Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 10:44 pm

Ho due orea settimana di Filosofia, 30 studenti e ora inizio il giro orale, avendo già 2 voti scritti. Ebbene, facendo il calcolo mi risulta una perdita di ore straordinario. Se tengo un buon ritmo (4 al giorno) mi ci vorranno 8 lezioni, quindi un intero mese di programmazione. Voi come ovviate a questo?
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:02 pm

Stesso problema..o fai il programma,e fai solo scritti, o ne svolgi un quinto,e interroghi..scelgo la prima, metto subito al corrente della cosa alunni e genitori con la clausola che CHIUNQUE PREFERISCA L ORALE HA SEMPRE IL DIRITTO AD OTTENERE QUESTA FORMA DI VALUTAZIONE.ovviamente in presenza di bes e dsa mi adeguo alla documentazione...per sfizio,faccio un ultimo orale a maggio,spesso l unico
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:04 pm

Effettivamente con gli scritti si riesce a fare di più e meglio. La mia materia però è solo orale, non posso proprio non farne...
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:05 pm

e come facevano ai miei (nostri?) tempi?
io non ho mai fatto verifiche scritte nè di storia nè di filosofia. Lo ricordo perfettamente. Eppure si faceva tutto il programma ed avevamo due voti a quadrimestre (troppo pochi?)

Storia e filosofia sono materie orali, non è giusto e formativo fare solo verifiche scritte perchè bisognerebbe valutare come lo studente sa esprimersi oralmente
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:07 pm

Laura70 ha scritto:
e come facevano ai miei (nostri?) tempi?
io non ho mai fatto verifiche scritte nè di storia nè di filosofia. Lo ricordo perfettamente. Eppure si faceva tutto il programma ed avevamo due voti a quadrimestre (troppo pochi?)

Storia e filosofia sono materie orali, non è giusto e formativo fare solo verifiche scritte perchè bisognerebbe valutare come lo studente sa esprimersi oralmente

Appunto. Se qualcuno mi dicesse COME si faceva gli sarei molto grato. Forse avevano 20 studenti anzichè 30? O forse ai nostri tempi le interrogazioni duravano 5 minuti? O ancora si spiegava pochissimo e si dava tutto da studiare a casa? Io non mi ricordo affatto, qualche verifica di filosofia l'ho comunque fatta, da studente.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:17 pm

P.s. Facciamo due calcoli. Se io facessi due orali a quadrimestre, otterrei la seguente situazione:
4 al giorno richiedono 8 lezioni. Moltiplicando per due ottengo 16 lezioni perdute.
Non so come facessero i nostri colleghi del bel tempo che fu ma direi che perdere 32 ore annue (16 * 2) in interrogazioni su un totale di 66 annue è inaccettabile.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6149
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:26 pm

Io ho fatto il liceo negli anni ottanta e le verifiche scritte di storia e di filosofia si facevano eccome, come pure quelle di storia dell'arte, o di chimica o di fisica (che erano INCREDIBILMENTE previste come materia "solo orali", ma con gli esercizi quantitativi scritti ci mazzolavano eccome, giustamente)...
Tornare in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1236
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:32 pm

Filosofia sempre orale. Idem storia, anche se era possibile, come accordo tra i docenti, inserire una traccia di storia tra quelle proposte per il tema di lettere. Personalmente ho sempre evitato il tema storico, troppo rischioso. Tra l'altro adoravo la letteratura italiana e la docente che la spiegava.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:55 pm

paniscus, io ricordo esattamente. mai fatto nessuna verifica scritta.

precario: tempo o non tempo saper esporre oralmente argomenti storici per es. non è una competenza che devono acquisire?
è un po' se noi di inglese non interrogassimo oralmente per mancanza di tempo. La produzione orale è proprio una competenza diversa, non possiamo sostituirla con la produzione scritta.
Tornare in alto Andare in basso
Laura70



Messaggi : 3222
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Dom Nov 01, 2015 11:56 pm

chimica e fisica sia scritto che orale. di letteratura latina sempre orale, da quel che ricordo
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 12:22 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Io ho fatto il liceo negli anni ottanta e le verifiche scritte di storia e di filosofia si facevano eccome, come pure quelle di storia dell'arte, o di chimica o di fisica (che erano INCREDIBILMENTE previste come materia "solo orali", ma con gli esercizi quantitativi scritti ci mazzolavano eccome, giustamente)...

Io ho fatto il liceo negli anni settanta. Le verifiche erano sempre orali, a parte qualche materia che prevedeva sia scritto e orale. Ma non erano tanti gli insegnanti che spiegavano a mappe concettuali e facevano i ripassi dei ripassi dei ripassi.
In mezz'ora di spiegazione ti ritrovavi da studiare da pag. 50 a pag. 80. Così ci riesco anch'io a completare un programma interrogando ogni giorno :-D
Tornare in alto Andare in basso
giggi



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 30.09.09

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 1:11 am

ma mica si interroga per un'ora intera? per metà ora spieghi e nell'altra metà interroghi, così mandi avanti il programma e fai le verifiche orali necessarie per una materia orale in cui è importante anche saper selezionare le informazioni pertinenti da dire in 15 minuti di interrogazione.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1876
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 6:17 am

Hai già il voto delle verifiche scritte (2 al 1° novembre????), che ti premurerai di confermare con interrogazioni.
Per le interrogazioni i trucchetti sono sempre gli stessi: interrogazione collettiva con una domandina sul posto per ciascuno, oppure mezz'ora di spiegazione e mezz'ora di interrogazione sugli argomenti nuovi e quelli vecchi. Certo che la filosofia in una domandina ci sta proprio strettissima, però ti devi adattare.
Nella ristrettezza dei tempi difficilmente riuscirai a fare recuperi, e attività di rafforzamento; pure le gite saranno un problema.
In definitiva credo che tu ti debba rassegnare al fatto che nessuno dei tuoi 30 alunni raggiungerà una preparazione buona, e non per colpa tua; a meno che non ci sia qualche alunno che studia per passione personale. E soprattutto non riuscirai a conoscere bene e a valorizzare nessun alunno.
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 9:31 am

Se non ricordo male, ai nostri tempi le ore di storia e filosofia erano più numerose rispetto a quelle attuali e la mia classe era inferiore ai 20 studenti. Questo rende comprensibile come la mia insegnante facesse solo interrogazioni.
Attualmente io faccio in storia due scritti ed una interrogazione a quadrimestre, chiamando uno-due studenti ad ogni lezione. Così li obbligo a studiare giorno per giorno e il loro livello di attenzione durante la spiegazione è molto maggiore in quanto la lezione dura 30 minuti e non un'ora intera.
Per latino al biennio la valutazione viene effettuata soltanto sugli scritti (3 traduzioni a quadrimestre più un test grammaticale) in quanto voglio che la correzione dei compiti e le domande connesse siano liberi dall'ansia del voto.
Letteratura latina due orali e uno scritto mentre per italiano non c'è una regola, li valuto in tutti i modi possibili e immaginabili.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 10:04 am

Verifiche ogni giorno sulla lezione precedente: in 15, massimo 20 minuti te la cavi. Serve anche da spiegazione a chi era assente.
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 10:22 am

Giancarlo Dessì ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Io ho fatto il liceo negli anni ottanta e le verifiche scritte di storia e di filosofia si facevano eccome, come pure quelle di storia dell'arte, o di chimica o di fisica (che erano INCREDIBILMENTE previste come materia "solo orali", ma con gli esercizi quantitativi scritti ci mazzolavano eccome, giustamente)...

Io ho fatto il liceo negli anni settanta. Le verifiche erano sempre orali, a parte qualche materia che prevedeva sia scritto e orale. Ma non erano tanti gli insegnanti che spiegavano a mappe concettuali e facevano i ripassi dei ripassi dei ripassi.
In mezz'ora di spiegazione ti ritrovavi da studiare da pag. 50 a pag. 80. Così ci riesco anch'io a completare un programma interrogando ogni giorno :-D

Il re è nudo, finalmente qualcuno dice le cose come stanno. Quelli che facevano solo orali spiegavano le cose velocemente e convulsamente, assegnando poi tonnellate di pagine da studiare. Ho una collega anziana che fa ancora così: in un'ora vomita tutta la prima guerra mondiale e poi assegna 70 pagine, poi chi si adegua bene , chi non si adegua ha 3... lo trovo un modo orribile di fare lezione, quindi meglio fare numerosi scritti...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 10:23 am

mac67 ha scritto:
Verifiche ogni giorno sulla lezione precedente: in 15, massimo 20 minuti te la cavi. Serve anche da spiegazione a chi era assente.

Dici sul serio o scherzi? Sarebbe ottimo come approccio...
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 10:24 am

chicca70 ha scritto:
Se non ricordo male,  ai nostri tempi le ore di storia e filosofia erano più numerose rispetto a quelle attuali e la mia classe era inferiore ai 20 studenti. Questo rende comprensibile come la mia insegnante facesse solo interrogazioni.
Attualmente io faccio in storia due scritti ed una interrogazione a quadrimestre,  chiamando uno-due studenti ad ogni lezione. Così li obbligo a studiare giorno per giorno e il loro livello di attenzione durante la spiegazione è molto maggiore in quanto la lezione dura 30 minuti e non un'ora intera.
Per latino al biennio la valutazione viene effettuata soltanto sugli scritti (3 traduzioni a quadrimestre più un test grammaticale) in quanto voglio che la correzione dei compiti e le domande connesse siano liberi dall'ansia del voto.
Letteratura latina due orali e uno scritto mentre per italiano non c'è una regola,  li valuto in tutti i modi possibili e immaginabili.

Su Storia il tuo mi sembra un ottimo approccio, tuttavia non lo adotto in quanto il primo che interroghi ha molto meno materiale di quelli a seguire. Come ovvii a questo inconveniente?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 10:26 am

ushikawa ha scritto:
Hai già il voto delle verifiche scritte (2 al 1° novembre????), che ti premurerai di confermare con interrogazioni.
Per le interrogazioni i trucchetti sono sempre gli stessi: interrogazione collettiva con una domandina sul posto per ciascuno, oppure mezz'ora di spiegazione e mezz'ora di interrogazione sugli argomenti nuovi e quelli vecchi. Certo che la filosofia in una domandina ci sta proprio strettissima, però ti devi adattare.
Nella ristrettezza dei tempi difficilmente riuscirai a fare recuperi, e attività di rafforzamento; pure le gite saranno un problema.
In definitiva credo che tu ti debba rassegnare al fatto che nessuno dei tuoi 30 alunni raggiungerà una preparazione buona, e non per colpa tua; a meno che non ci sia qualche alunno che studia per passione personale. E soprattutto non riuscirai a conoscere bene e a valorizzare nessun alunno.

Cinico, ma vero. Le interrogazioni collettive no però... sono abominevoli. In gita non ci vanno, nessun accompagnatore.
Ho già due verifiche perchè la prima l'ho fatta sul programma dell'anno scorso il secondo giorno di scuola.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 10:55 am

precario.acciaio ha scritto:
mac67 ha scritto:
Verifiche ogni giorno sulla lezione precedente: in 15, massimo 20 minuti te la cavi. Serve anche da spiegazione a chi era assente.

Dici sul serio o scherzi? Sarebbe ottimo come approccio...

Non scherzo. Quest'anno ho iniziato a interrogare dopo 7 giorni di scuola. Non è detto che si possa fare sempre, ma cerco di farlo. Ho anche messo in chiaro che chiamo quelli che si sono distinti negativamente durante le lezioni e che queste verifiche orali hanno nella valutazione un peso minore delle verifiche scritte.

Poi naturalmente capita che qualcuno lo devi spellare per un'ora, perché ha saltato il compito o l'ha fatto e ha preso 4, ma questa è l'eccezione.

Mi ero anche ripromesso di avviare il conto alla rovescia appena formulata la prima domanda, ma me lo scordo.
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 10:58 am

Mi sembra una bella idea... ma quanto ci metti a correggerle? Sono a crocette?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 11:11 am

precario.acciaio ha scritto:
Mi sembra una bella idea... ma quanto ci metti a correggerle? Sono a crocette?

Le verifiche orali, non quelle scritte.
Tornare in alto Andare in basso
Online
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 11:18 am

Estrai o scegli?
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 4697
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 11:47 am

precario.acciaio ha scritto:
Estrai o scegli?

Se qualcuno si è distinto per disinteresse, mancata attenzione, disturbo della lezione, lo chiamo e gli dico pure perché, altrimenti mi affido alla sorte.
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 1604
Data d'iscrizione : 26.12.14
Località : Mutina

MessaggioOggetto: Re: 30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.   Lun Nov 02, 2015 11:57 am

precario.acciaio ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Se non ricordo male,  ai nostri tempi le ore di storia e filosofia erano più numerose rispetto a quelle attuali e la mia classe era inferiore ai 20 studenti. Questo rende comprensibile come la mia insegnante facesse solo interrogazioni.
Attualmente io faccio in storia due scritti ed una interrogazione a quadrimestre,  chiamando uno-due studenti ad ogni lezione. Così li obbligo a studiare giorno per giorno e il loro livello di attenzione durante la spiegazione è molto maggiore in quanto la lezione dura 30 minuti e non un'ora intera.

Su Storia il tuo mi sembra un ottimo approccio, tuttavia non lo adotto in quanto il primo che interroghi ha molto meno materiale di quelli a seguire. Come ovvii a questo inconveniente?

Nel giro del secondo quadrimestre li chiamo in ordine inverso (più o meno). Inoltre chi è chiamato tra i primi è svantaggiato per due motivi: non ha ascoltato le interrogazioni precedenti ed inoltre non si aspetta di essere chiamato. Di solito, quando si inizia, il pensiero della maggior parte degli studenti è "su 27 vuoi che chiami proprio me?". Per questo motivo i primi interrogati vanno solitamente peggio degli ultimi anche se viene loro richiesto meno materiale.
Tornare in alto Andare in basso
 
30 studenti. Calcolo della perdita delle ore.
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» sito americano per il calcolo della DPP da PMA (in inglese)
» perdita scure e attesa delle beta
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Armonia della Perfezione

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: