Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 tutti come miss italia?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: tutti come miss italia?   Ven Ott 30, 2015 10:44 pm

..e fu così che, mentre al miur pensano che i docenti debbano studiare di più, prepararsi di più, migliorarsi di più, e pigliati sti 500 euri cosi ti dai na svegliata, perché fra poco saranno i bimbiminkia a darti il voto, a valutarti, a vedere cosa sai e sai fare, una video-inchiesta, appena visionata, girata nel centro di milano, rende , caso mai ce ne fosse bisogno, un substrato di profonda, patologica, radicata ignoranza di una generazione di diplomati.  Di buona famiglia, e probabilmente di buona scuola, con tanti soldi in tasca, il cellulare da 800 euro con 1000 funzioni professionali, di cui loro usano quello che usano i bambini di 11 anni:(foto-tagga-face), incapace di produrre, di dare valore aggiunto al sistema -italia, che si barcamena tra un "c e la crisi, non c e lavoro", e un bell'aperitivo in corso como....
l'intervista, effettuata evidentemente a caso tra i passanti, parte con un commento alla famigerata frase di quel buco con la carne intorno, miss italia, sulla famosa epoca storica in cui avrebbe voluto vivere. Che fosse una domanda preparata, volutamente polemica, la gravità rimane...
al ribaltamento però della domanda, "..e tu, invece, in che epoca avresti voluto vivere?"..e domande successive vengono fuori gli orrori...io sono un ingegnere, ma dovessi fare un colloquio ad un laureato che non possiede il minimo di cultura generale, lo butterei fuori a calci in culo.
ne riporto alcune: "io avrei voluto vivere nel medioevo...sai, i vestiti, erano belli..poi vabbè  c erano delle guerre, ma PICCOLE,  ...si moriva molto meno.."
" la seconda guerra mondiale è iniziata nel '33..."
"l'italia è entrata in guerra NEL 1918.."
"no, nel 1942".
"io avrei voluto nascere nel 1943, (appperòòòòò) sicuramente si stava meglio di ora!-

l'età delle intervistate (in prevalenza ragazze , ma i ragazzi non sono meglio) è sulla ventina abbondante, è gente che ha superato un tema di maturità, un orale di maturità.....................purtroppo le mie maturità come membro interno od osservatore mi portano a credere spudoratamente alla verità di questo video.

mi chiedo quando cazzo torneremo a pensare di dare un'ALFABETIZZAZIONE, non diciamo istruzione, a questi ragazzi...mia madre ha fatto l avviamento, ma conosce un centinaio di capitali nel mondo, conosce la guerra dei cent anni,,,,

mi scuso se non cito fonti autorevoli, e prego alcuni del forum a non controbattere con " non è vero che si stava meglio prima, ecc"....LA SCUOLA E' CROLLATA.PUNTO.(statisticamente, con le solite eccezioni ed eccellenze)
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1906
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: tutti come miss italia?   Sab Ott 31, 2015 4:35 am

è difficile negarlo
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: tutti come miss italia?   Sab Ott 31, 2015 7:42 pm

Purtroppo l'insegnante di Storia può distruggersi interrogando continuamente, facendo scheme, mappe e assegnando miliardi di compiti da fare, ma se l'alunno/a non provano il benchè minimo interesse dimenticheranno tutto appena terminata la maturità.
Tornare in alto Andare in basso
catiusciagr



Messaggi : 1398
Data d'iscrizione : 21.10.12

MessaggioOggetto: Re: tutti come miss italia?   Sab Ott 31, 2015 8:45 pm

precario.acciaio ha scritto:
Purtroppo l'insegnante di Storia può distruggersi interrogando continuamente, facendo scheme, mappe e assegnando miliardi di compiti da fare, ma se l'alunno/a non provano il benchè minimo interesse dimenticheranno tutto appena terminata la maturità.

Sì, ma le basi dovrebbero rimanere per lungo tempo.....
manca lo studio pesonale;questo è sicuro,
e con labuonas(cu)ola andrà sempre peggio...
(il faraone vedrebbe di buon occhio il docente di musica che potenzia -o insegna del tutto?- matematica, giacchè nella scuola pitagorica -a suo ingegnoso parere- le due discipline, musi e mate, erano stretti parenti) (sic!)!!!
http://www.orizzontescuola.it/news/faraone-supplenze-posti-non-coperti-assunzioni-fase-c-concorso-cattedra-bandito-entro-1-dicembr

La grande trovata che rihiama Pitagora è nel P.S. delle sue proposizioni.
Vuol fare dell'ironia, ma risulta patetico, scarsamente informato (si legga il post di Avido nel topic "io esisto") e alla fine anche indisponente.
Scusate se sono andata fuori tema, ma credo che labuona s(cu)ola non risolverà i problemi della sostanziale ignoranza dei nostri studenti (della maggior parte, o di buona parte _per non fae i gufi_).
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: tutti come miss italia?   Sab Ott 31, 2015 9:00 pm

Manca,per gran parte degli studenti, la CONTESTUALIZZAZIONE...non si può studiare un evento,un personaggio storico senza contestualizzare momento storico e ambito geografico. Lo vedo anche insegnando fisica..chiedono subito cosa devono scrivere,partono in quarta come amanuensi..io li blocco:"non dovete scrivere nulla!dobbiamo capire prima di che cavolo parliamo, cosa vogliamo descrivere" esempio alla maturità:l alunna porta la tesina sui fratelli Cervi,NON sa quando la seconda guerra mondiale è iniziata..
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1906
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: tutti come miss italia?   Dom Nov 01, 2015 5:29 am

Felipeto, ti faccio notare la contraddizione tra l'importanza che annetti alla contestualizzazione e il peana che fai alla tecnologia, a youtube, a smartphone: tutte cose che rappresentano un modello di comunicazione tra le persone e di conoscenza assolutamente acontestuale.
Dei fratelli Cervi impari tutto facilmente andando su wikipedia, mentre per capire come l'episodio che li riguarda si inserisca nel contesto della seconda guerra mondiale non basta internet: occorre studiare, capire, ragionare, contestualizzare, farsi una propria opinione; tutte cose per cui internet può essere utilizzato al massimo come strumento, mai pensando che possa essere sostitutivo della conoscenza, che è sempre rielaborazione.
I cosiddetti "nativi digitali" sono abituati, grazie all'uso della tecnologia, al massimo della decontestualizzazione: qualunque problema abbiano cercano su google e si fanno una infarinata specifica su quell'argomento, a detrimento sia della memoria che della capacità di collegare fenomeni diversi. Chi va su giallozafferano per sapere come si fa un risotto alla zucca probabilmente non imparerà mai come si fa un risotto in genere.
Lo stesso vale per le relazioni: quelle virtuali sono assolutamente a-contestuali, chi comunica via smartphone oltre a non avere il riscontro della mimica e della prossemica del proprio interlocutore non sa neanche in quale contesto fisico, emotivo e relazionale si trovi; da qui il bisogno di una continua e rassicurante interazione virtuale che allontana ancora di più le persone dai propri contesti affettivi e spaziali reali.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Lola78



Messaggi : 205
Data d'iscrizione : 08.10.15

MessaggioOggetto: Re: tutti come miss italia?   Dom Nov 01, 2015 7:44 am

Purtroppo il problema con le nuove tecnologie è che danno la risposta, ma non spiegano come mai quella esatta è quella e non un'altra, e mentre la nostra generazione è abituata a chiedersi qual è il percorso, alla nuova non l'ha insegnato nessuno (anche molti miei/nostri coetanei 30-40enni hanno permesso ad internet di atrofizzargli il cervello e trascorrono tutta la giornata con lo smartphone in mano senza alzare mai gli occhi né comunicare con le altre 2-3 persone presenti nella stanza nella quale si trovano, stiamo diventando un popolo di maleducati).
Tornare in alto Andare in basso
 
tutti come miss italia?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» miss italia : no della boldrini
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.
» Buone vacanze a tutti, io parto...
» Non siamo tutti uguali
» Cose che tutti (o quasi) sanno ma che non bisogna dire!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: