Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ushikawa



Messaggi : 1913
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti   Gio Ott 29, 2015 6:21 am

Nello scorso collegio docenti al quale ho partecipato c'era, tra i punti all'ordine del giorno, la nomina dei due docenti componenti del comitato di valutazione. Si sono immediatamente proposti un paio di personaggi ben noti nella scuola per un modo di gestire i rapporti interni molto... personale, diciamo così. Fortunatamente è stata approvata la saggia mozione di un docente che ha proposto di rimandare la nomina al prossimo collegio.
Nel frattempo come ci si deve muovere per evitare che il comitato di valutazione diventi espressione di quelle cordate e giochi di potere interni al collegio? Come si può fare in modo che il comitato di valutazione lavori su criteri oggettivi e non diventi lo strumento per premiare gli "amici" rispetto agli altri?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti   Gio Ott 29, 2015 9:03 am

La risposta è semplice: nominare le persone giuste. Il problema è riuscire a farlo.

Quando nella mia scuola affronteremo il problema, chiederò che chi si propone dica quali criteri intende sottoporre al comitato. La mia opinione è che il comitato dovrebbe scrivere a chiare lettere che non ha né le competenze né gli strumenti per valutare la qualità dell'insegnamento e che privilegerà le attività utili per il funzionamento ordinario della scuola (coordinamenti, segreteria, commissioni, referenti). Oggi queste attività sono pagate col fondo d'istituto: trasferiamole sul "merito" (le virgolette sono d'obbligo) e liberiamo risorse.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti   Gio Ott 29, 2015 3:43 pm

In passato si evitava il comitato di valutazione come fosse la peste, ora si fanno carte false per entrarci.
Ma poi che si fa, ai componenti del comitato di valutazione si fornisce una fascetta con la scritta Kapo da mettere al braccio?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4699
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti   Gio Ott 29, 2015 4:20 pm

Giancarlo Dessì ha scritto:
In passato si evitava il comitato di valutazione come fosse la peste, ora si fanno carte false per entrarci.
Ma poi che si fa, ai componenti del comitato di valutazione si fornisce una fascetta con la scritta Kapo da mettere al braccio?

Mica tanto: faceva punteggio per i concorsi da DS (ora non so) e c'era lo stesso gente che sgomitava per entrarci.

Premesso che l'intera vicenda del "merito" la trovo mal pensata e peggio elaborata, il comitato va costituito. A questo punto uno ha 2 opzioni:

a) lo trova tarato in modo irrimediabile e se ne chiama fuori
b) vede spazi di manovra per neutralizzarne gli effetti più devastanti e si sporca le mani.

Nella fattispecie, sono per la seconda opzione.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti   Gio Ott 29, 2015 4:52 pm

mac67 ha scritto:
Giancarlo Dessì ha scritto:
In passato si evitava il comitato di valutazione come fosse la peste, ora si fanno carte false per entrarci.
Ma poi che si fa, ai componenti del comitato di valutazione si fornisce una fascetta con la scritta Kapo da mettere al braccio?

Mica tanto: faceva punteggio per i concorsi da DS (ora non so) e c'era lo stesso gente che sgomitava per entrarci.

Bah!
Per anni ci mettevamo d'accordo per fare uno scherzo a due carissimi colleghi compagni di picchettate e far entrare loro nel comitato. Ogni volta, al termine dello spoglio, uno dei due ci guardava sempre e faceva buon viso a cattiva sorte e sfoderando un sorriso ci appellava con un "bastardi, questa me la pagate". L'altro si limitava a sorridere e alzava le spalle rassegnato.
Tornare in alto Andare in basso
caminante



Messaggi : 2017
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioOggetto: Re: Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti   Dom Dic 13, 2015 7:36 pm

Ciao, vorrei un parere in merito alle proposte di questo testo unitario dei sindacati, sul comitato di valutazione:

http://www.flcgil.it/files/pdf/20150825/documento-unitario-risparmiamo-alla-scuola-gli-effetti-piu-deleteri-della-legge-107-15.pdf

Che ne pensate? A me sembrano molto sensate, in una prima lettura. Ci mediterò sopra in questi giorni.
Tornare in alto Andare in basso
serpina



Messaggi : 508
Data d'iscrizione : 21.02.13

MessaggioOggetto: Re: Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti   Sab Dic 19, 2015 11:34 am

eccone un estratto: Valutazione: Il Collegio dei Docenti, che a settembre è chiamato a scegliere i propri rappresentanti nel Comitato di Valutazione, accompagni tale adempimento:
1. evidenziando le ragioni per cui si ritiene che la modalità configurata dalla legge non
valorizzi adeguatamente la professionalità del corpo docente;
2. indicando nel contempo come opportuna la scelta di ricondurre l’individuazione dei criteri di
erogazione all’ambito delle intese fra DS e RSU
, stante anche la natura di compenso
accessorio che la legge stessa assegna a tali emolumenti, rientranti perciò fra le materie
soggette a disciplina contrattuale (art. 45 c. 1 del d.lgs 165/01 modificato dal 150/09).

I componenti del comitato di valutazione, espressione del collegio che li ha individuati e scelti,
potranno - conseguentemente e coerentemente a quanto indicato nel verbale del Collegio -
astenersi dal formulare criteri per l’attribuzione del bonus, qualora non siano frutto di una
condivisione all’interno del collegio dei docenti e della necessaria intesa in contrattazione di
istituto, limitandosi di fatto a operare per la sola valutazione del periodo di prova ai fini della
conferma in ruolo dei neo assunti.

Il Consiglio di istituto, rispetto alla costituzione del Comitato di Valutazione, può muoversi in
analogia a quanto suggerito per il Collegio Docenti.

quello che si propone è uno svuotamento di senso della logica della premialità (e questo è un obiettivo che può essere condiviso o meno) attraverso un rimpallo della determinazione dei criteri alla contrattazione interna, ossia DS e RSU: e questo mi sembra vada in direzione contraria rispetto all'obiettivo prefissato dato che i criteri, quali che siano, verranno individuati comunque. inoltre è probabile che ricalchino i criteri attualmente in vigore, cioè gli incentivi per le FO e per altri incarichi, incarichi che però sono già incentivati tramite FIS: si rischia di incentivare due volte le stesse funzioni.
e poi, se i docenti nominati nel comitato si asterranno dal formulare criteri per l'attribuzione del bonus, questi criteri saranno lasciati alla discrezionalità del DS e degli altri componenti del comitato. ci conviene?

il CdI "può" muoversi in analogia: e se non lo fa?

insomma, non mi sembra una gran proposta. il comitato di valutazione può non piacerci ma è una realtà nella quale dobbiamo essere più che mai presenti, vigili e attivi. se criteri devono esserci dobbiamo essere noi ad individuarli.
Tornare in alto Andare in basso
 
Comitato di valutazione: cosa proporre in collegio docenti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ferie e collegio docenti
» Genitori e studenti nel Comitato di valutazione !
» comitato di valutazione
» La valutazione della riserva ovarica
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: