 01, 2011 2:03 pm

Equivale al B2, va bene, ma è riconosciuto dal MIUR?

Ad esempio, cercando informazioni, tempo fa avevo trovato la certificazione IELTS che anche lei ha una corrispondenza con il quadro di riferimento ma che NON è riconosciuta dal MIUR.

Quindi la corrispondenza non basta, credo che l'ente certificatore debba anche essere accreditato presso il MIUR.
Tornare in alto Andare in basso
tropea



Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 13.03.11

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Ven Lug 01, 2011 5:45 pm

s' è accreditato MIUR, infatti h sostenuto l'esame presso l'istituto tecnico di stato per geometri che rilascia le certificazioni TRINITY
Tornare in alto Andare in basso
ID



Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 31.05.11

MessaggioOggetto: IELTS   Lun Lug 04, 2011 5:43 pm

A prescindere dal percorso TFA, anche io stavo cercando il modo economicamente più indolore per acquisire la qualifica B2. Ho visto mnemosine, il cui materiale online pare sia scadente, quindi tanto vale acquistare o farsi prestare del materiale per la preparazione e sostenere l'esame da privatisti presso una sede British School, ho appena ricevuto una risposta alla mia richiesta di informazioni, in cui mi si dice che il costo del solo esame è 190 euro, prossima sessione dicembre, necessario prenotarsi due mesi prima. Non nego che il British Council e il sistema Ielts avevano attirato non poco la mia attenzione. Costo sempre 190 euro, sedi un po' in tutta Italia, esami molto frequenti, materiale di preparazione online gratuitamente per iscrizioni che avvengono almeno 40 giorni prima della data d'esame. Quello che mi piace del test Ielts, è il fatto che il punteggio ottenuto viene convertito nel livello corrispondente. Quindi l'esame non va mai proprio a vuoto: in ogni caso, se la preparazione fosse scarsa, magari si può ottenere un livello B1, se invece fossimo molto bravi potremmo ottenere subito il livello C1 senza ulteriori esborsi di soldi. Riguardo l'accreditamento MIUR, ho gtrovato questo:

http://archivio.pubblica.istruzione.it/enti_formazione/elenco_def_accreditati.shtml

date un'occhiata, c'è anche il British Council, l'elenco è aggiornato al 2 agosto 2005, non ho trovato niente di più recente, ma non vedo perchè debba essere tolto l'accreditamento.
Chi dice con sicurezza che l'Ielts non è riconosciuto dal MIUR per cortesia mi dica da dove deriva tanta sicurezza, almeno evito di mettermi su questa strada.
Grazie a tutti attendo notizie dagli altri partecipanti alla conversazione.
Tornare in alto Andare in basso
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Lun Lug 04, 2011 8:11 pm

micmatt ha scritto:
Marcos2k - non voglio essere polemica però credo che la preparazione sia molto diversa tra i corsi on line e quelli fatti presso i vari Trinity Oxford e British. E' un confronto che non regge!
Lo so benissimo, io ho fatto il corso al British Council del C1, ottimo come qualità, ma dal costo di costo 1350 euro e hanno bocciato più della metà della classe che ha dovuto ripetere il corso... Il problema è che per livelli alti è difficile prepararsi da soli e un corso fatto bene costa un occhio della testa!
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Lun Lug 04, 2011 8:47 pm

Marcos2k ha scritto:
micmatt ha scritto:
Marcos2k - non voglio essere polemica però credo che la preparazione sia molto diversa tra i corsi on line e quelli fatti presso i vari Trinity Oxford e British. E' un confronto che non regge!
Lo so benissimo, io ho fatto il corso al British Council del C1, ottimo come qualità, ma dal costo di costo 1350 euro e hanno bocciato più della metà della classe che ha dovuto ripetere il corso... Il problema è che per livelli alti è difficile prepararsi da soli e un corso fatto bene costa un occhio della testa!

Una mia amica che insegna inglese mi ha infatti detto che il British è probabilmente uno dei centri migliori in quanto i docenti sono professori in senso proprio (cioè hanno qualcosa di equivalente a un'abilitazione). Ecco perché costano anche di più.

Sugli esami di livello C1 e C2 non c'è storia: oltre a dover conoscere la lingua in esame, bisogna sapere COME viene fatto quell'esame. Il corso di preparazione non è inutile! Io l'ho fatto per il DELE (spagnolo C2) e nonostante tre anni di studio, anche in loco, amici spagnoli con cui parlare quotidianamente, televisione e radio, senza il corso avrei sicuramente fallito.

Fate le debite proporzioni per inglese o altre lingue non romanze!
Tornare in alto Andare in basso
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Lun Lug 04, 2011 11:46 pm

Albith ha scritto:
Marcos2k ha scritto:
micmatt ha scritto:
Marcos2k - non voglio essere polemica però credo che la preparazione sia molto diversa tra i corsi on line e quelli fatti presso i vari Trinity Oxford e British. E' un confronto che non regge!
Lo so benissimo, io ho fatto il corso al British Council del C1, ottimo come qualità, ma dal costo di costo 1350 euro e hanno bocciato più della metà della classe che ha dovuto ripetere il corso... Il problema è che per livelli alti è difficile prepararsi da soli e un corso fatto bene costa un occhio della testa!

Una mia amica che insegna inglese mi ha infatti detto che il British è probabilmente uno dei centri migliori in quanto i docenti sono professori in senso proprio (cioè hanno qualcosa di equivalente a un'abilitazione). Ecco perché costano anche di più.
Costano di più perché la qualità è alta. Il docente che avevo io era un avvocato che poi si era buttato da anni sull'insegnamento. Sicuramente questi docenti hanno celta, delta e altre certificazioni importanti. Ho fatto anche il corso C1 al Cervantes e la differenza si nota: al B.C. pretendono molto di più e bocciano agli esami di fine corso... Il problema per tutto penso sia il costo!
Tornare in alto Andare in basso
bonrosy



Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 13.10.09

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Mar Lug 05, 2011 8:41 am

Ma secondo voi sarà necessario il livello b2 anche per il corso abilitante dei diplomati??
Tornare in alto Andare in basso
Albith



Messaggi : 10574
Data d'iscrizione : 22.08.10

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Mar Lug 05, 2011 10:49 am

Marcos2k ha scritto:
Albith ha scritto:
Marcos2k ha scritto:
micmatt ha scritto:
Marcos2k - non voglio essere polemica però credo che la preparazione sia molto diversa tra i corsi on line e quelli fatti presso i vari Trinity Oxford e British. E' un confronto che non regge!
Lo so benissimo, io ho fatto il corso al British Council del C1, ottimo come qualità, ma dal costo di costo 1350 euro e hanno bocciato più della metà della classe che ha dovuto ripetere il corso... Il problema è che per livelli alti è difficile prepararsi da soli e un corso fatto bene costa un occhio della testa!

Una mia amica che insegna inglese mi ha infatti detto che il British è probabilmente uno dei centri migliori in quanto i docenti sono professori in senso proprio (cioè hanno qualcosa di equivalente a un'abilitazione). Ecco perché costano anche di più.
Costano di più perché la qualità è alta. Il docente che avevo io era un avvocato che poi si era buttato da anni sull'insegnamento. Sicuramente questi docenti hanno celta, delta e altre certificazioni importanti. Ho fatto anche il corso C1 al Cervantes e la differenza si nota: al B.C. pretendono molto di più e bocciano agli esami di fine corso... Il problema per tutto penso sia il costo!

Sì, infatti adesso che sto studiando per il DITALS, mi rendo conto che anche il corrispondente test di Italiano C2 (CELI o CILS) sono molto molto più difficili del DELE Superior. Di inglese sono più o meno a un livello fra B1 e B2: troppo tempo che non lo pratico purtroppo :-(
Tornare in alto Andare in basso
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Mar Lug 05, 2011 1:52 pm

Anche io sto studiando per la ditals, ma la 1. Il dele superior forse a novembre cambiera' perche' attualmente e piu' difficile il dele c1 rispetto a quello c2. L'inserimento del dele c1 ha portato a ricalibrare tutta la certificazione dele. La mia insegnante del cervantes mi ha consigliato di fare il c2 a novembre, prima che venga cambiato, ma io ho la ditals di mezzo e devo esercitarmi molto sulla parte orale che e' l'osso duro, cosa che non andando in spagna posso fare solo al cervantes e quindi ultimero' il c1 e poi proseguiro' col corso c2...
Tornare in alto Andare in basso
sergio67



Messaggi : 302
Data d'iscrizione : 16.06.11

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Mar Lug 05, 2011 2:48 pm

Rispondo sul discorso IELTS, riportando le informazioni da me raccolte.


Un primo riferimento si può trovare su http://www.cambridgeschool.it/examination-centre/le-dieci-domande-piu-frequenti.html dove si può leggere che lo IELTS non è un certificato ma una attestazione con durata biennale.
Maggiori informazioni si possono trovare su http://www.britishcouncil.org/it/italy-exams-ielts-description.htm dal quale si può accedere a http://bandscore.ielts.org/search.aspx, una pagina dove verificare le istituzioni che riconoscono l'attestato. tra queste istituzioni c'è il ministero degli affari esteri ma NON il ministero dell'istruzione.
Se invece si prova a fare la stessa ricerca sul sito del FCE di Cambridge ( http://www.cambridgeesol.org/recognition/search.php ) compare anche "Italian Ministry of Education".

Poi ho parlato direttamente con una persona dell "ILS" ( http://www.ils-roma.it/ ), istituto che compare nell'elenco dei soggetti accreditati che mi ha detto che lo IELTS serve per andare a studiare all'estero, confermando il fatto che non è adatto per la certificazione B2 per l'insegnamento (non è una fonte istituzionale, ma è pur sempre una fonte). La stessa persona mi ha inoltre parlato di un esame detto TELC che, a suo dire, è invece riconosciuto dal MIUR. Non ho trovato altri riscontri in merito, quindi l'unica valenza di ufficialità in merito è il fatto che si tratta di un ente accreditato. In ogni caso il TELC è un esame che ha una corrispondenza con il QCER ( http://www.telc.net/en/home/ ).

Infine ho trovato un documento piuttosto vecchio (http://archivio.pubblica.istruzione.it/news/2002/allprot883_02.shtml), ma non so che validità abbia.

Aggiungo un ultima cosa: anche il FCE non ha come solo risultato possibile il conseguimento del livello B2. Se si passa con il risultato "A" si consegue direttamente il C1. Se non si supera l'esame ma si raggiunge comunque un certo livello si consegue il livello B1. L'informazione è verificabile sul sito http://www.cambridgeesol.org

Spero che le informazioni raccolte vi siano di aiuto.
Tornare in alto Andare in basso
Marcos2k



Messaggi : 4249
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Mar Lug 05, 2011 3:40 pm

lasciate stare ielts e toefl a meno che il vostro obiettivo non sia studiare in università straniere perché sono certificazioni a scadenza, mentre quelle cambridge e trinity non scadono...
Tornare in alto Andare in basso
santy813



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Mer Lug 20, 2011 5:08 pm

Per non cadere in trappole: Mnemosine e IPSEF sono enti accreditati dal Miur, Mnemosine rilascia anche certificazione C1 e C2 mentre l'altro sono B2. Sono corsi on line, l'esame finale presso una sede fisica. Qualcuno li ha fatti? Sono utili ai fini delle competenze linguistiche? Sono comunque riconosciuti dal Miur in vista dell'abilitazione o dei progetti CLIL ( il C1) ?
Tornare in alto Andare in basso
pierluigi81



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.07.11

MessaggioOggetto: risposta chairificante per l'esame B2   Ven Lug 22, 2011 11:17 am

Cari colleghi,
vi scrivo per mettere luce sull'esame di Inglese livello B2.

1) Intanto non è un pre-requisito per il test del TFA, ma lo si può fare durante il TFA

2) Io mi sono iscritto a Febbraio presso l'IPSEF di Benevento pagando c.ca 400 Euro e mi ritrovo che ancora non ho potuto fare l'esame.
Perché? Perchè essendo di Reggio Calabria ho chiesto a Maggio di poter fare l'esame nella sede di Palmi (unica sede da Benevento in giù) e ancora sono qui che piango in cinese per chiedergli di sostenenere l'esame a settembre, visto che a Luglio per via "del numero di protocollo" non ci rientravo . In conclusione ho sprecato 4/5 mesi a studiare Inglese quando potevo benissimo iniziare a ripassare per il test del TFA.
Per non parlare del mese intero sprecato in telefonate.
Oltretutto c'è da dire in tutto il nOrd Italia non c'è una sede utile IPSEF dove poter fare l'esame!!! Incredibile!!!

Consiglio conclusivo: studiate privatamente da soli, iscivetevi solo per l'esame con una delle tantissime sedi British Institutes e pagate solo 150 Euro per l'esame.!!!
Tornare in alto Andare in basso
santy813



Messaggi : 53
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Ven Lug 22, 2011 11:46 am

Grazie Pierluigi per la tua preziosa testimonianza. Io propenderei per fare il corso con Mnemosine che ha la sede in Sicilia, dove io vivo. So che potrei farlo anche una volta entrata al tfa ( migliore ipotesi oggi non potevo fare!) ma preferisco farlo adesso per una serie di motivi, personali, economici e organizzativi... Insomma adesso ho più tempo per dedicarmi all'inglese, una volta entrata al tfa invece dovrei studiare e continuare a lavorare, il tutto sarebbe più difficile.
A livello di preparazione credo che i corsi IPSEF e Mnemosine siano alla pari e pertanto ti vorrei chiedere se in effetti ti preparano bene o è solo una formalità e l'esame è la solita farsa dei corsi privati che una volta effettuato il versamento ti rilasciano la certificazione? Io vorrei fare il C1 e vorrei che la mia certificazione corrispondesse al vero, nel senso che vorrei possedere effettivamente le competenze linguistiche previste.
Tornare in alto Andare in basso
pierluigi81



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 22.07.11

MessaggioOggetto: Risposta a Santy813   Ven Lug 22, 2011 1:01 pm

Ti posso dire che il corso on-line è fatto non bene, ma benissimo.

Tra l'altro le regole grammaticali e tutta la parte relativa agli idiomi e modi di dire inglesi è STAMPABILE.

Per cui anche io , una volta terminati gli esrcizi on-line e superati on-line i 5 test, ho studiato solo su carta.

Non è stato necessario arrivare per forza a 500h,

Vediamo un po quando si decideranno a farci fare l'esame!!!

NB: dimenticavo. Menomale che anche IPSEF è accreditata MIUR...altrimenti andavo a Benevento a farmi ridare i soldi!!!!
Tornare in alto Andare in basso
sarym



Messaggi : 566
Data d'iscrizione : 23.03.11
Località : Sardegna

MessaggioOggetto: Re: districarsi tra i corsi B2   Ven Lug 22, 2011 6:25 pm

mi fa piacere confrontarmi con le vostre esperienze.
Io sono iscritta da poco al corso Ipsef. Per ora sto procedendo abbastanza bene. Ci sono molti esercizi, schede grammaticali e mi sembra ben fatto.
Francamente avevo anche pensato inizialmente di prepararmi da sola e poi andare a sostenere l'esame però non sapevo da dove cominciare. Col corso Ipsef si parte dalle basi per cui ora sto ripassando cose che già so e vado avanti gradatamente.
Anche se non è esattamente come un corso tradizionale, intendo in aula, è comunque un'utile guida
Tornare in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1366
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioOggetto: IELTS   Ven Lug 22, 2011 9:05 pm

Quando pareva cambiassero la tabella di valutazione dei titoli per le GI di terza fascia mi sono iscritta al British Council per fare il test IELTS. Onestamente non avevo preavviso, avevo pochi giorni (perché sono 13 solo per la correzione dei test, temevo una scadenza del termine per la presentazione della domanda delle GI) ed ho un piccolo poppante di 5 mesi... l'ho fatto un po' a braccio, pochissimo studio totalmente individuale (quando a mio avviso per una lingua è imprescindibile il confronto).
Credevo di essere B1, invece ho ottenuto il B2 a filo: ero sulla soglia del C1. Onestamente non sapevo fosse a scadenza, ma pazienza, è stata una bella esperienza, vuol dire che al prossimo punto direttamente il C1.
La cosa che mi torna relativamente sull'accreditamento dei corsi da parte del MIUR è questo link che ho poi trovato sul sito dell'AT di Como.
http://www.istruzione.como.it/vedinews.asp?id=g&codicenews=1550 . Sarebbero proprio dei crostini, a far fare ai docenti il B2 presso un istituto non accreditato!
Tornare in alto Andare in basso
 
districarsi tra i corsi B2
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Nuovo disegno di legge e corsi per onicotecnici
» corsi lcn.............
» Corsi Brill Bird per città
» Corsi di specializzazione ricostruzione unghie nail-art ..."Napoli"
» Corsi di MICRO PITTURA RAPIDA (tecnica cinese) in tutta ITALIA

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: