Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mar Ott 27, 2015 9:35 pm

si parla sempre di selvaggi che picchiano i prof, scimmie impazzite che si buttano dalle finestre degli hotel, casi disperati,
ignoranza da capra del supramonte, ecc...
condivido con voi questo raggio di sole in una valle di lacrime...
oggi sono uscito da scuola sorridente, quasi senza accorgermene. a volte certe piccole soddisfazioni ti compensano di mesi di sclero in classi disinteressate e demotivate.
1a TECNICO CHIMICO E BIOTEC. ragazzini molto piccoli...paiono quasi di 2 media, più che altro.
spiego l'attrito fluidodinamico. solitamente ostico per questa età. Sto dicendo che le parti dell'aereo esposte al flusso d'aria sono arrotondate, affusolate per ridurre la resistenza dell'aria.. MI INTERROMPE uno dei più piccoli, uno scricciolo, pare abbia 11 anni.,."prof, i caccia militari però hanno i bordi a punta, come anche il muso."..e io: "certo,sono aerei supersonici, le cose cambiano un pò..", e lui" si prof, ci sono le onde d'urto, e poi sa che il Mach cambia con l'altezza, perchè dipende da quanto è densa l'aria."
B A S I T O ! ..concludo l'excursus, ovviamente apprezzato dal sottoscritto ingegnere aeronautico, con "hai perfettamente ragione,negli aerei che tu citi, tutte le parti dell'aereo esposte all'aria sono appuntite, quasi affilate.. l'effetto dell'aria su un aereo a velocità supersoniche è molto diverso, matematicamente complesso, ti auguro un giorno di poterlo approfondire e, perchè no, farlo diventare la tua professione..."
insomma, un ragazzino 14 enne si diletta a leggere o visionare materiale tecnico di un certo livello di approfondimento. ciò che mi ha detto non è esattamente un "sentito dire " di superquark sul volo di un aereo, ma rientra già in un ambito più approfondito, e mi dispiace non abbia ancora il supporto matematico e fisico per apprezzarlo completamente. non mi interessa se l ha saputo dal fratello che fa l'istituto aeronautico, o l ha letto...se se lo ricorda, GLI INTERESSA,....questo mi basta.

io penso che, in ambito scientifico e tecnico, la CURIOSITA' sia fondamentale..e si sviluppa gia in questa età...possedere la curiosità del SAPERE COME FA, COME FUNZIONA, COME MAI è un' eccellente premessa per un futuro successo di studi ad alto livello.
sono stracontento..uno su mille, certo, ma mi accontento....successe qualcosa di simile 3 anni fa, quando una ragazzina di 1 ragioneria mi chiede, allibita: prof, ma quanto sarà spessa la pala di un elicottero??
ovviamente spero che il rendimento segua l'ottima impressione iniziale, gli proporrò senza dubbio una ricerca su quella meraviglia che era il "CONCORDE", la mia più grande passione già da piccolino, quando lo vidi decollare dall aeroporto di torino caselle.
stasera chiudo in bellezza, ogni tanto buone notizie. ..
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 2979
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioOggetto: Re: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mar Ott 27, 2015 10:00 pm

Felipeto ha scritto:
si parla sempre di selvaggi che picchiano i prof, scimmie impazzite che si buttano dalle finestre degli hotel, casi disperati,
ignoranza da capra del supramonte, ecc...
condivido con voi questo raggio di sole in una valle di lacrime...
oggi sono uscito da scuola sorridente, quasi senza accorgermene. a volte certe piccole soddisfazioni ti compensano di mesi di sclero in classi disinteressate e demotivate.
1a TECNICO CHIMICO E BIOTEC. ragazzini molto piccoli...paiono quasi di 2 media, più che altro.
spiego l'attrito fluidodinamico. solitamente ostico per questa età. Sto dicendo che le parti dell'aereo esposte al flusso d'aria sono arrotondate, affusolate per ridurre la resistenza dell'aria.. MI INTERROMPE uno dei più piccoli, uno scricciolo, pare abbia 11 anni.,."prof, i caccia militari però hanno i bordi a punta, come anche il muso."..e io: "certo,sono aerei supersonici, le cose cambiano un pò..", e lui" si prof, ci sono le onde d'urto, e poi sa che il Mach cambia con l'altezza, perchè dipende da quanto è densa l'aria."
          B A S  I T O    !      ..concludo l'excursus, ovviamente apprezzato dal sottoscritto ingegnere aeronautico, con "hai perfettamente ragione,negli aerei che tu citi, tutte le parti dell'aereo esposte all'aria sono appuntite, quasi affilate.. l'effetto dell'aria su un aereo a velocità supersoniche è molto diverso, matematicamente complesso, ti auguro un giorno di poterlo approfondire e, perchè no, farlo diventare la tua professione..."
insomma, un ragazzino 14 enne si diletta a leggere o visionare materiale tecnico di un certo livello di approfondimento. ciò che mi ha detto non è esattamente un "sentito dire " di superquark sul volo di un aereo, ma rientra già in un ambito più approfondito, e mi dispiace non abbia ancora il supporto matematico e fisico per apprezzarlo completamente. non mi interessa se l ha saputo dal fratello che fa l'istituto aeronautico, o l ha letto...se se lo ricorda, GLI INTERESSA,....questo mi basta.

io penso che, in ambito scientifico e tecnico, la CURIOSITA' sia fondamentale..e si sviluppa gia in questa età...possedere la curiosità del SAPERE COME FA, COME FUNZIONA, COME MAI è un' eccellente premessa per un futuro successo di studi ad alto livello.
sono stracontento..uno su mille, certo, ma mi accontento....successe qualcosa di simile 3 anni fa, quando una ragazzina di 1 ragioneria mi chiede, allibita: prof, ma quanto sarà spessa la pala di un elicottero??
ovviamente spero che il rendimento segua l'ottima impressione iniziale, gli proporrò senza dubbio una ricerca su quella meraviglia che era il "CONCORDE", la mia più grande passione già da piccolino, quando lo vidi decollare dall aeroporto di torino caselle.
stasera chiudo in bellezza, ogni tanto buone notizie. ..

Mi fa piacere leggere di una persona, e poco importa che sia docente o meno,che apprezzi la dote della curiosità negli esseri umani che ritengo sia il motore più potente del piacere di apprendere ed appagare la propria sete di conoscenza.
Penso che tutti i ragazzi ne siano provvisti, il fatto è che non sanno verso quale direzione orientarla e svilupparla, e solo i più fortunati riescono ad avere la percezione esatta del loro talento.
Penso sia compito della famiglia in prima battuta, e della scuola poi, indagare sulle qualità dei ragazzi ed aiutarli a capire quale sia la loro inclinazione naturale.
Non si tratta di un lavoro facile, ma penso che da questo compito di individuazione progressiva e mirata delle passioni dei propri studenti la scuola non possa esimersi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15789
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mar Ott 27, 2015 10:17 pm

Felipeto ha scritto:
il "CONCORDE", la mia più grande passione già da piccolino, quando lo vidi decollare dall aeroporto di torino caselle.
stasera chiudo in bellezza, ogni tanto buone notizie. ..
Il Concorde poteva decollare da Caselle ?

Sapevo che aveva bisogno di una pista molto lunga e Caselle non è sto gran che.

E' vero che faceva un casino fuori dal normale ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mar Ott 27, 2015 11:05 pm

Primi anni 80..evento unico, forse a scopo promozionale,non ricordo ero bambino.volo Parigi Torino,ovviamente in subsonico, non si ammetteva il transonico sopra i centri abitati. C erano centinaia di persone per l evento..è vero,decollava a circa 400km/h ma con i post bruciatori in rullaggio aveva più accelerazione..in decollo non so quanti decibel a cen tinaia di metri di distanza. I primi anni,seconda metà anni 70i newyorkesi non lo volevano,proprio per il rumore in decollo.lo vidi l ultima volta a Heathrow nel 2002,nel 2003 lo bloccarono definitivamente.caselle ha una pista relativamente lunga..ci atterrano grossi cargo russi ...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mer Ott 28, 2015 2:08 am

Felipeto ha scritto:
Primi anni 80..evento unico, forse a scopo promozionale,non ricordo ero bambino.volo Parigi Torino,ovviamente in subsonico, non si ammetteva il transonico sopra i centri abitati. C erano centinaia di persone per l evento..è vero,decollava a circa 400km/h ma con i post bruciatori in rullaggio aveva più accelerazione..in decollo non so quanti decibel a cen tinaia di metri di distanza. I primi anni,seconda metà anni 70i newyorkesi non lo volevano,proprio per il rumore in decollo.lo vidi l ultima volta a Heathrow nel 2002,nel 2003 lo bloccarono definitivamente.caselle ha una pista relativamente lunga..ci atterrano grossi cargo russi ...




Nei primi anni 80 "giovinezza" era un bambino che già andava a vedere gli aerei: vuoi vedere che la babbiona del latinorum è più giovane del ragazzetto!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mer Ott 28, 2015 2:12 pm

...in triciclo spinto dal papà.... Sono ancora un pupo lucetta,rassegnati
Tornare in alto Andare in basso
@melia



Messaggi : 989
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 57
Località : Padova

MessaggioOggetto: Re: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mer Ott 28, 2015 5:23 pm

Non proprio un pupo, visto che sei più vicino ai 40 che ai 30.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5335
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mer Ott 28, 2015 9:44 pm

Se è per questo in Italia si è pupi anche se papà ci ha spinto in triciclo ai funerali di Luigi Einaudi!
Non che mi interessi particolarmente la tua età (evidentemente non proprio da ragazzino), mi seccherebbe tu fossi della mia stessa generazione, come temo si vada profilando. Ma infondo, anche di questo, poco mi cale...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....   Mer Ott 28, 2015 9:53 pm

C e un interrogazione parlamentare a riguardo
Tornare in alto Andare in basso
 
piccole, GRANDI...soddisfazioni scolastiche.....
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Scelta scuole: grandi e centrali o medio/piccole e periferiche???
» Grandi spese
» ciao piccole fatine
» piccole perdite,ma la tachipirina??????
» Nunziante; Opere di grandi dimensioni dal 200x200 fino al 150x150.

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: