Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Malore studente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
yunola



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 29.07.12

MessaggioOggetto: Malore studente   Mer Ott 28, 2015 5:52 pm

Scusate ma ho bisogno ancora una volta di voi.
È successo che uno studente abbia accusato un malore durante la mia ora di lezione, in pratica ha cominciato a gridare (dal nulla in classe si stavano correggendo esercizi nella massima tranquillità) e ha riferito poi di aver visto buio, di non aver sentito più la mia voce, tremava...non saprei come dirvi, comunque insomma non il classico mal di pancia o mal di testa. Sono stati chiamati i genitori, il 118, ma poi è andato a casa e il giorno dopo era di nuovo a scuola. Oggi è accaduto che sia entrato in classe durante la ricreazione accusando un dolore al petto, quindi sono corsa a cercare la collega che è responsabile del primo soccorso (come qualche giorno prima) e, una volta arrivate in classe (dove avevo spedito di gran carriera una bidella incontrata per le scale), il ragazzo ha pressoché negato il malore, accusando i compagni di averlo inventato. Peccato che il dolore al petto l'avesse riferito anche a me. Non mi è sembrato molto presente a se stesso in questo senso, anche se il comportamento era tornato in apparenza normale. Diciamo che il ragazzo era già attenzionato per una serie di comportamenti che comunque mettono in evidenza un malessere di natura quantomeno nervosa (a me hanno riferito perché l'anno scorso non insegnavo lì). Con la speranza ovviamente che non sia niente e che il ragazzo si rimetta del tutto e in fretta, la mia domanda a voi è: c'è una procedura precisa da seguire? Perché stamattina quando ho cercato la collega, lei mi ha detto di chiamare subito i genitori (poi però è salita con me e ha ritenuto di lasciar stare), ma io, dati i sintomi, in questo caso sì che avrei chiamato il 118. Quando poi il ragazzo ha detto che stava bene, lei si è limitata a dirmi di avvisare la collega dell'ora successiva. Che fareste al mio posto? Lasciare cadere questo episodio nel nulla sinceramente non mi sembra una buona idea. Qual è il modo più efficace perché la famiglia sia avvisata e contemporaneamente io tutelata rispetto alla mia responsabilità? Cosa fare in futuro? Grazie anticipatamente.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Mer Ott 28, 2015 6:15 pm

Potresti parlare con la famiglia per sapere cosa succede al ragazzo e per raccontare l'episodio del giorno successivo all'intervento del 118.

Dovrebbe esserci sempre un canale aperto con chi ha la responsabilità dei ragazzi in alcuni momenti della giornata ma non tutti se ne rendono conto.

Magari parlando con loro ti convinci che non sia nulla di preoccupante e trovate il modo di affrontare il problema gestendolo a scuola ma se non ti convinci, se ti sembra che non sappiano cosa dire o se ti sembra che non ti dicano quello che sanno comunica che sarete costretti a chiamare il 118 se dovessero presentarsi ancora episodi di quel tipo.

Potrebbe essere che dicendo così ti dicano di cosa si tratta. Comunque la famiglia, se fossi in te la farei chiamare ogni volta. Non facendolo ti assumi una responsabilità bella grossa.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Mer Ott 28, 2015 7:18 pm

Solitamente sono addetto al primo soccorso dato il mio passato in croce verde..parrebbe un problema più nervoso o neurologico che fisico.. Andrebbe chiarita in sede medica la situazione. Potrebbe non essere necessario chiamare ogni volta il 118.sempre informare i genitori.MAI propinare farmaci improvvisati..gli addetti al primo soccorso DEVONO saper distinguere, pur non essendo medici,una crisi nervosa o epilettica da una condizione grave che necessità manovre d emergenza e 118.tienuci aggiornati,può tornare utili a tutti.
Tornare in alto Andare in basso
yunola



Messaggi : 255
Data d'iscrizione : 29.07.12

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Mer Ott 28, 2015 7:35 pm

Lo farò senz'altro. Intanto grazie, domani, anche se solo a titolo informativo dato che la cosa lì per lì si è risolta quasi con un "avete capito male", chiamerò la famiglia per informarla. Vorrei prima parlare con la collega che ha tenuto la classe dopo di me, per sapere se la situazione era tranquilla. In generale vorrei convocare questi genitori perché il ragazzo ha comportamenti bizzarri, tipo fare urletti fuori luogo o versi con la bocca, per questo gli avevo anche messo una nota sul diario senza infierire proprio perché l'anno scorso i colleghi si erano resi conto che ogni tanto trovava modo di appartarsi in bagno per dare la testa contro il muro (a me è dall'inizio dell'anno che mi si chiede se per caso non abbia ancora dato capocciate alla lavagna). Queste manifestazioni però sono nuove e siccome accusa sintomi molto gravi si pone il problema di che tipo di allerta dare. Di sicuro a questo punto io ogni volta chiamerò la famiglia e, se è il caso, chiederò del 118. Nel momento in cui interviene la collega del primo soccorso io mi sento abbastanza sollevata, anche se chiaramente è una responsabilità che sento mia. Speriamo in bene!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Mer Ott 28, 2015 9:13 pm

yunola ha scritto:
Lo farò senz'altro. Intanto grazie, domani, anche se solo a titolo informativo dato che la cosa lì per lì si è risolta quasi con un "avete capito male", chiamerò la famiglia per informarla. Vorrei prima parlare con la collega che ha tenuto la classe dopo di me, per sapere se la situazione era tranquilla. In generale vorrei convocare questi genitori perché il ragazzo ha comportamenti bizzarri, tipo fare urletti fuori luogo o versi con la bocca, per questo gli avevo anche messo una nota sul diario senza infierire proprio perché l'anno scorso i colleghi si erano resi conto che ogni tanto trovava modo di appartarsi in bagno per dare la testa contro il muro (a me è dall'inizio dell'anno che mi si chiede se per caso non abbia ancora dato capocciate alla lavagna). Queste manifestazioni però sono nuove e siccome accusa sintomi molto gravi si pone il problema di che tipo di allerta dare. Di sicuro a questo punto io ogni volta chiamerò la famiglia e, se è il caso, chiederò del 118. Nel momento in cui interviene la collega del primo soccorso io mi sento abbastanza sollevata, anche se chiaramente è una responsabilità che sento mia. Speriamo in bene!
Ma i colleghi che lo conoscono già dall'anno scorso non hanno saputo darti informazioni più precise? Loro non hanno parlato con i genitori? Alcuni comportamenti che riferisci, tipo urletti o versi strani,  mi sembrano indice di un tic nervoso... io non sono un medico ma purtroppo ho avuto un'esperienza personale simile qualche anno fa. Se così fosse, mettere una nota al ragazzino sarebbe del tutto controproducente... Quindi ti consiglio di convocare i genitori quanto prima!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Mer Ott 28, 2015 9:57 pm

Se verificate che sono solo disturbi neurologici non chiamare il 118.occupate un ambulanza inutilmente.. Che rimane inoperativa per altre emergenze
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 8:55 am

Non sono assolutamente d'accordo.
Un addetto al primo soccorso non può assumersi la responsabilità di discriminare un attacco di panico da un attacco cardiaco o da un episodio di crisi respiratoria grave.

Sono valutazioni che sì, possono essere fatte conoscendo la storia del ragazzo, ma che devono essere assolutamente lasciate alla decisione almeno della famiglia se non dei sanitari.

Ogni volta che arriva in ps (dove ci sono medici specialisti in medicina di urgenza) un paziente anche accompagnato da qualcuno che sostenga che si tratta di disturbo psichico, egli viene comunque almeno sottoposto ad ecg e ad esami del sangue per valutare gli enzimi cardiaci.
Figuriamoci se può essere un docente di primo soccorso a decidere che no, non c'è nulla.

Amen, il 118 farà una corsa a vuoto.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 9:45 am

Ma che cavolo dici..su storie di crisi epilettiche note secondo te si chiama il118? Ma x favore..ad ogni colpo di tosse o scenata che fa uno disturbato chiami l ambulanza?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 9:52 am

È dovere dell famiglia e della scuola richiedere accertamenti medici..è senso civico di ognuno evitare di chiamare un ambulanza di soccorso per ogni stupidaggine.la scuola non è una casa di cura per anziani.la stragrande maggioranza delle crisi,svenimenti ecc ha origine neurologica o psicologica..abbiamo una generazione di fragilini.rarissimo che da adolescenti si riscontrino problemi cardio respiratori,vera emergenza.la prima volta uno si spaventa e chiama il 118 dopodiché occorre diagnosticare in sede medica la REALE gravità della situazione
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 9:53 am

Per mio figlio decido io. Per i figli degli altri che mi sono affidati, fa un po' te.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
mariposita



Messaggi : 1745
Data d'iscrizione : 14.10.09

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 10:02 am

Potrebbe essere che il ragazzo abbia problemi psichici e, in questo caso, uno specialista lo dovrebbe attestare.
Potrebbe anche essere che faccia uso di droghe e che i comportamenti anomali abbiano origine da questo. Ma bisognerebbe anche sapere che problemi ha mostrato in passato, se è un bugiardo cronico che fa di tutto per evitare l'interrogazione o la correzione del compito o per allontanarsi dalla classe, ecc.
Non escluderei nulla, ma comunque bisogna avvisare i genitori, magari dopo aver discusso il problema con il cdc.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 10:28 am

Felipeto ha scritto:
Ma che cavolo dici..su storie di crisi epilettiche note secondo te si chiama il118? Ma x favore..ad ogni colpo di tosse o scenata che fa uno disturbato chiami l ambulanza?

Quando poi la situazione precipita, al magistrato che ti indaga per omissione di soccorso glielo spieghi tu perché non hai chiamato l'ambulanza.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 11:08 am

Caro mac,in due scuole in cui sono stato ho avuto casi di crisi epilettiche..come da raccomandazioni mediche, come dovrebbe essere noto,le crisi epilettiche NON RICHIEDONO IL 118.È necessario esserne al corrente,e gestirle in un unico modo:vigilare che durante la crisi non abbia in bocca qualcosa e che non si possa far male urtando contro un banco, ecc.DI RISOLVE DA SOLA IN POCHI MINUTI.qualsiasi addetto è in grafo di gestirla in sicurezza..NON È UNA SITUAZIONE DI emergenza! IO CAPISCO che molti prof vivono nel terrore per i minori affidi loro,ma a volte basterebbe un bel corso , non avete preso i 500euro?,per vivere meglio e più sereni...
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 11:12 am

Per halloween in fossero' in sala insegnanti il costume PIU TERRIFICANTE per gli insegnanti....mi vestiro.........da. M A G I S T R A T O.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4694
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 12:34 pm

Felipeto ha scritto:
Caro mac,in due scuole in cui sono stato ho avuto casi di crisi epilettiche..come da raccomandazioni mediche, come dovrebbe essere noto,le crisi epilettiche NON RICHIEDONO IL 118.È necessario esserne al corrente,e gestirle in un unico modo:vigilare che durante la crisi non abbia  in bocca qualcosa e che non si possa far male urtando contro un banco, ecc.DI RISOLVE DA SOLA IN POCHI MINUTI.qualsiasi addetto è in grafo di gestirla in sicurezza..NON È UNA SITUAZIONE DI emergenza! IO CAPISCO che molti prof vivono nel terrore per i minori affidi loro,ma a volte basterebbe un bel corso , non avete preso i 500euro?,per vivere meglio e più sereni...

La crisi epilettica può avere varie cause, e noi non siamo medici.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 12:37 pm

I fatti ti riferisce cosa I MEDICI dicono a riguardo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 10:38 pm

Qualche anno fa ho seguito un corso di formazione che trattava anche il caso di crisi di epilessia. Il consiglio che ci è stato dato fu questo: attutire in ogni modo possibile la caduta dell'alunno, non intervenire (tipo cercando di mettere le dita in bocca), allertare il 118 e avvisare i genitori! Se capitasse a mio figlio io vorrei che fosse portato in ospedale!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Gio Ott 29, 2015 11:20 pm

Peccato che nel tempo che arriva l ambulanza la crisi è già cessata completamente
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Ven Ott 30, 2015 8:22 am

Il fatto che la crisi sia cessata quando arriva l'ambulanza lo sai solo quando l'ambulanza arriva.
Non lo sai certo in partenza.

Tra l'altro il post crisi lascia effetti che è bene siano valutati da personale sanitario e/o dalla famiglia.
Siccome generalmente arriva prima il 118 del genitore..

@Perla, quello è il corretto modo di operare.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Ven Ott 30, 2015 11:39 am

Secondo voi chi soffre di crisi epilettiche viene portato in ospedale tutte le volte che ha le crisi? Che vita di merda farebbe? Perché non chiedete ad un medico?perché non VI informate?perché siete del maghi dei bes ma ignoranti su queste cose base? Cito da un sito autorevole:UNA CRISI EPILETTICA È CONSIDERATA UN EMERGENZA E OCCORRE CHIAMARE IL 118SOLO SE,S O L O. S E avviene in acqua,è persona incinta o diabetica, non passa la crisi entrò cinque min,di ripetonoe crisi una dopo l altra,CIOÈ PER FORTUNA QUASI MAI..STUDIATE,ESIMI COLLEGHI
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Ven Ott 30, 2015 11:41 am

Lo tre anni fa una mia alunna soffriva di crisi EPILETTIChe,circa due o tre al mese..SEMPRE GESTITE DA PERSONALE SCOLASTICO, su indicazione del locale ospedale,Mai una volta fu necessario il 118
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Ven Ott 30, 2015 11:01 pm

Felipeto ha scritto:
Lo tre anni fa una mia alunna soffriva di crisi EPILETTIChe,circa due o tre al mese..SEMPRE GESTITE DA PERSONALE SCOLASTICO, su indicazione del locale ospedale,Mai una volta fu necessario il 118
Tu stai parlando di alunni noti per frequenti crisi epilettiche e mi può stare anche bene (immagino che i genitori ti abbiano detto come gestire l'evento)...Ma se ti capita un alunno che per la prima volta manifesta una crisi? Cosa fai? Aspetti di vedere se passa o se si ripete dopo 5 minuti? Come fai a capire di cosa si tratta? Io chiamo subito il 118 e i genitori!
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Ven Ott 30, 2015 11:08 pm

Se rileggi sopra ho scritto che il primo evento epilettico non precedentemente noto ovviamente ca trattato come un emergenza
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Ven Ott 30, 2015 11:52 pm

Felipeto ha scritto:
Se rileggi sopra ho scritto che il primo evento epilettico non precedentemente noto ovviamente ca trattato come un emergenza
Sì ho trovato il tuo post in cui affermavi questo... scusa! Comunque rimango della mia idea: sempre meglio allertare il 118.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Malore studente   Sab Ott 31, 2015 12:15 am

Sappi che ogni volta che chiami un ambulanza,che copre una certa parte del territorio ,la rendi INOPERATIVA.per tutto il tempo in cui sichiude il servizio..se l ambulanza è occupata per un mal di pancia ,se nel frattempo in zona avviene un incidente ,un grave infortunio,un infarto,l ambulanza non sarà disponibile.il 118 ne manderà un altra,più lontana,con tempi di arrivò dilatati, con minori probabilità di sopravvivenza..
Tornare in alto Andare in basso
 
Malore studente
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: