Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Meno compiti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 6:42 pm

La richiesta continua di tanti alunni e delle famiglie ai docenti è quella di diminuire il carico di compiti a casa continuando, però, a pretendere che si valuti con voti alti.

Io mi sono rifiutata appellandomi alla libertà di insegnamento garantita dalla Costituzione. Non diminuirò il carico di compiti a casa (che è veramente al minimo) e valuterò per quello che meritano.
Questa richiesta è sempre rinnovata da tutte le mie prime classi di scuola secondaria di primo grado. Poi si abituano e studiano per come chiedo sia io che gli altri colleghi.

Cosa dite voi alle famiglie quando vi propongono di non far studiare i pargoli a casa ma solo a scuola in quanto essi hanno dei cosiddetti diversi impegni intro ed extrascolastici? (Catechismo, strumento musicale, scuola di calcio, scuola di danza, etc.)

PS. Alle superiori, a causa del carico di compiti a casa ed impegni vari scolastici, vanno a rinunciare a scuole calcio ed altri impegni quando cozzano con gli interessi scolastici, mentre alle inferiori ancora ci provano.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 6:47 pm

Se me lo chiedessero alle superiori, consigliere l iscrizione a Grandi Scuole...tre o 4000euro l anno, frequenza non in obbligatoria (over
16),promozione assicurata
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 6:59 pm

Queste lamentele finora mi sono giunte dagli alunni, non ancora dai genitori. Poi è chiaro che sta anche in noi guardare il registro elettronico e cercare di capire se il carico di lavoro è troppo o non è equamente distribuito... se per venerdì ci sono 50 esercizi di matematica perchè aggiungerne altri 20 di Inglese? Il buonsenso in tal senso è un'ottima guida.

Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 7:01 pm

In 25 anni non ho mai incontrato un genitore che mi chiedesse di ridurre il carico di studio da fare. Anzi, di solito la maggior parte trova strano che il pargolo dica che non ha compiti da fare.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1789
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 7:03 pm

è come quando al negozio chiedi lo sconto, la risposta preventiva è "è già scontato"
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 7:34 pm

Precario inox..in quale scuola danno 50ESERCIZI di matematica?
Tornare in alto Andare in basso
tellina



Messaggi : 7546
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 7:58 pm

Uh ormai da anni i genitori della prima media arrivano in massa protestare per i troppi compiti...
Generalmente non da me ma da matematica e italiano.
A me arrivano giustificazioni assurde "mio figlio non ha potuto finire il disegno perché aveva mal di testa terribile" la mia risposta a queste balle è: le ricordo che io vedo suo figlio una volta a settimana, tra una mia lezione e l'altra quindi passano sei giorni...se ha avuto mal di testa per tutto questo tempo mi unisco alla sua preoccupazione e attendo con ansia i risultati degli esami cui sicuramente lo avrete sottoposto".
Altra giustificazione proprio di questa mattina: mia figlia non ha potuto studiare per la verifica perché è stata male ieri".
Risposta scontata: bla bla sei giorni di tempo ecc...e se mi sta dicendo che X studia per le verifiche (su argomento spiegato per due mesi) solo il giorno prima...farò finta di non aver sentito.
Cordiali saluti.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 8:10 pm

..noi speriamo sempre che i docenti delle medie tengano duro, siano severi, non si lascino trascinare dal buonismo e tenerezze che vanno a discapito delle basi essenziali per affrontare le superiori..
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 8:35 pm

Felipeto ha scritto:
Precario inox..in quale scuola danno 50ESERCIZI di matematica?
Nella mia ! In un quinquennio anche 60 .
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 8:45 pm

Felipeto ha scritto:
Precario inox..in quale scuola danno 50ESERCIZI di matematica?

E io ti devo chiamare Feli- Peto? Spero di no...

Mi è capitato, lo fece la più indecente delle insegnanti, che riteneva di punire gli alunni (che non studiavano) con questo metodo... naturalmente nessuno lo fece e i genitori vennero a protestare... giustamente.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 15837
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 8:53 pm

precario.acciaio ha scritto:
Felipeto ha scritto:
Precario inox..in quale scuola danno 50ESERCIZI di matematica?

E io ti devo chiamare Feli- Peto? Spero di no...

Mi è capitato, lo fece la più indecente delle insegnanti, che riteneva di punire gli alunni (che non studiavano) con questo metodo... naturalmente nessuno lo fece e i genitori vennero a protestare... giustamente.
GRANDIOSAAAAA !
Tornare in alto Andare in basso
Giuliainvisita



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 05.05.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 10:57 pm

Felipeto ha scritto:
..noi speriamo sempre che i docenti delle medie tengano duro, siano severi, non si lascino trascinare dal buonismo e tenerezze che vanno a discapito delle basi essenziali per affrontare le superiori..

Dovresti sentire certi presidi che predicano di non dare compiti per casa se non per potenziamento.
Vorrei capire quando dovremo far svolgere i normali compiti in classe dal momento che si deve dedicare parte del tempo a spiegare e poi spesso durante le ore di lezione vi sono parecchie distrazioni (ragazzi che entrano per chiedere libri o materiale vario, alunni che chiedono di andare in bagno, il disabile che si agita, la collega di sostegno che parla in contemporanea con te, o con gli alunni interrogati da te, ai ragazzi che segue).

Vorrei anche capire il perchè lasciare i voti alti anche in presenza di una bassa qualità dei compiti e una loro quantità irrisoria o nulla.

Di fronte alla mia obiezione che a una diminuzione di qualità e numero dei compiti segue anche un abbassamento dei voti chissà perchè alunni e familiari immediatamente si convincono.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Gio Nov 12, 2015 11:02 pm

Feli peto. Prrrrrrrrrr. Ecario
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa



Messaggi : 1896
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Ven Nov 13, 2015 1:59 am

L'impatto con le medie è un vero e proprio shock per i ragazzini cresciuti al latte e miele delle elementari attuali, in cui l'aspetto ludico-sociale-inclusivo prevale di gran lunga quello didattico e disciplinare; inoltre quasi tutti i ragazzini hanno finora sperimentato solo il tempo pieno, che di fatto non contempla i compiti a casa, per i quali manca proprio l'abitudine.
Aggiungiamoci poi il fatto che il compito a casa diventa tanto più necessario quanto maggiori sono le lacune didattiche con cui i nuovi alunni affrontano le medie, per cui i professori delle medie tra lacune, mancanza di scolarizzazione e indisciplina sono costretti a rallentare molto la propria didattica in classe e a confidare in un minimo di impegno casalingo da parte degli alunni.
Detto ciò sarebbe il caso che ogni professore delle medie si facesse un esame di coscienza e calibrasse il proprio carico di compiti in maniera tale da impegnare gli alunni a casa per un tempo che non ecceda la metà delle proprie ore svolte in classe.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: Meno compiti   Ven Nov 13, 2015 8:06 am

Hushikawa ho già sentito le tue parole da una collega preoccupatissima con bimbi alle elementari...la cosa non può che preoccupare,anzi terrorizzare chi ha bimbi alla materna..il loro futuro è l ignoranza e la condanna alla bassa scolarizzazione? Ma chi è il criminale che ha trasformati la scuola,ad ogni ordine ,in un parco giochi??
Tornare in alto Andare in basso
 
Meno compiti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Compiti di un moderatore
» e' meno costoso....
» " ... i sogni prendono vita quando meno te lo aspetti, così accade per le risposte ai dubbi che non riesci a risolvere. Lascia che il tuo istinto tracci la rotta per la saggezza, e fa' che le tue paure siano sconfitte dalla speranza."
» pagata dal tesoro, e pagata meno...in che senso???
» Statuto del Gran Ciambellano e del Ciambellano Anziano

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: