Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 RINFRESCARE la memoria..

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 3:47 pm

In nome della cultura e della consapevolezza.. Tra un console romano e una polis greca,tra gli achei e una guerra punica..proteste cogliere la triste occasione per qualche minimo cenno sulla storia europea degli ultimi 50anni?. Oggi ho sentito frasi ,in sala insegnanti e nelle classi, degne da bar e qualunquisti. "Una volta questo non succedeva (gli attentati, ndr)," "l Italia è impreparata al terrorismo"," abbiamo paura,non si può più vivere tranquilli"...OK....E GLI ANNI DI PIOMBO?E PIAZZA FONTANA?PIAZZA DELLA LOGGIA?L ITALICUS?STAZIONE DI BOLOGNA?RAPIDO 904?USTICA?L ATTENTATO DI FIUMICINO?LA STRAGE ALLE OLIMPIADI DI MONACO DEL 72.? La bomba sul jumbo pan am a lockerbie con 270morti?GLI ATTENTATI DEL 93 IN VIA DEI GEORGOFILI A FIRENZE? Una storia dimenticata, o mai studiata,che porta i giovani e non allo sdegno per qualcosa di terribile che arriva ,pare,solo adesso.. Lasciando libero spazio a strumentalizzazioni politiche dei soliti ed errate chiavi di lettura...cristianesimo e islam sono in lotta da secoli,dai turchi alle porte di Vienna,alle incursioni saracene sulle nostre coste
Le centinaia di torri sulle nostre coste per cosa furono costruite,in gran parte?non pensate sia ora di chiarire questi aspetti?non pensare sia ora di ricordare le cause?politiche yankee aggressive, le bombe su Tripoli,la fornitura di armi costante dall Europa al medioriente?chi armava i mujaheddin contro i russi in Afghanistan?qualcuno di voi pensa che oltre alla differenza e allo sdegno occorra capirci di più?
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 5:45 pm

Felipeto, abbiamo poche ore in classe e molto programma ministeriale su cui si basa la terza prova d'esame di stato e l'esame orale; i casi sono due:
1) Si adotta la tecnica che io ho adottato l'anno scorso e cioè finire la quarta all'anno 1911. A questo punto si ha il tempo per trattare la Storia Contemporanea; naturalmente ciò implica scelte che spesso sono viste molto male a livello di Dipartimento e cioè la potatura di parte della Storia Moderna (io ad esempio in questa quarta schematizzai molto la storia dal 1648 al 1792.)
2) Non si adotta questa tecnica e si continua a fare dal 1870 al 1962.

In generale comunque per salvare capre e cavoli basterebbe mettere 3 ore di Storia anzichè 2, che sono ridicolmente poche.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 6:11 pm

Precario,io sfoltirei paginazze di dettagli allucinanti sulla civiltà micenea e .mesopotamica.. Il 1962e' preistoria per noi,non possiamo trascurare questi 50anni..
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 6:15 pm

STRONZATA GALATTICA DELLE 18.11.POSTATO sul profilo di un mio alunno di terza:SE CI FOSSE ANCORA IL DUCE queste cose non succederebbero" appero'...quindi il NAR neofascista Valerio Fioravanti e gentile fidanzata scorreggiarono, alla stazione di Bologna???
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 6:54 pm

Felipeto ha scritto:
STRONZATA GALATTICA DELLE 18.11.POSTATO sul profilo di un mio alunno di terza:SE CI FOSSE ANCORA IL DUCE queste cose non succederebbero"

Spiegagli almeno che l'ipotesi del "se ci fosse ancora il duce", ovvero lui in persona... sarebbe quanto meno implausibile biologicamente, anche se non l'avessero fatto fuori, essendo nato più di 130 anni fa.

L.
Tornare in alto Andare in basso
precario.acciaio



Messaggi : 1631
Data d'iscrizione : 29.08.15

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 7:06 pm

Felipeto ha scritto:
Precario,io sfoltirei paginazze di dettagli allucinanti sulla civiltà micenea e .mesopotamica.. Il 1962e' preistoria per noi,non possiamo trascurare questi 50anni..

Lo penso anch'io; l'ideale sarebbe avere 3 ore a settimana e seguire la seguente scansione:

Terza: dal 1000 al 1648
Quarta: dal 1648 al 1911
Quinta: dal 1911 a oggi

Resta però fondamentale la LIM, fare il 1900 senza non è più pensabile, l'anno scorso ho fatto delle lezioni sulla seconda guerra mondiale allaLIM che sono state seguitissime, anche dai peggiori della classe...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 8:19 pm

Ma questa storiella che sento spesso per cui si indulgerebbe anni interi su Micenei e Persiani (in nome della consapevolezza qualcuno potrebbe spiegare DOVE si trovavano i Persiani e se sono utili o meno a decifrare il presente?) e si andrebbe veloci sull'età contemporanea ha un addentellato reale o basta dirlo e diventa vero?
Posso chiedere QUALE dettaglio sulla civiltà achea e micenea sarebbe trascurabile in nome della "cultura e consapevolezza"? Quanti degli immaginari dieci capitoli di manuale si sacrificherebbero?
Già pensare che per insegnare a decifrare cosa accade OGGI sia sufficiente la storia EUROPEA è pura baggianagine. O pensavamo di esserci lasciati alle spalle l'eurocentrismo dopo decenni di discussione sulla storia mondiale?
Pensare che conoscere il terrorismo degli anni '70 aiuti a capire le ragioni del Califfato è, già a sentirlo, ridicolo: sono addirittura più utili i micenei!
Pensare poi che "più vicino" coincida con "più utile" e più affine al presente, più pertinente al discorso storico, è assolutamente falso
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 8:46 pm

Lucetta,la strategia della tensione non spiega l isis.ma ricorda che in Italia per quindici anni abbiamo avuto le bombe dell eversione politica,dal 69 all 84e sono riprese nel 93 di stampo mafioso.NON È vero che sono cose nuove,mai successe..l estremismo islamico -palestinese è l incubo europeo dagli anni 60..
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 5357
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 9:38 pm

Ma che dici???? Capisco sentirsi "impero" fino in fondo e capisco la necessità consolatoria di interpretare secondo schemi noti, ma anche il voler interpretare la storia sub specie "Europae" dovrebbe avere un limite.
Per fuggire al terrorismo anni '70 bastava uscire dall'Italia. Qui la dimensione è globale, non c'è guerra allo stato perché non c'è stato, si incrociano culture diverse e scontri etnici. C'è là capacità di raccogliere adepti NEL MONDO. C'è (o ci dovrebbe essere) una riflessione sui limiti della civiltà occidentale, di cui si pascono certi estremismi. Mi fermo ma potrei andare avanti.
Veramente al di là della consolazione di far passare una novità sconvolgente (e che seduce così tanto) come qualcosa di già visto, non vedo a cosa possa servire questa tua posizione, e di cosa si possa sostanziare, al di là dell'uso del medesimo termine "terrorismo"
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 10:21 pm

Citazione :
.NON È vero che sono cose nuove,mai successe..l estremismo islamico -palestinese è l incubo europeo dagli anni 60..

Questa però non è una questione di argomenti formali del programma di storia, è più generalmente una questione di scarsa memoria culturale, in cui diventa importante solo quello che si ha direttamente a portata di vista nella propria vita quotidiana degli ultimi pochissimi anni.

Perché gli adolescenti sanno qualcosa (in maniera molto vaga) su Hitler, sul fascismo, e sulla seconda guerra mondiale, ma non sanno assolutamente nulla degli anni sessanta, quando erano adolescenti i loro nonni, o degli anni settanta, quando i loro genitori erano già nati?

E perché sembrano non aver mai sentito rammentare i nomi dei politici di primo piano di quell'epoca... ma non solo di politici, anche di attori, cantanti o sportivi, che dovrebbero essere molto più consoni ai loro interessi?

Non credo che c'entri nulla il fatto che "non glielo insegnino nel programma di storia della scuola".

Ai tempi nostri era ancora peggio, praticamente il programma di storia "finiva" con la seconda guerra mondiale, o al massimo con l'assemblea costituente e con l'insediamento dei primi governi repubblicani. Eppure io, a 16 anni, un po' di nomi di personaggi che erano stati celebri 10 o 20 anni prima della mia nascita, li conoscevo eccome, e sapevo come situarli e come metterli in rapporto con quelli che erano arrivati dopo. Ma NON CERTO perché li avessi studiati a scuola!

E tengo a precisare che questa generale perdita di memoria a medio termine non riguarda solo la storia come disciplina intellettuale, ma anche la percezione immediata delle esperienze di vita di tutti i giorni. Quante volte si sente sostenere che negli ultimi anni "non ci si può più sentire al sicuro" (mentre prima invece sì), perché "la delinquenza è aumentata" (quando invece tutte le statistiche sui crimini violenti mostrano un netto calo), e che 30 o 40 anni fa "non c'erano mica tutte queste cose così brutte che ci sono adesso"?

Ma santa pazienza, è mai possibile che nessuno si ricordi di che razza di livello di violenza urbana era diffuso negli anni settanta, dall'estremismo politico alla balordaggine comune, per non parlare della piaga dell'eroina, con tutto ciò che ne conseguiva in termini di degrado sociale, furti, rapine e aggressioni? Ma no, tutti sono convinti che 40 anni fa si potesse stare tranquilli a uscire di notte o a mandare un bambino a scuola da solo, perché all'epoca i pericoli non c'erano mentre adesso sì.

Ma roba da chiodi!

Oppure, altro esempio che non c'entra niente: se sei mamma, la gente che ti guarda con gli occhi di fuori se allatti ancora un bambino di un anno (ma anche solo di 8 o 9 mesi), perché sono tutti convintissimi che la produzione di latte materno duri solo tre o quattro mesi e poi "finisca", e debba per forza essere sostituito con il latte artificiale in polvere, perché hanno sempre visto solo donne che allattano al seno per non più di tre o quattro mesi... e certo, e le nostre nonne come facevano, quando il latte artificiale non c'era? Smettevano di allattare a tre mesi e davano direttamente al pupo gli spaghetti alla carbonara o l'impepata di cozze? Ma siamo seri! Le femmine della specie umana sono biologicamente predisposte per allattare almeno fino a un anno e magari anche due (ovviamente non in maniera ESCLUSIVA... il bambino di un anno può benissimo continuare a prendere un po' di latte materno anche se mangia con gusto anche altro, e anche se la mamma ha ripreso a lavorare e non è a disposizione 24 ore su 24), solo che negli ultimi 40 o 50 anni "non si usava", e quindi la gente ha completamente rimosso l'evidenza biologica, e ha pensato che il modo normale di nutrire i bambini piccoli fosse il biberon di latte artificiale fin dai tempi dell'uomo di Cro Magnon!

E tutto questo, ripeto, non c'entra niente con il programma di storia fatto a scuola: sarebbe bastato parlare con i propri nonni, per chi li ha avuti in vita fino a un'età ragionevole, e tante "certezze" sul proprio piccolo orticello cronologico si sarebbero ridimensionate!

L.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Sab Nov 14, 2015 10:45 pm

Bel quadro..conferma quella mancanza di comunicazione tra generazioni

Ma d'altronde potrebbe essere diversamente? Mentre si cena a casa dei nonni e al ristorante i ragazzini sono seduti ma muti e isolati a controllare face o wu..
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 1778
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Dom Nov 15, 2015 8:46 am

Ma il duce , in altra forma , c'è ancora... un po' ovunque... e queste cose succedono lo stesso... anzi...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 6144
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Dom Nov 15, 2015 9:26 am

Felipeto ha scritto:
l estremismo islamico -palestinese è l incubo europeo dagli anni 60..

E comunque non mi pare affatto che la lotta armata palestinese degli anni sessanta e settanta avesse qualcosa a che fare con l'estremismo islamico.
Tornare in alto Andare in basso
Felipeto



Messaggi : 2798
Data d'iscrizione : 04.07.15

MessaggioOggetto: Re: RINFRESCARE la memoria..   Dom Nov 15, 2015 9:45 am

Nell 85 terroristi palestinesi di Abu nidal spararono all aeroporto di fiumicino. Sulla strage di Bologna non fu mai completamente esclusa la pista palestinese. Terroristi libici misero la bomba sul jumbo della pan am che esplose sopra lockerbie con 270 morti.e via discorrendo. Non so se oggi le cose sono correlate o meno,di sicuro la .matrice è sempre l islam e l odio verso l occidente..la distanza non cambia.molti ragazzi non possono ricordare le bombe a Madrid e a Londra,ma parliamo solo del 2004.di sicuro non è una novità di oggi
Tornare in alto Andare in basso
 
RINFRESCARE la memoria..
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L' Italia delle psicosette i manipolatori della mente
» Giornata della memoria
» perché i cristiani quando ti devono controbattere citano a memoria i versi della bibbia???
» Vuoto di memoria su acrilico e gel!!

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: