Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Lun Nov 09, 2015 9:39 pm

Oggi al consiglio di classe abbiamo avuto una discussione su questo: si possono modificare le prove ministeriali dell'esame di Stato (la mattina stessa) per un alunno con programmazione per obiettivi minimi?
Io so di sì, ma fatico a trovare riferimenti normativi.
Chi può aiutarmi? grazie
Tornare in alto Andare in basso
Danielarte



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 29.10.15

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Lun Nov 09, 2015 11:23 pm

Perché modifica all'ultimo quelle ministeriali? L'alunno é certificato ed ha il sostegno? Che so io le può fare differenziate ma vanno preparate prima.. Anche l'invalsi. Ma qui ci vuole qualche esperto..
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Gio Nov 12, 2015 8:06 pm

Se parliamo di un alunno con il pei ecco la risposta: programmazione riconducibile agli OBIETTIVI MINIMI conforme ai programmi ministeriali, o
comunque ad essi globalmente corrispondenti è prevista dall’art. 15 comma 3 dell’O.M. n.90 del 21/5/2001.
Per gli studenti che seguono obiettivi riconducibili ai programmi ministeriali è possibile prevedere:
1. Un programma minimo, con la ricerca dei contenuti essenziali delle discipline;
2. Un programma equipollente con la riduzione parziale e/o sostituzione dei contenuti, ricercando la
medesima valenza formativa (art. 318 del D.L.vo 297/1994).
Sia per le verifiche che vengono effettuate durante l’anno scolastico, sia per le prove che vengono effettuate
in sede d’esame, possono essere predisposte prove equipollenti, che verifichino il livello di preparazione culturale e professionale idoneo per il rilascio del diploma di qualifica o della maturità.
Le prove equipollenti possono consistere in:
1. MEZZI DIVERSI: le prove possono essere ad esempio svolte con l’ausilio di apparecchiature
informatiche.
2. MODALITA’ DIVERSE: il Consiglio di Classe può predisporre prove utilizzando modalità diverse
(es. Prove strutturate: risposta multipla, Vero/Falso, ecc.).
3. . CONTENUTI DIFFERENTI DA QUELLI PROPOSTI DAL MINISTERO: il Consiglio di Classe
entro il 15 Maggio predispone una prova studiata ad hoc o trasforma le prove del Ministero in sede
d’esame (anche la mattina stessa).(Commi 7e 8 dell’art. 15 O.M. n. 90 del 21/5/ 2001, D.M. 26/8/81,
art. 16 L. 104/92 , parere del Consiglio di Stato n. 348/91).
4. TEMPI PIÙ LUNGHI nelle prove scritte ( comma 9 art. 15 dell’O.M. 90, comma 3 dell’art. 318 del
D.L.vo n. 297/94).
Gli assistenti all’autonomia e comunicazione possono essere presenti durante lo svolgimento solo come facilitatori della comunicazione (D.M. 25 maggio 95, n.170).Durante lo svolgimento delle prove d’esame nella classe terza l’insegnante di sostegno fa parte della Commissione.
Nella classe quinta la presenza dello stesso è subordinata alla nomina del Presidente della Commissione qualora sia determinante per lo svolgimento della prova stessa. Si ritiene in ogni caso più che opportuna la presenza del sostegno.
Gli alunni con gli OBIETTIVI MINIMI partecipano a pieno titolo agli esami di qualifica e di stato e
acquisiscono il titolo di Studio.
Tornare in alto Andare in basso
Danielarte



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 29.10.15

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Gio Nov 12, 2015 9:45 pm

Grande! Mi posti il link da dove lo hai preso?
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Gio Nov 12, 2015 10:03 pm

sono estratti di miei file che ho riorganizzato negli anni su normativa, didattica e altro
Credo tu possa ritrovarle in forme diverse su tanti siti, anche su OS.
Tornare in alto Andare in basso
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Gio Nov 12, 2015 10:10 pm

Ovviamente mi sono riferito, con gli estremi normativi, all'esame di stato conclusivo del secondo ciclo.
Ti lascio un link al volo

http://www.aidel22.it/docs/valutazione_alunni_disabili.pdf
Tornare in alto Andare in basso
Danielarte



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 29.10.15

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Gio Nov 12, 2015 11:08 pm

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Ven Nov 13, 2015 9:14 pm

Si può fare e l'ho fatto ad un esame di stato.
Ho tutta la rassegna normativa (che per precauzione allegai al documento del 15 maggio).
Se ti interessa posto inviarti tutto.
Tornare in alto Andare in basso
coda



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 10:16 am

buongiorno!

vorrei un chiarimento in linea con questo argomento! in giro sul web, tutti dicono: " è sufficiente una disciplina con obiettivi differenziati per seguire una programmazione differenziata in toto" (scuola secondaria di secondo grado).

e questo è chiaro per il discorso degli esami di stato!

ma vorrei dare uno sguardo alla normativa (non degli esami di stato intendo!).

grazie
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 10:58 am

quale normativa?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
coda



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 12:44 pm

scusate, forse mi sono espresso male....

esiste una normativa a riguardo?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 1:34 pm

sono sicuramente io che non capisco, ma se non vuoi la normativa relativa agli esami, quale normativa ti interessa?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
coda



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 2:30 pm

coda ha scritto:

" è sufficiente una disciplina con obiettivi differenziati per seguire una programmazione differenziata in toto" (scuola secondaria di secondo grado).

mi riferivo solo a questo!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 3:28 pm

prova a guardare se quello che ti serve è nel dpr del giugno del 2009 sulla valutazione degli studenti e nelle linee guida dell'agosto 2009 sull'integrazione degli alunni con disabilità
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
coda



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 15.11.15

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 5:40 pm

ti ringrazio.....ma non ho trovato notizie esplicite!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 8318
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 6:18 pm

speriamo allora che arrivi in soccorso qualche tuo collega, perchè, come vedi, non capisco proprio cosa ti serve, scusami.

http://www.istruzione.it/urp/alunni_disabili.shtm





Gli alunni con disabilità conseguono un titolo di studio valido?

Dobbiamo distinguere tra il primo e il secondo ciclo di istruzione., Nel primo ciclo, ossia scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado, la programmazione è sempre valida per la promozione alla classe successiva, anche quando è completamente differenziata poiché la valutazione degli alunni con disabilità avviene sempre in base al loro Piano Educativo Individualizzato. Questo vale naturalmente anche al momento dell’Esame di Stato conclusivo (ex esame di licenza media) che il candidato con disabilità potrà affrontare anche sostenendo prove totalmente differenziate, in base a quanto stabilito nel suo PEI. Superando queste prove conseguirà un diploma valido a tutti gli effetti, senza nessuna menzione del particolare percorso seguito. Come risulta chiaramente dall'art 11 comma 11 dell'O M n. 90/01 solo se l'alunno di scuola media non raggiunge gli obiettivi del suo PEI, che è calibrato esclusivamente sulla base delle sue effettive capacità, non riceve il diploma; nelle superiori invece l'art 15 dell'O M n.90/01 distingue tra PEI semplificato e differenziato, distinzione non esistente per la scuola media. La situazione, infatti, cambia nel Secondo Ciclo (scuola superiore). In questo ordine di scuola agli studenti con disabilità viene garantita la frequenza, ma non il conseguimento del titolo di studio. Per loro sono possibili pertanto due percorsi distinti:

  • uno curriculare, o per obiettivi minimi, che porta al conseguimento di un regolare titolo di studio;
  • uno differenziato che consente solo la frequenza nella scuola e porta, alla fine, al rilascio di un attestato, non del diploma.



Cos'è la Programmazione Differenziata?

Nella Scuola Secondaria di Secondo Grado (Scuola Superiore) quando gli obiettivi del Piano Educativo Individualizzato sono nettamente difformi rispetto a quelli dell’ordinamento di studi della classe, la programmazione viene dichiarata differenziata e l’alunno pertanto non può conseguire il titolo di studio. Salvo situazione eccezionali, la programmazione differenziata si applica solo in caso di disabilità di tipo cognitivo. La famiglia va informata subito di questa scelta e ha facoltà di opporsi; in questo caso l’alunno seguirà ugualmente il suo PEI, con il sostegno e ogni altra tutela prevista, ma la valutazione sarà effettuata in base ai criteri definiti per tutta la classe. Alla fine dell’anno, l’alunno che segue una programmazione differenziata viene ammesso alla classe successiva, ma di fatto non ha conseguito la promozione. Sulla pagella andrà annotato che la valutazione è stata effettuata in base al proprio Piano Educativo Individualizzato. Nessuna nota particolare va mai inserita nei tabelloni esposti al pubblico. Al termine del percorso non consegue il diploma ma un attestato dei crediti formativi.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
jazzist



Messaggi : 342
Data d'iscrizione : 25.08.11

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Nov 15, 2015 8:41 pm

Rileggi il link che ho postato precedentemente!
Tornare in alto Andare in basso
Tara



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 17.05.16

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Mar Mag 17, 2016 2:52 pm

eragon ha scritto:
Si può fare e l'ho fatto ad un esame di stato.
Ho tutta la rassegna normativa (che per precauzione allegai al documento del 15 maggio).
Se ti interessa posto inviarti tutto.

Eragon per me sarebbe molto utile, me la puoi inviare? Grazie
Tornare in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Mer Mag 18, 2016 6:10 pm

Avrei bisogno del tuo indirizzo email...
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 1753
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioOggetto: Re: esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?   Dom Mag 22, 2016 10:38 am

Tara ha scritto:
eragon ha scritto:
Si può fare e l'ho fatto ad un esame di stato.
Ho tutta la rassegna normativa (che per precauzione allegai al documento del 15 maggio).
Se ti interessa posto inviarti tutto.

Eragon per me sarebbe molto utile, me la puoi inviare? Grazie

eragon puoi inviarla anche a me?
Grazie gentilissim*

enricat@hotmail.com
Tornare in alto Andare in basso
 
esame si Stato e obiettivi minimi. Si possono modificare le prove ministeriali?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mario Balotelli, l'eroe del giorno è stato un bambino abbandonato
» Israele: i nuovi cittadini dovranno giurare fedeltà allo Stato ebraico
» Questi auguri si possono fare...
» risveglio dopo 5 anni di stato vegetativo di minima coscienza
» Si possono mangiare le lumache?

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Andare verso: