Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Venezia: ritirate le definitive
Oggi alle 11:56 am Da Anduril

» Laurea in lingue-Concorso 2018
Oggi alle 11:56 am Da michetta73

» Classi di stranieri
Oggi alle 11:53 am Da Masaniello

» Quale scuola scegliere tra queste due?
Oggi alle 11:43 am Da Destroyer01

» BONUS DEL PUNTEGGIO
Oggi alle 11:42 am Da alessioweb

» Insegnare diritto
Oggi alle 11:41 am Da Ninalola

» cambio provincia
Oggi alle 11:31 am Da pat7331

» Percorsi 24 cfu (Mnemosine)
Oggi alle 11:27 am Da DAVIDE.CANIGLIA

» Come conseguire i cfu mancanti alla tua classe di concorso
Oggi alle 11:04 am Da Fargo

Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Classe problematica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
maryRO



Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioTitolo: Classe problematica   Lun Nov 09, 2015 5:55 pm

Promemoria primo messaggio :

Salve, sono molto amareggiata... Ho una classe molto vivace con alunni problematici... Svariate note sul registro... genitori convocati per questa situazione, sto facendo di tutto. Nel Consiglio vengo letteralmente attaccata dalla Ds perchè secondo lei non ho in pugno la situazione... tutti i docenti hanno problemi in quella classe...e l'ho anche detto... la maggior parte l'hanno confermato. Sono tornata a casa umiliata e mortificata... provvedimenti disciplinari non ne prendono... le note non servono a nulla... allora io dico a cosa servono i nostri studi i nostri sacrifici l'amore per questo lavoro? certo se riuscissi anch'io ad alzare le mani come fa qualche collega avrei "polso"... anche il fatto che sono l'ultima arrivata non gioca a mio favore... di colleghi che pugnalano alle spalle ce ne sono tanti... proprio quelli che hanno ruoli di prestigio... Siamo caduti in basso... troppo in basso... Ma io ho una mia dignità e queste cose non le tollero. Scusate lo sfogo
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
maryRO



Messaggi : 220
Data d'iscrizione : 04.01.14

MessaggioTitolo: Re: Classe problematica   Sab Nov 14, 2015 7:09 pm

Forum educazione fisica ha scritto:
MaryRO, sefossi al posto tuo, andrei dal sindacato e mi farei istruire sui doveri di un DS e quindi denuncerei il DS. Non andartene prima di aver creato subbuglio. La scuola non merita rispetto, il tuo DS è dannoso per quella scuola. Ricordati sempre che stai facendo molto più di quello che il tuo lavoro chiede. Tanto ormai i rapporti con lui sono compromessi. Togligli il sonno.

Ho troppi problemi personali per mettermi a fare denunce... mi sono già rivolta al sindacato l'anno scorso per un'altra questione che riguardava una ds, non per questioni relative agli alunni... il risultato è stato che la ds si è accanita contro di me... ora sono in un'altra scuola... mi è toccata la prima peggiore e al primo c.d.c non mi aspettavo di essere trattata così... solo perchè all'inizio ho faticato con questi alunni... e sono davvero terribili e indisciplinati con tutti.... solo che noi docenti non siamo compatti e ognuno cerca di salvarsi il c... scusate la volgarità...
Per Avido... non mi piace lamentarmi e sicuramente siamo pallosi noi prof che ci sentiamo umiliati dopo essere stati accusati di incapacità... ma io mi sento umiliata perchè posso sopportare la scostumatezza degli alunni, sono piccoli, sono vivaci, ma non quella di un ds che dovrebbe essere esempio di educazione per tutti invece si abbassa a credere a pettegolezzi e ad ascoltare genitoriimbufaliti che contestano le note disciplinari invece di prendere atto della maleducazioni dei propri figli... Concludo con il dire che il bullismo è degli adulti non dei ragazzini che diventano bulli proprio perchè vedono adulti prepotenti e maleducati.Io continuerò il mio lavoro... certo non mi sento tranquilla... ma devo fare buon viso a cattivo gioco, purtroppo...
Tornare in alto Andare in basso
d@niela

avatar

Messaggi : 133
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioTitolo: Re: Classe problematica   Dom Nov 15, 2015 1:00 pm

Mi dispiace maryRO della situazione che stai vivendo!

Le classi purtroppo non sono più quelle di un tempo, ineducazione gli studenti ne hanno da vendere mentre i DS li difendono quasi sempre a spada tratta!! In questo modo, il nostro lavoro viene sminuito e i ragazzi pensano di poter fare ciò che vogliono!

A volte non ci si può "difendere" nemmeno con i voti perché nei cdc il DS ha anche imposto, qualche volta a qualche collega, di alzare i risultati per permettere la formazione delle classi l'anno successivo!

Se non è spazzatura questa....!
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioTitolo: Re: Classe problematica   Dom Nov 15, 2015 7:25 pm

maryRO ha scritto:
Forum educazione fisica ha scritto:
MaryRO, sefossi al posto tuo, andrei dal sindacato e mi farei istruire sui doveri di un DS e quindi denuncerei il DS. Non andartene prima di aver creato subbuglio. La scuola non merita rispetto, il tuo DS è dannoso per quella scuola. Ricordati sempre che stai facendo molto più di quello che il tuo lavoro chiede. Tanto ormai i rapporti con lui sono compromessi. Togligli il sonno.

Ho troppi problemi personali per mettermi a fare denunce... mi sono già rivolta al sindacato l'anno scorso per un'altra questione che riguardava una ds, non per questioni relative agli alunni... il risultato è stato che la ds si è accanita contro di me... ora sono in un'altra scuola... mi è toccata la prima peggiore e al primo c.d.c non mi aspettavo di essere trattata così... solo perchè all'inizio ho faticato con questi alunni... e sono davvero terribili e indisciplinati con tutti.... solo che noi docenti non siamo compatti e ognuno cerca di salvarsi il c... scusate la volgarità...
Per Avido... non mi piace lamentarmi e sicuramente siamo pallosi noi prof che ci sentiamo umiliati dopo essere stati accusati di incapacità... ma io mi sento umiliata perchè posso sopportare la scostumatezza degli alunni, sono piccoli, sono vivaci, ma non quella di un ds che dovrebbe essere esempio di educazione per tutti invece si abbassa a credere a pettegolezzi e ad ascoltare genitoriimbufaliti  che contestano le note disciplinari invece di prendere atto della maleducazioni dei propri figli... Concludo con il dire che il bullismo è degli adulti non dei ragazzini che diventano bulli proprio perchè vedono adulti prepotenti e maleducati.Io continuerò il mio lavoro... certo non mi sento tranquilla... ma devo fare buon viso a cattivo gioco, purtroppo...
Questo ds è già contro di te...
Comunque il nostro principio dovrebbe essere "buoni con i buoni, cattivi coi cattivi". E ti assicuro, un preside così è senz'altro un cattivo.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Classe problematica   Lun Nov 16, 2015 6:52 am

maryRO ha scritto:
Forum educazione fisica ha scritto:
MaryRO, sefossi al posto tuo, andrei dal sindacato e mi farei istruire sui doveri di un DS e quindi denuncerei il DS. Non andartene prima di aver creato subbuglio. La scuola non merita rispetto, il tuo DS è dannoso per quella scuola. Ricordati sempre che stai facendo molto più di quello che il tuo lavoro chiede. Tanto ormai i rapporti con lui sono compromessi. Togligli il sonno.

Ho troppi problemi personali per mettermi a fare denunce... mi sono già rivolta al sindacato l'anno scorso per un'altra questione che riguardava una ds, non per questioni relative agli alunni... il risultato è stato che la ds si è accanita contro di me... ora sono in un'altra scuola... mi è toccata la prima peggiore e al primo c.d.c non mi aspettavo di essere trattata così... solo perchè all'inizio ho faticato con questi alunni... e sono davvero terribili e indisciplinati con tutti.... solo che noi docenti non siamo compatti e ognuno cerca di salvarsi il c... scusate la volgarità...
Per Avido... non mi piace lamentarmi e sicuramente siamo pallosi noi prof che ci sentiamo umiliati dopo essere stati accusati di incapacità... ma io mi sento umiliata perchè posso sopportare la scostumatezza degli alunni, sono piccoli, sono vivaci, ma non quella di un ds che dovrebbe essere esempio di educazione per tutti invece si abbassa a credere a pettegolezzi e ad ascoltare genitoriimbufaliti  che contestano le note disciplinari invece di prendere atto della maleducazioni dei propri figli... Concludo con il dire che il bullismo è degli adulti non dei ragazzini che diventano bulli proprio perchè vedono adulti prepotenti e maleducati.Io continuerò il mio lavoro... certo non mi sento tranquilla... ma devo fare buon viso a cattivo gioco, purtroppo...

Vivo una situazione simile nella scuola in cui completo le ore e credo che il vero problema sia nel consiglio di classe. Pensa un bambino che abbia un papà e una mamma che gli dicano cose opposte e che gli facciano passare tutto, per pigrizia o per malinteso buonismo: quel bambino se ne approfitterà e diventerà sempre più maleducato ed arrogante. In questo caso il bambino è la classe e i genitori sono il consiglio di classe: la classe sa di poter contare su dei docenti-genitori divisi e lassisti, e se ne approfitta. Se tutti i colleghi capissero il problema e intervenissero, cominciando a cambiare atteggiamento, sareste già sulla strada della soluzione. In caso contrario l'unica cosa alla quale devi pensare è tutelare te stessa, rinunciando a far funzionare davvero la classe e cominciando a pretendere per te quel rispetto che oggi manca. Cioè se il collegio docenti se ne lava le mani e rinuncia ad intervenire con strategie comuni e mirate, devi pensare a proteggerti non tollerando più le intemperanze dei fanciulli. Devi diventare una belva e sputare fuoco, finché almeno con te non cambieranno atteggiamento
.
Tornare in alto Andare in basso
Forum educazione fisica



Messaggi : 614
Data d'iscrizione : 09.12.11

MessaggioTitolo: Re: Classe problematica   Lun Nov 16, 2015 4:16 pm

ushikawa ha scritto:
maryRO ha scritto:
Forum educazione fisica ha scritto:
MaryRO, sefossi al posto tuo, andrei dal sindacato e mi farei istruire sui doveri di un DS e quindi denuncerei il DS. Non andartene prima di aver creato subbuglio. La scuola non merita rispetto, il tuo DS è dannoso per quella scuola. Ricordati sempre che stai facendo molto più di quello che il tuo lavoro chiede. Tanto ormai i rapporti con lui sono compromessi. Togligli il sonno.

Ho troppi problemi personali per mettermi a fare denunce... mi sono già rivolta al sindacato l'anno scorso per un'altra questione che riguardava una ds, non per questioni relative agli alunni... il risultato è stato che la ds si è accanita contro di me... ora sono in un'altra scuola... mi è toccata la prima peggiore e al primo c.d.c non mi aspettavo di essere trattata così... solo perchè all'inizio ho faticato con questi alunni... e sono davvero terribili e indisciplinati con tutti.... solo che noi docenti non siamo compatti e ognuno cerca di salvarsi il c... scusate la volgarità...
Per Avido... non mi piace lamentarmi e sicuramente siamo pallosi noi prof che ci sentiamo umiliati dopo essere stati accusati di incapacità... ma io mi sento umiliata perchè posso sopportare la scostumatezza degli alunni, sono piccoli, sono vivaci, ma non quella di un ds che dovrebbe essere esempio di educazione per tutti invece si abbassa a credere a pettegolezzi e ad ascoltare genitoriimbufaliti  che contestano le note disciplinari invece di prendere atto della maleducazioni dei propri figli... Concludo con il dire che il bullismo è degli adulti non dei ragazzini che diventano bulli proprio perchè vedono adulti prepotenti e maleducati.Io continuerò il mio lavoro... certo non mi sento tranquilla... ma devo fare buon viso a cattivo gioco, purtroppo...

Vivo una situazione simile nella scuola in cui completo le ore e credo che il vero problema sia nel consiglio di classe. Pensa un bambino che abbia un papà e una mamma che gli dicano cose opposte e che gli facciano passare tutto, per pigrizia o per malinteso buonismo: quel bambino se ne approfitterà e diventerà sempre più maleducato ed arrogante. In questo caso il bambino è la classe e i genitori sono il consiglio di classe: la classe sa di poter contare su dei docenti-genitori divisi e lassisti, e se ne approfitta. Se tutti i colleghi capissero il problema e intervenissero, cominciando a cambiare atteggiamento, sareste già sulla strada della soluzione. In caso contrario l'unica cosa alla quale devi pensare è tutelare te stessa, rinunciando a far funzionare davvero la classe e cominciando a pretendere per te quel rispetto che oggi manca. Cioè se il collegio docenti se ne lava le mani e rinuncia ad intervenire con strategie comuni e mirate, devi pensare a proteggerti non tollerando più le intemperanze dei fanciulli. Devi diventare una belva e sputare fuoco, finché almeno con te non cambieranno atteggiamento
.

Attenzione però: evitiamo lo scontro tra poveri. Gli insegnanti non sono nostri nemici. Il lassismo degli insegnanti è dovuto ad esaurimento, disillusione, istinto di conservazione e necessità di portare a casa la pagnotta. Il lassismo che dobbiamo combattere è quello dei ds e dei genitori. Loro ci attaccano continuamente e spetta a noi difenderci, spetta a noi coalizzarci e difendere le azioni dei singoli insegnanti. Ho incontrato ds che mi dicevano: "Adesso il mondo è cambiato, devi essere tu ad adattarti", mentre la scuola era già crollata sotto gli occhi di qualsiasi persona dotata di buon senso. Non vergognatevi a mostrarvi negativi.
Tornare in alto Andare in basso
http://educazionefisica.freeforumzone.leonardo.it/forum.aspx?c=1
 
Classe problematica
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Embrioni classe b
» Finali Classe A Accuphase
» Non ci spero ma voglio capire
» LA CASTA
» ho bisogno di un consiglio

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: